Assemblea unitaria di tutti i precari

Pagina 6 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Andare in basso

Assemblea unitaria di tutti i precari - Pagina 6 Empty Re: Assemblea unitaria di tutti i precari

Messaggio Da mariapia il Lun Nov 30, 2009 10:17 pm

dell'assemblea del 6 dicembre del CPS ne ha parlato 5 secondi Claudia di Catania e poi anche Cori ha lanciato nel suo intervento il 6 e l'11,ma è stato risposto che non" rientrava " nei punti all'ordine del giorno.

Ho notato molti componenti Cobas ma non so se i colleghi che hanno indetto abbiano invitato altre sigle che poi non si sono presentate!

MI sono astenuta dal fare interventi,mi è dispiaciuto ricevere una "intimidazione" da un collega di ruolo seduto dietro di me e,chiaramente schierato,che mi invitava a "non applaudire" l'intervento di Francesco Cori (molto applaudito dagli studenti).
Potete chiedere conferma ad Antonio di Catania che mi stava accanto.Peraltro si trattava di un collega con il quale si facevano assemblee l'anno scorso all'Almeyda.(ho trovato la cosa "assurda").
Manuel,con il quale ho parlato a lungo(cosa che mi ha fatto piacere)
ha realizzato un video.Mi piacerebbe risentire Tutti gli interventi per cui spero che faccia la cosa al più presto.

Mi sono stupita invece quando qualcuno ha proposto di creare una TV in rete e che Claudia non abbia accennato a dire come CPS che esisteva già.In seguito le ho fatto notare la cosa e poi Antonio nel suo intervento ha parlato del mercoledì precario in TV.

Del CPS Palermo eravamo TRE,ma abbiamo preferito "osservare e ascoltare".

Subito dopo l'assemblea,se pur distrutta e reduce dalla giornata del sabato a Messina con la CGIL sono andata al sit-in dei collaboratori scolastici piazza Indipendenza.

Apprendo "ADESSO" che domani i precari in lotta indicono un'altra assemblea a piazza Indipendenza.
Adesso cerco l'ordine del giorno eve lo mostro.
Dico solo che non si può andare avanti così.(BASTA ASSEMBLEE dove ce la cantiamo e ce la suoniamo tra di NOI) stiamo andando fuori di "testa".
mariapia
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 63
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 7222
Data d'iscrizione : 05.08.08

Torna in alto Andare in basso

Assemblea unitaria di tutti i precari - Pagina 6 Empty Re: Assemblea unitaria di tutti i precari

Messaggio Da mariapia il Lun Nov 30, 2009 11:24 pm

A proposito del 6 dicembre....."Come siamo organizzati"?
mariapia
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 63
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 7222
Data d'iscrizione : 05.08.08

Torna in alto Andare in basso

Assemblea unitaria di tutti i precari - Pagina 6 Empty Re: Assemblea unitaria di tutti i precari

Messaggio Da Antonino Buonamico il Lun Nov 30, 2009 11:36 pm

Boh... Dovremmo stabilire l'orario. Se non sbaglio per voi Siciliani è meglio di mattina, per tornare in tempo.
Antonino Buonamico
Antonino Buonamico
Moderatore
Moderatore

Maschio Numero di messaggi : 2317
Età : 59
Località : Bari
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Rete Docenti Precari Bari
Contributo al forum : 6125
Data d'iscrizione : 27.10.08

Torna in alto Andare in basso

Assemblea unitaria di tutti i precari - Pagina 6 Empty Re: Assemblea unitaria di tutti i precari

Messaggio Da manuel il Mar Dic 01, 2009 1:03 am

dovresti aspettare con una certa pazienza, che non ti contraddistingue, che barbara evola o qualunaltro ti dica quello che è uscito da quella assemblea
invece di fare un'opera minuziosa e certosina di discredito che io trovo inutile e dannosa più per questo forum, per l'immagine che ne riesci a dare, piuttosto che per quella assemblea e di cui non ti vergogni assolutamente e di cui, so bene, ne vai fiero

io ora sono stanco, stanco anche di vedere che gente come te qui preferisce anticipare le notizie altrui con le sue allusioni
e radirei che qualcunaltro di questo forum te lo dicesse chaiaramente perchè sarebbe ora che io non fossi l'unico a notare questo fatto

comunque vediamo se qualcuno mette qui l'elenco delle inziative emerse in assemblea domani
oppure ci penso io

e comunque luigi del prete ha scritto sul resconto dell'assemblea: "Il report richiederà un pò di tempo anche in virtù del numero cospicuo di interventi."

porta pazienza brunello

Brunello Arborio ha scritto:Nessuno vuole screditare nessun altro, però l'assemblea di Palermo, pur positiva per lo spirito unitario, è stata molto deludente sul piano delle proposte concrete, lo stesso Manuel è costretto ad ammettere che non si è deciso nulla.
A questo punto sarà l'assemblea del 6 Dicembre del CPS, che si terrà a Roma, che dovrà prendersi la responsabilità di indire delle mobilitazioni concrete, perchè oltre alla mobilitazione dell'11 Dicembre sarebbe opportuno stabilire qualcosa per il dopo.
Invito quindi Luigi, Barbara, i precari in lotta e tutti gli altri gruppi che hanno partecipato all'assemblea di Palermo a venire a Roma il 6 Dicembre.
manuel
manuel
Esperto/a
Esperto/a

Maschio Numero di messaggi : 1419
Età : 58
Località : Venezia - Mestre
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 5671
Data d'iscrizione : 14.07.08

Torna in alto Andare in basso

Assemblea unitaria di tutti i precari - Pagina 6 Empty Re: Assemblea unitaria di tutti i precari

Messaggio Da Brunello Arborio il Mar Dic 01, 2009 4:46 am

manuel ha scritto:dovresti aspettare con una certa pazienza, che non ti contraddistingue, che barbara evola o qualunaltro ti dica quello che è uscito da quella assemblea
invece di fare un'opera minuziosa e certosina di discredito che io trovo inutile e dannosa più per questo forum, per l'immagine che ne riesci a dare, piuttosto che per quella assemblea e di cui non ti vergogni assolutamente e di cui, so bene, ne vai fiero

io ora sono stanco, stanco anche di vedere che gente come te qui preferisce anticipare le notizie altrui con le sue allusioni
e radirei che qualcunaltro di questo forum te lo dicesse chaiaramente perchè sarebbe ora che io non fossi l'unico a notare questo fatto

A parte che mi ero già informato, ma leggendo il resoconto di Luigi Del Prete è chiaro come l'assemblea del 29 non abbia preso nessun impegno concreto, questo è un dato di fatto.
Anche io sono stufo di leggere le tue critiche violentissime ed immotivate al CPS, le tue arrabbiature assolutamente ingiustificate con Cori e la tua mancanza di qualsiasi tipo di critica ai gruppi dell'assemblea delle scale del MIUR, spero che qualcuno ti faccia notare che il tuo vero gruppo non è il CPS e ti inviti ad uscire dall'ambiguità che ti caratterizza.
Brunello Arborio
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschio Numero di messaggi : 3241
Età : 55
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7933
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Torna in alto Andare in basso

Assemblea unitaria di tutti i precari - Pagina 6 Empty Re: Assemblea unitaria di tutti i precari

Messaggio Da luigidelprete il Mar Dic 01, 2009 11:05 am

Se si prendono impegni concreti si viene accusati di voler spaccare,se non si prendono impegni concreti si viene accusati ugualmente non ho capito di cosa!!!Il nostro intento era discutere con realtà diverse e non formare un altro "gruppo" a cui dare "nome e cognome".Si è discusso,sono nate delle proposte,abbiamo preso degli impegni(assemblee regionali o interregionali periodiche, manifestazione nazionale unitaria, condivisione della piattaforma del veneto sul precariato,sottoscrizione nazionale per l'acquisto di una pagina del Corriere della in cui ritornare a parlare di scuola, ecc.).Nel pomeriggio discuteremo il report(noi discutiamo anche i report per evitare che escano ricostruzioni non esatte)e in serata lo inseriremo. Abbiamo parlato dell'assemblea del 6 e chi vorrà partecipare parteciperà(nessuno ha detto non andate!Anzi ho chiarito a Francesco Cori che le vostre proposte del 6 verranno unite alle nostre), non abbiamo discusso dell'11 perchè noi "precari in lotta" ma anche le altre componenti precarie, riteniamo che il confronto debba riguardare i singoli coordinamenti, lasciando ai componenti libertà di adesione(come accaduto il 23 per i cobas). Ho chiarito a Francesco Cori che le adesioni "formali" agli scioperi(sia cobas che Cgil)tendono a spaccare e non ad unire(e non serve a nulla inventarsi pseudo-manifestazioni separate);il movimento si costruisce sulle proprie iniziative e non su quelle di altri. Noi come precari in lotta lasceremo ai colleghi del nostro gruppo libertà di decisione(alcuni come me aderiranno in modo fortemente critico, altri no). Invito tutti a non perdersi in polemiche inutili
luigidelprete
luigidelprete
Esperto/a
Esperto/a

Maschio Numero di messaggi : 426
Località : Palermo
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Precari della scuola in lotta
Contributo al forum : 4120
Data d'iscrizione : 31.10.09

Torna in alto Andare in basso

Assemblea unitaria di tutti i precari - Pagina 6 Empty Re: Assemblea unitaria di tutti i precari

Messaggio Da Brunello Arborio il Mar Dic 01, 2009 4:18 pm

luigidelprete ha scritto:Se si prendono impegni concreti si viene accusati di voler spaccare,se non si prendono impegni concreti si viene accusati ugualmente non ho capito di cosa!!!

Ho chiarito a Francesco Cori che le adesioni "formali" agli scioperi(sia cobas che Cgil)tendono a spaccare e non ad unire(e non serve a nulla inventarsi pseudo-manifestazioni separate);il movimento si costruisce sulle proprie iniziative e non su quelle di altri. Noi come precari in lotta lasceremo ai colleghi del nostro gruppo libertà di decisione(alcuni come me aderiranno in modo fortemente critico, altri no). Invito tutti a non perdersi in polemiche inutili

Nessun intento polemico da parte mia, constato solo che non sono stati presi impegni precisi, vi invito nuovamente all'assemblea del 6 Dicembre per stabilire tutti quanti insieme delle mobilitazioni comuni con tanto di data.
Non condivido assolutamente il discorso sulle adesioni formali perchè è difficilissimo per qualsiasi gruppo fare solo manifestazioni proprie, bisogna "utilizzare" anche quelle degli altri per avere visibilità, purtroppo il discorso che fai tu dal mio punto di vista è troppo ideologico, come, secondo me, i discorsi di chi non vuole aderire al No B Day, evidentemente tra diversi precari ci sono grosse difficoltà a liberarsi dalle appartenenze per dare vita ad un movimento veramente trasversale ed indipendente.
Brunello Arborio
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschio Numero di messaggi : 3241
Età : 55
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7933
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Torna in alto Andare in basso

Assemblea unitaria di tutti i precari - Pagina 6 Empty Re: Assemblea unitaria di tutti i precari

Messaggio Da Antonino Buonamico il Mar Dic 01, 2009 4:20 pm

luigidelprete ha scritto:Se si prendono impegni concreti si viene accusati di voler spaccare,se non si prendono impegni concreti si viene accusati ugualmente non ho capito di cosa!!!Il nostro intento era discutere con realtà diverse e non formare un altro "gruppo" a cui dare "nome e cognome".Si è discusso,sono nate delle proposte,abbiamo preso degli impegni(assemblee regionali o interregionali periodiche, manifestazione nazionale unitaria, condivisione della piattaforma del veneto sul precariato,sottoscrizione nazionale per l'acquisto di una pagina del Corriere della in cui ritornare a parlare di scuola, ecc.).Nel pomeriggio discuteremo il report(noi discutiamo anche i report per evitare che escano ricostruzioni non esatte)e in serata lo inseriremo. Abbiamo parlato dell'assemblea del 6 e chi vorrà partecipare parteciperà(nessuno ha detto non andate!Anzi ho chiarito a Francesco Cori che le vostre proposte del 6 verranno unite alle nostre), non abbiamo discusso dell'11 perchè noi "precari in lotta" ma anche le altre componenti precarie, riteniamo che il confronto debba riguardare i singoli coordinamenti, lasciando ai componenti libertà di adesione(come accaduto il 23 per i cobas). Ho chiarito a Francesco Cori che le adesioni "formali" agli scioperi(sia cobas che Cgil)tendono a spaccare e non ad unire(e non serve a nulla inventarsi pseudo-manifestazioni separate);il movimento si costruisce sulle proprie iniziative e non su quelle di altri. Noi come precari in lotta lasceremo ai colleghi del nostro gruppo libertà di decisione(alcuni come me aderiranno in modo fortemente critico, altri no). Invito tutti a non perdersi in polemiche inutili

Il nome e cognome, come li chiami tu, servono per non arrogarsi il diritto di dire che si + fatta un'assemblea dei precari della scuola, come se tutti i precari della scuola, o comunque tutte le componenti organizzate, avessero partecipato.
Antonino Buonamico
Antonino Buonamico
Moderatore
Moderatore

Maschio Numero di messaggi : 2317
Età : 59
Località : Bari
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Rete Docenti Precari Bari
Contributo al forum : 6125
Data d'iscrizione : 27.10.08

Torna in alto Andare in basso

Assemblea unitaria di tutti i precari - Pagina 6 Empty Re: Assemblea unitaria di tutti i precari

Messaggio Da albertotrapani il Mar Dic 01, 2009 6:26 pm

RAGAZZI LA VOGLIAMO SMETTERE DI DIRE CAZZATE TRA DI NOI E COMINCIARE A ORGANIZZARCI!!!!!!
ADESSO PENSO CHE NON SIA PIU' MOMENTO DI CHIACCHERE MA DI UNIRE LE NOSTRE FORZE E FAR VEDERE CHE CI HANNO ROTTO * I BIP BIP * TUTTI QUANTI DESTRA SINISTRA CENTRO AVANTI INDIETRO ECC..... Assemblea unitaria di tutti i precari - Pagina 6 Icon_twisted
albertotrapani
albertotrapani
Novizio/a
Novizio/a

Maschio Numero di messaggi : 39
Età : 58
Località : trapani sicilia
Ordine scuola : Secondaria II gr. -
Organizzazione : coordinamento precari trapani
Contributo al forum : 3730
Data d'iscrizione : 15.09.09

Torna in alto Andare in basso

Assemblea unitaria di tutti i precari - Pagina 6 Empty ASSEMBLEA!! ROMA 6 DICEMBRE EX CINEMA VOLTURNO

Messaggio Da diego77 il Mar Dic 01, 2009 6:29 pm

In un’epoca che vede i saperi e la formazione quali elementi
strutturali una società avanzata, ristrutturare la scuola e l’università
pubblica a favore della “differenziazione” dell’offerta nei termini qualitativi
significa, di fatto, progettare una società più classista e ingiusta.


Noi precari della scuola ci troviamo nostro malgrado ad
essere paradigma di una duplice condizione: quella di vivere appieno la
condizione lavorativa tipica di una generazione intera e, in quanto insegnanti,
ad assistere ad uno sciagurato “colpo di grazia” che riduce il patrimonio della
scuola pubblica ad un cumulo di macerie.


Le lotte degli ultimi mesi sono il risultato di un
appassionante confronto fra soggetti provenienti da esperienze diverse, ma
uniti dalla volontà di promuovere un cambiamento “altro” rispetto a quello
imposto prepotentemente dal governo e sostenuto viziosamente dai media del
paese.


In tutta Italia, i precari si sono organizzati, hanno
manifestato il loro dissenso e discutono quale riforma è possibile e necessaria
al fine di rendere la scuola di tutti un’istituzione capace di formare i
cittadini del futuro.


Inutile annotare quelle che sono state le difficoltà generate
dall’assenza di un’adeguata informazione della cittadinanza riguardo le iniziative
e le proposte del movimento dei precari e, problema non secondario,
dell’assenza di un’adeguata sponda politica istituzionale.


Nonostante ciò, i precari della scuola non sono soli. La
società italiana è animata da autonome forme di vivacità politica che non
sempre riescono a comunicare fra loro e con la società.


La lotta dei precari della scuola è un’esperienza “interessante”,
nata dalle viscere della società reale, quella che si scontra con
l’arretramento culturale del paese, con la miseria del dibattito politico, con
le difficoltà della vita materiale. Protagonisti un manipolo di precari animati
dalla volontà radicale di riprendersi un futuro non ancora scolpito nel marmo
di un potere ammuffito.






Nell’autunno del 2008 il movimento dell’Onda ha scosso la
vita degli atenei e delle scuole italiane. La straordinaria partecipazione al
movimento di studenti, insegnanti, genitori e condivisa da parte dell’opinione
pubblica non ha avuto riscontro nell’attività delle forze politiche
istituzionali.


Studenti e precari, a quanto pare, devono farcerla da soli.


Studenti e precari sono la spina dorsale del movimento per la
difesa della scuola pubblica, per la dignità del lavoro, per il diritto alla
costruzione democratica del futuro del paese.






La realtà romana è riuscita a produrre un efficace e stabile
confronto con gli studenti universitari, coi ragazzi che occupano le scuole, coi
genitori e con altre importanti soggettività della formazione. L’incontro con
questi soggetti è il risultato di un’esigenza comune avvertita dalle varie
componenti del mondo dei saperi.


Dobbiamo andare avanti e svelare al paese tutto la nocività
delle riforme che la signora Gelmini presenta come “innovative”. Scuole e
università ristrutturate al servizio di un paese più classista e rabbioso. Vorrebbero
costruire questa miseria col nostro consenso.


La costruzione di momenti di confronto e di lotta con le
componenti della scuola e dell’università apre al movimento dei precari una
“fase due”, successiva a quella della costruzione del movimento stesso.
L’unione delle forze più dinamiche e critiche della società è utile non solo a
“noi” in quanto collettività produttrice di saperi ma anche al paese tutto, in
un momento in cui va ricostruita la capacità di saper affrontare criticamente e radicalmente la crisi in atto.


Comincia adesso un momento nuovo, in cui il confronto con le
altre componenti del mondo della formazione deve essere parte del nostro agire
politico.


Per questo invitiamo ad una assemblea che sia di unità e di
movimento delle realtà del mondo della formazione. Studenti, genitori,
ricercatori, precari della scuola uniti per lanciare con forza lo sciopero dell’11
dicembre.

L'assemblea si terrà a Roma presso l'ex cinema Volturno in via Volturno il 6 dicembre.
avatar
diego77
Novizio/a
Novizio/a

Maschio Numero di messaggi : 16
Località : roma
Ordine scuola : secondaria superiore
Organizzazione : cps roma
Contributo al forum : 3662
Data d'iscrizione : 26.10.09

Torna in alto Andare in basso

Assemblea unitaria di tutti i precari - Pagina 6 Empty Re: Assemblea unitaria di tutti i precari

Messaggio Da manuel il Mar Dic 01, 2009 6:42 pm

le stesse parole che scrivi qui tu te le ho dette io il 23 a roma quando in assemblea ho fato notare a tutti che esistevano altre realtà di cui tenere conto come precari, prima di votare alcunchè, e tu, come altri pochi lì presenti, mi avete risposto "tanto gli altri (precari) sono solo al miur e sono solo cobas" e avete votato senza di loro...

cerca di essere coerente almeno questa volta antonino e non dare dell'arrogante agli altri quando lo sei stato tu il 23

quando si dice precari si dice precari cps e qualunque altra sigla: sempre precari sono che siano cps o no!

l'assemblea del 29 è stata una assemblea di precari e c'erano anche componenti del cps

Antonino Buonamico ha scritto:per non arrogarsi il diritto di dire che si + fatta un'assemblea dei precari della scuola, come se tutti i precari della scuola, o comunque tutte le componenti organizzate, avessero partecipato.
manuel
manuel
Esperto/a
Esperto/a

Maschio Numero di messaggi : 1419
Età : 58
Località : Venezia - Mestre
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 5671
Data d'iscrizione : 14.07.08

Torna in alto Andare in basso

Assemblea unitaria di tutti i precari - Pagina 6 Empty Re: Assemblea unitaria di tutti i precari

Messaggio Da Olga il Mar Dic 01, 2009 7:00 pm

Parlo a titolo del tutto personale e non a nome del coordinamento di cui sono portavoce...

la finiamo di preoccuparci di sigle e nomi? Francamente non mi importa nulla se l'assemblea del 29 si è definita di tutti i precari, se il Cps rappresenti invece altri precari più belli, se un'iniziativa l'ha lanciata questo o quello.... penso che a questo punto l'unica cosa realmente importante sia potenziare qualsiasi iniziativa che in qualche modo potenzi la nostra lotta e le crei intorno un minimo di consenso da parte della popolazione in modo da poter realmente costruire delle iniziative forti, ma che possano essere comprese...

All'assemblea di Palermo a quel che so sono uscite fuori diverse proposte... all'assemblea di Roma ne verranno fuori altre e magari ne verranno riproposte altre... bene ATTUIAMOLE!! Cerchiamo di riprodurre il clima che si era creato a a settembre dove ognuno di noi con il suo comitato, coordinamento, associazione o anche semplice gruppetto di colleghi è salito sui tetti, ha fatto sciopero della fame, ha occupato l'Usp, si è messo in mutande... scegliendo liberamente la forma di protesta che preferiva di più senza cercare necessariamente di far tutti le stesse cose, ma con un unico scopo: bloccare i tagli!!!

Oggi durante la riunione del comitato della mia scuola abbiamo proposto il blocco degli scrutini per il primo quadrimestre... e i colleghi anche di ruolo erano concordi!
Dobbiamo bloccare le scuole... non importa con quali sigle, con quali mezzi, in quali modalità... ognuno scelga quelle che gli calzano meglio... ma a quello bisogna puntare...
Olga
Olga
Amministratore
Amministratore

Femmina Numero di messaggi : 523
Località : Milano
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Coordinamento 3 ottobre - C.P.S. Milano
Nessuna tessera sindacale, nessuna tessera di partito
Contributo al forum : 4678
Data d'iscrizione : 20.07.08

http://coordinamentoscuola3ottobre.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

Assemblea unitaria di tutti i precari - Pagina 6 Empty Re: Assemblea unitaria di tutti i precari

Messaggio Da antonella vaccaro il Mar Dic 01, 2009 7:05 pm

allora cerchiamo di andare avanti
il comunicato di diego mi sembra un buo punto di partenza

prego alberto di girararlo a tutto il suo gruppo diffondiamolo il più possibile
antonella vaccaro
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femmina Numero di messaggi : 2769
Età : 47
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6900
Data d'iscrizione : 03.12.08

Torna in alto Andare in basso

Assemblea unitaria di tutti i precari - Pagina 6 Empty Re: Assemblea unitaria di tutti i precari

Messaggio Da francescaP il Mar Dic 01, 2009 8:41 pm

Ho letto con interesse l'indizione dell'assemblea del 6 mandata da Roma visto che cori è venuto a Palermo espressamente per invitarci.

Dopo tutto il preambolone mi sembra di aver capito che lo scopo della suddetta è LANCIARE CON FORZA LO SCIOPERO DELL'11 DICEMBRE.

Peccato .....dopo tanto dibattire sulla ricerca dell'unità di tutti i precari, sull'autonomia del movimento, sulla "blanda" piattaforma della CGIL, sull'ipotesi di scrivere un documento critico, sul corteo autonomo.... si organizza un'assemblea col solo scopo di portare gente all'11? O ho capito male??

fp
francescaP
francescaP
Esperto/a
Esperto/a

Femmina Numero di messaggi : 573
Località : Roma
Ordine scuola : secondaria ii grado
Organizzazione : Cobas
Contributo al forum : 4635
Data d'iscrizione : 21.09.08

Torna in alto Andare in basso

Assemblea unitaria di tutti i precari - Pagina 6 Empty Re: Assemblea unitaria di tutti i precari

Messaggio Da Brunello Arborio il Mar Dic 01, 2009 8:53 pm

francescaP ha scritto:
Peccato .....dopo tanto dibattire sulla ricerca dell'unità di tutti i precari, sull'autonomia del movimento, sulla "blanda" piattaforma della CGIL, sull'ipotesi di scrivere un documento critico, sul corteo autonomo.... si organizza un'assemblea col solo scopo di portare gente all'11? O ho capito male??

Il corteo autonomo si terrà l'11, su questo sono d'accordo anche gli studenti universitari.
Brunello Arborio
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschio Numero di messaggi : 3241
Età : 55
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7933
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Torna in alto Andare in basso

Assemblea unitaria di tutti i precari - Pagina 6 Empty Re: Assemblea unitaria di tutti i precari

Messaggio Da antonella vaccaro il Mar Dic 01, 2009 8:55 pm

hai capito male francesca

non cominciamo x favore l'assemblea serve a lanciare l'11 su nostro percorso e per le mobilitazioni future

vivi a roma non ti costa nulla venire e constatare con le tue orecchie

mo si ricomincia e che palle
antonella vaccaro
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femmina Numero di messaggi : 2769
Età : 47
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6900
Data d'iscrizione : 03.12.08

Torna in alto Andare in basso

Assemblea unitaria di tutti i precari - Pagina 6 Empty Re: Assemblea unitaria di tutti i precari

Messaggio Da Vincenzo il Mar Dic 01, 2009 9:45 pm