[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Con qualche variazione.

Messaggio Da Libero Tassella il Gio Apr 30, 2009 11:11 am

IL DM 42/09 DEL MINISTRO GELMINI E' DISCRIMINANTE NEI CONFRONTI DEI PRECARI E TRA PRECARI

Il Decreto Ministeriale per l'aggiornamento delle Graduatorie ad Esaurimento, DM 42/09, per i docenti precari della scuola impedisce il trasferimento della propria posizione dalla provincia di attuale inclusione ad un'altra provincia , ammettendo solo l’inserimento in coda in altre tre province.
Ciò significa impedire la mobilità territoriale all’atto dell’aggiornamento delle Graduatorie di chi è già incluso, in aperta violazione della sentenza del TAR Lazio del 27 novembre 2008, e dell’ordinanza del Consiglio di Stato del 24 marzo 2009 e di numerose altre sentenze del TAR non recepite dal D.M.42/2009.
Il decreto, uscito con un grande ritardo, aveva illuso i precari sulla volontà del MIUR di rispettare le sentenze della Giustizia Amministrativa.
Esso, invece , non ne ha recepita nessuna, obbligando i docenti precari a dare l'avvio a migliaia di azioni legali che potrebbero rendere ingestibili le graduatorie ad esaurimento, con pesanti conseguenze sul regolare avvio dell'anno scolastico, che inizierà con molte cattedre vuote e nel caos più totale.

Le associazioni e i comitati dei precari, che sottoscrivono questo documento, sottolineano con forza che un' eventuale ingestibilità delle graduatorie non potrà essere certo imputata ai docenti precari, nè tantomeno alla struttura delle graduatorie ( doppio canale di reclutamento), ma soltanto alla volontà del Ministero di distruggere l'ultimo baluardo di trasparenza esistente nella Pubblica amministrazione, con un D.M. contraddittorio che non rispetta nè la Costituzione nè le stesse leggi 124/99 e 333/2001 che pur richiama.

Tutti vorremmo lavorare nelle nostre regioni d'origine e vorremmo avere la possibilità di dire "se non possiamo fare il lavoro che amiamo ne scegliamo un altro", ma la realtà è che nel Sud e anche in altre aree del paese questa scelta non è possibile, per questo motivo sarebbe stato necessario che il decreto D.M. 42 prevedesse la possibilità di trasferirsi in un'altra provincia senza penalizzazioni!


Il Sud è stato penalizzato pesantemente da questo Governo; quasi la metà dei tagli agli organici nella scuola è concentrata in 4 regioni: Campania, Calabria, Sicilia e Puglia.
Si parla di aumento del tempo pieno ma non si dice che chi lo pagherà sarà il meridione, che il tempo pieno non l'ha MAI avuto e NON L 'AVRA', e che pagherà con il taglio dei propri insegnanti, di migliaia di posti di lavoro, seppur precario, in aree in gravissima crisi occupazionale. Praticamente questo governo, come più volte nella storia del nostro Paese, prende al Sud per dare al Nord.

Questo accade con il forte contributo della Lega e ovviamente con la complicità dei politici meridionali, molti dei quali presenti nel governo, che ora fanno spallucce e fingono disappunto.
E' per questo che vogliamo affermare che NOI sottoscriventi riteniamo tutta la politica sulla scuola di questo governo viziata, persecutoria, discriminatoria, miope e disfattista, sia per la scuola STATALE che nei confronti dei precari meridionali ai quali è stata NEGATA la possibilità di spostarsi dalla provincia scelta in una situazione ben diversa, quando i precari meridionali, ben consci dei gravi problemi nei quali versa la condizione giovanile al sud, non potevano lontanamente immaginare che il governo potesse avere l’insana idea di tagliare risorse alla scuola .
Questo decreto ci relega alla condizione di esuli a casa nostra, chiusi in una “ gabbia di disoccupazione”, ghettizzati.

Chi sottoscrive questo comunicato INVITA PERTANTO I PRECARI DEL NORD, MA ANCHE I CITTADINI-GENITORI A NON CADERE NELLA TRAPPOLA DI RITENERE QUESTO DECRETO UTILE AI LORO INTERESSI E PER QUESTO ELOGIARLO INSIEME AL MINISTRO CHE LO HA PROMULGATO ed invita tutti a battersi per ridare ai precari della scuola una sacrosanta opportunità di lavoro ed agli studenti , cittadini di domani, il pieno diritto allo studio .

- No ai tagli generalizzati nella scuola
- Immissioni in ruolo su tutti i posti vacanti in organico
- Trasferimento senza penalizzazioni da una provincia all’altra per una libera circolazione dei lavoratori della scuola - Via i docenti di ruolo dalle graduatorie dei precari.


COORDINAMENTO PRECARI NAPOLI - Antonella Vaccaro - antonella.vaccaro@tin.it
FORUM PRECARI SCUOLA SEZ. PALERMO - Maria Pia Labita - labita0@gmail.com
COMITATO SOSTEGNO SCUOLA CATANIA - Didier Pavone - comitatosostegnocatania@yahoo.it
RETE PRECARI SCUOLA AGRIGENTO - Emma Giannì - reteprecariscuolaag@libero.it
GRUPPO PROFESSIONE INSEGNANTE - Libero Tassella - libero.tassella@fastwebnet.it
Rete Docenti Precari Bari-Antonino Buonamico www.retedocentiprecaribari.netsons.org amicanto@hotmail.com
.


Ultima modifica di Libero Tassella il Ven Mag 01, 2009 7:32 pm, modificato 1 volta
Libero Tassella
Libero Tassella
Esperto/a
Esperto/a

Maschio Numero di messaggi : 1502
Località : Napoli
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Professione Insegnante
Contributo al forum : 5703
Data d'iscrizione : 27.11.08

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Re: [Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Messaggio Da antonella vaccaro il Gio Apr 30, 2009 3:44 pm

Amicanto ha scritto:Ho contattato daniela Basile per chiedere l'adesione dei precari di Benevento, ma mi ha risposto che loro sono contrari. Abbiate un po' di pazienza per l'adesione della Rete Docenti Precari Bari.


mi sembra strano che daniela basile sia contraria!!!!


ragazzi diamoci una mossa con le adesione x favore
antonella vaccaro
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femmina Numero di messaggi : 2769
Età : 47
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6900
Data d'iscrizione : 03.12.08

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Re: [Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Messaggio Da pfasce il Gio Apr 30, 2009 4:06 pm

ddr67 ha scritto:X mariapia: a nome della rete non si può fare, perchè i liguri non sarebbero daccordo.

Per me potete farlo anche a nome della rete. Ma non sono "i liguri" a non essere d'accordo. Sono la stragrande maggioranza degli insegnanti (meridionali e settentrionali) iscritti nelle GaE delle regioni settentrionali. Questi leggeranno il comunicato, si faranno i conti in tasca e valuteranno da chi farsi rappresentare. Temo che sceglieranno chi difende i loro interessi e cosi' facendo saremo un esercito con poche truppe.

Tutto rigorosamente IMHO.
pfasce
pfasce
Coordinatore
Coordinatore

Maschio Numero di messaggi : 369
Età : 52
Località : Genova
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Comitato Precari Liguri
Contributo al forum : 4354
Data d'iscrizione : 22.07.08

http://www.fasce.it

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Il termometro a fasce

Messaggio Da Libero Tassella il Gio Apr 30, 2009 6:05 pm

pfasce ha scritto:
ddr67 ha scritto:X mariapia: a nome della rete non si può fare, perchè i liguri non sarebbero daccordo.

Per me potete farlo anche a nome della rete. Ma non sono "i liguri" a non essere d'accordo. Sono la stragrande maggioranza degli insegnanti (meridionali e settentrionali) iscritti nelle GaE delle regioni settentrionali. Questi leggeranno il comunicato, si faranno i conti in tasca e valuteranno da chi farsi rappresentare. Temo che sceglieranno chi difende i loro interessi e cosi' facendo saremo un esercito con poche truppe.

Tutto rigorosamente IMHO.

Questo si chiama delegittimazione di un'iniziativa, pare che questo signore oltre alle ipotesi scientifiche abbia elaborato anche un termometro per misurare minuto per minuto la rappresentatività di movimenti e comitati.
E' il caso di non farsi fermare dalla melina, sull'argomento abbiamo detto tutto, ora in base alle adesioni il documento sarà diffuso, questa sera eventualmente cercherò ancora di perfezionatlo.
Libero Tassella
Libero Tassella
Esperto/a
Esperto/a

Maschio Numero di messaggi : 1502
Località : Napoli
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Professione Insegnante
Contributo al forum : 5703
Data d'iscrizione : 27.11.08

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Re: [Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Messaggio Da sugarfree il Gio Apr 30, 2009 6:11 pm

pfasce ha scritto:
ddr67 ha scritto:X mariapia: a nome della rete non si può fare, perchè i liguri non sarebbero daccordo.

Per me potete farlo anche a nome della rete. Ma non sono "i liguri" a non essere d'accordo. Sono la stragrande maggioranza degli insegnanti (meridionali e settentrionali) iscritti nelle GaE delle regioni settentrionali. Questi leggeranno il comunicato, si faranno i conti in tasca e valuteranno da chi farsi rappresentare. Temo che sceglieranno chi difende i loro interessi e cosi' facendo saremo un esercito con poche truppe.

Tutto rigorosamente IMHO.

grazie dei tuoi saggi consigli, e di come ti stai prodigando per aiutarci, ne terremo conto, ma ritendeci nel giusto, proseguiamo e........(RIVOLTO A TUTTI) ALLA SVELTAAAAA!!!!!!!
Concordo con Libero, QUANDO SPEDIAMO?
sugarfree
sugarfree
Veterano/a
Veterano/a

Femmina Numero di messaggi : 114
Località : Sicilia
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : Forum precariscuola
Contributo al forum : 4207
Data d'iscrizione : 30.08.08

http://sugarfree.blogattivo.net/index.htm

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Re: [Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Messaggio Da Brunello Arborio il Gio Apr 30, 2009 6:14 pm

pfasce ha scritto:
ddr67 ha scritto:X mariapia: a nome della rete non si può fare, perchè i liguri non sarebbero daccordo.

Per me potete farlo anche a nome della rete.

No, secondo me è molto meglio così, con i comitati e gli indirizzi di chi lo firma, in modo da evitare confusioni e polemiche.
Brunello Arborio
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschio Numero di messaggi : 3241
Età : 55
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7933
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Re: [Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Messaggio Da mariapia il Gio Apr 30, 2009 6:46 pm

..............e quindi?

Non pensate che se lo dobbiamo spedire dovremmo farlo adesso?
Dopo troppi giorni che senso ha?
mariapia
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 63
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 7222
Data d'iscrizione : 05.08.08

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Sud contro Nord? Nord contro sud e tutti contro tutti

Messaggio Da Stefano Micheletti il Gio Apr 30, 2009 7:15 pm

Quando Fioroni rimise mano alle graduatorie permanenti, trasformandole in GAE, immaginavo che sarebbe andata a finire così; con l'invenzione della coda - che non sta in piedi giuridicamente tra l'altro - poi avrebbe riscatenato la guerra tra poveri ... credo l'abbia fatto apposta.
La RETE precari del veneto non ha firmato il documento dei liguri ... io personalmente sono per il libero movimento di tutti i migranti senza alcun confine ... figurarsi se sono d'accordo che i precari del Sud che indendano cambiare provincia vadano in coda.
Credo però, da quanto ho conosciuto i liguri, che il loro intento fosse quello di evitare la guerra tra poveri, non quello di fare gli interessi corporativi dei precari delle regioni del nord.
Vi assicuro che nelle province del Nord - soprattutto i precari meridionali ivi emigrati - sono i più incazzati con la possibilità che saltino le code. Loro due anni fa hanno fatto la scelta di trasferirsi ed ora, se dovessero cambiare le carte in tavola si sentirebbero danneggiati da una grande ingiustizia.
Se andiamo ad analizzare poi i dati sugli organici, ci accorgiamo che nelle province del centro nord i tagli sono inferiori ai pensionamenti e ai posti vacanti. Nel veneto ad esempio il prossimo anno avranno bisogno di più precari dell'anno scorso, nonostante i tagli. non si tratta di eslulsione dei precari con i tagli, ma di precarizzazione permanente ... avranno ancora bisogno di precari che arrivino pure dal altre province.
Questa storia della coda quindi risulta essere un vero e proprio marchingegno per dividere e impedire un vero conflitto contro l'amministrazione e non tra precari contro altri precari.
Credo comunque che scoppierà tale caos con ricorsi e controricorsi che leggittimamente daranno ragione al "pettine" per tutti, che il risultato sarà il superamento delle GAE e del doppio canale e l'assunzione diretta da parte del preside con la legge aprea.
La situazione è molto brutta.
Ora se addirittura alcuni comitati del sud fanno un comunicato contro "quelli del Nord", mi pare che l'obiettivo di dividere tutti contro tutti sia stato raggiunto. Già un vero movimento di precari, dentro alla protesta antigelmini di quest'anno non c'è mai stato ... figurarsi ora.
Tra altro il comunicato sarebbe in risposta al comunicato dei liguri, che non mi pare abbia avuto chissà quale riscontro mediatico. Io starei zitto e stenderei un pietoso velo di silenzio su questa storia. penso non sia opportuno diffonderlo.
Concludendo sarei anche d'accordo sui contenuti della bozza del comunicato dei comitati del sud, al di là della - secondo me - inopportunità -, l'unico punto sul quale non cocncordo è l'ultimo degli obiettivi: via dalle GAE i docenti già di ruolo.
Credo sia un falso obiettivo; quando un docente già di ruolo in una materia entra in ruolo su un'altra classe di concorso lascia libero il posto che occupava, che viene ridato a ruolo per surroga. Certo si tratterebbe di darlo, come due anni fa - sul posto di arrivo e non di partenza; ma lanciare obiettivi contro altri docenti non mi pare proprio il caso; anche qui tra l'altro giuridicamente la cosa non starebbe in piedi perchè uno che è nelle GAE ha partecipato ad un concorso... ha il suo punteggio ... non può essere escluso.
Credo sia da elaborare piattaforme che uniscano , non che dividano ... e invece da anni si fanno piattaforme con obiettivi contro altri precari o altri lavoratori e questo non va bene.

stefano micheletti venezia
Stefano Micheletti
Stefano Micheletti
Esperto/a
Esperto/a

Maschio Numero di messaggi : 225
Località : Venezia
Ordine scuola : Secondaria II gr. (Liceo Artistico)
Organizzazione : Rete Organizzata Docenti e Ata precari del Veneto
Contributo al forum : 4302
Data d'iscrizione : 16.07.08

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Re: [Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Messaggio Da Vettel il Gio Apr 30, 2009 7:35 pm

Mi chiedo solo perchè tutti questi docenti che disquisiscono sulla libera circolazione siano tutti già di ruolo...
Vettel
Vettel
Esperto/a
Esperto/a

Maschio Numero di messaggi : 193
Località : Milano (Lombardia)
Ordine scuola : Secondaria
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 4039
Data d'iscrizione : 19.04.09

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Re: [Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Messaggio Da sugarfree il Gio Apr 30, 2009 7:55 pm

Stefano Micheletti ha scritto:Quando Fioroni rimise mano alle graduatorie permanenti, trasformandole in GAE, immaginavo che sarebbe andata a finire così; con l'invenzione della coda - che non sta in piedi giuridicamente tra l'altro - poi avrebbe riscatenato la guerra tra poveri ... credo l'abbia fatto apposta.
La RETE precari del veneto non ha firmato il documento dei liguri ... io personalmente sono per il libero movimento di tutti i migranti senza alcun confine ... figurarsi se sono d'accordo che i precari del Sud che indendano cambiare provincia vadano in coda.
Credo però, da quanto ho conosciuto i liguri, che il loro intento fosse quello di evitare la guerra tra poveri, non quello di fare gli interessi corporativi dei precari delle regioni del nord.
Vi assicuro che nelle province del Nord - soprattutto i precari meridionali ivi emigrati - sono i più incazzati con la possibilità che saltino le code. Loro due anni fa hanno fatto la scelta di trasferirsi ed ora, se dovessero cambiare le carte in tavola si sentirebbero danneggiati da una grande ingiustizia.
Se andiamo ad analizzare poi i dati sugli organici, ci accorgiamo che nelle province del centro nord i tagli sono inferiori ai pensionamenti e ai posti vacanti. Nel veneto ad esempio il prossimo anno avranno bisogno di più precari dell'anno scorso, nonostante i tagli. non si tratta di eslulsione dei precari con i tagli, ma di precarizzazione permanente ... avranno ancora bisogno di precari che arrivino pure dal altre province.
Questa storia della coda quindi risulta essere un vero e proprio marchingegno per dividere e impedire un vero conflitto contro l'amministrazione e non tra precari contro altri precari.
Credo comunque che scoppierà tale caos con ricorsi e controricorsi che leggittimamente daranno ragione al "pettine" per tutti, che il risultato sarà il superamento delle GAE e del doppio canale e l'assunzione diretta da parte del preside con la legge aprea.
La situazione è molto brutta.
Ora se addirittura alcuni comitati del sud fanno un comunicato contro "quelli del Nord", mi pare che l'obiettivo di dividere tutti contro tutti sia stato raggiunto. Già un vero movimento di precari, dentro alla protesta antigelmini di quest'anno non c'è mai stato ... figurarsi ora.
Tra altro il comunicato sarebbe in risposta al comunicato dei liguri, che non mi pare abbia avuto chissà quale riscontro mediatico. Io starei zitto e stenderei un pietoso velo di silenzio su questa storia. penso non sia opportuno diffonderlo.
Concludendo sarei anche d'accordo sui contenuti della bozza del comunicato dei comitati del sud, al di là della - secondo me - inopportunità -, l'unico punto sul quale non cocncordo è l'ultimo degli obiettivi: via dalle GAE i docenti già di ruolo.
Credo sia un falso obiettivo; quando un docente già di ruolo in una materia entra in ruolo su un'altra classe di concorso lascia libero il posto che occupava, che viene ridato a ruolo per surroga. Certo si tratterebbe di darlo, come due anni fa - sul posto di arrivo e non di partenza; ma lanciare obiettivi contro altri docenti non mi pare proprio il caso; anche qui tra l'altro giuridicamente la cosa non starebbe in piedi perchè uno che è nelle GAE ha partecipato ad un concorso... ha il suo punteggio ... non può essere escluso.
Credo sia da elaborare piattaforme che uniscano , non che dividano ... e invece da anni si fanno piattaforme con obiettivi contro altri precari o altri lavoratori e questo non va bene.

stefano micheletti venezia

CONCORDO SU MOLTO DI CIò CHE HAI DETTO, E TROVO IL TUO DISCORSO SENSATO.
Pultroppo però non credo che la scarsa rilevanza del comunicato dei colleghi liguri, lo renda "inoffensivo", conosciamo bene igiochetti di questo governo, e di come giochi a darsi ragione.
E se la Bastico, ne è venuta a conoscnza, non dubito che lo stesso possa essere successo con la Gelmini.
Penso inoltre che il modo in cui il sud sia stato penalizzato sia PALESE oserei dire SFACCIATO, e ritengo indispensabile, far capire aldilà di ciò che noi abbiamo vissuto come un "tradimento", far capire una volta e per tutte AL GOVERNO, CHE "ACCà NISCIUNO è FESSO".
DOBBIAMO DENUNCIARE E A GRAN VOCE: razzismo, il mettersi al di sopra di leggi e tribunali, una politica economica azzardata e azzardosa, SE NON LO FACCIAMO A MIO AVVISO RISCHIAMO DI "NORMALIZZARE" CIO' CHE NORMALE NON E'!
Ciò che un tempo si faceva con "pudore" (gli interessi di una sola parte del paese), oggi viene fato con leggi pubbliche, in assoluta trasparenza.
L'accenno ai colleghi mi sembra velato e molto garbato, ma la denuncia deve passare FORTE!
sugarfree
sugarfree
Veterano/a
Veterano/a

Femmina Numero di messaggi : 114
Località : Sicilia
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : Forum precariscuola
Contributo al forum : 4207
Data d'iscrizione : 30.08.08

http://sugarfree.blogattivo.net/index.htm

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Re: [Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Messaggio Da antonella vaccaro il Gio Apr 30, 2009 9:07 pm

quoto sia stefano che linda

la situazione è complicata perche ce la siamo complicata tra noi, non bastava quello che abbiamo subito



in ogni caso credo che vada spedito e concordo con linda sul farlo il prima possibile

ad occhio mancano puglia e calabria colleghi cari entro domattina fateci sapere x favore

Gialovvvvvvvvvvvvvv
Amicantoooooooooooooooooooooo
antonella vaccaro
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femmina Numero di messaggi : 2769
Età : 47
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6900
Data d'iscrizione : 03.12.08

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Re: [Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Messaggio Da Antonino Buonamico il Gio Apr 30, 2009 9:15 pm

La Rete Docenti Precari Bari aderisce. Vi lascio sia il sito della rete che la mia email.
www.retedocentiprecaribari.netsons.org amicanto@hotmail.com
Per chi non lo sappia mi chiamo Antonino Buonamico.
Antonino Buonamico
Antonino Buonamico
Moderatore
Moderatore

Maschio Numero di messaggi : 2317
Età : 59
Località : Bari
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Rete Docenti Precari Bari
Contributo al forum : 6125
Data d'iscrizione : 27.10.08

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Re: [Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Messaggio Da pfasce il Gio Apr 30, 2009 9:24 pm

Libero Tassella ha scritto:Questo si chiama delegittimazione di un'iniziativa,

Puoi utilizzare il labelling che piu' ti piace. Io lo chiamo "esprimere un'opinione". Spero tu concordi che sia utile sentire anche quelle che non siano consonanti con le tue.

pare che questo signore oltre alle ipotesi scientifiche abbia elaborato anche un termometro per misurare minuto per minuto la rappresentatività di movimenti e comitati.

La via del sarcasmo porta dritto nella città della discordia.


E' il caso di non farsi fermare dalla melina, sull'argomento abbiamo detto tutto, ora in base alle adesioni il documento sarà diffuso, questa sera eventualmente cercherò ancora di perfezionatlo.

Il fatto che qualcuno esprima un'opinione non mi pare corretto chiamarlo "fare melina". Sempre che tu sia disposto ad accettare l'espressione di un punto di vista differente.
pfasce
pfasce
Coordinatore
Coordinatore

Maschio Numero di messaggi : 369
Età : 52
Località : Genova
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Comitato Precari Liguri
Contributo al forum : 4354
Data d'iscrizione : 22.07.08

http://www.fasce.it

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Re: [Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Messaggio Da Brunello Arborio il Gio Apr 30, 2009 9:34 pm

Stefano Micheletti ha scritto:
La situazione è molto brutta.
Ora se addirittura alcuni comitati del sud fanno un comunicato contro "quelli del Nord", mi pare che l'obiettivo di dividere tutti contro tutti sia stato raggiunto. Già un vero movimento di precari, dentro alla protesta antigelmini di quest'anno non c'è mai stato ... figurarsi ora.
Tra altro il comunicato sarebbe in risposta al comunicato dei liguri, che non mi pare abbia avuto chissà quale riscontro mediatico. Io starei zitto e stenderei un pietoso velo di silenzio su questa storia. penso non sia opportuno diffonderlo.

Concordo sul fatto che la situazione sia molto brutta.
Il comunicato di cui si sta discutendo però a me non sembra che sia "contro" qualcuno, visto che c'è solo un accenno molto velato al comunicato dei liguri, che purtroppo non è passato inosservato visto che è stato letto dalla Senatrice Bastico: il problema del comunicato ligure non è tanto il sostegno alla coda, ma l'imbarazzante elogio iniziale della Gelmini, assolutamente fuori luogo.
Come Rete abbiamo fatto un comunicato molto critico sulla Gelmini ma io stesso non credo che basti, perchè c'è il rischio che la posizione pro-coda dei liguri sia attribuita a tutta la Rete, e, secondo me, è meglio rischiare di apparire divisi che far passare la posizione di un comitato come quella di tutti i precari italiani.
Brunello Arborio
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschio Numero di messaggi : 3241
Età : 55
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7933
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Re: [Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Messaggio Da sugarfree il Gio Apr 30, 2009 10:13 pm

Brunello Arborio ha scritto:
Stefano Micheletti ha scritto:
La situazione è molto brutta.
Ora se addirittura alcuni comitati del sud fanno un comunicato contro "quelli del Nord", mi pare che l'obiettivo di dividere tutti contro tutti sia stato raggiunto. Già un vero movimento di precari, dentro alla protesta antigelmini di quest'anno non c'è mai stato ... figurarsi ora.
Tra altro il comunicato sarebbe in risposta al comunicato dei liguri, che non mi pare abbia avuto chissà quale riscontro mediatico. Io starei zitto e stenderei un pietoso velo di silenzio su questa storia. penso non sia opportuno diffonderlo.

Concordo sul fatto che la situazione sia molto brutta.
Il comunicato di cui si sta discutendo però a me non sembra che sia "contro" qualcuno, visto che c'è solo un accenno molto velato al comunicato dei liguri, che purtroppo non è passato inosservato visto che è stato letto dalla Senatrice Bastico: il problema del comunicato ligure non è tanto il sostegno alla coda, ma l'imbarazzante elogio iniziale della Gelmini, assolutamente fuori luogo.
Come Rete abbiamo fatto un comunicato molto critico sulla Gelmini ma io stesso non credo che basti, perchè c'è il rischio che la posizione pro-coda dei liguri sia attribuita a tutta la Rete, e, secondo me, è meglio rischiare di apparire divisi che far passare la posizione di un comitato come quella di tutti i precari italiani.

sono d'accordo, vuol dire solo scegliere il male minore!
Ora a parte la polemica, sono stata veramente furiosa in questi giorni, ma una delle cose che mi ha fatto più male e sulla quale, aldilà di qualsiasi discorso ideologico, invito TUTTI A RAGIONARE, è che è importante essere coesi, e almeno dalla rete che escano discorsi quanto più possibile condivisi, e che possano portare a qualcosa di buono per tutti.
Per carità, siamo persone diverse con storie diverse, e A TITOLO PERSONALE, possiamo dire ciò che vogliamo, ma attenzione a dire qualcosa che può essere interpretato come "il pensiero dei precari".
Parliamo, discutiamo, cofrontiamoci, e poi magari si diffonde.
Il nostro nemico è infido e pericoloso, e dato che di "santi" in paradiso, ne abbiamo davvero pochi (tra l'altro pultroppo di serie B), cerchiamo di tenerceli cari.
E soprattutto prima di dire qualunque cosa, chiediamoci, a cosa può servire, a me? come se ne possono servire gli altri? Dicendo questa cosa qual è il FINE della mia affermazione?
E per dirlo io che chi mi conosce sa, che non sono una campionessa mondiale di diplomazia......
sugarfree
sugarfree
Veterano/a
Veterano/a

Femmina Numero di messaggi : 114
Località : Sicilia
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : Forum precariscuola
Contributo al forum : 4207
Data d'iscrizione : 30.08.08

http://sugarfree.blogattivo.net/index.htm

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Re: [Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Messaggio Da mariapia il Gio Apr 30, 2009 10:36 pm

questa esperienza comunque cara Sugar ti ha allenato ad essere più diplomatica.....


Very Happy Very Happy

decidiamo però............una volta e per tutte.
e poi .........diciamocelo chiaramente..............a prescindere dai comunicati......
andranno dritto per la loro strada.

Se hanno deciso di buttarci tutti a mare lo faranno...........a meno che "un miracolo"ci salvi dall'abisso in cui ci troviamo.
mariapia
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 63
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 7222
Data d'iscrizione : 05.08.08

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Re: [Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Messaggio Da sugarfree il Gio Apr 30, 2009 10:41 pm

carissima amica mia, lo confesso, questo è il motivo della mia stanchezza, questo limbo, questo perenne vivere sotto la spada di damocle, mi ha spossata.
Ogni tanto un anelito di vita, di forza, ma poi il solito pensieraccio" nonserve a nulla....e allora morte che deve cogliermi presto sia"!
sugarfree
sugarfree
Veterano/a
Veterano/a

Femmina Numero di messaggi : 114
Località : Sicilia
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : Forum precariscuola
Contributo al forum : 4207
Data d'iscrizione : 30.08.08

http://sugarfree.blogattivo.net/index.htm

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Re: [Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Messaggio Da antonella vaccaro il Gio Apr 30, 2009 10:54 pm

amiche mie, quest'oggi per la prima volta sento nel mio cuore e nella mia testa una profonda tristezza.

il futuro mi spaventa, vorrei svegliarmi e pensare che si è trattato di un brutto sogno. invece no, è la realtà nuda e cruda.

sento che tutte le nostre lotte sono state vane, mi sento ferita e tradita.

oggi proprio non me la sento di continuare a spronare gli altri, ogni tanto avrei bisogno anche io di essere spronata, vorrei che qualcuno mi dicesse: dai non arrenderti, un barlume di speranza ancora c è, lì una luce in fondo al tunnel.
antonella vaccaro
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femmina Numero di messaggi : 2769
Età : 47
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6900
Data d'iscrizione : 03.12.08

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Re: [Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Messaggio Da mariapia il Gio Apr 30, 2009 11:00 pm

NO NO...............quello che ho scritto non vuol dire che ci dobbiamo arrendere...........forse dovremmo alzare un po' i toni della protesta............sempre con azioni legali per carità!

Stiamo cercando di portare avanti una iniziativa che coinvolga le famiglie dei nostri alunni per avere un genere di visibilità diversa.........per ora non posso dire altro finchè non c'è assoluta certezza.

I colleghi di ruolo sono d'accordo con i precari............ Very Happy
mariapia
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 63
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 7222
Data d'iscrizione : 05.08.08

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Re: [Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Messaggio Da antonella vaccaro il Gio Apr 30, 2009 11:19 pm

beati voi che avete i colleghi di ruolo dalla vostra!!!!!
antonella vaccaro
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femmina Numero di messaggi : 2769
Età : 47
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6900
Data d'iscrizione : 03.12.08

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Re: [Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Messaggio Da morena il Gio Apr 30, 2009 11:45 pm

il movimento insegnanti precari di roma si riunisce martedì 5, essendo abituati a prendere tutte le decisioni in assemblea vi faremo sapere martedì.

credo che l'adesione ci sarà, in quanto in generale abbiamo discusso del tema ed è emerso la nostra opposizione all'impedimento della mobilità territoriale.

essendo pugliese sono felicissima di sentire parlare di organizzazione di insegnanti del sud consapevoli di essere tali.

sarei felice di ricevere l'appoggio dei precari del nord...
morena
morena
Assiduo/a
Assiduo/a

Femmina Numero di messaggi : 79
Località : Roma
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : coordinamento precari scuola-roma
Contributo al forum : 4084
Data d'iscrizione : 09.10.08

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Eschilo D'Eleusi

Messaggio Da Libero Tassella il Gio Apr 30, 2009 11:51 pm

manimani Antonella Vaccar ha scritto:amiche mie, quest'oggi per la prima volta sento nel mio cuore e nella mia testa una profonda tristezza.

il futuro mi spaventa, vorrei svegliarmi e pensare che si è trattato di un brutto sogno. invece no, è la realtà nuda e cruda.

sento che tutte le nostre lotte sono state vane, mi sento ferita e tradita.

oggi proprio non me la sento di continuare a spronare gli altri, ogni tanto avrei bisogno anche io di essere spronata, vorrei che qualcuno mi dicesse: dai non arrenderti, un barlume di speranza ancora c è, lì una luce in fondo al tunnel.

Colui il quale canta al dio un canto di speranza, verà compiersi il suo voto
Eschilo D'Eleusi, lo ha detto mezz'ora fa.

Libero
Libero Tassella
Libero Tassella
Esperto/a
Esperto/a

Maschio Numero di messaggi : 1502
Località : Napoli
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Professione Insegnante
Contributo al forum : 5703
Data d'iscrizione : 27.11.08

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Re: [Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Messaggio Da Alba il Ven Mag 01, 2009 12:12 am

Libero Tassella ha scritto:
manimani Antonella Vaccar ha scritto:amiche mie, quest'oggi per la prima volta sento nel mio cuore e nella mia testa una profonda tristezza.

il futuro mi spaventa, vorrei svegliarmi e pensare che si è trattato di un brutto sogno. invece no, è la realtà nuda e cruda.

sento che tutte le nostre lotte sono state vane, mi sento ferita e tradita.

oggi proprio non me la sento di continuare a spronare gli altri, ogni tanto avrei bisogno anche io di essere spronata, vorrei che qualcuno mi dicesse: dai non arrenderti, un barlume di speranza ancora c è, lì una luce in fondo al tunnel.

Colui il quale canta al dio un canto di speranza, verà compiersi il suo voto
Eschilo D'Eleusi, lo ha detto mezz'ora fa.Libero
E lo dirà sempre!
Alba
Alba
Esperto/a
Esperto/a

Femmina Numero di messaggi : 349
Località : PI
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 4301
Data d'iscrizione : 03.01.09

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Re: [Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Messaggio Da antonella vaccaro il Ven Mag 01, 2009 12:59 pm

il comunicato è già su tecnica della scuola, abbiamo bruciato tutti i tempi

http://www.tecnicadellascuola.it/index.php?id=25700&action=view
antonella vaccaro
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femmina Numero di messaggi : 2769
Età : 47
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6900
Data d'iscrizione : 03.12.08

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Re: [Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Messaggio Da mariapia il Ven Mag 01, 2009 4:11 pm

BENE.

Inutile perdere ancora tempo prezioso.

Adesso ci dovremmo concentrare sulle prossime iniziative...........da noi a palermo giorno 8 CORTEO ore 16:00 piazza Massimo.
Giorno 9 Maggio poi ci sarà Fioroni.
I palermitani cercheranno di esserci.
NESSUNO SI TIRI INDIETRO.




:protesta: :protesta: :protesta:
mariapia
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 63
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 7222
Data d'iscrizione : 05.08.08

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Diffusione a tappeto

Messaggio Da Libero Tassella il Ven Mag 01, 2009 4:16 pm

mariapia ha scritto:BENE.

Inutile perdere ancora tempo prezioso.

Adesso ci dovremmo concentrare sulle prossime iniziative...........da noi a palermo giorno 8 CORTEO ore 16:00 piazza Massimo.
Giorno 9 Maggio poi ci sarà Fioroni.
I palermitani cercheranno di esserci.
NESSUNO SI TIRI INDIETRO.




:protesta: :protesta: :protesta:

Il comunicato e il documento va diffuso al massimo, altro che perdere tempo prezioso, questo è il tempo, diffondetelo su tutta la stampa palermitana e siciliana, basta aggiustare un po' l'articoletto di Reginaldo.
Noi ci occuperemo di Napoli, poi dovrà essere inviato alla politica, insomma c'è bisogno di una diffusione caèpillare che adesso inizia.
Lunedì lo faccio mettere su Orizzontescuola.
Libero
Libero Tassella
Libero Tassella
Esperto/a
Esperto/a

Maschio Numero di messaggi : 1502
Località : Napoli
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Professione Insegnante
Contributo al forum : 5703
Data d'iscrizione : 27.11.08

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Diffusione a tappeto

Messaggio Da Libero Tassella il Ven Mag 01, 2009 4:22 pm

Libero Tassella
Libero Tassella
Esperto/a
Esperto/a

Maschio Numero di messaggi : 1502
Località : Napoli
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Professione Insegnante
Contributo al forum : 5703
Data d'iscrizione : 27.11.08

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Progetto diffusione

Messaggio Da Libero Tassella il Ven Mag 01, 2009 4:25 pm

http://www.professioneinsegnante.it/forum/viewtopic.php?t=6066

E' stato pubblicato sulla lista di Profins e di Edscuola, ora pubblicherò l'intero documento con i riferimenti.
Diopo passerò nella versione Reginaldo e alò documento a tutti i giornali di Napoli, poi lunnedì passeremo a tutta al stampa nazionale
Inviate a tuttiu i forum e le MMLL
Libero
Libero Tassella
Libero Tassella
Esperto/a
Esperto/a

Maschio Numero di messaggi : 1502
Località : Napoli
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Professione Insegnante
Contributo al forum : 5703
Data d'iscrizione : 27.11.08

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Re: [Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Messaggio Da mariapia il Ven Mag 01, 2009 5:13 pm

ho iniziato a diffondere
mariapia
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 63
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 7222
Data d'iscrizione : 05.08.08

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Progetto diffusione

Messaggio Da Libero Tassella il Ven Mag 01, 2009 7:34 pm

Libero Tassella ha scritto:IL DM 42/09 DEL MINISTRO GELMINI E' DISCRIMINANTE NEI CONFRONTI DEI PRECARI E TRA PRECARI

Il Decreto Ministeriale per l'aggiornamento delle Graduatorie ad Esaurimento, DM 42/09, per i docenti precari della scuola impedisce il trasferimento della propria posizione dalla provincia di attuale inclusione ad un'altra provincia , ammettendo solo l’inserimento in coda in altre tre province.
Ciò significa impedire la mobilità territoriale all’atto dell’aggiornamento delle Graduatorie di chi è già incluso, in aperta violazione della sentenza del TAR Lazio del 27 novembre 2008, e dell’ordinanza del Consiglio di Stato del 24 marzo 2009 e di numerose altre sentenze del TAR non recepite dal D.M.42/2009.
Il decreto, uscito con un grande ritardo, aveva illuso i precari sulla volontà del MIUR di rispettare le sentenze della Giustizia Amministrativa.
Esso, invece , non ne ha recepita nessuna, obbligando i docenti precari a dare l'avvio a migliaia di azioni legali che potrebbero rendere ingestibili le graduatorie ad esaurimento, con pesanti conseguenze sul regolare avvio dell'anno scolastico, che inizierà con molte cattedre vuote e nel caos più totale.

Le associazioni e i comitati dei precari, che sottoscrivono questo documento, sottolineano con forza che un' eventuale ingestibilità delle graduatorie non potrà essere certo imputata ai docenti precari, nè tantomeno alla struttura delle graduatorie ( doppio canale di reclutamento), ma soltanto alla volontà del Ministero di distruggere l'ultimo baluardo di trasparenza esistente nella Pubblica amministrazione, con un D.M. contraddittorio che non rispetta nè la Costituzione nè le stesse leggi 124/99 e 333/2001 che pur richiama.

Tutti vorremmo lavorare nelle nostre regioni d'origine e vorremmo avere la possibilità di dire "se non possiamo fare il lavoro che amiamo ne scegliamo un altro", ma la realtà è che nel Sud e anche in altre aree del paese questa scelta non è possibile, per questo motivo sarebbe stato necessario che il decreto D.M. 42 prevedesse la possibilità di trasferirsi in un'altra provincia senza penalizzazioni!


Il Sud è stato penalizzato pesantemente da questo Governo; quasi la metà dei tagli agli organici nella scuola è concentrata in 4 regioni: Campania, Calabria, Sicilia e Puglia.
Si parla di aumento del tempo pieno ma non si dice che chi lo pagherà sarà il meridione, che il tempo pieno non l'ha MAI avuto e NON L 'AVRA', e che pagherà con il taglio dei propri insegnanti, di migliaia di posti di lavoro, seppur precario, in aree in gravissima crisi occupazionale. Praticamente questo governo, come più volte nella storia del nostro Paese, prende al Sud per dare al Nord.

Questo accade con il forte contributo della Lega e ovviamente con la complicità dei politici meridionali, molti dei quali presenti nel governo, che ora fanno spallucce e fingono disappunto.
E' per questo che vogliamo affermare che NOI sottoscriventi riteniamo tutta la politica sulla scuola di questo governo viziata, persecutoria, discriminatoria, miope e disfattista, sia per la scuola STATALE che nei confronti dei precari meridionali ai quali è stata NEGATA la possibilità di spostarsi dalla provincia scelta in una situazione ben diversa, quando i precari meridionali, ben consci dei gravi problemi nei quali versa la condizione giovanile al sud, non potevano lontanamente immaginare che il governo potesse avere l’insana idea di tagliare risorse alla scuola .
Questo decreto ci relega alla condizione di esuli a casa nostra, chiusi in una “ gabbia di disoccupazione”, ghettizzati.

Chi sottoscrive questo comunicato INVITA PERTANTO I PRECARI DEL NORD, MA ANCHE I CITTADINI-GENITORI A NON CADERE NELLA TRAPPOLA DI RITENERE QUESTO DECRETO UTILE AI LORO INTERESSI E PER QUESTO ELOGIARLO INSIEME AL MINISTRO CHE LO HA PROMULGATO ed invita tutti a battersi per ridare ai precari della scuola una sacrosanta opportunità di lavoro ed agli studenti , cittadini di domani, il pieno diritto allo studio .

- No ai tagli generalizzati nella scuola
- Immissioni in ruolo su tutti i posti vacanti in organico
- Trasferimento senza penalizzazioni da una provincia all’altra per una libera circolazione dei lavoratori della scuola - Via i docenti di ruolo dalle graduatorie dei precari.


COORDINAMENTO PRECARI NAPOLI - Antonella Vaccaro - antonella.vaccaro@tin.it
FORUM PRECARI SCUOLA SEZ. PALERMO - Maria Pia Labita - labita0@gmail.com
COMITATO SOSTEGNO SCUOLA CATANIA - Didier Pavone - comitatosostegnocatania@yahoo.it
RETE PRECARI SCUOLA AGRIGENTO - Emma Giannì - reteprecariscuolaag@libero.it
GRUPPO PROFESSIONE INSEGNANTE - Libero Tassella - libero.tassella@fastwebnet.it
Rete Docenti Precari Bari-Antonino Buonamico www.retedocentiprecaribari.netsons.org amicanto@hotmail.com
.

fate girare questa versione più leggibile, ho inviato a tutta la stampa nazionale, lunedì riinvierò; tutta dal profondo nord al profondo SUD ora dobbiamo invaire alla stampa locale. Contattate i giornalisti che conoscete.
Libero
Libero Tassella
Libero Tassella
Esperto/a
Esperto/a

Maschio Numero di messaggi : 1502
Località : Napoli
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Professione Insegnante
Contributo al forum : 5703
Data d'iscrizione : 27.11.08

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Re: [Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Messaggio Da mariapia il Ven Mag 01, 2009 9:15 pm

redazione@ilmezzogiorno.net a redazione
mostra dettagli 20.05 (3 minuti fa) Rispondi



Pubblicato su www.ilmezzogiorno.net

1 maggio 2009
Il DM 42 sulla GAE stabilisce che chi chiede il trasferimento in graduatorie di altre province venga inserito in coda. La norma penalizza in particolare i precari delle regioni del sud che ora hanno sottoscritto un documento per chiedere la modifica del decreto. A muoversi contro il recente decreto ministeriale per l'aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento sono adesso i precari del Mezzogiorno in particolare. Con un documento sottoscritto da diversi comitati o gruppi di base (Professione Insegnante, Rete docenti precari di Bari, Coordinamento precari di Napoli, Rete precari di Agrigento, Comitato docenti di sostegno di Catania e Forum precari di Palermo)
http://www.ilmezzogiorno.net/01052009/scuola-i-precari-del-mezzogiorno-chiedono-trasferimento-senza-penalita-ecco-il-documento/

Very Happy Very Happy
mariapia
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 63
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 7222
Data d'iscrizione : 05.08.08

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Re: [Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Messaggio Da mariapia il Ven Mag 01, 2009 9:41 pm

mariapia
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 63
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 7222
Data d'iscrizione : 05.08.08

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Re: [Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Messaggio Da Antonella Trupia il Ven Mag 01, 2009 9:46 pm

Perfetto!!!!!!!!!!
Antonella Trupia
Antonella Trupia
Esperto/a
Esperto/a

Femmina Numero di messaggi : 312
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : FLC CGIL
Contributo al forum : 4168
Data d'iscrizione : 12.04.09

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Progetto diffusione

Messaggio Da Libero Tassella il Ven Mag 01, 2009 10:41 pm

Anto68 ha scritto:Perfetto!!!!!!!!!!

http://www.ilmezzogiorno.net/01052009/scuola-i-precari-del-mezzogiorno-chiedono-trasferimento-senza-penalita-ecco-il-documento/

E siamo solo all'inizio, lunedì mandiamolo alle scuole.
Libero Tassella
Libero Tassella
Esperto/a
Esperto/a

Maschio Numero di messaggi : 1502
Località : Napoli
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Professione Insegnante
Contributo al forum : 5703
Data d'iscrizione : 27.11.08

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Re: [Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Messaggio Da Leubos il Sab Mag 02, 2009 12:15 am

Leubos
Leubos
Novizio/a
Novizio/a

Maschio Numero di messaggi : 31
Località : Alcamo (TP)
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3917
Data d'iscrizione : 28.02.09

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Re: [Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Messaggio Da sugarfree il Sab Mag 02, 2009 11:57 am

GRANDISSIMA PROVA DI CIVILTà:
ricevuta oggi:
... avete ragione. Noi siamo con Voi tutti.... Purtroppo lo slogan "Mai piu' precari" non cì è stato copiato dalal ministra e compagnia bella !!!!

Pubblicherò la vostra lettera sugli appunti settimanali della Flc Cgil di Mnatova.
ciao

Salvatore Altabella
Cgil Mantova
sugarfree
sugarfree
Veterano/a
Veterano/a

Femmina Numero di messaggi : 114
Località : Sicilia
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : Forum precariscuola
Contributo al forum : 4207
Data d'iscrizione : 30.08.08

http://sugarfree.blogattivo.net/index.htm

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Re: [Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Messaggio Da Belfagor il Sab Mag 02, 2009 1:17 pm

sugarfree ha scritto:GRANDISSIMA PROVA DI CIVILTà:
ricevuta oggi:
... avete ragione. Noi siamo con Voi tutti.... Purtroppo lo slogan "Mai piu' precari" non cì è stato copiato dalal ministra e compagnia bella !!!!

Pubblicherò la vostra lettera sugli appunti settimanali della Flc Cgil di Mnatova.
ciao

Salvatore Altabella
Cgil Mantova

:felicissimo:

anche io ritengo le code incostituzionali e faranno un grosso favore solo alla Lega e suoi aficionados(checché se ne dica)
AD OGNI MODO QUESTA GROSSA INGIUSTIZIA DELLA GABBIA SI AGGIUNGE ANCHE A QUELLA DEL PETTINE CONCESSO SOLO AI NONOCICLISTI
sono contenta di avere dalla nostra parte la CGIL
GRANDISSIMI!!!!!!!
IMMENSI!!!!!!!!!!!



FIRMATO BELFAGOR
Belfagor
Belfagor
Assiduo/a
Assiduo/a

Femmina Numero di messaggi : 70
Località : Caltanissetta
Ordine scuola : SECONDARIA SUP.
Organizzazione : Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 4080
Data d'iscrizione : 24.09.08

http://ilmondodisandra.myblog.it/

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Re: [Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Messaggio Da Alba il Sab Mag 02, 2009 1:37 pm

sugarfree ha scritto:GRANDISSIMA PROVA DI CIVILTà:
ricevuta oggi: ... avete ragione. Noi siamo con Voi tutti.... Purtroppo lo slogan "Mai piu' precari" non cì è stato copiato dalal ministra e compagnia bella !!!! Pubblicherò la vostra lettera sugli appunti settimanali della Flc Cgil di Mnatova. ciao Salvatore Altabella
Cgil Mantova
Peccato che negli anni scorsi, dal 1999 in poi sia rimasto sempre uno slogan, anche per loro; quando avrebbero potuto fare non l' hanno fatto, come ad esempio l' eliminazione dei docenti di ruolo dalle graduatorie. A suon di slogan non si va lontano.
Alba
Alba
Alba
Esperto/a
Esperto/a

Femmina Numero di messaggi : 349
Località : PI
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 4301
Data d'iscrizione : 03.01.09

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Re: [Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Messaggio Da Belfagor il Sab Mag 02, 2009 2:04 pm

Alba ha scritto:
A suon di slogan non si va lontano.
Alba


purtroppo è verissimo
molto spesso se le cose vanno a rotoli in politica è proprio perchè si usano troppi slogan e c'è poca sostanza
Belfagor
Belfagor
Assiduo/a
Assiduo/a

Femmina Numero di messaggi : 70
Località : Caltanissetta
Ordine scuola : SECONDARIA SUP.
Organizzazione : Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 4080
Data d'iscrizione : 24.09.08

http://ilmondodisandra.myblog.it/

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Re: [Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Messaggio Da antonella vaccaro il Sab Mag 02, 2009 2:42 pm

manco da poche ore, per stare dietro a Brunello in visita in città e mi accorgo che è successo tutto questo

un grazie di cuore a libero che si dà tanto da fare


contibuo a spedire anche io
antonella vaccaro
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femmina Numero di messaggi : 2769
Età : 47
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6900
Data d'iscrizione : 03.12.08

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty per Antonella e tutti

Messaggio Da Libero Tassella il Sab Mag 02, 2009 4:24 pm

manimani Antonella Vaccar ha scritto:manco da poche ore, per stare dietro a Brunello in visita in città e mi accorgo che è successo tutto questo

un grazie di cuore a libero che si dà tanto da fare


contibuo a spedire anche io

Oggi riinvio alla stampa, tutta Libero.
Libero Tassella
Libero Tassella
Esperto/a
Esperto/a

Maschio Numero di messaggi : 1502
Località : Napoli
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Professione Insegnante
Contributo al forum : 5703
Data d'iscrizione : 27.11.08

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Re: [Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Messaggio Da Alba il Sab Mag 02, 2009 4:28 pm

Belfagor ha scritto:
Alba ha scritto:
A suon di slogan non si va lontano.
Alba
purtroppo è verissimo; molto spesso se le cose vanno a rotoli in politica è proprio perchè si usano troppi slogan e c'è poca sostanza
Il problema é che troppo spesso deleghiamo a chi non merita fiducia invece di fare delle azioni forti. Per carità la diffusione va ben, ma restano sempre parole.
Io qualcosa la proposi, un po' di tempo fa, ma non mi pare abbia trovato grande spazio. Per non parlare dei docenti di ruolo nelle grad. Quanti di noi hanno dei colleghi neoassunti che continuano a far parte di altre due o tre grad; se davvero, come ho letto, sono solidali come dimostrano questa solidarietà? E sugli IRC, adesso non se ne parla più? Non mi pare di vedere il problema citato nel doc che sta circolando.
Alba
Alba
Alba
Esperto/a
Esperto/a

Femmina Numero di messaggi : 349
Località : PI
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 4301
Data d'iscrizione : 03.01.09

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Progetto diffusione

Messaggio Da Libero Tassella il Sab Mag 02, 2009 5:06 pm

Ho spedito a tutta la stampa, dal profondo Nord al profondo SUD, passando per il centro e andando alle isole; alla stampa napoletana; alle riviste scolastiche, poi ai sindacati, CISL UIL CGIL e SNALS, COBAS; poi penseremo alla politica.

Intanto consiglio di inviare il comunicato di Reginaldo Palermo e il documento a tutta la stampa locale.

Libero
Libero Tassella
Libero Tassella
Esperto/a
Esperto/a

Maschio Numero di messaggi : 1502
Località : Napoli
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Professione Insegnante
Contributo al forum : 5703
Data d'iscrizione : 27.11.08

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Re: [Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Messaggio Da Belfagor il Sab Mag 02, 2009 6:17 pm

ma la parte politica non potrà e non dovrà essere altro che l'opposizione

secondo me solo l'opposizione può fare qualcosa,se lo vuole,perchè la parte governativa è fuori discussione,non ascolta,si fa sorda alle nostre richieste ed ancor più lo sarà se C'E' PURE CHI LODA PURE LA GELMINI PER QUANTO HA FATTO
Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad
Belfagor
Belfagor
Assiduo/a
Assiduo/a

Femmina Numero di messaggi : 70
Località : Caltanissetta
Ordine scuola : SECONDARIA SUP.
Organizzazione : Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 4080
Data d'iscrizione : 24.09.08

http://ilmondodisandra.myblog.it/

Torna in alto Andare in basso

[Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione) - Pagina 2 Empty Re: [Comunicato stampa] Comunicato precari meridionali (discussione)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum