PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da mariapia il Sab Gen 07, 2012 1:58 pm

dentella ha scritto:mi sembra una buona sintesi Brunello
il punto 2 è quello dolente per molti altri
tra l'altro anche per me ma sono per l'apertura a tutti

ottima sintesi.
Tutto il gruppo palermitano di maestre/i abilitati e sprovvisti di abilitazione in inglese vi ringrazia per la sensibilità dimostrata verso una QUESTIONE che, purtroppo, non è di carattere nazionale apparentemente!
Infatti riguarda moltissimi colleghi e colleghe soprattutto in Sicilia e delle diverse province.

Basta osservare le GAE per rendersene conto (molti ricoprono le primissime posizioni in graduatoria, solo che ancora non hanno percezione delle conseguenze del maestro unico dato che molti dirigenti scolastici risolvono la cosa nell'ambito dell'organico loro assegnato!).
Noi abbiamo sempre lottato per TUTTI. Rolling Eyes

Il punto 2 ci sembra più che giusto. Very Happy
Occorre uscire dal proprio egoismo e guardare ai bisogni di tutti noi, che siamo docenti e dobbiamo dare esempio di solidarietà alla società tutta.
La scuola in questo ha un RUOLO essenziale....la storia ce lo insegna! Very Happy

Mi spiace dovervi dire che non potrò partecipare con la mia presenza all'assemblea dati i problemi di salute e un sopraggiunto piccolo e molto fastidioso incidente domestico (ustione di secondo grado alla mano destra Crying or Very sad )
che non so ancora come evolve!

Mi auguro che ci sia la possibilità di partecipare via skype.....
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6434
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da obipaola il Sab Gen 07, 2012 4:52 pm

certo che non si raggiungerà un accordo
a me lascia perplessa il punto 3 del reclutamento:
ma tfa e corsi di abilitazione non sono la stessa cosa?
avatar
obipaola
Novizio/a
Novizio/a

Maschile Numero di messaggi : 21
Località : pietrasanta
Ordine scuola : primaria
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 2956
Data d'iscrizione : 10.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da dentella il Sab Gen 07, 2012 7:34 pm

signori questa storia dei 360 giorni come viatico per partecipare ai TFA sta diventando un boomerang!
io non mi ci raccapezzo più!
Intendo qui formalmente chiarire che io avrei tutto da perdere nella riapertura delle GAE e nell'eventuale concorso poichè abilitata nell'ultimo concorso a cattedra e abilitante dal 1990 e mi attenderei di essere inserita di ruolo subito senza neanche aspettare il 50% dell'altro canale che mi ha danneggiato non poco nelle ultime immissioni
Premetto questo perchè sia chiaro che l'atteggiamento ostruzionista e intollerante che stanno avendo molti nei vari gruppi di FB non è da me condiviso e supportato.
Ritengo un principio fondamentale il riconoscimento dei diritti di tutti all'abilitazione e all'inserimento in GAE
Purtroppo però questo atteggiamento conciliante non pare essere compreso da molti
Chiedo per tanto un pronunciamento semplice di tutti noi sul punto 2 del reclutamento e sulla "famosa " riapertura delle GAE
forse così arriveremo con le idee più chiare all'assemblea
avatar
dentella
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 13
Località : napoli-procida
Ordine scuola : Secondaria II gr.
A009-arte della stampa e restauro del libro
Organizzazione : tesserata CGIL
Contributo al forum : 2888
Data d'iscrizione : 09.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da mariapia il Sab Gen 07, 2012 7:57 pm

Sono ormai diversi anni che ci perdiamo dietro al famoso punto di "convenienza per tutti"!
Abbiamo tentato in tutti i modi di trovarlo.
E' chiaro che l'egoismo dei vari gruppi non ha consentito nè consentirà di trovarlo per le opportunità di lavoro che sono diminuite. E' normale che ognuno spinga per sè e il proprio gruppo.
Detto questo, ritengo, che bisogna pure che qualcuno, un gruppo attivo, tenti di fare le scelte più giuste, meno traumatiche per noi tutti, assumendosene la piena responsabilità.
Adesso è ora di tirare la linea di TOTALE a tutta l'attività svolta da tutti noi.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6434
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da dentella il Sab Gen 07, 2012 8:09 pm

mariapia ha scritto:Sono ormai diversi anni che ci perdiamo dietro al famoso punto di "convenienza per tutti"!
Abbiamo tentato in tutti i modi di trovarlo.
E' chiaro che l'egoismo dei vari gruppi non ha consentito nè consentirà di trovarlo per le opportunità di lavoro che sono diminuite. E' normale che ognuno spinga per sè e il proprio gruppo.
Detto questo, ritengo, che bisogna pure che qualcuno, un gruppo attivo, tenti di fare le scelte più giuste, meno traumatiche per noi tutti, assumendosene la piena responsabilità.
Adesso è ora di tirare la linea di TOTALE a tutta l'attività svolta da tutti noi.

mi sono accorta che questo è lo zoccolo duro della questione Mariapia
infatti ci stiamo rompendo le corna contro!!
spero anch'io in una LINEA UNICA
avatar
dentella
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 13
Località : napoli-procida
Ordine scuola : Secondaria II gr.
A009-arte della stampa e restauro del libro
Organizzazione : tesserata CGIL
Contributo al forum : 2888
Data d'iscrizione : 09.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da obipaola il Sab Gen 07, 2012 8:35 pm

ldonofri ha scritto:
ldonofri ha scritto:
mariapia ha scritto:
ldonofri ha scritto:dopo 26 anni di precariato e 53 anni di età, è mai possibile pensare ad un concorso?


io ormai vado per i 56 e ti posso dire che di fronte ad alternative ZERO, per avere tutti i requisiti per continuare a lavorare DA PRECARI, meglio il concorso che almeno ti concede 1 probabilità.


io continuo ad insistere, concorsi solo ed unicamente in quelle classi di concorso ove sussistono posti, x il resto poi qualsiasi reclutamento anke a partire dalle supplenzi brevi dalla graduatoria ad esaurimento

altrimenti si ripete l'errore di abilitare e illudere tutti. questo era giustificato nella prima e seconda repubblica ke cn l'avallo di quei venduti di sindacati si bandivano solo corsi abilitanti per fine elettoralistici

Sono assolutamente contraria ai concorsi. senza formazione a suola non ci si deve entrare, non è più possibile al giorno d'oggi
avatar
obipaola
Novizio/a
Novizio/a

Maschile Numero di messaggi : 21
Località : pietrasanta
Ordine scuola : primaria
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 2956
Data d'iscrizione : 10.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da Brunello Arborio il Sab Gen 07, 2012 8:36 pm

obipaola ha scritto:certo che non si raggiungerà un accordo
a me lascia perplessa il punto 3 del reclutamento:
ma tfa e corsi di abilitazione non sono la stessa cosa?

No perchè i TFA sono aperti a tutti tramite test accesso, per corsi abilitanti intendo corsi riservati SOLO a chi ha servizio, se ricordate emilanto fa questa richiesta per i non abilitati in terza fascia. In passato il CPS non si è espresso su questioni che dividevano come il reclutamento, concentrando le proprie energie sulla richiesta di ritiro dei tagli e di immissioni in ruolo su tutti i posti disponibili. Forse la situazione migliore è questa, mi sono quasi pentito di avere cercato una sintesi...mi pare comunque che tutti i tentativi stiano andando a vuoto...
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7145
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da obipaola il Sab Gen 07, 2012 8:52 pm

mariapia ha scritto:
dentella ha scritto:mi sembra una buona sintesi Brunello
il punto 2 è quello dolente per molti altri
tra l'altro anche per me ma sono per l'apertura a tutti

ottima sintesi.
Tutto il gruppo palermitano di maestre/i abilitati e sprovvisti di abilitazione in inglese vi ringrazia per la sensibilità dimostrata verso una QUESTIONE che, purtroppo, non è di carattere nazionale apparentemente!
Infatti riguarda moltissimi colleghi e colleghe soprattutto in Sicilia e delle diverse province.

Basta osservare le GAE per rendersene conto (molti ricoprono le primissime posizioni in graduatoria, solo che ancora non hanno percezione delle conseguenze del maestro unico dato che molti dirigenti scolastici risolvono la cosa nell'ambito dell'organico loro assegnato!).
Noi abbiamo sempre lottato per TUTTI. Rolling Eyes

Il punto 2 ci sembra più che giusto. Very Happy

Occorre uscire dal proprio egoismo e guardare ai bisogni di tutti noi, che siamo docenti e dobbiamo dare esempio di solidarietà alla società tutta.
La scuola in questo ha un RUOLO essenziale....la storia ce lo insegna! Very Happy

Mi spiace dovervi dire che non potrò partecipare con la mia presenza all'assemblea dati i problemi di salute e un sopraggiunto piccolo e molto fastidioso incidente domestico (ustione di secondo grado alla mano destra Crying or Very sad )
che non so ancora come evolve!

Mi auguro che ci sia la possibilità di partecipare via skype.....

So che non è il luogo adatto ma: come è possibile che sia richiesta l'abilitazione in inglese per fare supplenze annuali o passare di ruoloo quando alla facoltà di SdFP (l'abilitante per primaria e infanzia) c'è la scelta fra inglese e francese?
certo si richiede l'inglese, questo lo so, gli insegnanti hanno da fare il famoso corsetto, ma del resto non ne sapevo nulla
vorrei parlarti in privata sede
avatar
obipaola
Novizio/a
Novizio/a

Maschile Numero di messaggi : 21
Località : pietrasanta
Ordine scuola : primaria
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 2956
Data d'iscrizione : 10.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da mariapia il Sab Gen 07, 2012 9:15 pm

obipaola ha scritto:
mariapia ha scritto:
dentella ha scritto:mi sembra una buona sintesi Brunello
il punto 2 è quello dolente per molti altri
tra l'altro anche per me ma sono per l'apertura a tutti

ottima sintesi.
Tutto il gruppo palermitano di maestre/i abilitati e sprovvisti di abilitazione in inglese vi ringrazia per la sensibilità dimostrata verso una QUESTIONE che, purtroppo, non è di carattere nazionale apparentemente!
Infatti riguarda moltissimi colleghi e colleghe soprattutto in Sicilia e delle diverse province.

Basta osservare le GAE per rendersene conto (molti ricoprono le primissime posizioni in graduatoria, solo che ancora non hanno percezione delle conseguenze del maestro unico dato che molti dirigenti scolastici risolvono la cosa nell'ambito dell'organico loro assegnato!).
Noi abbiamo sempre lottato per TUTTI. Rolling Eyes

Il punto 2 ci sembra più che giusto. Very Happy

Occorre uscire dal proprio egoismo e guardare ai bisogni di tutti noi, che siamo docenti e dobbiamo dare esempio di solidarietà alla società tutta.
La scuola in questo ha un RUOLO essenziale....la storia ce lo insegna! Very Happy

Mi spiace dovervi dire che non potrò partecipare con la mia presenza all'assemblea dati i problemi di salute e un sopraggiunto piccolo e molto fastidioso incidente domestico (ustione di secondo grado alla mano destra Crying or Very sad )
che non so ancora come evolve!

Mi auguro che ci sia la possibilità di partecipare via skype.....

So che non è il luogo adatto ma: come è possibile che sia richiesta l'abilitazione in inglese per fare supplenze annuali o passare di ruoloo quando alla facoltà di SdFP (l'abilitante per primaria e infanzia) c'è la scelta fra inglese e francese?
certo si richiede l'inglese, questo lo so, gli insegnanti hanno da fare il famoso corsetto, ma del resto non ne sapevo nulla
vorrei parlarti in privata sede

infatti il problema solo in APPARENZA riguarda noi! Mi sono accorta in concomitanza della presentazione delle domande di supplenza che ci sono tantissime colleghe e colleghi GIOVANI che sono abilitati in SPAGNOLO e FRANCESE. L'ho trovato assurdo infatti. Neanche sapevano la questione del MAESTRO UNICO che DEVE insegnare ANCHE INGLESE!
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6434
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da mariapia il Sab Gen 07, 2012 9:16 pm

il problema nasce dal Regolamento per le SUPPLENZE di CIRCOLO e di ISTITUTO che dice chiaramente ......Un maestro che insegna OLTRE le discipline comuni ANCHE l'INGLESE deve essere sostituito da un maestro con analoghi requisiti.
Siccome la signora GELMINI ha introdotto il Maestro UNICO che DEVE insegnare l'inglese .......logicamente per far sì che i PRECARI continuino a insegnare e sostituire i coleghi titolari dovrebbero FORMARE ANCHE LORO. Chiappetta tuttavia alla nostra richiesta con istanza avv.to Tuttolomondo ha risposto nel 2010 che il MIUR NON INVESTE SUI PRECARI. Ma noi desideriamo pagarci da noi stessi la FORMAZIONE e quindi per il MIUR è COSTO ZERO.
L'università ci guadagna e noi rimaniamo nel mondo del lavoro, oltre a essere sicuri della BUONA FORMAZIONE dato che si tratterebbe di un CORSO SERIO dell'UNIVERSITà PUBBLICA.


Ultima modifica di mariapia il Sab Gen 07, 2012 9:22 pm, modificato 1 volta
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6434
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da Emma Giannì il Sab Gen 07, 2012 9:18 pm

Sono contraria ai corsi abilitanti riservati,che tra l'altro sono ciò che fa imbestialire i più......e lo comprendo pure

------------------------------------------------------
Emma Giannì
reteprecariscuolaag@libero.it
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6127
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da mariapia il Sab Gen 07, 2012 9:24 pm

Emma Giannì ha scritto:Sono contraria ai corsi abilitanti riservati,che tra l'altro sono ciò che fa imbestialire i più......e lo comprendo pure

se ti riferisci a noi ti ricordo che non si tratta di un riservato perchè siamo GIA' ABILITATE. Si tratta di FORMAZIONE che il MIUR dovrebbe assicurarci gratuitamente ma siccome non hanno soldi!
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6434
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da obipaola il Sab Gen 07, 2012 9:31 pm

Brunello Arborio ha scritto:Provo a fare una sintesi tra le varie proposte di piattaforma.

Piattaforma precari assemblea 15 gennaio

1) Assunzione di tutti i precari docenti ed ATA con tre anni di servizio al 30 giugno o 31 agosto
2) Nessuna distinzione tra organico di diritto e di fatto
3) Rispetto della normativa antincendio: max 25 alunni per classe, 20 in presenza di studenti H
4) Stessi diritti per i docenti di ruolo ed i precari
5) Assegnazione di tutti gli spezzoni sotto le 7 ore da parte dell'USP

Proposta sul reclutamento (la proposta è organica, non si può prendere un singolo punto staccato dagli altri)

1) Difesa delle GaE come unico canale di reclutamento, quindi 100% di assunzioni dalle GaE
2) Inserimento nella GaE per tutti i docenti abilitati
3) No ai TFA, corsi di abilitazione riservati solo a chi possiede 360 giorni di servizio
4) Dimezzamento punteggio per chi insegna nelle scuole paritarie o in alternativa obbligo di assunzione dalle GaE
5) Concorsi solo in presenza di GaE esaurite
6) Permettere ai maestri precari abilitati sprovvisti di titolo di abilitazione in inglese di conseguirla tramite l'attivazione di un corso universitario


1) e quelli che hanno fatto i concorsi e non sono in gae? che ci facciamo? bannati? scusate ma in materia sono ignorante.
2) per me è ok (ma è egoistico)
3) è rischioso: troppi nuovi abilitati ma nello stesso tempo se lavorano dalle GI vuol dire che sono necessari al funzionamento della scuola pubblica. Ma chi ha punteggio dalle paritarie? è il punto, secondo me più cruciale e che porta il maggior numero di divisioni. però loo considero giusto
4) ok
5) no ai concorsi se la gae è esaurita si deve in ogni caso fare un percorso formativo, i concorsi sono pilotati
6) ok. Quanto dice maria pia è grave

ma questa è solo la mia opinione
avatar
obipaola
Novizio/a
Novizio/a

Maschile Numero di messaggi : 21
Località : pietrasanta
Ordine scuola : primaria
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 2956
Data d'iscrizione : 10.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da mariapia il Sab Gen 07, 2012 9:32 pm

Brunello Arborio ha scritto:
obipaola ha scritto:certo che non si raggiungerà un accordo
a me lascia perplessa il punto 3 del reclutamento:
ma tfa e corsi di abilitazione non sono la stessa cosa?

No perchè i TFA sono aperti a tutti tramite test accesso, per corsi abilitanti intendo corsi riservati SOLO a chi ha servizio, se ricordate emilanto fa questa richiesta per i non abilitati in terza fascia. In passato il CPS non si è espresso su questioni che dividevano come il reclutamento, concentrando le proprie energie sulla richiesta di ritiro dei tagli e di immissioni in ruolo su tutti i posti disponibili. Forse la situazione migliore è questa, mi sono quasi pentito di avere cercato una sintesi...mi pare comunque che tutti i tentativi stiano andando a vuoto...

infatti il CPS ha fatto male a non esprimersi chiaramente. Ho sempre pensato che bisognava essere CHIARI, altrimenti si rischiava di combattere solo per alcuni e per altri no.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6434
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da mariapia il Sab Gen 07, 2012 9:36 pm

obipaola ha scritto:
Brunello Arborio ha scritto:Provo a fare una sintesi tra le varie proposte di piattaforma.

Piattaforma precari assemblea 15 gennaio

1) Assunzione di tutti i precari docenti ed ATA con tre anni di servizio al 30 giugno o 31 agosto
2) Nessuna distinzione tra organico di diritto e di fatto
3) Rispetto della normativa antincendio: max 25 alunni per classe, 20 in presenza di studenti H
4) Stessi diritti per i docenti di ruolo ed i precari
5) Assegnazione di tutti gli spezzoni sotto le 7 ore da parte dell'USP

Proposta sul reclutamento (la proposta è organica, non si può prendere un singolo punto staccato dagli altri)

1) Difesa delle GaE come unico canale di reclutamento, quindi 100% di assunzioni dalle GaE
2) Inserimento nella GaE per tutti i docenti abilitati
3) No ai TFA, corsi di abilitazione riservati solo a chi possiede 360 giorni di servizio
4) Dimezzamento punteggio per chi insegna nelle scuole paritarie o in alternativa obbligo di assunzione dalle GaE
5) Concorsi solo in presenza di GaE esaurite
6) Permettere ai maestri precari abilitati sprovvisti di titolo di abilitazione in inglese di conseguirla tramite l'attivazione di un corso universitario


1) e quelli che hanno fatto i concorsi e non sono in gae? che ci facciamo? bannati? scusate ma in materia sono ignorante.
2) per me è ok (ma è egoistico)
3) è rischioso: troppi nuovi abilitati ma nello stesso tempo se lavorano dalle GI vuol dire che sono necessari al funzionamento della scuola pubblica. Ma chi ha punteggio dalle paritarie? è il punto, secondo me più cruciale e che porta il maggior numero di divisioni. però loo considero giusto
4) ok
5) no ai concorsi se la gae è esaurita si deve in ogni caso fare un percorso formativo, i concorsi sono pilotati
6) ok. Quanto dice maria pia è grave

ma questa è solo la mia opinione


chi sarebbero quelli del punto 1?
punto 5...se la grad.è esaurita perchè dici NO al concorso? Se devi sostenere un concorso ordinario non è che si possa pilotarlo al 100% e per superarlo devi essere preparato e devi studiare (almeno io ho fatto così). Poi per carità, ci sono le eccezioni.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6434
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da Emma Giannì il Sab Gen 07, 2012 9:43 pm

mariapia ha scritto:
Emma Giannì ha scritto:Sono contraria ai corsi abilitanti riservati,che tra l'altro sono ciò che fa imbestialire i più......e lo comprendo pure

se ti riferisci a noi ti ricordo che non si tratta di un riservato perchè siamo GIA' ABILITATE. Si tratta di FORMAZIONE che il MIUR dovrebbe assicurarci gratuitamente ma siccome non hanno soldi!
mi riferisco all'argomento del post

------------------------------------------------------
Emma Giannì
reteprecariscuolaag@libero.it
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6127
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da mariapia il Sab Gen 07, 2012 9:51 pm

riguardo al punto 1 che si riferisce alla richiesta di assunzione per tutti coloro che hanno avuto 3 incarichi fino al 30 giugno o agosto, bisognerebbe specificare a quale periodo ci riferiamo dato che dal 2008 tanta gente non ha avuto più incarico!
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6434
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da mariapia il Sab Gen 07, 2012 10:08 pm

Brunello Arborio ha scritto:Provo a fare una sintesi tra le varie proposte di piattaforma.

Piattaforma precari assemblea 15 gennaio

1) Assunzione di tutti i precari docenti ed ATA con tre anni di servizio al 30 giugno o 31 agosto
2) Nessuna distinzione tra organico di diritto e di fatto
3) Rispetto della normativa antincendio: max 25 alunni per classe, 20 in presenza di studenti H
4) Stessi diritti per i docenti di ruolo ed i precari
5) Assegnazione di tutti gli spezzoni sotto le 7 ore da parte dell'USP

Proposta sul reclutamento (la proposta è organica, non si può prendere un singolo punto staccato dagli altri)

1) Difesa delle GaE come unico canale di reclutamento, quindi 100% di assunzioni dalle GaE
2) Inserimento nella GaE per tutti i docenti abilitati
3) No ai TFA, corsi di abilitazione riservati solo a chi possiede 360 giorni di servizio
4) Dimezzamento punteggio per chi insegna nelle scuole paritarie o in alternativa obbligo di assunzione dalle GaE
5) Concorsi solo in presenza di GaE esaurite
6) Permettere ai maestri precari abilitati sprovvisti di titolo di abilitazione in inglese di conseguirla tramite l'attivazione di un corso universitario


è come se manca nel reclutamento la FASE TRANSITORIA!




propongo....

1. Assunzione di tutti i precari Ata e docenti che abbiano maturato nel periodo antecedente i tagli almeno 3 anni di servizio fino al termine delle attività didattiche.
2) Nessuna distinzione tra organico di diritto e di fatto
3) Rispetto della normativa antincendio: max 25 alunni per classe, 20 in presenza di studenti H
4) Stessi diritti per i docenti di ruolo ed i precari
5) Assegnazione di tutti gli spezzoni sotto le 7 ore da parte dell'USP


Proposta sul reclutamento (la proposta è organica, non si può prendere un singolo punto staccato dagli altri)
DUBBI........

1) Difesa delle GaE come unico canale di reclutamento, quindi 100% di assunzioni dalle GaE (mi sembra impossibile perchè dovremmo chiedere l'abolizione della GM attualmente ancora utilizzata!)

2) Inserimento nella GaE per tutti i docenti abilitati

3) No ai TFA, corsi di abilitazione riservati solo a chi possiede 360 giorni di servizio

4) Dimezzamento punteggio per chi insegna nelle scuole paritarie o in alternativa obbligo di assunzione dalle GaE

5) Concorsi solo in presenza di GaE esaurite ( entra in contraddizione col punto 1......in questo caso le uniche graduatorie possibili sembrerebbero quelle del concorso ordinario.....e le GAE non vengono più proposte per il futuro? )

6) Permettere ai maestri precari abilitati sprovvisti di titolo di abilitazione in inglese di conseguirla tramite l'attivazione di un corso universitario

avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6434
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da eddie il Sab Gen 07, 2012 10:40 pm

mariapia ha scritto:riguardo al punto 1 che si riferisce alla richiesta di assunzione per tutti coloro che hanno avuto 3 incarichi fino al 30 giugno o agosto, bisognerebbe specificare a quale periodo ci riferiamo dato che dal 2008 tanta gente non ha avuto più incarico!


3 contratti nella propria carriera di docente o Ata, non importa se uno adesso e' disoccupato
avatar
eddie
Coordinatore
Coordinatore

Maschile Numero di messaggi : 590
Località : Cesena
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Flc Cgil Ravenna
Contributo al forum : 3782
Data d'iscrizione : 15.03.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da Brunello Arborio il Sab Gen 07, 2012 10:51 pm

Infatti Maria Pia concordo con Eddie: 3 anni di lavoro in tutta la propria vita, non vedo il bisogno di specificare. Per Paola: la questione degli abilitati fuori dalle GaE viene risolta dal punto 2 del reclutamento. Vedendo anche le proteste del gruppo facebook penso che sia meglio proporre i corsi abilitanti solo per chi ha 360 giorni di servizio nella scuola statale.
Continuo a pensare che se non si raggiunge un accordo è meglio lasciar perdere il reclutamento
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7145
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da eddie il Sab Gen 07, 2012 11:04 pm

scusa Brunello, credo sia doveroso aggiungere:
"attuazione del progetto Gelmini che prevedeva l'esaurimento delle gae entro il tempo massimo di 7 anni"
avatar
eddie
Coordinatore
Coordinatore

Maschile Numero di messaggi : 590
Località : Cesena
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Flc Cgil Ravenna
Contributo al forum : 3782
Data d'iscrizione : 15.03.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da mariapia il Sab Gen 07, 2012 11:53 pm

secondo me dovrebbe essere così.....come vi sembra?

1.Mantenimento GAE
2.Concorsi solo laddove le GAE risultano esaurite
3. TFA aperti a tutti (con o senza giorni.
4.successivo inserimento degli abilitati nelle GAE e rivalutazione del punteggio secondo la specifica tabella di prima fascia.
(ricordo a tutti infatti che le tabelle sono diverse secondo la fascia di appartenenza!)
5.permettere ai maestri precari abilitati sprovvisti di titolo di abilitazione in inglese di conseguirla tramite l'attivazione di un corso universitario con costo zero per il MIUR.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6434
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da mariapia il Sab Gen 07, 2012 11:55 pm

eddie ha scritto:scusa Brunello, credo sia doveroso aggiungere:
"attuazione del progetto Gelmini che prevedeva l'esaurimento delle gae entro il tempo massimo di 7 anni"

e col sopravvenuto problema dei pensionamenti che arrivano più tardi come la metti?
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6434
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da mariapia il Dom Gen 08, 2012 12:03 am

e se TIZIO dalle GAE di TRAPANI si vuole spostare nelle GAE di LIVORNO che risultano (ad esempio) esaurite che fa? Si può spostare oppure deve rimanere blindato in quelle di appartenenza dato che là sono esaurite e hanno bandito il concorso?

scusate il gioco di parole ma.......


se non abbiamo le idee chiare sulle proposte e le loro ricadute.....
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6434
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da mariapia il Dom Gen 08, 2012 12:15 am

a questo punto propongo di cambiare il punto 2 che dice "Concorsi solo laddove le GAE risultano esaurite " in ...................Concorsi solo in presenza di accertato FABBISOGNO per un determinato numero di posti e decadenza dello stesso nel BIENNIO.

a questo punto o.....
chiediamo la decadenza dell'attuale GM invirtù della suddetta proposta con conseguente immediata richiesta (in fase transitoria)di assunzione al 100% dalle GAE.
Oppure lasciamo attiva anche la vecchia GM fino all'espletamento dei nuovi concorsi ordinari. A quel punto nel BIENNIO decadono tutti insieme.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6434
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da Emma Giannì il Dom Gen 08, 2012 1:44 am

didier ha scritto:Alla luce delle dichiarazioni del ministro sui concorsi il punto 5 del documento della RPSS potrebbe essere attualizzato in questo modo

5) Istituzione di un percorso abilitante a valore concorsuale per i non abilitati a numero chiuso secondo le esigenze dei territori con obbligo di immissione di quest’ultimi nelle graduatorie trasformate in permanenti.
Assoluta contrarietà a concorsi distinti da percorsi formativi (TFA) al quale destinare nuovi posti a tempo indeterminato.
Assoluta contrarietà ad ogni forma di "sanatoria" che abiliti nuovo personale non selezionato tramite concorso per esami e che ecceda il contingente determinato dalla programmazione regionale.



il percorso abilitante, si chiami TFA, SSIS o altro dovrebbe avere i seguenti requisiti:

- Avere valore concorsuale
- Essere a numero chiuso con numeri che tengono conto dei bisogni territoriali
- Essere aperto ai soli non abilitati (con o senza servizio)
- Avere come sbocco l'immissione nelle GAE


maria pia, era quello che aveva scritto didier 15 giorni fa
va da se che se si chiede il 100 di immissioni dalla gae il passo tecnico
è quello di elimenare le gm


------------------------------------------------------
Emma Giannì
reteprecariscuolaag@libero.it
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6127
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da eddie il Dom Gen 08, 2012 2:16 am

mariapia ha scritto:
eddie ha scritto:scusa Brunello, credo sia doveroso aggiungere:
"attuazione del progetto Gelmini che prevedeva l'esaurimento delle gae entro il tempo massimo di 7 anni"

e col sopravvenuto problema dei pensionamenti che arrivano più tardi come la metti?


non e' un problema nostro, spetta alla politica risolverlo.
avatar
eddie
Coordinatore
Coordinatore

Maschile Numero di messaggi : 590
Località : Cesena
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Flc Cgil Ravenna
Contributo al forum : 3782
Data d'iscrizione : 15.03.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da obipaola il Dom Gen 08, 2012 3:49 am

mariapia ha scritto:
obipaola ha scritto:
Brunello Arborio ha scritto:Provo a fare una sintesi tra le varie proposte di piattaforma.

Piattaforma precari assemblea 15 gennaio

1) Assunzione di tutti i precari docenti ed ATA con tre anni di servizio al 30 giugno o 31 agosto
2) Nessuna distinzione tra organico di diritto e di fatto
3) Rispetto della normativa antincendio: max 25 alunni per classe, 20 in presenza di studenti H
4) Stessi diritti per i docenti di ruolo ed i precari
5) Assegnazione di tutti gli spezzoni sotto le 7 ore da parte dell'USP

Proposta sul reclutamento (la proposta è organica, non si può prendere un singolo punto staccato dagli altri)

1) Difesa delle GaE come unico canale di reclutamento, quindi 100% di assunzioni dalle GaE
2) Inserimento nella GaE per tutti i docenti abilitati
3) No ai TFA, corsi di abilitazione riservati solo a chi possiede 360 giorni di servizio
4) Dimezzamento punteggio per chi insegna nelle scuole paritarie o in alternativa obbligo di assunzione dalle GaE
5) Concorsi solo in presenza di GaE esaurite
6) Permettere ai maestri precari abilitati sprovvisti di titolo di abilitazione in inglese di conseguirla tramite l'attivazione di un corso universitario


1) e quelli che hanno fatto i concorsi e non sono in gae? che ci facciamo? bannati? scusate ma in materia sono ignorante.
2) per me è ok (ma è egoistico)
3) è rischioso: troppi nuovi abilitati ma nello stesso tempo se lavorano dalle GI vuol dire che sono necessari al funzionamento della scuola pubblica. Ma chi ha punteggio dalle paritarie? è il punto, secondo me più cruciale e che porta il maggior numero di divisioni. però loo considero giusto
4) ok
5) no ai concorsi se la gae è esaurita si deve in ogni caso fare un percorso formativo, i concorsi sono pilotati
6) ok. Quanto dice maria pia è grave

ma questa è solo la mia opinione


chi sarebbero quelli del punto 1?
punto 5...se la grad.è esaurita perchè dici NO al concorso? Se devi sostenere un concorso ordinario non è che si possa pilotarlo al 100% e per superarlo devi essere preparato e devi studiare (almeno io ho fatto così). Poi per carità, ci sono le eccezioni.

quelli del punto 1 da noi esistono, eccome se esistono, fanno altro nel frattempo, non hanno seguito la problematica delle graduatorie e quando si sono rinvenuti si sono trovati fuori dalle gae. Ma, dato che hanno passato i vecchi concorsi e sono abilitati, aspettano di essere chiamati per il ruolo. ne sto vedendo tanti così.

Punto 5) sono contraria ai concorsi perchè penso che fare gli insegnanti richieda, al giorno d'oggi, un percorso formativo anche inerente alla didattica, alla metodologia, alla capacità di ascolto e di interazione con gli alunni.
il concorso è solo teoria e se non li ho fatti prima (me cogliona se no ora ero di ruolo da 15 anni come minimo) è perchè si passava soprattutto su raccomandazione
avatar
obipaola
Novizio/a
Novizio/a

Maschile Numero di messaggi : 21
Località : pietrasanta
Ordine scuola : primaria
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 2956
Data d'iscrizione : 10.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da Brunello Arborio il Dom Gen 08, 2012 3:32 pm

mariapia ha scritto:secondo me dovrebbe essere così.....come vi sembra?

1.Mantenimento GAE
2.Concorsi solo laddove le GAE risultano esaurite
3. TFA aperti a tutti (con o senza giorni.
4.successivo inserimento degli abilitati nelle GAE e rivalutazione del punteggio secondo la specifica tabella di prima fascia.
(ricordo a tutti infatti che le tabelle sono diverse secondo la fascia di appartenenza!)
5.permettere ai maestri precari abilitati sprovvisti di titolo di abilitazione in inglese di conseguirla tramite l'attivazione di un corso universitario con costo zero per il MIUR.

Su facebook ci sono lamentele sul fatto che un concorso riservato farebbe entrare in GaE troppe persone, e tu vorresti il TFA aperto a tutti ? Per questo avevo messo il limite di 360 giorni, però c'è chi contesta i 360 giorni di servizio nelle paritarie, credo che la soluzione migliore sia un riservato aperto a chi ha 360 giorni nella statale. Comunque Paola nel momento in cui si chiede la riapertura delle GaE per gli abilitati si risolve il proprio problema.
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7145
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da didier il Dom Gen 08, 2012 6:21 pm

Brunello Arborio ha scritto:
mariapia ha scritto:secondo me dovrebbe essere così.....come vi sembra?

1.Mantenimento GAE
2.Concorsi solo laddove le GAE risultano esaurite
3. TFA aperti a tutti (con o senza giorni.
4.successivo inserimento degli abilitati nelle GAE e rivalutazione del punteggio secondo la specifica tabella di prima fascia.
(ricordo a tutti infatti che le tabelle sono diverse secondo la fascia di appartenenza!)
5.permettere ai maestri precari abilitati sprovvisti di titolo di abilitazione in inglese di conseguirla tramite l'attivazione di un corso universitario con costo zero per il MIUR.

Su facebook ci sono lamentele sul fatto che un concorso riservato farebbe entrare in GaE troppe persone, e tu vorresti il TFA aperto a tutti ? Per questo avevo messo il limite di 360 giorni, però c'è chi contesta i 360 giorni di servizio nelle paritarie, credo che la soluzione migliore sia un riservato aperto a chi ha 360 giorni nella statale. Comunque Paola nel momento in cui si chiede la riapertura delle GaE per gli abilitati si risolve il proprio problema.

non si può fare disparità tra servizio nella statale e servizio nelle paritarie. Attenzione a non far uscire proposte passibili di centinaia di ricorsi, faremmo la stessa figura del MIUR nell'era Fioroni-Gelmini.

------------------------------------------------------
didier pavone
avatar
didier
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1747
Località : Catania
Ordine scuola : Secondaria di II grado
Organizzazione : RETE PRECARI SCUOLA SICILIA
Contributo al forum : 4780
Data d'iscrizione : 17.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da mariapia il Dom Gen 08, 2012 6:30 pm

obipaola ha scritto:
mariapia ha scritto:
obipaola ha scritto:
Brunello Arborio ha scritto:Provo a fare una sintesi tra le varie proposte di piattaforma.

Piattaforma precari assemblea 15 gennaio

1) Assunzione di tutti i precari docenti ed ATA con tre anni di servizio al 30 giugno o 31 agosto
2) Nessuna distinzione tra organico di diritto e di fatto
3) Rispetto della normativa antincendio: max 25 alunni per classe, 20 in presenza di studenti H
4) Stessi diritti per i docenti di ruolo ed i precari
5) Assegnazione di tutti gli spezzoni sotto le 7 ore da parte dell'USP

Proposta sul reclutamento (la proposta è organica, non si può prendere un singolo punto staccato dagli altri)

1) Difesa delle GaE come unico canale di reclutamento, quindi 100% di assunzioni dalle GaE
2) Inserimento nella GaE per tutti i docenti abilitati
3) No ai TFA, corsi di abilitazione riservati solo a chi possiede 360 giorni di servizio
4) Dimezzamento punteggio per chi insegna nelle scuole paritarie o in alternativa obbligo di assunzione dalle GaE
5) Concorsi solo in presenza di GaE esaurite
6) Permettere ai maestri precari abilitati sprovvisti di titolo di abilitazione in inglese di conseguirla tramite l'attivazione di un corso universitario


1) e quelli che hanno fatto i concorsi e non sono in gae? che ci facciamo? bannati? scusate ma in materia sono ignorante.
2) per me è ok (ma è egoistico)
3) è rischioso: troppi nuovi abilitati ma nello stesso tempo se lavorano dalle GI vuol dire che sono necessari al funzionamento della scuola pubblica. Ma chi ha punteggio dalle paritarie? è il punto, secondo me più cruciale e che porta il maggior numero di divisioni. però loo considero giusto
4) ok
5) no ai concorsi se la gae è esaurita si deve in ogni caso fare un percorso formativo, i concorsi sono pilotati
6) ok. Quanto dice maria pia è grave

ma questa è solo la mia opinione


chi sarebbero quelli del punto 1?
punto 5...se la grad.è esaurita perchè dici NO al concorso? Se devi sostenere un concorso ordinario non è che si possa pilotarlo al 100% e per superarlo devi essere preparato e devi studiare (almeno io ho fatto così). Poi per carità, ci sono le eccezioni.

quelli del punto 1 da noi esistono, eccome se esistono, fanno altro nel frattempo, non hanno seguito la problematica delle graduatorie e quando si sono rinvenuti si sono trovati fuori dalle gae. Ma, dato che hanno passato i vecchi concorsi e sono abilitati, aspettano di essere chiamati per il ruolo. ne sto vedendo tanti così.

Punto 5) sono contraria ai concorsi perchè penso che fare gli insegnanti richieda, al giorno d'oggi, un percorso formativo anche inerente alla didattica, alla metodologia, alla capacità di ascolto e di interazione con gli alunni.
il concorso è solo teoria e se non li ho fatti prima (me cogliona se no ora ero di ruolo da 15 anni come minimo) è perchè si passava soprattutto su raccomandazione

mi spiace contraddirti ma i concorsi ordinari non funzionavano SOPRATTUTTO per "raccomandazione!" Questa è un TUA opinione! Diciamo che qualcuno ha aggirato le regole ma penso che anche per le SISS ci sia stato ilmedesimo funzionamento come in tutti i settori d'altra parte!
Qui da noi ad esempio funzionavano meglio le FALSE invalidità. Così anche se avevi un voto basso entravi per primo! Guarda che io nei concorsi non ho avuto voti bassi eppure sono ancora qua......e ne ho fatti 5, superandoli senza bisogno di raccomandazioni e pedate nel sedere! Certo il posto non l'ho avuto ma......non vado a dire in giro che erano TUTTI raccomandati quelli che sono entrati perchè NON è AFFATTO VERO.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6434
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da mariapia il Dom Gen 08, 2012 6:33 pm

didier ha scritto:
Brunello Arborio ha scritto:
mariapia ha scritto:secondo me dovrebbe essere così.....come vi sembra?

1.Mantenimento GAE
2.Concorsi solo laddove le GAE risultano esaurite
3. TFA aperti a tutti (con o senza giorni.
4.successivo inserimento degli abilitati nelle GAE e rivalutazione del punteggio secondo la specifica tabella di prima fascia.
(ricordo a tutti infatti che le tabelle sono diverse secondo la fascia di appartenenza!)
5.permettere ai maestri precari abilitati sprovvisti di titolo di abilitazione in inglese di conseguirla tramite l'attivazione di un corso universitario con costo zero per il MIUR.

Su facebook ci sono lamentele sul fatto che un concorso riservato farebbe entrare in GaE troppe persone, e tu vorresti il TFA aperto a tutti ? Per questo avevo messo il limite di 360 giorni, però c'è chi contesta i 360 giorni di servizio nelle paritarie, credo che la soluzione migliore sia un riservato aperto a chi ha 360 giorni nella statale. Comunque Paola nel momento in cui si chiede la riapertura delle GaE per gli abilitati si risolve il proprio problema.

non si può fare disparità tra servizio nella statale e servizio nelle paritarie. Attenzione a non far uscire proposte passibili di centinaia di ricorsi, faremmo la stessa figura del MIUR nell'era Fioroni-Gelmini.


eh NO ..un momentino! Il servizio deve essere SPECIFICO......troppo facile altrimenti! Io ad esempio non sono di ruolo perchèmi mancavano 30 giorni statali ma ne avevo circa 700 della scuola comunale che funzionava sullabase della graduatoria dell'USP!....Non scherziamo con le cose serie!
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6434
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da mariapia il Dom Gen 08, 2012 6:36 pm

Brunello Arborio ha scritto:
mariapia ha scritto:secondo me dovrebbe essere così.....come vi sembra?

1.Mantenimento GAE
2.Concorsi solo laddove le GAE risultano esaurite
3. TFA aperti a tutti (con o senza giorni.
4.successivo inserimento degli abilitati nelle GAE e rivalutazione del punteggio secondo la specifica tabella di prima fascia.
(ricordo a tutti infatti che le tabelle sono diverse secondo la fascia di appartenenza!)
5.permettere ai maestri precari abilitati sprovvisti di titolo di abilitazione in inglese di conseguirla tramite l'attivazione di un corso universitario con costo zero per il MIUR.

Su facebook ci sono lamentele sul fatto che un concorso riservato farebbe entrare in GaE troppe persone, e tu vorresti il TFA aperto a tutti ? Per questo avevo messo il limite di 360 giorni, però c'è chi contesta i 360 giorni di servizio nelle paritarie, credo che la soluzione migliore sia un riservato aperto a chi ha 360 giorni nella statale. Comunque Paola nel momento in cui si chiede la riapertura delle GaE per gli abilitati si risolve il proprio problema.


scusa volevo dire concorso aperto a tutti ovviamente!.......Se è un ORDINARIO possono farlo proprio tutti! Chiaramente il TFA funziona diversamente.
Dobbiamo comunque tenere presente che bisogna dare 1 possibilità ANCHE a chi giorni non ne ha. Per esempio chi è impegnato nel DOTTORATO avrebbe diritto! Sempre esperienza che rientra nel campo dell'insegnamento è! Chi è impegnato nel dottorato a quanto ho capito NON può accedere al TFA (a me sembra un controsenso!)

Quello che voglio dire è che non esistiamo solo noi!
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6434
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da mariapia il Dom Gen 08, 2012 8:11 pm

mariapia ha scritto:secondo me dovrebbe essere così.....come vi sembra?

1.Mantenimento GAE
2.Concorsi solo laddove le GAE risultano esaurite
3. TFA aperti a tutti (con o senza giorni.
4.successivo inserimento degli abilitati nelle GAE e rivalutazione del punteggio secondo la specifica tabella di prima fascia.
(ricordo a tutti infatti che le tabelle sono diverse secondo la fascia di appartenenza!)
5.permettere ai maestri precari abilitati sprovvisti di titolo di abilitazione in inglese di conseguirla tramite l'attivazione di un corso universitario con costo zero per il MIUR.


a questo punto diventerebbe....VEDETE un po'............


1. Mantenimento delle GAE
2. TFA per coloro che hanno maturato 360 gg. nelle scuole statali di ogni ordine e grado
3. Inserimento degli abilitati con TFA nelle GAE con adeguamento punteggi alla relativa tabella di valutazione di prima fascia
4. Concorsi ordinari consentiti solamente laddove risultano esaurite le GAE ( che comunque si potrebbero riattivare attraverso la mobilità da una provincia all'altra) e solamente secondo il fabbisogno. Si prevede la decadenza degli stessi ogni biennio a prescindere dal fatto che ne venga bandito uno successivo.
5. In fase transitoria e urgente consentire ai maestri precari abilitati sprovvisti di abilitazione in inglese di conseguirla tramite l'attivazione di un corso universitario con costro zero per il MIUR.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6434
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da didier il Dom Gen 08, 2012 10:07 pm

mariapia ha scritto:
didier ha scritto:
Brunello Arborio ha scritto:
mariapia ha scritto:secondo me dovrebbe essere così.....come vi sembra?

1.Mantenimento GAE
2.Concorsi solo laddove le GAE risultano esaurite
3. TFA aperti a tutti (con o senza giorni.
4.successivo inserimento degli abilitati nelle GAE e rivalutazione del punteggio secondo la specifica tabella di prima fascia.
(ricordo a tutti infatti che le tabelle sono diverse secondo la fascia di appartenenza!)
5.permettere ai maestri precari abilitati sprovvisti di titolo di abilitazione in inglese di conseguirla tramite l'attivazione di un corso universitario con costo zero per il MIUR.

Su facebook ci sono lamentele sul fatto che un concorso riservato farebbe entrare in GaE troppe persone, e tu vorresti il TFA aperto a tutti ? Per questo avevo messo il limite di 360 giorni, però c'è chi contesta i 360 giorni di servizio nelle paritarie, credo che la soluzione migliore sia un riservato aperto a chi ha 360 giorni nella statale. Comunque Paola nel momento in cui si chiede la riapertura delle GaE per gli abilitati si risolve il proprio problema.

non si può fare disparità tra servizio nella statale e servizio nelle paritarie. Attenzione a non far uscire proposte passibili di centinaia di ricorsi, faremmo la stessa figura del MIUR nell'era Fioroni-Gelmini.


eh NO ..un momentino! Il servizio deve essere SPECIFICO......troppo facile altrimenti! Io ad esempio non sono di ruolo perchèmi mancavano 30 giorni statali ma ne avevo circa 700 della scuola comunale che funzionava sullabase della graduatoria dell'USP!....Non scherziamo con le cose serie!

Per specifico si intende che devi avere i 360 gg nella classe nella quale chiedi di abilitarti. Non centra con la differenza tra statali e paritarie.

------------------------------------------------------
didier pavone
avatar
didier
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1747
Località : Catania
Ordine scuola : Secondaria di II grado
Organizzazione : RETE PRECARI SCUOLA SICILIA
Contributo al forum : 4780
Data d'iscrizione : 17.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da Brunello Arborio il Dom Gen 08, 2012 10:34 pm

Ho cancellato su facebook la proposta che avevo fatto e non la presenterò in assemblea, ero tentato di cancellare anche i miei interventi sul forum ma visto che qui si discuteva in modo più tranquillo ho lasciato perdere, ribadisco che considero la proposta che avevo fatto cancellata e non la ripresenterò in assemblea.
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7145
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da didier il Dom Gen 08, 2012 11:30 pm

Emma Giannì ha scritto:
didier ha scritto:Alla luce delle dichiarazioni del ministro sui concorsi il punto 5 del documento della RPSS potrebbe essere attualizzato in questo modo

5) Istituzione di un percorso abilitante a valore concorsuale per i non abilitati a numero chiuso secondo le esigenze dei territori con obbligo di immissione di quest’ultimi nelle graduatorie trasformate in permanenti.
Assoluta contrarietà a concorsi distinti da percorsi formativi (TFA) al quale destinare nuovi posti a tempo indeterminato.
Assoluta contrarietà ad ogni forma di "sanatoria" che abiliti nuovo personale non selezionato tramite concorso per esami e che ecceda il contingente determinato dalla programmazione regionale.



il percorso abilitante, si chiami TFA, SSIS o altro dovrebbe avere i seguenti requisiti:

- Avere valore concorsuale
- Essere a numero chiuso con numeri che tengono conto dei bisogni territoriali
- Essere aperto ai soli non abilitati (con o senza servizio)
- Avere come sbocco l'immissione nelle GAE


maria pia, era quello che aveva scritto didier 15 giorni fa
va da se che se si chiede il 100 di immissioni dalla gae il passo tecnico
è quello di elimenare le gm


Allora rimane questa sul reclutamento, oltre ad altre 20 che abbiamo fatto come RPSS.

------------------------------------------------------
didier pavone
avatar
didier
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1747
Località : Catania
Ordine scuola : Secondaria di II grado
Organizzazione : RETE PRECARI SCUOLA SICILIA
Contributo al forum : 4780
Data d'iscrizione : 17.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da Antonino Buonamico il Lun Gen 09, 2012 3:18 am

Ma perché Brunello, vedi molte differenze sul reclutamento? Per quanto riguarda noi della Rete Docenti Precari Bari, dovrei partecipare io all'assemblea. Noi ci riuniamo raramente come assemblea e abbiamo tempi lunghi per farlo, dunque ci riuniremo come direttivo (soprattutto un gruppo di continuità, che si riunisce più spesso) in questi giorni e prenderemo posizione sulla bozza del documento. Vi segnalo comunque che c'è chi obietta che, legalmente, non potremmo richiedere assunzioni al 100 per cento dalle GAE perché, per chiudere la graduatoria del concorso ordinario, le cosiddette GM (graduatorie di merito) bisogna indire un altro conorso. Vi risulta?
avatar
Antonino Buonamico
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 2317
Età : 57
Località : Bari
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Rete Docenti Precari Bari
Contributo al forum : 5337
Data d'iscrizione : 27.10.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da mariapia il Lun Gen 09, 2012 12:04 pm

Antonino Buonamico ha scritto:Ma perché Brunello, vedi molte differenze sul reclutamento? Per quanto riguarda noi della Rete Docenti Precari Bari, dovrei partecipare io all'assemblea. Noi ci riuniamo raramente come assemblea e abbiamo tempi lunghi per farlo, dunque ci riuniremo come direttivo (soprattutto un gruppo di continuità, che si riunisce più spesso) in questi giorni e prenderemo posizione sulla bozza del documento. Vi segnalo comunque che c'è chi obietta che, legalmente, non potremmo richiedere assunzioni al 100 per cento dalle GAE perché, per chiudere la graduatoria del concorso ordinario, le cosiddette GM (graduatorie di merito) bisogna indire un altro conorso. Vi risulta?

sì, è così in questo momento! Però niente è PER SEMPRE! Infatti il nostro DANNO èstato il permanere, per oltre decenni, di alcuni concorsi mentre per altri no.
Secondo me in una fase transitoria in cui vengono banditi dei concorsi ordinari (anche se non sono per la propria regione)si potrebbe chiedere la DECADENZA delle attuali GM ( sottolineo che mi danneggerei in questo momento dato che per la GM infanzia non ne avrei tanti davanti a me!) però ritengo che bisogni andare oltre il proprio orto per cui....... Rolling Eyes
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6434
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da mariapia il Lun Gen 09, 2012 12:07 pm

X Brunello

purtroppo mettere mani sul reclutamento è cosa ardua! Accontenti un gruppo e ne scontenti un altro. La cosa migliore è chiedere la stabilizzazione, assunzione, come la volete chiamare chiamatela di CHI ha SEMPRE lavorato nelle scuole statali. Solo DOPO aver CHIARITO che fine faremo "noi", allora si potrà rivedere seriamente tutto il sistema.
Tuttavia una proposta bisogna pur farla! Altrimenti ci dicono che non siamo propositivi!
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6434
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da didier il Lun Gen 09, 2012 4:05 pm

mariapia ha scritto:
Antonino Buonamico ha scritto:Ma perché Brunello, vedi molte differenze sul reclutamento? Per quanto riguarda noi della Rete Docenti Precari Bari, dovrei partecipare io all'assemblea. Noi ci riuniamo raramente come assemblea e abbiamo tempi lunghi per farlo, dunque ci riuniremo come direttivo (soprattutto un gruppo di continuità, che si riunisce più spesso) in questi giorni e prenderemo posizione sulla bozza del documento. Vi segnalo comunque che c'è chi obietta che, legalmente, non potremmo richiedere assunzioni al 100 per cento dalle GAE perché, per chiudere la graduatoria del concorso ordinario, le cosiddette GM (graduatorie di merito) bisogna indire un altro conorso. Vi risulta?

sì, è così in questo momento! Però niente è PER SEMPRE! Infatti il nostro DANNO èstato il permanere, per oltre decenni, di alcuni concorsi mentre per altri no.
Secondo me in una fase transitoria in cui vengono banditi dei concorsi ordinari (anche se non sono per la propria regione)si potrebbe chiedere la DECADENZA delle attuali GM ( sottolineo che mi danneggerei in questo momento dato che per la GM infanzia non ne avrei tanti davanti a me!) però ritengo che bisogni andare oltre il proprio orto per cui....... Rolling Eyes

Se si indicono nuovi concorsi le precedenti decadono automaticamente. Ma potrebbero essere abolite in qualsiasi momento per decreto come potrebbero abolire in qualsiasi momento anche le GAE.

Negli altri comparti del pubblico impiego le graduatorie di concorsi decadono automaticamente dopo 3 anni.

------------------------------------------------------
didier pavone
avatar
didier
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1747
Località : Catania
Ordine scuola : Secondaria di II grado
Organizzazione : RETE PRECARI SCUOLA SICILIA
Contributo al forum : 4780
Data d'iscrizione : 17.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da mariapia il Mar Gen 10, 2012 5:53 pm

didier ha scritto:
mariapia ha scritto:
Antonino Buonamico ha scritto:Ma perché Brunello, vedi molte differenze sul reclutamento? Per quanto riguarda noi della Rete Docenti Precari Bari, dovrei partecipare io all'assemblea. Noi ci riuniamo raramente come assemblea e abbiamo tempi lunghi per farlo, dunque ci riuniremo come direttivo (soprattutto un gruppo di continuità, che si riunisce più spesso) in questi giorni e prenderemo posizione sulla bozza del documento. Vi segnalo comunque che c'è chi obietta che, legalmente, non potremmo richiedere assunzioni al 100 per cento dalle GAE perché, per chiudere la graduatoria del concorso ordinario, le cosiddette GM (graduatorie di merito) bisogna indire un altro conorso. Vi risulta?

sì, è così in questo momento! Però niente è PER SEMPRE! Infatti il nostro DANNO èstato il permanere, per oltre decenni, di alcuni concorsi mentre per altri no.
Secondo me in una fase transitoria in cui vengono banditi dei concorsi ordinari (anche se non sono per la propria regione)si potrebbe chiedere la DECADENZA delle attuali GM ( sottolineo che mi danneggerei in questo momento dato che per la GM infanzia non ne avrei tanti davanti a me!) però ritengo che bisogni andare oltre il proprio orto per cui....... Rolling Eyes

Se si indicono nuovi concorsi le precedenti decadono automaticamente. Ma potrebbero essere abolite in qualsiasi momento per decreto come potrebbero abolire in qualsiasi momento anche le GAE.

Negli altri comparti del pubblico impiego le graduatorie di concorsi decadono automaticamente dopo 3 anni.


la mia domanda è......."Ce la sentiamo di prenderci la responsabilità di chiedere la DECADENZA delle attuali GM?" Rolling Eyes

personalmente, come ho già spiegato alcuni post fa, sono PER LA DECADENZA.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6434
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da Antonino Buonamico il Mar Gen 10, 2012 9:32 pm

diciamo che le GM hanno rappresentato un equilibrio tra abilitati SSIS enon SSIS, ma forse, dopo tanti anni, si potrebbero pure chiudere...
avatar
Antonino Buonamico
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 2317
Età : 57
Località : Bari
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Rete Docenti Precari Bari
Contributo al forum : 5337
Data d'iscrizione : 27.10.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da Emma Giannì il Mer Gen 11, 2012 12:12 am

abolirei prima,seconda e terza fascia GE

------------------------------------------------------
Emma Giannì
reteprecariscuolaag@libero.it
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6127
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da obipaola il Mer Gen 11, 2012 5:38 pm

Emma Giannì ha scritto:abolirei prima,seconda e terza fascia GE

concordo
avatar
obipaola
Novizio/a
Novizio/a

Maschile Numero di messaggi : 21
Località : pietrasanta
Ordine scuola : primaria
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 2956
Data d'iscrizione : 10.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: PREPARAZIONE Documento con Richieste da presentare il 15 gennaio a Roma

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum