COORDINAMENTO PRECARI SCUOLA
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

LAVORATORI DELLA SCUOLA DALLA PARTE DEI MIGRANTI

Andare in basso

LAVORATORI DELLA SCUOLA DALLA PARTE DEI MIGRANTI Empty LAVORATORI DELLA SCUOLA DALLA PARTE DEI MIGRANTI

Messaggio Da C3O-CPS-Milano il Sab Nov 20, 2010 9:04 pm

Pubblico a nome del Coordinamento Scuola Mantova che da alcuni giorni non riesce a connettersi per problemi tecnici. Io comunque sono stato alla manifestazione. Ottima in tutti i sensi! C'erano anche molti studenti medi.

Giuseppe

MANTOVA 20 NOVEMBRE 2010
MANIFESTAZIONE DEI MIGRANTI
CONTINUIAMO LA LOTTA DELLA GRU
I DOCENTI E I LAVORATORI DELLA CONOSCENZA
DALLA PARTE DEI MIGRANTI


Oggi, noi docenti e lavoratori della conoscenza, scendiamo in piazza insieme ai migranti del mantovano per dire NO alle politiche del governo in materia di immigrazione. Provvedimenti, circolari e leggi che umiliano, criminalizzano e rendono la vita impossibile a chi arriva in Italia per lavoro.
Oggi siamo idealmente in tutte le piazze d’Italia, unendoci ai nostri colleghi che da Nord a Sud stanno dimostrando solidarietà al popolo migrante.
Noi docenti, oggi, siamo in piazza per gridare NO!
NO alle politiche scolastiche che mirano a ghettizzare gli alunni migranti.
NO al tetto del 30% degli alunni stranieri per classe.Le politiche di accoglienza, infatti, passano per le azioni quotidiane.
Dall’isolamento e dalla ghettizzazione non si ottiene una società veramente multiculturale e civile. Nelle nostre classi, vogliamo che i ragazzi migranti e italiani studino e crescano insieme, senza nessun vincolo di percentuale.
NO ai tentativi della Lega Nord di creare le classi ponte.
Diciamo NO perché, il sapere e l’apprendimento della lingua italiana, passa soprattutto attraverso il rapporto, il confronto e l’incontro tra gli alunni.
NO ai tagli del governo e dei ministri Gelmini-Tremonti alla Scuola.
Noi insegnanti chiediamo più fondi e un interesse vero verso le problematiche della Scuola. Noi docenti chiediamo di incentivare davvero e sul serio il processo di accoglienza degli alunni migranti. In questi due anni, invece, su tutti i fronti è stato una vera macelleria sociale.
Oggi, le nostre scuole, non riescono a venire incontro ai problemi dei ragazzi, ed oggi più che mai ai problemi degli studenti migranti. Tutto è relegato alla buona volontà dell’insegnante.
E così, le scuole funzionano sempre peggio e in questo funzionare sempre peggio, a pagarne le conseguenze sono sempre i più deboli. Ed oggi i più deboli sono soprattutto i migranti.
Noi crediamo nella Scuola di tutti e per tutti. Una Scuola dove davvero si pratichi l’accoglienza, la conoscenza dell’altro, il sapere libero e democratico, i valori della Non-violenza e della condivisione.

Coordinamento Scuola Mantova
coordinamentosculamantova@hotmail.it
coordinamentoscuolamantova.blogspot.com
C3O-CPS-Milano
C3O-CPS-Milano
Coordinatore
Coordinatore

Maschio Numero di messaggi : 67
Località : Milano
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Coordinamento Lavoratori della scuola "3ottobre"
Contributo al forum : 3800
Data d'iscrizione : 25.05.10

Torna in alto Andare in basso

LAVORATORI DELLA SCUOLA DALLA PARTE DEI MIGRANTI Empty Re: LAVORATORI DELLA SCUOLA DALLA PARTE DEI MIGRANTI

Messaggio Da Antonino Buonamico il Sab Nov 20, 2010 10:44 pm

Bene, dobbiamo essere solidali con tutte le persone e le categorie discriminate.
Antonino Buonamico
Antonino Buonamico
Moderatore
Moderatore

Maschio Numero di messaggi : 2317
Età : 60
Località : Bari
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Rete Docenti Precari Bari
Contributo al forum : 6393
Data d'iscrizione : 27.10.08

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum