SICILIA Iniziative 2009

Pagina 12 di 12 Precedente  1, 2, 3 ... 10, 11, 12

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariapia il Mar Nov 10, 2009 10:11 pm

a Palermo 11 novembre - Concentramento P.zza Verdi alle 16.30

POSTO FISSO DAY
Cobas Scuola
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6549
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

PROPOSTA DI O.D.G. PER ASSEMBLEA REGIONALE DEL CPS CATANIA

Messaggio Da claudiaurz il Ven Nov 13, 2009 2:17 am

PROPSTA DI O.D.G. PER ASSEMBLEA REGIONALE DEL CPS CATANIA

1. come costruire un movimento unitario regionale

2. come costruire un movimento unitario, di tutti i precari, nazionale

3. scelta della sede ( Palermo, Napoli, altro.. ) per l'assemblea nazionale

4. nostra partecipazione allo sciopero della CGIL, 11 dicembre

5. prossime iniziative

Si prevederà una durata di max 5 minuti per intervento.

Ribadendo che l'assemblea è aperta a tutti, riteniamo opportuno chiedere ai rappresentanti sindacali, eventualmente presenti, di partecipare come uditori.

INVITIAMO I COLLEGHI AD ESPRIMERSI SULLA NOSTRA PROPOSTA E AD ELABORARNE, SE RITENUTO OPPORTUNO, UNA PROPRIA.

CPS CATANIA
avatar
claudiaurz
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 35
Località : Catania
Ordine scuola : Secondaria I gr.
Organizzazione : CPS Catania
Contributo al forum : 3037
Data d'iscrizione : 10.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Emma Giannì il Ven Nov 13, 2009 8:18 pm

UP
PS:la prossima volta o lo spostate subito,o avvisate.L'assemblea è domani!
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6242
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariapia il Ven Nov 13, 2009 10:52 pm


Oggi ho avuto problemi di "connessione".

Vi faccio sapere che comunque..."I precari della scuola" non sono stati con le mani in mano.

Io Rossella e LIA,armate di magliette con scritta siamo andate alla Fondazione Mormino dove si teneva un CONVEGNO sulla "Libertà di Stampa" ed al quale avrebbe partecipato FLORIS di BALLARO'.

Prima di uscire di casa,come consigliato dalla nostra Anto68,ho stampato un foglio con gli indirizzi dei forum , mail personali e numeri di cellulare.

Siamo arrivate per tempo e,quando Floris è arrivato,ci siamo armate della ormai "NOTA" intraprendenza e lo abbiamo avvicinato.

Intanto ci ha riconosciuto subito grazie alle magliette,poi gli abbiamo consegnato il foglio.

Tutti ci hanno NOTATO,ma LUI ad un certo punto ha incominciato a parlare anche dei precari della scuola.

Inoltre hanno parlato moltissimo di SCUOLA e di Univesità.......
il dibattito si è infuocato su questo "argomento" perchè per formare cittadini consapevoli delleproprie scelte anche POLITICHE occorre investire nella formazione delle nuove generazioni.

E' stato tutto interessantissimo,ma la cosa importante è che c'erano MOLTI del mondo della scuola.
Tutti hanno espresso la loro solidarietà nei confronti dei precari.

TUTTI SANNO "CHI" SIAMO

domani andrò ad Enna all'uscita da scuola.
Verranno con me Rossella e LIA.
Rimane un posto in auto.....se qualcuno vuole venire.

a domani "sera"!!!!!
_________________

avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6549
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Emma Giannì il Sab Nov 14, 2009 1:37 pm

claudiaurz ha scritto:PROPSTA DI O.D.G. PER ASSEMBLEA REGIONALE DEL CPS CATANIA

1. come costruire un movimento unitario regionale
A mio parere prima del COME dovremmo valutare SE è il caso;io proporrei,invece,incontri periodici con i referenti per fare di volta in volta il punto della situazione

2. come costruire un movimento unitario, di tutti i precari, nazionale
il coordinamento nazionale c'è già

3. scelta della sede ( Palermo, Napoli, altro.. ) per l'assemblea nazionale
le scelte le lascerei ai coordinamenti provinciali,così come,ufficialmente,la decisione di adesione agli scioperi(qui sotto)

4. nostra partecipazione allo sciopero della CGIL, 11 dicembre

5. prossime iniziative
Per cui la mia propota di ODG è la seguente:
1)Breve riepilogo delle azioni intraprese e portate al termine dal coordinamento nazionale
2)Resoconto delle iniziative locali
3)prossime iniziative in regione e provincia
4)assemblea nazionale
5)varie

Si prevederà una durata di max 5 minuti per intervento.

Ribadendo che l'assemblea è aperta a tutti, riteniamo opportuno chiedere ai rappresentanti sindacali,
e di partito
eventualmente presenti, di partecipare come uditori.

INVITIAMO I COLLEGHI AD ESPRIMERSI SULLA NOSTRA PROPOSTA E AD ELABORARNE, SE RITENUTO OPPORTUNO, UNA PROPRIA.

CPS CATANIA
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6242
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariapia il Dom Nov 15, 2009 1:34 am

ed "eccomi" qua! Very Happy
Giornata molto faticosa come previsto.
Del CPS Palermo eravamo Maria Orlando Rossella Di Gregorio,Lia Scatigno ed io.
L'assemblea è iniziata con ritardo per aspettare i colleghi di Catania.
Si sono affrontati i punti all'ordine del giorno tra cui la formazione di un "contenitore" regionale di tutti i vari movimenti che conducono una lotta per la scuola .
Tutto ciò per accontentare TUTTI coloro che non vogliono o non possono (essendo associazioni di vario genere e tipo) riconoscersi nel CPS locale o nazionale che sia.
Ho sottolineato che non ci sono spaccature nel CPS e a coloro che continuano ad insistere ad ogni assemblea nel chiedere come si fa ad entrare nel CPS,ho risposto che basta partecipare alle discussioni sul forum che è il LUOGO prescelto dal CPS per discutere,oltre agli incontri programmati.
Comunque aspettiamo gli altri commenti.
Sopratutto aspetto quello di Emma e Didier.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6549
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariapia il Dom Nov 15, 2009 1:40 am

a quanto pare,comunque,ci saranno due assemblee:"Una del CPS a Napoli ed una a Palermo" (così almeno sentivo vociferare!)

Se è veramente così a questo punto mi chiederei:"A che serve il contenitore regionale dei vari Movimenti,se poi ognuno continua a procedere per i fatti suoi"???

Prendete con le pinze.ovviamente,questo mio discorso perchè potrei anche aver travisato i discorsi sentiti alla fine dell'assemblea.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6549
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariapia il Dom Nov 15, 2009 1:42 am

EMMA?......
DDR?......

dite la "vostra" per favore.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6549
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da luigidelprete il Dom Nov 15, 2009 6:59 pm

L’assemblea unitaria di Enna ha visto la partecipazione di realtà diverse del mondo della scuola (cip, cps, precari in lotta, sindacati) che si sono confrontate in modo appassionato sulle varie tematiche all’ordine del giorno. Il confronto “vivo” tra i partecipati,senza mediazioni telematiche, ha consentito di comprendere la reale consistenza del movimento e soprattutto di individuare i punti di convergenza tra le varie anime del mondo della scuola.

La discussione ha portato all’individuazione di un “contenitore attivo” dal nome Movimento Scuola Sicilia che mira ad includere (senza assoggettare) tutte le componenti in lotta al fine di coordinare iniziative comuni a livello regionale.

La nascita del Movimento esprime l’esigenza di unità dei lavoratori della scuola, delle famiglie e degli studenti siciliani e può rappresentare il luogo in cui elaborare, costruire e realizzare iniziative comuni, nuove e coordinate.

Il Movimento Scuola Sicilia nell’assemblea di Enna ha deciso:



- Di astenersi in relazione al luogo in cui effettuare l’assemblea Nazionale dei Precari

- Di promuovere una grande manifestazione regionale a Catania per il giorno 19 Dicembre(ultimo giorno di scuola)



Attendiamo il report dell'assemblea



Precari della scuola in lotta Palermo
avatar
luigidelprete
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 426
Località : Palermo
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Precari della scuola in lotta
Contributo al forum : 3447
Data d'iscrizione : 31.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Antonino Buonamico il Dom Nov 15, 2009 8:20 pm

Bene, spero che quest'esempio di unità nella diversità, di alleanza tra simili pur differenti che si rispettano, sia seguito a livello nazionale.
avatar
Antonino Buonamico
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 2317
Età : 57
Località : Bari
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Rete Docenti Precari Bari
Contributo al forum : 5452
Data d'iscrizione : 27.10.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Ivana Lo Giudice il Dom Nov 15, 2009 8:24 pm

Intanto volevo ringraziare, a nome del CPS di Enna, tutti i colleghi che ieri hanno partecipato all'Assemblea regionale proprio nella nostra città. Finalmente ho dato un volto a tutti coloro che conoscevo soltanto virtualmente. Alcuni colleghi ieri hanno mostrato un pò di scetticismo sulla realizzazione di un movimento come quello che si è costituito, Movimento Scuola Sicilia, la mia sensazione invece è stata quella di avere conquistato più forza per andare avanti in questa lotta, perchè questa è e sarà una lotta dura da portare avanti e soprattutto lunga, questo lo dico perchè purtroppo in ambito locale non abbiamo trovato molta partecipazione e sostegno tra i colleghi, diciamo che siamo stati meno fortunati di Emma. Per questo spero fortemente che questo Movimento porti presto a casa i suoi frutti e confido fermamente sulla volontà di tutti
avatar
Ivana Lo Giudice
Coordinatore
Coordinatore

Femminile Numero di messaggi : 14
Località : Enna
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Enna
Contributo al forum : 2982
Data d'iscrizione : 02.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Emma Giannì il Dom Nov 15, 2009 10:58 pm

REPORT ASSEMBLEA REGIONALE PRECARI SCUOLA, Enna 14 novembre

Oggi alle 20.36
Ieri pomeriggio, ad Enna, si è svolta l' Asemblea regionale di tutti i precari della scuola siciliani, fortemente voluta...e partecipata!La sala conferenze ospitava circa una settantina di persone e al tavolo sedevano i rappresentanti dei comitat delle varie province: Mariapia Labita per il CPS Palermo, Alberto Peralta del Comitato di Trapani, Ivana Lo Giudice e Claudia Termine per i Precari Scuola Enna, Sandra Crisafulli per il CIP di Messina, Fabiola Carbonaro per il Comitato di Siracusa, Rosanna Aiello per il CPS Catania, Emma Giannì per il CPS Agrigento, Claudia Urzì (CPS Catania ), moderatore dell'assemblea, e in platea Barbara Evola dei Precari in lotta di Palermo.
Dopo aver porto il benvenuto a tutti gli intervenuti è stato sottolineato che il fatto di trovarsi lì TUTTI i precari della scuola siciliani, senza distinzione di sigle o altro...fosse già una piccola vittoria: comunicazione, questa, accolta da un sentito appauso da parte di tutti i presenti.
Poi si è fatta una breve cronistoria sulla nascita e la costruzione di quest'assemblea, scaturita dall'incontro svoltosi presso il provveditorato occupato di Catania qualche tempo fa con i colleghi dei Precari in lotta di Palermo e poi estesa a tutti i colleghi.
Si è proceduto con la lettura dei punti all'O.D.G. : 1) come costruire un movimento regionale unitario; 2) come costruire un movimento nazionale, di tutti i precari della scuola, unitario; 3) scelta della sede per l'assemblea nazionale del 28 novembre, tra Palermo, Napoli o altro..; 4) proposte; 5) nostra partecipazione allo sciopero indetto dalla CGIL per l'11 dicembre.
Poi si è lasciato spazio ad un primo giro di interventi da parte dei vari rappresentanti provinciali che hanno realizzato una piccola "fotografia" delle proprie realtà locali e dei rapporti con le altre realtà nazionali, CPS e altro.. Conclusa la presentazione ci sono stati una ventina d'interventi, nei quali si è sottolineata principalmente la necessità di costruire un movimento regionale unitario di tutti i precari della scuola siciliani, includendo chiunque condivida le linee principali della nostra lotta come precari della scuola che riguardano, fondamentalmente, il ritiro dei tagli, la difesa della scuola pubblica e un piano di stabilizzazione per tutti i precari, al di là di sigle, nomi, etc.. Più volte è stata sottolineata la necessità di rimanere autonomi, senza farsi condizionare da alcun sindacato o partito, valutando di volta in volta la necessità di accogliere le varie eventuali proposte se condivise, ricordando che ognuno di noi, seppur libero di aderire a quel partito o quel sindacato, mai dovrà condizionare o spostare la posizione del movimento per altri fini che non siano la lotta e il bene comune.
Verso le 19, di comune accordo, si è deciso di chiudere lo spazio per gli interventi per avere la possibilità di votare le numerose proposte fatte fino a quel momento e che vado di seguito ad elencare:

1) dar luogo ad un grosso "contenitore" che possa accogliere tutte le realtà dei precari della scuola siciliani, al di là delle sigle o altro, senza per questo perdere la propria specificità;

2) dare forza all'eventuale neonato movimento con la costruzione di una grossa manifestazione regionale;

3) organizzare azioni di protesta eclatanti, con una grossa visibilità, contemporaneamente nelle varie province siciliane;

4) proporre il blocco degli scrutini come regione Sicilia al movimento nazionale e farlo intestare alla CGIL

5) organizzare assemblee nelle scuole sul tema "emergenza cultura"

6) proporre le schede informative dei precari del Veneto per rilevare il disagio nelle scuole e denunciare le illegalità

7) organizzare manifestazioni nelle varie province, facendo un opportuno turn over e rafforzando reciprocamente le varie realtà, magari organizzando un...carro dei precari...

8) la necessità di coordinarsi, ognuno nella propria provincia, con gli studenti medi, universitari, precari della ricerca, etc...creando una vera e propria rete

9) una grossa iniziativa a livello regionale: per esempio il 23 dicembre, Berlusconi a Messina per il ponte..

10) spingere i sindacati a creare un dossier sulle illegalità nelle scuole

11) partecipazione attiva da parte nostra ai Collegi docenti

12) lettera/ appello alle autorità proposto dal CPS di Napoli

13) coinvolgere e sollecitare i genitori ad organizzare incontri, riunioni, assemblee

14) costruire un' alleanza con i genitori dei ragazzi diversamente abili

15) invitare i colleghi di ruolo a non accettare le ore eccedenti.


Sono stati votati tre punti e l'assemblea ha così deliberato:

- è nato un movimento regionale unitario di tutti i lavoratori dela scuola, genitori, studenti, cittadini, che amano la Scuola Pubblica e la vogliono difendere: il MOVIMENTO SCUOLA SICILIA.

- MANIFESTAZIONE REGIONALE, sabato 19 dicembre, ore 16, a Catania. *

- la Sicilia, per quanto riguarda il voto per la scelta della sede dell'assemblea nazionale del 28 novembre, SI ASTIENE, essendo direttamente coinvolta.


* apprendo solo oggi (15 novembre) che il 19 dicembre c'è la Manifestazione No Ponte a Villa San Giovanni organizzata da mesi. Si rende necessaria quindi la scelta di un'altra data per la nostra manifestazione regionale. Invito tutti i colleghi a mettersi in contatto per concordare insieme un'altra data.


Claudia Urzì per il Coordinamento Precari Scuola Catania
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6242
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariapia il Dom Nov 15, 2009 11:17 pm

tra le proposte c'era quella dei precari di Napoli che mi aveva mandato mara08(un documento da far sottoscrivere ai genitori contro la schifezza della Riforma che non convince nessuno)
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6549
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariapia il Mar Nov 17, 2009 12:05 am

i video dell'assemblea ad Enna


presentazione del tavolo dell'assemblea da Claudia Urzì
http://www.youtube.com/watch?v=gFoQZk8LuWQ

rappresentante CIP Messina all'assemblea di Enna

http://www.youtube.com/watch?v=syXzbzEnWMo

Ivana
http://www.youtube.com/watch?v=7YUMh6OE1Fg

mariapia
http://www.youtube.com/watch?v=67r-5j4nXLM
_________________
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6549
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariapia il Mar Nov 17, 2009 11:55 pm

video di Emma e Fabiola (Enna)
http://www.youtube.com/watch?v=GRPOA6RqB48
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6549
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariapia il Gio Nov 19, 2009 10:15 pm

18/11/2009) - “Dopo tutti i fatti degli ultimi mesi culminati con la bocciatura dell’emendamento sui 100milioni post alluvione, come Cgil di Messina ci siamo dati l’obiettivo di riportare i problemi e le istanze della nostra città all’attenzione nazionale. Per questo motivo abbiamo chiesto e ottenuto che la manifestazione del 28 si facesse a Messina, per questo motivo ci sarà Guglielmo Epifani”.

Così Lillo Oceano, segretario generale della Cgil di Messina ha presentato nel corso di una Conferenza stampa la manifestazione della Cgil sul Mezzogiorno che Sabato 28 novembre si terrà a Messina con partenza da piazza Antonello e poi la conclusione in piazza del Popolo (Lo Sardo) con il comizio di Epifani.

Obiettivo dichiarato della manifestazione indetta dalla Cgil a livello nazionale è chiedere al Governo attenzione al Mezzogiorno e ai suoi problemi perché le più recenti scelte di politica nazionale stanno minando la coesione sociale del paese. “La politica del Governo sta alimentando una feroce accentuazione delle disuguaglianze, intese anche come chance di vita tra il nord e il sud del paese- ha spiegato Oceano-. D’altronde quando le Ferrovie al nord investono nella Freccia rossa e contestualmente annunciano l’abbandono della Sicilia è questo che accade: meno chance per noi, per i nostri figli, per le nostre aziende che chiudono”.

Al centro della manifestazione del 28 che si terrà sotto lo slogan “L’impegno per il Mezzogiorno parte da Messina”, le richieste che la Cgil muove ai governi nazionale e regionale:

- riportare al Sud i fondi destinati al Mezzogiorno e dare pari dignità agli sfollati del 1° ottobre con quelli delle altre tragedie italiane destinando risorse per le esigenze urgenti e per la ricostruzione

- garanzie per l’incolumità delle persone attraverso la messa in sicurezza del territorio: riforestazione, prevenzione degli incendi e dei rischi sismico e idrogeologico

- destinare le tutte le risorse disponibili per la realizzazione delle infrastrutture realmente necessarie allo sviluppo del territorio, alle imprese, alle persone: strade, autostrade, ferrovie, porti, banda larga e alla mobilità nello Stretto

- misure a sostegno delle imprese che tutelano i livelli occupazionali e non delocalizzano

- un sistema scolastico e formativo con mezzi, personale e risorse che garantiscano pari chance tra gli studenti del sud e quelli del nord

- una sanità pubblica efficiente e solidale che non obblighi più i malati ad andare a curarsi in altre regioni.

“Questi sono solo alcuni dei temi per cui il 28 scenderemo in piazza ma ciò che vogliamo chiedere per Messina è soprattutto pari dignità, perché i nostri figli non siano più costretti ad emigrare per trovare un futuro o riconoscimento alle loro capacità altrove”, ha concluso Oceano.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6549
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariapia il Sab Nov 21, 2009 12:03 am

da facebook dal profilo di Pietro Prester





appello a tutti i coll.scol....docenti ...e. A.T.A....lunedi, 23/11,cominciamo il sitin ,a tempo determinato..Ci troverete davanti la Prefettura di Palermo,,cercate di non mancare x che chi non viene a partecipare e con la Gelmini...venite x non essere come lei!!!!!!
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6549
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariapia il Sab Nov 21, 2009 9:12 pm

Inviato: Sab Nov 21, 2009 7:08 pm Oggetto:

http://www.cislscuolasicilia.it/

Esito incontro al MIUR / Si apre un'intensa fase di negoziato (21/11/09-12:00)

L'incontro di mercoledì 18 novembre, che faceva seguito a quello avvenuto la settimana precedente con la presenza del ministro Gelmini, ha avuto carattere sostanzialmente interlocutorio, essendosi prevalentemente limitato all'individuazione dei temi ritenuti prioritari, su cui attivare specifici "tavoli di confronto tecnico".
La riunione ha offerto, tuttavia, l'opportunità per ribadire alcune questioni poste con forza dalla CISL Scuola nel corso dell'incontro con il Ministro, in particolare sull'avvio della riforma del II ciclo e ha fatto registrare alcune importanti comunicazioni da parte dell'Amministrazione.
Il Capo Dipartimento per l'Istruzione, dott. Giuseppe Cosentino, infatti, nella sua comunicazione di apertura ha accennato all'imminente pubblicazione della direttiva sui collocamenti in pensione ai sensi dell'art. 72 della legge 133/08, essendosi positivamente sciolte le riserve sulla possibilità di derogare dal collocamento forzoso in pensione di chi ha maturato 40 anni di contribuzione, ma attende nel corso del triennio 2009-11 il passaggio ad una successiva classe di stipendio.
Non avrà invece alcuna rilevanza, a differenza di quanto avvenuto lo scorso anno, l'appartenenza o meno a classi di concorso in esubero: in tal modo l'Amministrazione ritiene di poter incrementare il numero delle cessazioni dal servizio, liberando così posti su cui attivare una significativa tornata di assunzioni in ruolo. Al riguardo, è stato ribadito l'obiettivo di una integrale copertura del turn over, nell'ambito di un impegno che il Ministro intende assumere di una più estesa stabilizzazione dei rapporti di lavoro sia per l'area docente che per il personale ATA.
Il Capo Dipartimento ha poi reso noto che il confronto con le Regioni è ripreso sui temi relativi all'attuazione del Titolo V, annunciando un "incontro tecnico" in avvio della prossima settimana che dovrebbe preludere alla ripresa e alla conclusione del confronto in sede politico. Obiettivo del confronto è, fra l'altro, individuare soluzioni che assicurino in prospettiva una più stretta correlazione fra la gestione dell'organico e gli interventi sulla rete scolastica.
Facendo riferimento all'imminente avvio della riforma del secondo ciclo, il Capo Dipartimento ha confermato che i nuovi indirizzi potranno essere attivati, ove occorra, nell'ambito dell'attuale modello organizzativo degli Istituti di Istruzione Superiore (IIS), rinviando ad una fase successiva l'eventuale costituzione di istituti ad indirizzo unitario, ferma restando ovviamente la competenza esclusiva delle Regioni nel "disegno" degli assetti delle istituzioni scolastiche.
Accennando alle misure straordinarie per il personale precario - essendo in quel momento in corso la seduta del Senato che ha concluso l'iter di conversione in legge del decreto-legge 134/09 - è stata annunciata la pubblicazione di una nota contenente precise indicazioni per un corretta gestione delle intese regionali.
Il dott. Cosentino ha comunicato, inoltre, l'avvenuta espressione di parere favorevole da parte del Ministero dell'Economia e delle Finanze (MEF) sullo schema di Regolamento concernente la formazione iniziale del personale docente, sottolineando l'urgenza di provvedere in tempi rapidi alla definizione della nuova disciplina del reclutamento.
Il Capo Dipartimento, infine, si è soffermato sulla questione della valorizzazione del merito e delle modalità di gestione delle risorse che l'art. 64 del decreto-legge 112/08 rende a tal fine disponibili, attraverso il reinvestimento di una quota pari al 30% delle economie realizzate nel triennio 2009/10 - 2011/12 con la manovra sugli organici. Al riguardo, è stata riportata la volontà del Ministro di seguire la via negoziale e del confronto fra le parti, escludendo interventi unilaterali di natura legislativa: secondo il MIUR alla questione del merito, pur evidentemente collegata alla complessiva disciplina contrattuale, deve essere riconosciuta una specificità derivante anche dalla destinazione di risorse mirate e sulla quale, in ogni caso, è urgente portare a qualche esito una riflessione che si è lungamente protratta nel tempo, interessando più di una tornata contrattuale.
In conclusione, sono stati proposti alcuni "tavoli di confronto" sulle seguenti materie:
- nuovi ordinamenti e misure di accompagnamento;
- reclutamento del personale docente;
- valorizzazione del merito;
- organici e autonomia delle scuole.
Ad essi si aggiunge quello già previsto in parallelo al "tavolo sulla mobilità", per le ricadute che in tale ambito derivano dalla nuova strutturazione delle classi di concorso.
La CISL Scuola, nel dichiarare la propria disponibilità all'attivazione dei "tavoli di confronto"
- ha sottolineato come la pratica di corrette e costruttive relazioni sindacali rappresenti da sempre una precisa scelta di comportamento per un'organizzazione la cui identità si fonda sul primato della contrattazione. In questo senso la CISL Scuola vuol leggere nell'apertura dei "tavoli negoziali" una scelta di metodo, non sempre chiaramente e convintamene espressa dalla controparte, su cui pertanto non solo offre disponibilità, ma rivendica continuità e coerenza di impegno;
- ha ribadito le condizioni che devono concorrere a rendere praticabile l'avvio della riforma del secondo ciclo dal prossimo anno scolastico: un avvio che deve essere circoscritto alle sole classi prime; essere contestuale per tutte le tipologie di istituto (licei, tecnici, professionali); essere accompagnato da una revisione dell'entità e dei tempi della manovra sugli organici; essere sostenuto da forti misure di accompagnamento;
- si è detta disponibile, sulla valorizzazione del merito, ad avviare un confronto che in ogni caso deve trovare l'indispensabile raccordo con il rinnovo del CCNL, di cui la questione del merito rappresenta un aspetto non isolabile dal contesto di una generale rivalutazione delle retribuzioni di tutto il personale. Ricondurre la materia all'ambito del negoziato, oltre a rappresentare una scelta rispondente a criteri di corretta individuazione delle prerogative e delle competenze, offre maggiori garanzie rispetto al rischio di indebite forzature o enfatizzazioni su temi che richiedono, invece, la capacità di individuare e costruire soluzioni sostenute quanto più possibile da ampi margini di condivisione.
Nel corso dell'incontro è intervenuto anche il Capo Dipartimento Programmazione e Risorse, dott. Giovanni Biondi, per una specifica e dettagliata illustrazione delle iniziative avviate dal MIUR per l'informazione e il coinvolgimento delle scuole sulla riforma del II ciclo.
_________________
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6549
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariapia il Sab Nov 21, 2009 10:12 pm

CORTEO NOTTURNO Palermo

CONTRO I TAGLI E LE "RIFORME" GELMINI

DI STUDENTI MEDI, UNIVERSITARI, PRECARI.

MARTEDI' 24 NOVEMBRE ORE 21:30

DA PIAZZA POLITEAMA.


Coordinamento degli studenti medi in onda.
Onda Anomala ( Facolta' di Lettere e Filosofia e Scienze)

http://www.uniriot.org

eravamo un centinaio stasera


Ultima modifica di mariapia il Mer Nov 25, 2009 2:20 am, modificato 1 volta
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6549
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Emma Giannì il Dom Nov 22, 2009 12:54 am

peccato.....l'indomani devo essere a scuola alle 8!
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6242
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariapia il Dom Nov 22, 2009 12:59 am


Post n. 1

Antonio Condorelli ha scritto2 ore fa
oggi a catania è arrivata, UDITE UDITE, Ballarò...nel salotto di casa mia.
niente, intervista fiume al sottoscritto, al microfono di paola baruffi e agli altri colleghi presenti.
presenti, oltre al sottoscritto, una ventina di precari di ogni ordine e grado, docenti e ata...un casino, và...
in mattinata la troupe era stata in due scuole primarie a catania, una modello ma con i suoi problemi di autofinanziamento delle famiglie, l'altra di frontiera, con i problemi che tutti potete immaginare, anche perchè li viviamo sulla nostra pellaccia stessa......
con paola abbiamo parlato della mia situazione individuale, dell'avanzatissima posizione in graduatoria, degli incarichi ridicoli, delle rate del mutuo che incombono e che incomberanno anche quando rimarrò con sole 5 ore settimanali,a partire dal 31 gennaio, del fatto che tanti colleghi sono rimasti a spasso a causa dei tagli e delle cattedre compattate a 18 ore... e del fatto che la mannaia per le superiori deve ancora arrivare e siamo già a questo punto!!!
abbiamo anche parlato della qualità della scuola che sta colando a picco, delle difficoltà quotidiane che incontriamo nello svolgimento del nostro lavoro, del diritto alla sicurezza dentro le scuole, del diritto di non morire sotto il crollo di un controsoffitto...sia per gli alunni sia per noi.
insomma, un'intervista di 35 minuti che ovviamente subirà un montaggio, spero non troppo drastico.
poi il microfono è passato ai colleghi presenti, di primaria, di secondaria, ata, che hanno rimarcato la drammaticità della situazione lavorativa e dello stato della scuola pubblica statale, specie in sicilia.
anche se ho parlato molto di me, come precedentemente programmato con paola, spero di aver fatto qualcosa di buono e di utile per tutti, la mia situazione è piuttosto emblematica dello stato di tutti noi, lanciati da un giorno all'altro nel baratro della più nera incertezza (almeno prima era grigiastra...).
la trasmissione dovrebbe andare in onda martedì 24 o, al più tardi, il martedì successivo (giovanni floris ha avuto l'influenza A settimana scora ed è saltata la puntata...).
un bacione a tutti...

ciao
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6549
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariapia il Dom Nov 22, 2009 1:04 am

per fortuna che a Palermo abbiamo saputo che sarebbe venuto Floris alla Fondazione Mormino per un convegno sulla LIBERTA' di STAMPA.

Io Rossella e LIA lo abbiamo raggiunto e gli abbiamo consegnato un foglio con i recapiti del forum nazionale e gli altri contatti.

Sono molto felice che sia stata scelta la casa di Antonio Condorelli e spero di vedere presto la puntata!!!!

Sul foglio con i recapiti abbiamo deciso di scrivere che eravamo del Coordinamento Nazionale che a Roma aveva fatto un intervento dal Palco per proseguire immediatamente dopo verso il MIUR.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6549
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Emma Giannì il Mer Nov 25, 2009 1:07 am

Si avvisa che giorno 28/11/2009. alle ore 18.15 presso la sala del CNA (sopra tutto schiuma) a Raffadali si terrà una riunione con l'avvocato del sindacato SFIDA, per eventuali ricorsi al TAR, per la mancata assegnazione delle ore di sostegno, per gli atti di invito prodotti presso il Comune per l'abbattimento delle barriere architettoniche e per gli assistenti igienico sanitario e per fare un pò il punto della situazione.
Se dovesse essere necessario si potrebbe anche chiedere l'assistente alla comunicazione a scuola.

I documenti necessari per tutti (indipendentemente cche abbiano presentato o meno atti di invito) sono:
A) Documentazione medica rilasciata da strutture pubbliche dalla quale risulti l’invalidità grave del disabile; B) Documentazione relativa al numero di ore assegnate per l’anno scolastico 2009/10 e “progetto educativo” (PEI,PED,PDF, ICD10, Relazione finale);
C) Documentazione relativa al numero di ore assegnate ai minori con riferimento all’a.s. 2008/09.

Se i dirigenti scolastici fanno problemi per rilasciare la documentazione relativa al numero di ore assegnate per l’a.s. 2009/10 e per l’a.s. 2008/09 siete pregati di avvisarmi; abbiamo già predisposto dei modelli per richiedere con formale istanza l'accesso agli atti.

Se siete interessati siete invitati a contattarmi così vi invierò una scheda per la raccolta dati necessari all'avvocato.


Sono invitati a partecipare tutti i genitori che hanno fatto e vinto il ricorso al Tar per comunicare se il reintegro delle ore è avvenuto perchè in caso contrario solleciteremo. Chi non potesse essere presente comunicatelo per mezzo posta, tutto ciò per avere la sicurezza che i Dirigenti abbiano ottemperato a quanto disposto dal Tar.

E' stato convertito in legge il D.L. Gelmini cd. "Salva Precari".
In sede di conversione sono state eliminate le dipsozioni che potevano incidere negativamente sulla possibilità di agire in giudizio per ottenere la c.d. "indennità di carriera".
L'avvocato ritiene che ci siano i presupposti per agire in giudizio innanzi al Giudice del lavoro di Agrigento, per chi è interessato è pregato di partecipare.

SFIDA - sindacato famiglie italiane diverse abilità
SEDE PROVINCIALE DI AGRIGENTO

N.B. SIETE INVITATI A DIFFONDERE ED A INFORMARE QUANTI PIU' POSSIBILI (GENITORI, INSEGNANTI, DIRIGENTI, TERAPISTI E MEDICI).
GRAZIE

Colgo l'occasione per dirvi che a breve ci sarà il I° Congresso del Sindacato S.F.I.D.A. che si terrà a San Giovanni Rotondo nei giorni di 5-6-7/12/2009 a cui tutti siete invitati a parteciparee .
Cordiali saluti

SFIDA – Agrigento
Il Segretario Prov.le
di Agrigento
Giovanna Librici
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6242
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariapia il Mer Nov 25, 2009 7:03 pm


LETTERA APERTA

Pensiero di un disoccupato incazzato
Sono stato privato del primo “Emendamento” su cui è fondata la
Costituzione della Repubblica Italiana, almeno così si dice: IL LAVORO.
Privato di una soddisfazione, unica, “a mio avviso” che nessun altro
lavoro può darti, e per cui andavo fiero alzarmi la mattina ed affrontare
chilometri e chilometri per arrivare a lavoro. Il contatto con i giovani,
i ragazzi, i bambini, i vostri e i nostri figli, insomma chiamateli come
volete, io li chiamo “futuro dell’umanità”, che tra l’altro stiamo
contribuendo a distruggere su tutti i fronti, violando anche i loro
diritti, non ultimo quello dello studio, compito affidato ai Docenti, e
quello della sicurezza e dell’igiene affidati ai Collaboratori Scolastici.
Privato della dignità e dell’orgoglio di essere un lavoratore e di
conseguenza un buon marito e padre di famiglia, con questo non voglio dire
che non lo sono, ma sfido a chiunque, senza un lavoro a far reggere la
serenità in una famiglia, dove le necessità sono tante e che senza un
lavoro è difficile mantenerle.
Senza un lavoro dignitoso non mi resta altro che: o la criminalità,
condizione per cui si finisce in galera o ammazzati, o andare a lavorare
in nero, come spesso sempre accade e morire cadendo da una impalcatura non
a norma e fine della storia.
Piuttosto che morire così, preferisco morire di “fame”, condizione che mi
è stata creata da questo “Governo” dove i Sig. Onorevoli che ne fanno
parte, di questi miseri e quotidiani problemi non ne hanno, visto che
guadagnano qualcosa come “15-20 mila” euro al mese (quelli che si sanno) e
va in pensione con una sola legislatura, quando invece la “Plebaglia”
(quella che li elegge e li mantiene) cioè noi, và in pensione dopo almeno
35 anni di duro lavoro con poche “centinaie di euro” al mese sempre se
all’INPS sarà rimasto qualcosa. Non dimentichiamo che questa gente che ci
governa ci sta affondando nella povertà più totale e non si chiedono mai
(questo è assurdo) ma come diavolo fanno ad arrivare alla fine del mese
con questi miseri stipendi?
Ditemi a chi devo dire grazie di tutto ciò? Ai Governanti di destra, a
quelli di sinistra, al Presidente della Repubblica, alla Prima Repubblica,
alla Seconda Repubblica, o a mio padre colpevole di non essere stato né un
politico, né un imprenditore, né un mafioso, né un rettore, né un
primario, ecc. ecc., ma di essere stato un povero cristo lavoratore fino a
60 anni.
Basta gossip, scontri politici, trans, prostituzione, corruzione, appalti
truccati, infiltrazioni mafiose, politici indagati, furbetti del
quartiere, attacchi politici e mediatici dall’una e dell’altra parte;
chiedo delle risposte ed un lavoro, il mio, che mi restituisca la mia
dignità e le condizioni morali ed economiche, per avere e dare un futuro
anche ai miei figli qui in ITALIA e non altrove, pensiero che sto
valutando da tempo. Vedete una volta scappavano, come si suol dire, solo i
cervelloni, ma erano altri tempi, adesso siamo caduti così in basso, che
anche un misero “bidello” si è rotto i co..ni di questa Italia.
Per favore ridatemi il mio lavoro e tanti, tanti, ma tanti motivi affinchè
la mia anima inizi a gridare “VIVA L’ITALIA” ed esserne orgoglioso.

F.to
Salvo
Capuana
(un
collaboratore
scolastico
precario
“disoccupato”)

avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6549
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariapia il Mer Nov 25, 2009 7:31 pm

Direttore - Unimagazine.it
mostra dettagli 24 nov (1 giorno fa)

Spett.le Associazione,
con la presente vogliamo presentarVi il nostro quotidiano di informazione nazionale sul web, Unimagazine che si occupa di Scuola e Università.

E' online dal 2000. E' una testata giornalistica apolitica, gestita da una redazione motivata e attenta a tutte le iniziative e ai problemi legati al mondo scolastico e accademico.

Il sito conta 250 mila lettori ogni mese, che leggono circa 950.000 pagine, una comunità di alcune migliaia di utenti registrati, ed è il principale punto di ricerca per informazioni accurate, reportage, inchieste, appunti, ma sopratutto un luogo dove incontrare studenti e docenti della propria facoltà per scambiare idee, opinioni.

Segnalateci pure eventuali notizie, problemi, tematiche da approfondire.

In attesa di Vostra risposta, Vi segnalo anche un'iniziativa interessante alla quale stiamo lavorando.

CHIEDI al Ministro Gelmini

Votailprof vi offre la possibilità di inviare le vostre video domande su scuola e università qui: http://www.votailprof.it/Media-Center-Video/Pubblica-Video. Noi ne selezioneremo cinque tra le più interessanti, anche grazie ai voti che darete, e qualora il ministro Gelmini accetti, le rivolgeremo a Lei durante una video diretta web.

Distinti saluti.



Redaz: +39 095 7169730
Fax: +39 095 7047331
Skype: Unimagazine
Mail: direttore@unimagazine.it
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6549
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariapia il Mar Dic 01, 2009 10:30 pm

Notizie da Giuseppe Speciale sul sit-in di Piazza INdipendenza
su facebook

"come anticipato nei giorni scorsi alcuni colleghi (collaborati scolastici e docenti) hanno iniziato un sit in davanti la Prefettura di Palermo e da ieri sono, in sciopero della fame, davanti la Presidenza della Regione Sicilia. Ieri sera io e paolo di maggio siamo andati, a Piazza Indipendenza, a dare solidarietà ai nostri colleghi ata e docenti che hanno iniziato lo sciopero della fame. Dobbiamo dare la massima solidarietà a questi colleghi e dobbiamo ritornare ad essere visibili all'opinione pubblica.

In questo istante vi è una riunione interna con il Presidente della Regione per attenzionare la nostra problematica. Si aspetta di essere chiamati a colloquio con il Presidente Lombardo. Di pomeriggio noi del Comitato saremo a Piazza Indipendenza.

Si chiede di divulgare la notizia.
_________________

avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6549
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariapia il Ven Dic 04, 2009 9:49 pm

Oggi pomeriggio abbiamo avuto una consultazione dei membri del CPS Palermo.


Abbiamo affrontato l'argomento "azioni da intraprendere" oltre quelle di "piazza" concordando sulla possibilità di costituirci in associazione.

E' un progetto del quale discutiamo da tempo e pensiamo che i tempi siano MATURI.

Riteniamo che sia opportuno contarci
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6549
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariapia il Dom Dic 06, 2009 6:01 pm


VENERDI' 11 DICEMBRE P.V. SCIOPERO
SCUOLA - FORMAZIONE PROFESSIONALE - RICERCA - AFAM
sono previsti alcuni posti in treno (cuccette)
con partenza da Palermo giovedì 10 dicembre (pomeriggio) e rientro a Palermo sabato 12 dicembre (mattina)
Chi volesse partecipare è pregato di prenotarsi mandando una mail con cognome nome e recapito telefonico all'indirizzo
palermo@flcgil.it entro la giornata di lunedì 7 dicembre.
Verrete contattati mercoledì per conferma e dettagli.
Cari saluti e buona Immacolata.
Segreteria provinciale
FLC CGIL - Palermo
_________________

avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6549
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariapia il Dom Dic 06, 2009 6:02 pm

certo sarebbe bello andarci in tanti dalla Sicilia!
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6549
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Antonino Buonamico il Lun Dic 07, 2009 11:06 am

Lo spero proprio Maria Pia, peccato che andrete nel corteo dell'flc e non in quello del CPS. Spero che poi raggiungiate il MIUR (possibilmente con i mezzi pubblici, altrimenti il percorso è lungo) in modo da ritrovarci tutti.
avatar
Antonino Buonamico
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 2317
Età : 57
Località : Bari
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Rete Docenti Precari Bari
Contributo al forum : 5452
Data d'iscrizione : 27.10.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Emma Giannì il Lun Dic 07, 2009 4:55 pm

a che ora è previsto il ritorno del pulmann della cgil?
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6242
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariapia il Gio Dic 10, 2009 1:46 am

ripassiamoci questa

con un leggero ritardo di appena 1 anno e tre mesi
la NOSTRA prima manifestazione AUTONOMA dove erano presenti tutte le bandiere sindacali!!!!!
Certo quelle cobas erano un po' troppe ma......

http://www.youtube.com/watch?v=vSvQBjiOGKc
_________________
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6549
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariapia il Dom Dic 13, 2009 1:00 am

grandiosa manifestazione a Roma
molto partecipata dai precari della scuola.
nella nottata di andata sul treno,insieme ai ragazzi universitari,ci siamo inventati una canzone e l'abbiamo intonata in apertura di manifestazione.
Ecco una parte dell'articolo del giornale L'Unità, in cui si parla di noi (siamo noi i precari delle "grida"). La versione è natalizia, infatti è sulla base di Jingle Bells.

“Viva la scuola della Costituzione italiana”. “Mentre Berlusconi si fa gli affari suoi, il prezzo della crisi la paghiamo noi”. Gli slogan passano di bocca in bocca. Fino alla “grida” in rima musicale dei precari di Palermo: “Berlusconi insieme a Mary Star vuoi la scuola rovinar. Ma ti devi calmar/. L’Università vuoi privatizzar, un popolo istruito certo non puoi dominar/. Brunetta a spodestar, Tremonti a calcolar e i poveri precari e gli studenti a protestar”.
_________________

avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6549
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariapia il Dom Dic 13, 2009 1:08 am

ecco il testo completo se qualcuno vuole usarlo....


ecco il testo completo.....

"Quanti precari al nord
nessun lavoro al sud
lasciando il loro cuor
per un po' di lavor

adesso siamo qui
insieme a protestar
contro la vita indegna
che ci tocca sopportar

Berluscon Berluscon
insieme a Mary-star
vuoi la scuola rovinar
ma ti devi calmar
(due volte)

E l'università
vuoi privatizzar
un popolo istruito
certo non puoi dominar

Brunetta a spodestar
Tremonti a calcolar
e i poveri precari
e gli studenti a protestar


Istruzion Formazion Università
sempre più qualità
l'Italia chiederà

Istruzion Formazion Università
sempre meno qualità
con VOI la scuola avràààà.............

avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6549
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Manifestazione regionale a Catania il 21.12.2009

Messaggio Da antoniog.condorelli il Dom Dic 13, 2009 12:59 pm

LA SCUOLA STATALE È ALLO SFASCIO

L’UNIVERSITÁ STATALE È ALLO SFASCIO

LA SOCIETÁ CIVILE È ALLO SFASCIO

OGNI PAESE DEMOCRATICO CHE SI RISPETTI, INVESTENDO SULL’ISTRUZIONE, SULLA RICERCA E SUL FUTURO DELLE NUOVE GENERAZIONI, INVESTE SUL PROPRIO STESSO FUTURO

INVECE IN ITALIA SI PENALIZZA TUTTO CIÓ
E SI TAGLIANO BRUTALMENTE
€ 8.000.000.000 (8 MILIARDI) SULLA SCUOLA
€ 1.500.000.000 (1,5 MILIARDI) SULL’UNIVERSITÁ

IL PRESENTE ED IL FUTURO DELL’ISTRUZIONE PUBBLICA STATALE IN ITALIA SONO FORTEMENTE MINACCIATI DAI PESANTISSIMI COLPI DI MANNAIA CHE IL GOVERNO DEL NOSTRO PAESE, PER MEZZO DEGLI SCELLERATI PROVVEDIMENTI DEI MINISTRI TREMONTI/GELMINI/BRUNETTA, HA GIÁ INDISCRIMINATAMENTE INFERTO ALL’ISTRUZIONE PUBBLICA STATALE E CHE ANCORA SI APPRESTA A INFERIRE, ANCHE CON IL FAMIGERATO PDL APREA, TOTALMENTE INCURANTE DEGLI INCESSANTI APPELLI E DELLE INFINITE MOBILITAZIONI DI TUTTI COLORO CHE L’ISTRUZIONE PUBBLICA STATALE LA VIVONO OGNI GIORNO SULLA PROPRIA PELLE

Per opporsi a tale disegno ed esprimere ulteriormente il proprio fermo dissenso, il
MOVIMENTO SCUOLA SICILIA

NATO DALLA CONVERGENZA DEGLI OBIETTIVI COMUNI DI TUTTE LE COMPONENTI SICILIANE DEL MONDO DELL’ISTRUZIONE PUBBLICA STATALE
• DOCENTI PRECARI
• DOCENTI DI RUOLO
• COLLABORATORI SCOLASTICI PRECARI E DI RUOLO
• PERSONALE TECNICO-AMMISTRATIVO PRECARIO E DI RUOLO
• STUDENTI
• GENITORI

invita l’intera cittadinanza ad una nuova mobilitazione e indice, A CATANIA, una

MANIFESTAZIONE REGIONALE
LUNEDÌ 21 DICEMBRE 2009, ORE 10.00
con concentramento in piazza Roma e successivo corteo

Siamo su facebook
inscriviti al gruppo: MOVIMENTO SCUOLA SICILIA
diventa fan: Provveditorato di Catania occupato
avatar
antoniog.condorelli
Veterano/a
Veterano/a

Maschile Numero di messaggi : 103
Età : 52
Località : catania
Ordine scuola : Secondaria II grado
Organizzazione : CPS - Catania
Contributo al forum : 3332
Data d'iscrizione : 26.02.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariapia il Dom Dic 13, 2009 6:03 pm

Beh, un po' di visibilità l'abbiamo avuta alla RAI, sia pure notturna. In apertura di tg3-linea notte dell'11 dicembre l'intervista a Maria Rita Gadaleta, coordinatrice della Rete Docenti Precari Bari, parte integrante del Coordinamento Precari Scuola, di cui porta la bandiera. Altre brevi interviste nel corteo della CGIL e anche nel corteo di studenti e precari del CPS. Per favore evidenziate questa notizia (non ho ancora imparato come si fa). Ecco il link:

[url=http://www.rai.it/dl/tg3/rubriche/PublishingBlock-ba2591cf-e5e5-44db-a2af-4401c6f00a34.html]http://www.rai.it/dl/tg3/rubriche/PublishingBlock-ba2591cf-e5e5-44db-a2af-4401c6f00a34.html[/url]



Antonino Buonamico
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6549
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

PROPOSTA MODALITA' MANIFESTAZIONE 21 A CATANIA

Messaggio Da didier il Lun Dic 14, 2009 11:46 pm

Di seguito il report dell'assemblea che si è tenuta oggi a catania per mettere a punto la manifestazione del 21.

Esprimetevi entro domani pomeriggio perchè bisogna comunicare il percorso alla questura.

Per velocizzare potete rispondere su FB gruppo movimento scuola sicilia:

http://www.facebook.com/pages/Catania-Italy/Provveditorato-di-Catania-occupato/120072879732?ref=ts#/topic.php?uid=207556490475&topic=11086

-----------
Oggi l'unico punto all' o.d.g. è stata la costruzione della MANIFESTAZIONE REGIONALE del 21 dicembre a Catania. Dopo aver letto il report dell'assemblea regionale di Enna si è dato spazio ai numerosi interventi, si è sottolineata l'opportunità di un comunicato da parte del Movimento Scuola Sicilia per il 21, evidenziando il ruolo nefasto del governo regionale ed è stata ricordata la volontà comune di organizzare un'azione di disturbo condivisa. Dopo aver a lungo discusso è prevalsa la necessità di organizzare un corteo che attraversi le vie del centro, molto affollate nei giorni delle feste natalizie, e l'opportunità di individuare un punto strategico, significativo, per la nostra lotta a difesa della Scuola Pubblica, ma senza creare eccessivo disagio alla gente comune, alla cittadinanza, vittima come tutti noi delle politiche scellerate di questo governo. Infine è sato deciso il seguente percorso che verrà tempestivamente comunicato alla Questura per chiederne l'autorizzazione: concentramento e partenza da piazza Roma alle ore 10, via Etnea, piazza Stesicoro, la salita dei Cappuccini (via della Borsa),arrivo a piazza San Domenico dove si trova il Palazzo della Presidenza della Regione ( ex E.S.A. ). Alla manifestazione seguirà un pranzo sociale organizzato insieme ai "ragazzi" del CPO Experia e poi l' assemblea regionale alla quale sono invitati a partecipare almeno un referente per provincia ( l'ordine dei due eventi, pranzo e assemblea, potrebbe essere invertito secondo necessità... ).
avatar
didier
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1747
Località : Catania
Ordine scuola : Secondaria di II grado
Organizzazione : RETE PRECARI SCUOLA SICILIA
Contributo al forum : 4895
Data d'iscrizione : 17.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da luigidelprete il Mar Dic 15, 2009 12:09 am

Mi sembra perfetto! Bene anche per l'assemblea,almeno ci confrontiamo
avatar
luigidelprete
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 426
Località : Palermo
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Precari della scuola in lotta
Contributo al forum : 3447
Data d'iscrizione : 31.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da luigidelprete il Mar Dic 15, 2009 12:06 pm

Stiamo organizzando un Pullman(o anche due),per informazioni contattare i seguenti numeri:
tel.andrea ballarò 3202477337
giovanni denaro 3333893305

Se il Cps di Palermo è interessato potrebbe unirsi!!!
avatar
luigidelprete
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 426
Località : Palermo
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Precari della scuola in lotta
Contributo al forum : 3447
Data d'iscrizione : 31.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Antonella Trupia il Mar Dic 15, 2009 3:58 pm

Abbiamo già inviato le comunicazioni, io personalmente non posso, ho aspettato le vacanze per fare dei lavori urgenti in casa. Devo stare con gli operai, almeno la mattina.
avatar
Antonella Trupia
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 312
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : FLC CGIL
Contributo al forum : 3495
Data d'iscrizione : 12.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Emma Giannì il Mer Dic 16, 2009 12:42 pm

LA SCUOLA STATALE È ALLO SFASCIO

L’UNIVERSITÁ STATALE È ALLO SFASCIO

LA SOCIETÁ CIVILE È ALLO SFASCIO

OGNI PAESE DEMOCRATICO CHE SI RISPETTI, INVESTENDO SULL’ISTRUZIONE, SULLA RICERCA E SUL FUTURO DELLE NUOVE GENERAZIONI, INVESTE SUL PROPRIO STESSO FUTURO

INVECE IN ITALIA SI PENALIZZA TUTTO CIÓ
E SI TAGLIANO BRUTALMENTE
€ 8.000.000.000 (8 MILIARDI) SULLA SCUOLA
€ 1.500.000.000 (1,5 MILIARDI) SULL’UNIVERSITÁ

IL PRESENTE ED IL FUTURO DELL’ISTRUZIONE PUBBLICA STATALE IN ITALIA SONO FORTEMENTE MINACCIATI DAI PESANTISSIMI COLPI DI MANNAIA CHE IL GOVERNO DEL NOSTRO PAESE, PER MEZZO DEGLI SCELLERATI PROVVEDIMENTI DEI MINISTRI TREMONTI/GELMINI/BRUNETTA, HA GIÁ INDISCRIMINATAMENTE INFERTO ALL’ISTRUZIONE PUBBLICA STATALE E CHE ANCORA SI APPRESTA A INFERIRE, ANCHE CON IL FAMIGERATO PDL APREA, TOTALMENTE INCURANTE DEGLI INCESSANTI APPELLI E DELLE INFINITE MOBILITAZIONI DI TUTTI COLORO CHE L’ISTRUZIONE PUBBLICA STATALE LA VIVONO OGNI GIORNO SULLA PROPRIA PELLE

Per opporsi a tale disegno ed esprimere ulteriormente il proprio fermo dissenso, il
MOVIMENTO SCUOLA SICILIA

NATO DALLA CONVERGENZA DEGLI OBIETTIVI COMUNI DI TUTTE LE COMPONENTI SICILIANE DEL MONDO DELL’ISTRUZIONE PUBBLICA STATALE
• DOCENTI PRECARI
• DOCENTI DI RUOLO
• COLLABORATORI SCOLASTICI PRECARI E DI RUOLO
• PERSONALE TECNICO-AMMISTRATIVO PRECARIO E DI RUOLO
• STUDENTI
• GENITORI

invita l’intera cittadinanza ad una nuova mobilitazione e indice, A CATANIA, una

MANIFESTAZIONE REGIONALE
LUNEDÌ 21 DICEMBRE 2009, ORE 10.00
con concentramento in piazza Roma e successivo corteo
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6242
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Emma Giannì il Ven Dic 18, 2009 3:08 pm

avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6242
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariapia il Ven Dic 18, 2009 9:19 pm


La videocartolina dei docenti del forum precariscuola di Palermo :

http://www.youtube.com/watch?v=0RrFlJGW1sQ
_________________
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6549
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariapia il Ven Dic 18, 2009 9:20 pm

a pag 2 della sezione manifestazioni Emma!
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6549
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Emma Giannì il Ven Dic 18, 2009 11:50 pm

come siamo caduti in basso! Sad
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6242
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 12 di 12 Precedente  1, 2, 3 ... 10, 11, 12

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum