SICILIA Iniziative 2009

Pagina 1 di 12 1, 2, 3 ... 10, 11, 12  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Ospite il Sab Ago 09, 2008 5:12 pm

Sicilia: Palermo: manifestazione precari per il sostegno

http://www.bru64.altervista.org/forum/viewtopic.php?t=3862


Ultima modifica di gialov il Mer Ott 14, 2009 9:27 pm, modificato 6 volte

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

resoconto 11 agosto

Messaggio Da an78003 il Mar Ago 12, 2008 12:18 pm

11/08/2008
Sostegno scolastico: i tagli sono un problema amministrativo e politico
I sindacati, ricevuti all'Ufficio scolastico provinciale, vogliono sapere quante sono le richieste delle scuole. Il gruppo Pd alla Provincia denuncia la discriminazione nei confronti di Messina

Anche i più deboli hanno diritto allo studio. Cgil, Cisl, Uil, Snals e Gilda hanno avviato un'azione unitaria per resistere alla drastica riduzione dei posti di insegnanti di sostegno nella provincia di Messina (come sta accadendo, con modalità simili, nelle altre province siciliane). Stamattina, mentre circa 150 docenti erano riuniti in sit-in, i rappresentanti dei sindacati sono stati ricevuti dal vicedirettore dell'Ufficio scolastico provinciale, Calogero Piro, e dalla dottoressa Concetta Barone. Prima di loro è stato ricevuto il sindacato Sfida, che ha portato ai dirigenti dell'Ufficio le richieste delle famiglie dei ragazzi disabili.

A tutti sono state dette le stesse cose: i tagli sono stati fatti in funzione della finanziaria, come confermato dal segretario provinciale dello Sfida, Maria Vitale Merlo, dal segretario provinciale della Flc Cgil, Graziamaria Pistorino (foto al centro), da Filippo Panarello, deputato regionale Pd, che accompagnava, insieme al collega Francesco Rinaldi, la delegazione dei sindacati.

Ma i sindacati non si accontentano. «Vogliamo avere i dati relativi alle richieste delle scuole - ha spiegato Pistorino -. Rispetto allo scorso anno scolastico, a livello provinciale, il taglio è di 166 unità, però l'Ufficio scolastico ne ha richieste 143 in meno, per cui il taglio risulta di sole 23 unità. Vogliamo sapere in base a quali criteri sono state fatte tutte queste richieste in meno. L'Ufficio scolastico provinciale sostiene che ha evaso tutte le richieste, allora dove sono finiti tutti gli studenti disabili che c'erano fino all'anno scorso?»

I dirigenti dell'Ufficio si sono impegnati a fornire i dati il 18 agosto. per quella data ci sarà un nuovo sit-in. Intanto i sindacati hanno inviato una richiesta unitaria agli Uffici scolastici provinciale e regionale per il rinvio delle nomine, previste per la settimana prossima. «Oltre ai tagli della Finanziaria - ha concluso Pistorino -, Messina ha subito un taglio a monte da parte dell'Ufficio provinciale. L'Ufficio dice che il vincolo sta nel rapporto alunni-docenti stabilito dalla Finanziaria, ma bisogna vedere i criteri e i dati.»

La questione è anche politica, però. Panarello ha chiarito: «Rispetto alle altre province siciliane, il taglio risulta superiore perché i parametri equiparano la provincia di Messina alle altre, non tenendo conto della sua specificità territoriale». Panarello, con Rinaldi, Giuseppe Laccoto e Giuseppe Picciolo, sono stati promotori, nei giorni scorsi, di un Ordine del Giorno all'Ars sull'argomento, che non è stato approvato. Panarello, però, è fiducioso, rispetto all'impegno del presidente Lombardo ad intervenire sul Ministero dell'Istruzione in favore del problema siciliano.

Infine, il consigliere provinciale Pd Pippo Rao, autore, con il gruppo Pd alla Provincia, di una mozione in difesa degli insegnanti di sostegno, ha allargato il campo, sostenendo che le discriminazioni nei confronti di Messina, hanno origini politiche, e avvenivano già sotto il Governo Cuffaro. «Allora la favorita era Palermo, oggi è Catania. Messina soffre, nonostante dia al centrodentra un contributo di voti enorme, per mancanza di progettualità nella deputazione regionale.»

[b]
avatar
an78003
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 33
Località : Messina
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Cip Messina
Contributo al forum : 3308
Data d'iscrizione : 03.08.08

Tornare in alto Andare in basso

nuovo forum precari Messina

Messaggio Da an78003 il Gio Ago 14, 2008 12:10 pm

C'è un nuovo forum per tutti i precari della provincia di Messina: www.precarme.altervista.org. Può essere utile per organizzare le prossime manifestazioni al meglio.
avatar
an78003
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 33
Località : Messina
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Cip Messina
Contributo al forum : 3308
Data d'iscrizione : 03.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Messina...la lotta continua

Messaggio Da an78003 il Sab Ago 23, 2008 10:40 pm

Martedì 26 agosto alle ore nove saremo dal Sindaco di Messina...prima o poi qualcuno dovrà ascoltarci...non ci arrenderemo MAI!!!
avatar
an78003
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 33
Località : Messina
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Cip Messina
Contributo al forum : 3308
Data d'iscrizione : 03.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Iniziative a PALERMO

Messaggio Da sugarfree il Sab Ago 30, 2008 12:59 pm

Delegazione Provinciale Forum Precari scuola

Ha indetto per giorno 4/09/2008 alle ore 16,30, in via gallo 14 (TRAVERSA DI VIA DANTE), presso la sede del Pd, un'assemblea di docenti precari.
CONTRO I TAGLI, CONTRO LE ASSEGNAZIONI INTERPROVINCIALI SELVAGGE, A DIFESA DEL NOSTRO POSTO DI LAVORO E PER UNA SCUOLA DI QUALITA'!

Non abbiamo intenzione di fare chiacchere inutili, l'incontro servirà a mettere a punto strategie EFFICACI a garanzia dei nostri posti (rubati) e contro la mattanza della scuola pubblica (a favore della privata)!
DOVETE ESSERCI ED IN TANTI!
I tempi sono maturi per trasformare la nostra categoria (di 130000 persone) da branco di pecore ad artefici del nostro destino!

STAMPA, E TUTTI GLI OPERATORI DELLA SCUOLA SONO I BENVENUTI

E ricordate in questa scuola ghetto che stanno preparando per il Mezzogiorno vanno i nostri figli, nipoti o quel "cattivo adulto" che, anche a causa nostra, potrebbe esserci domani!
avatar
sugarfree
Veterano/a
Veterano/a

Femminile Numero di messaggi : 114
Località : Sicilia
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : Forum precariscuola
Contributo al forum : 3420
Data d'iscrizione : 30.08.08

http://sugarfree.blogattivo.net/index.htm

Tornare in alto Andare in basso

Agrigento-Sit-in di protesta-4 settembre

Messaggio Da Emma Giannì il Dom Ago 31, 2008 5:50 am

http://www.flcgil.it/notizie/news/2008/agosto/agrigento_sit_in_di_protesta_contro_la_politica_dei_tagli_del_ministro_gelmini



Agrigento, sit-in di protesta contro la politica dei tagli del ministro Gelmini 30-08-2008 | Dal territorio Comunicato
FLC Cgil - CISL Scuola - UIL Scuola
L’avvio del nuovo anno scolastico si presenta, in particolare per la nostra provincia, carico di problemi e preoccupazioni per i numerosi ed inaccettabili tagli a risorse già date alle scuole. Una diminuzione così drastica ai posti di sostegno colpisce la fascia più debole e rischia di compromettere la qualità dei processi di integrazione degli alunni disabili su cui la scuola italiana da anni lavora, ed anche bene! I tagli, soprattutto se fatti in modo indiscriminato e generalizzato, non possono che risultare fortemente negativi per la scuola, le famiglie, la società civile. Anni di miglioramento dell’offerta formativa attraverso l’uso ottimale delle risorse sono stati distrutti da un’operazione insensata di, cosiddetto, risparmio degli sprechi! Non si potranno garantire i posti ai docenti di sostegno, ma quel che è peggio, non si garantirà il diritto allo studio agli alunni diversamente abili. Prevale la politica ragionieristica, contraddittoria ed incoerente del Governo! Siamo di fronte ad una situazione paradossale: i gruppi H degli uffici scolastici provinciali certificano un incremento di alunni diversamente abili rispetto all’anno precedente e l’Amministrazione taglia ulteriori posti.

Non condividiamo queste decisioni che l’Amministrazione scolastica intende portare avanti perché sono il risultato di deteriori scelte finanziarie e incidono sulla qualità della scuola e sull’aumento della dispersione scolastica.

Denunciamo la miopia e l’iniquità dell’Amministrazione che, vittima di ragionamenti a tavolino, non si cura di valutare le conseguenze di mere e passive applicazioni di calcolo, la preoccupante diminuzione di risorse umane che, all’interno di un sistema scuola come quello agrigentino, caratterizzato da evidenti e marcati disagi, finisce sempre per indebolire i più deboli.

Per contrastare questa situazione per noi inaccettabile, unitariamente abbiamo messo in campo questa iniziativa e il giorno 4 settembre ci riuniremo in sit-in davanti alla Prefettura chiedendo un incontro con S.E. il Prefetto insieme alle nostre segreterie generali. Nelle nostre iniziative coinvolgeremo, oltre al mondo politico ed istituzionale, anche e soprattutto le associazioni dei genitori degli alunni diversamente abili, per assicurare una scuola migliore e pari opportunità per tutti e per garantire il Costituzionale “Diritto di Cittadinanza” che non è riconosciuto solo dalla Costituzione italiana ma è sancito anche dalla Costituzione europea che vieta qualsiasi forma di discriminazione fondata, in particolare, sulla disabilità. Sarà bene farlo sapere al ministro ed alla amministrazione!

La nostra risposta e la nostra opposizione sono nette e determinate, per garantire le risorse indispensabili per la qualità della scuola pubblica!

Agrigento, 29 agosto 2008

FLC Cgil - Battaglia
CISL Scuola - Montalbano
UIL Scuola - Arcadipane
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Emma Giannì il Mar Set 02, 2008 6:21 pm

Saremo presenti giovedì come FORUM INSEGNANTI PRECARI per coordinare le future azioni
Non ho più notizie dei colleghi trovati qui
NON CI ARRENDIAMO-VOGLIAMO IL NOSTRO LAVORO
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Ospite il Mar Set 02, 2008 9:30 pm

Ehm, scusate la precisazione... Embarassed Embarassed Embarassed

tranquilli, non voglio fare alcuna polemica, in questo momento occorre la massima unità possibile tra tutti i precari, si chiamino Gialli, Verdi, Rossi o Marroni...

Voglio solo precisare che il CIP Associazione Nazionale ha uno statuto e per farne parte si paga una quota annuale, della quale una parte viene riconosciuta al livello nazionale.

Al direttivo nazionale CIP non risultano ad oggi sezioni riconosciute del CIP_AN in Sicilia.

Chi volesse contattare il CIP_AN o volesse fondarne uno a livello locale può contattare direttamente la presidenza:

Presidenza nazionale dei CIP email: direttivo@cipnazionale.it
Presidente CIP Nazionale: Maristella Curreli
telefoni: 070570590; 3398477138
email: stella.curreli@tiscali.it
Statuto: http://sauzanichelli.interfree.it/precarivc/STATUTO.htm

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Emma Giannì il Mer Set 03, 2008 5:01 am

Non c'è problema!MI spiego meglio:volevo solo compagnia per le proteste.Ho subito contattato la presidenza e MariaStella Curelli mi ha già risposto.
Sicuramente il collega di prima ha fatto confusione:non sono i CIP ma sono(siamo) insegnanti precari senza C :sunny:

Saremo ad Agrigento come appartenenti al forum precari scuola insieme al comitato sostegno,ai sindacati e alle associazioni di genitori

E' CHIARO CHE NON C'E' COLORE CHE TENGA IN QUESTA CAUSA
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

4 settembre assemblea a Catania

Messaggio Da an78003 il Gio Set 04, 2008 11:25 am

assemblea il 4 settembre nella sede della cgil in via Crociferi a Catania
avatar
an78003
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 33
Località : Messina
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Cip Messina
Contributo al forum : 3308
Data d'iscrizione : 03.08.08

Tornare in alto Andare in basso

[Sicilia] Palermo: manifestazione regionale Forum PrecariScuola 9 settembre

Messaggio Da Emma Giannì il Gio Set 04, 2008 9:35 pm

PROBABILMENTE il 9 settembre.
Presto conferma.TENETEVI PRONTI


http://bru64.altervista.org/forum/viewtopic.php?t=4238&start=255
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

[Sicilia] Manifestazione regionale a Palermo il 17 settembre

Messaggio Da an78003 il Gio Set 04, 2008 9:40 pm

La manifestazione unitaria di tutte le province della Sicilia finalmente si concretizza: è ufficiale, il 17 settembre a Palermo. Dobbiamo essere tantissimi!!!
avatar
an78003
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 33
Località : Messina
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Cip Messina
Contributo al forum : 3308
Data d'iscrizione : 03.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Emma Giannì il Ven Set 05, 2008 1:32 am

Dobbiamo essere precisi
il 17 è la manifestazione dei sindacati

SICILIA/SCUOLA: AVVIO CON PROTESTE, IL 17 MANIFESTAZIONE REGIONALE

(ASCA) - Palermo, 4 set - Inizio dell'anno scolastico con proteste in Sicilia. Una manifestazione regionale di docenti e personale Ata rimasti esclusi dagli incarichi per effetto dei tagli decisi dal governo si terra' mercoledi' 17, primo giorno di scuola nell'isola, su iniziativa dei sindacati Flc Cgil, Cisl e Uil Scuola e Snals Confsal. La manifestazione si terra' davanti l'Ufficio scolastico regionale. I posti in meno quest'anno sono, nella scuola siciliana, 2.544 per i docenti e 162 per gli Ata. Una situazione destinata ad aggravarsi con gli ultimi provvedimenti decisi dal ministro Gelmini, che, secondo le stime dei sindacati, comporteranno nell'isola il taglio di 15 mila posti di lavoro nei prossimi tre anni. E contro quello che i sindacalisti definiscono un ''inaudito attacco alla scuola pubblica che avra' effetti sociali devastanti'', Flc Cgil, Cisl e e Uil Scuola e Snal Confsal avvieranno gia' a partire dal 18 assemblee in tutte le scuole della Sicilia e una campagna di informazione e sensibilizzazione dell'opinione pubblica.

''Attendiamo peraltro ancora una risposta - dice Giusto Scozzaro, segretario generale della Flc Cgil - alla richiesta di reintegro di 600 posti di sostegno avanzata al ministro, ad agosto, su nostra sollecitazione dal presidente della Regione che in una lettera ha denunciato la violazione del principio di leale collaborazione tra Stato e Regioni''. Il segretario della Flc rileva che ''il 17 e' soltanto l'inizio della nostra battaglia per evitare la distruzione della scuola pubblica, che avrebbe effetti devastanti e di lungo periodo soprattutto nelle aree piu' fragili del paese''.
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Mobilitazione in tutta la Sicilia

Messaggio Da an78003 il Ven Set 05, 2008 9:36 am

05 settembre 2008 - FLC Cgil, Cisl scuola, Uil scuola e Snals Confsal
FLC Cgil, Cisl scuola, Uil scuola e Snals Confsal della Sicilia programmano varie iniziative di mobilitazione e lanciano una campagna di assemblee in tutte le scuole dell’isola e incontri pubblici con Istituzioni locali, associazione delle famiglie e categorie professionali per informarli e sensibilizzarli sulla gravità dei provvedimenti adottati dal Governo sulla scuola, l’università e la ricerca.



Le segreterie regionali dei sindacati della scuola, FLC CGIL – CISL SCUOLA – UIL SCUOLA – SNALS CONFSAL , dopo le iniziative assunte negli ultimi mesi per contrastare i tagli agli organici del personale docente e ATA, che penalizzano fortemente la qualità della scuola siciliana e intaccano in particolare i diritti degli alunni disabili attraverso la riduzione delle ore di sostegno

proclamano lo stato di agitazione della categoria

organizzano

1. una manifestazione regionale per il 17 settembre , primo giorno di scuola, con presidio presso l'Ufficio scolastico regionale;
2. assemblee in tutte le scuole della Sicilia per una campagna di informazione e sensibilizzazione dell'intera categoria;
3. iniziative di informazione e sensibilizzazione dell'opinione pubblica.

FLC CGIL – CISL SCUOLA – UIL SCUOLA – SNALS CONFSAL

denunciano

l'attacco alla scuola pubblica operato dal governo attraverso gli ultimi provvedimenti legislativi d'urgenza che prevedono per le scuole della nostra Regione il taglio di almeno altri 15.000 posti nel prossimo triennio.
Al fine di tutelare il diritto allo studio in Sicilia, le segreterie regionali non escludono ulteriori e più incisive forme di lotta.
avatar
an78003
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 33
Località : Messina
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Cip Messina
Contributo al forum : 3308
Data d'iscrizione : 03.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Emma Giannì il Ven Set 05, 2008 10:59 am

Noi intanto iniziamo subito:
9 settembre ORE 12.00:CORTEO A PALERMO DA PIAZZA CROCI ALLA PREFETTURA DI PALERMO
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Emma Giannì il Ven Set 05, 2008 11:00 am

ore 12.00 corteo da piazza croci alla prefettura di palermo
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

[Sicilia] IMPORTANTE CORREZIONE PER SEDE ASSEMBLEA TRAPANI

Messaggio Da Emma Giannì il Ven Set 05, 2008 1:18 pm

L'assemblea si svolgerà all'I.C. CIACCIO MONTALTO Via Tunisi 37-angolo con il lungomare Dante Alighieri
Scusate :? Quello era l'appuntamento mio
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Emma Giannì il Ven Set 05, 2008 2:06 pm

HO APPENA AVUTO LA COMUNICAZIONE UFFICIALE CHE LA MANIFESTAZIONE DI PALERMO ALLA QUALE SONO INVITATI TUTTI I COLLEGHI DELLE ALTRE PROVINCE SICILIANE DEL SOSTEGNO DELLE CLASSI DI POSTO COMUNE DI TUTTE LE CLASSI DI CONCORSO
(SAREMO LIETI DI SPOSARE LA CAUSA DEL PERSONALE ATA)
E' STATA AUTORIZZATA.
La collega Rina si é occupata di prendersi cura delle PROCEDURE per la Questura.


GIORNO 9 SETTEMBRE 2008
ALLE ORE 11:30 SI RADUNERA' UN CORTEO DI PRECARI DELLA SCUOLA PROVENIENTI DA TUTTA LA SICILIA
A PIAZZA CROCI A PALERMO
IL CORTEO INIZIERA' A MUOVERSI ALLE ORE 12 FINO ALLA PREFETTURA
MANIFESTANDO CONTRO
IL DL GELMINI
I TAGLI ALL'ORGANICO DI SOSTEGNO DI CLASSI DI POSTO COMUNE DI TUTTE LE CLASSI DI CONCORSO
LE ASSEGNAZIONI PROVVISORIE PROVINCIALI ED INTERPROVINCIALI CONDOTTE IN MODO SELVAGGIO CHE HANNO INFLUITO PESANTEMENTE SULLA RIDUZIONE DEI POSTI PER I DOCENTI PRECARI

SARANNO PRONTAMENTE INVITATI A PARTECIPARE TUTTI I SINDACATI
_________________
mariapia
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

manifestazione a Palermo

Messaggio Da an78003 il Ven Set 05, 2008 6:11 pm

IO PARTECIPO A TUTTE E DUE!
avatar
an78003
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 33
Località : Messina
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Cip Messina
Contributo al forum : 3308
Data d'iscrizione : 03.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Resoconto assemblea Trapani

Messaggio Da Emma Giannì il Sab Set 06, 2008 11:59 am

Sindacati al tavolo sul palchetto e tutti noi giù
vabbè....
Parlano a turno,spiegano la situazione,i tagli,la difficoltà dei disabili e delle loro famiglie,la manifestazione del 17 settembre....alcuni colleghi si agitano,chiedendo cosa si farà?
Danno spazio ai vari interventi,il mio compreso
Comincio col premettere la necessità della manifestazione dei sindacati tutti,MA.....noi abbiamo premura!
Spiegavo ai colleghi che non sono soli e che i precari tutti si son coordinati organizzando un corteo il giorno 9
Mi bloccano,non mi vogliono far parlare,non posso far comizio(dicono) e devono lasciare spazio agli altri
Ribadisco che sto solo INFORMANDO
I colleghi vogliono sapere.Finisco di parlare........mi applaudono
Scendo e non intervengo più......Solo una volta per dire se ,nel frattempo,potevo andare a magnare a casa loro
Insomma......i colleghi son sfiduciati,son stanchi,vogliono agire,non parlare
Si sa ci sono i "tempi politici"
Purtroppo la sala piena si dimezza prima della fine
ah
problema importante:molti docenti sono in servizio,ma i sindacati hanno detto che non sarà un problema,troveranno un escamotage
Un intervento l'ha fatto una dirigente(non la invidio!)e due genitori
A trapani proveranno il coinvolgimento di ogni singolo istituto con informazioni ai CD ed assemblee e altro
bla bla bla
Lunedì mi hanno invitata alla loro riunione........Sinceramente non so se andare


http://bru64.altervista.org/forum/viewtopic.php?p=43597#43597
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Emma Giannì il Sab Set 06, 2008 12:07 pm

Anche me!
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Emma Giannì il Sab Set 06, 2008 12:08 pm

"la Repubblica " ci cita

http://www.repubblica.it/popup/2008/scuola/01.html
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

in bocca al lupo agli amici di Palermo

Messaggio Da DeboraMiano il Dom Set 07, 2008 4:15 pm

Fino all'anno scorso abitavo proprio in P.zza Croci...il mio cuore è con voi! In bocca al lupo!
Debora
avatar
DeboraMiano
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 248
Età : 49
Località : Roma
Ordine scuola : scuola secondaria di primo grado
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3412
Data d'iscrizione : 31.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Emma Giannì il Dom Set 07, 2008 9:44 pm

grazie!
avrai conscenze qui allora!!!!Mandali Very Happy
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

mandali

Messaggio Da DeboraMiano il Dom Set 07, 2008 9:56 pm

ho fatto telefonate e diffuso il comunicato via mail. adesso sto cercando davvero di svegliare i colleghi romani...più demotivati (?)...
aspetto un report
debora
avatar
DeboraMiano
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 248
Età : 49
Località : Roma
Ordine scuola : scuola secondaria di primo grado
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3412
Data d'iscrizione : 31.08.08

Tornare in alto Andare in basso

VOLANTINO UFFICIALE

Messaggio Da Emma Giannì il Lun Set 08, 2008 12:24 am

IL GOVERNO HA DECRETATO LA MORTE DELLA SCUOLA PUBBLICA STATALE

I DOCENTI SICILIANI PRECARI DI OGNI ORDINE E GRADO DELLA SCUOLA MANIFESTANO CONTRO I PROVVEDIMENTI DEL GOVERNO CHE INTENDONO SMANTELLARE IL SISTEMA DELLA SCUOLA PUBBLICA STATALE.

IL FORUM PRECARI SCUOLA HA ORGANIZZATO UN CORTEO CHE PARTIRA' ALLE ORE 12 DI MARTEDI' 9 SETTEMBRE DA PIAZZA CROCI PER ARRIVARE FINO ALLA PREFETTURA DI PALERMO.


I PRECARI SICILIANI CHIEDONO


1) IL RITIRO DEL DL 137 CHE PREVEDE IL RITORNO AL MAESTRO UNICO
Il maestro unico dal punto di vista pedagogico è una figura superata che non offre al bambino di oggi quella pluralità dei rapporti didattici ed educativi di cui ha bisogno, dati i numerosi stimoli a cui la società stessa lo sottopone. Il governo vuole invece un ritorno al passato per ottenere nuovi risparmi ai danni della scuola pubblica statale per favorire quella privata.

2) IL RITIRO DEI TAGLI ALL'ORGANICO DI SOSTEGNO, DI POSTO COMUNE DI TUTTE LE CLASSI DI CONCORSO E DEGLI ATA PER EVITARE L' ACCORPAMENTO DELLE CLASSI E LO SMANTELLAMENTO DELLE SCUOLE DEI PICCOLI COMUNI
Il ministro Gelmini, in realtà commissariato dal ministro dell' Economia Tremonti, ha previsto un taglio di 90.000 docenti e 47.000 ATA. La riduzione degli organici avrà come conseguenza la formazione di classi di 35, 40 persone, sparirà il tempo pieno alle elementari, migliaia di scuole dei piccoli comuni e delle zone a rischio chiuderanno, migliaia di studenti disabili non avranno più alcun aiuto.

3) UNA COMPLETA REVISIONE DEI CRITERI CON CUI SONO STATE GESTITE LE ASSEGNAZIONI PROVVISORIE PROVINCIALI ED INTERPROVINCIALI CHE HANNO INFLUITO PESANTEMENTE SULLA RIDUZIONE DEI POSTI PER I DOCENTI PRECARI
Le poche cattedre rimaste in Sicilia dopo i tagli previsti per quest'anno scolastico sono state quasi tutte assegnate a docenti di ruolo che avevano chiesto la mobilità; questo ha comportato la perdita del lavoro per molti precari, anche con 10, 15 anni di anzianità di servizio. Il sistema va completamente modificato perchè troppo penalizzante per i docenti precari.

FORUM PRECARISCUOLA ( http://precariscuola.135.it )
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Emma Giannì il Lun Set 08, 2008 3:23 pm

E' ufficiale
La Cgil aderisce al corteo di Palermo
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

comunicati

Messaggio Da DeboraMiano il Mer Set 10, 2008 10:53 am

ma lo sapete che i sindacnati non hanno avvisato le scuole? una mia amica, che insegna a Carini e Capaci, ha frugato in segreteria in tutte e e due le scuole: niente! ragazzi se sindacati e politici ci lasciano soli possiamo farcela????????
avatar
DeboraMiano
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 248
Età : 49
Località : Roma
Ordine scuola : scuola secondaria di primo grado
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3412
Data d'iscrizione : 31.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Emma Giannì il Mer Set 10, 2008 11:53 am

Questa del 9 non era dei sindacati
Spero che facciano la loro parte per la manifestazione del 17
Sto cercando contatti con loro in provincia di Ag,dove risiedo,per appunto "controllare" Evil or Very Mad
Ma temo che ci sia una specie di assurdo muro difficile da affrontare......speriamo bene!
Tendono a snobbare chi si da da faremna loro fanno poco Sad
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Emma Giannì il Ven Set 12, 2008 11:42 pm

Raccogliamo adesioni per pullman dalla provincia di Agrigento
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Emma Giannì il Sab Set 13, 2008 12:53 am

raccogliamo adesioni da agrigento
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da natala il Lun Set 15, 2008 11:45 am

Tutti uniti con forza contro la Signora............................Gelmini!

natala
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 5
Località : Palermo
Ordine scuola : ancora da inserire
Contributo al forum : 3266
Data d'iscrizione : 14.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da natala il Lun Set 15, 2008 11:47 am

natala ha scritto:Tutti uniti con forza contro la Signora............................Gelmini!

natala
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 5
Località : Palermo
Ordine scuola : ancora da inserire
Contributo al forum : 3266
Data d'iscrizione : 14.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Emma Giannì il Mar Set 16, 2008 11:17 pm

Domani grande giorno:due pulman da Agrigento(se prima non li vedo ,non c credo!); colleghi da Catania,altri pullman da Trapani,dalla provincia........
Altro che "pochi ribelli" hi hi
Al ritorno vi racconto
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Giuseppe. il Ven Set 19, 2008 5:08 pm

PRC E GC IN PIAZZA IL 20 A CATANIA
Partito della Rifondazione Comunista
Federazione di Catania



Domani 20 settembre Rifondazione Comunista e i Giovani Comunisti in piazza per contestare il sottosegretario all'Istruzione e difendere la scuola pubblica


Il Partito della Rifondazione Comunista e i Giovani Comunisti saranno domani, 20 settembre, dalle 9 davanti la sede della Provincia di Catania in via Nuovaluce per contestare la presenza, in occasione dell'inaugurazione dell'anno scolastivo, del sottosegretario all'Istruzione Giuseppe Pizza.


Insieme ai comitati di lotta per la scuola pubblica, agli insegnanti precari, agli insegnanti di sostegno che quest'anno hanno perso il loro posto di lavoro, ai genitori degli alunni diversamente abili, alle studentesse e agli studenti contesteremo le scelte del Governo Berlusconi in merito a scuola e università.


Riteniamo gravissimo l'attacco alla scuola e all'università pubblica e ai lavoratori della formazione determinato dal taglio degli insegnanti di sostegno, dalla drammatica riduzione dei finanziamenti, dal processo di privatizzazione di scuola e università, dalla deriva autoritaria e securitaria ed escludente nelle scuole superiori, caratterizzata dal ritorno al 5 in condotta e agli esami di riparazione, dal ritorno al maestro unico alle elementari, dal numero crescente di facoltà a numero chiuso, dall'aumento delle tasse universitarie.


Rifondazione Comunista e i Giovani Comunisti saranno in piazza per rivendicare quindi il diritto a un'istruzione pubblica, gratuita, di qualità e di massa, per chiedere il reintegro di tutte e tutti le/gli insegnanti di sostegno, per ribadire la centralità dell'Istruzione e condannare ogni tentativo di disinvestimento.


Esprimiamo, infine, forte preoccupazione per gli effetti che la crisi finanziaria del Comune sta producendo anche a danno della scuola pubblica. Lo sfratto di scuole medie ed elementari, il rischio che alcune scuole debbano interrompere l'attività didattica a causa dei cumuli d'immondizia presenti e il mancato pagamento dei buoni libro sono l'esempio dei disastri creati dal centrodestra a Catania e di come essi si riperquotano gravemente anche sul diritto allo studio.



Il Segretario Provinciale di Rifondazione Comunista
Pierpaolo Montalto


Il Coordinatore Provinciale dei Giovani Comunisti e consigliere Provinciale
Valerio Marletta


Il Responsabile scuola e università dei Giovani Comunisti CT
Matteo Iannitti
avatar
Giuseppe.
Esperto/a
Esperto/a

Numero di messaggi : 243
Località : Salerno
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3378
Data d'iscrizione : 15.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Emma Giannì il Sab Set 20, 2008 9:09 pm

Mettiamo da parte volantinaggi e stupidate simili.....Siamo delusi da tutti.....sindacati e politici
Bisogna passare al concreto perchè NON C'E' TEMPO.....
Son state fatte varie proposte sul blog:
1)blocco autostrade (Palermo e Catania)
2)incatenamento a Palermo(albero di Falcone o Via D'Amelio)
3)incatenamento in un punto significativo in provincia di Agrigento(Omicidio Livatino)
3bis)e in altre provincie
4)scioperi della fame a catena
Tutte le proposte sono da attuare nei giorni liberi di ognuno di noi(comprese le domeniche)

Prego,a voi.......
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Emma Giannì il Mar Set 23, 2008 4:01 pm

MANIFESTAZIONE SIRACUSA 27 SETTEMBRE
CARI docenti precari di Siracusa, qualcosa si muove, partecipiamo in massa alla manifestazione di sabato 27 settembre 2008, la manifestazione è organizzata dalla cgil scuola , la sigla sindacale però non ci deve interessare, dobbiamo muovere una situazione in completo stallo, far sentire la nostra voce, indipendentemente dalle ideologie, scendiamo in piazza per fare sentire la nostra voce, difendiamo il nostro futuro e il futuro della scuola o già dall'anno prossimo non avremo più alcuna possibilità.
la manifestazione partirà da piazzale marconi a siracusa alle ore 9-10. venite numerosi, mi raccomando.

http://bru64.altervista.org/forum/viewtopic.php?t=5666&highlight=
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Emma Giannì il Mar Set 23, 2008 4:03 pm

ricordo a tutti la manifestazione del 27 settembre a P.zza Duomo (catania) alle ore 9.00. Evento che si terrà in contemporanea in moltissime piazze d'italia.

Siete tutti invitati a partecipare, spargete la voce, se ognuno porta altre 2 persone saremmo il triplo e se uno delle due ne porta un'altra il quadruplo.
_________________
didier pavone-ComitatoSostegnoCatania

http://bru64.altervista.org/forum/viewtopic.php?t=4816&start=30
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Emma Giannì il Mar Set 23, 2008 10:20 pm

ASSEMBLEA DEI PRECARI DELLA SCUOLA
DOMENICA 28 SETTEMBRE
ORE 16.00
SALONE DEL CARMINE
SCIACCA(AG)
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Costituzione CIP Messina

Messaggio Da an78003 il Mar Set 23, 2008 10:20 pm

Si costituirà ufficialmente venerdì sera il Comitato Insegnanti Precari di Messina.
Contitnueremo a lottare, nonostante la Gelmini, nonostante nessuno parli di noi....
avatar
an78003
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 33
Località : Messina
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Cip Messina
Contributo al forum : 3308
Data d'iscrizione : 03.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Emma Giannì il Mar Set 30, 2008 1:04 pm

Venerdì 3 ottobre ore 16.00
Incontro davanti la sede CGIL(presenti altre sigle sindacali)
sulla questione dei tagli alla scuola per tutti gli ordini e classi di concorso e per persoanle ATA
Via Cimarra 23
(quadrivio Spinasanta,oltre la ragioneria Foderà)
AGRIGENTO
Inutile dire che è indispensabile la presenza di tutti per "stimolare" anche una data di mobilitazione generale UNITARIA del comparto scuola a livello nazionale
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Emma Giannì il Dom Ott 05, 2008 2:38 am

Ecco il documento presentato dai precari alla'Assemblea e che le OO.SS. porteranno ai Direttivi Nazionali

A TUTTE LE OO.SS.


Il COMITATO PRECARI SCUOLA di AGRIGENTO (C.P.S.A.) si è riunito in data 03/10/2008 alle ore 16.30 nei locali provinciali della CGIL di Agrigento con le OO.SS. Confederali in presenza dei Segretari Provinciali Battaglia Rosa (Cgil) e Montalbano Salvatore (Cisl). Si è discusso della riforma Gelmini, evidenziandone uno stato di preoccupazione per i provvedimenti del governo che intendono smantellare il sistema della scuola pubblica statale. I docenti e il personale A.T.A. precari hanno deciso di intraprendere, concordi con i sindacati, qualsiasi forma di iniziativa e di protesta affinché avvenga:

1) RITIRO DEI TAGLI DI DOCENTI DI SOSTEGNO
In tutta la Sicilia si è deliberato il taglio di circa 1000 posti di docenti di sostegno; in provincia di Agrigento in particolare è stato effettuato il taglio di più di 150 posti di insegnanti di sostegno, uno dei tagli più gravosi nella geografia nazionale, ma il fatto paradossale è che il numero dei disabili presenti nelle scuole agrigentine e siciliane in quest’anno scolastico è in aumento. Quindi, più alunni diversamente abili meno insegnanti di sostegno. Si colpisce così ancora una volta la parte più debole della popolazione scolastica. Infatti la distribuzione delle cattedre di sostegno previste, in rapporto al numero di alunni che ne hanno diritto, ha comportato una diminuzione delle ore per ogni alunno, vanificando in modo assoluto le finalità di integrazione di questi alunni stabilite dalla legge 104 del 1992.

2) IL RITIRO DEI TAGLI ALL'ORGANICO DI POSTO COMUNE DI TUTTE LE CLASSI DI CONCORSO E DEGLI ATA PER EVITARE L' ACCORPAMENTO DELLE CLASSI E LO SMANTELLAMENTO DELLE SCUOLE DEI PICCOLI COMUNI
Il ministro Gelmini, in realtà commissariato dal ministro dell'Economia Tremonti, ha previsto un taglio di 90.000 docenti e 47.000 ATA. La riduzione degli organici avrà come conseguenza la formazione di classi di 35, 40 persone, sparirà il tempo pieno alle elementari, migliaia di scuole dei piccoli comuni e delle zone a rischio chiuderanno.

3) IL RITIRO DEL DL 137 CHE PREVEDE IL RITORNO AL MAESTRO UNICO
Il maestro unico dal punto di vista pedagogico è una figura superata che non offre al bambino di oggi quella pluralità dei rapporti didattici ed educativi di cui ha bisogno, dati i numerosi stimoli a
cui la società stessa lo sottopone. Il governo vuole invece un ritorno al passato per ottenere nuovi risparmi ai danni della scuola pubblica statale per favorire quella privata.

Il COMITATO PRECARI SCUOLA di AGRIGENTO (C.P.S.A.), durante l’assemblea, ha contestato il numero selvaggio delle assegnazioni provvisorie interprovvinciali operato dall'Ufficio Scolastico Provinciale di Agrigento negli ultimi anni. Infatti il Comitato già da tempo, con varie manifestazioni e sit-in in piazza ha denunciato l'operato dell'Ufficio Scolastico Provinciale di Agrigento che, nel concedere in modo indiscriminato le assegnazioni provvisorie ai docenti rientrati da fuori provincia, ha dilaniato le già scarse disponibilità di posti per gli incarichi a tempo determinato. Difatti, le suddette assegnazione provvisorie sono illegittime in quanto non tengono conto del giusto bilanciamento tra contingente riservato alle assegnazioni provvisorie da fuori provincia e la disponibilità delle cattedre riservate ai docenti precari. Cossichè, se si aggiunge anche il numero elevato nella nostra provincia delle utilizzazioni, il risultato è che da diversi anni vengono continuamente disattese le norme sulla pari dignità e pari opportunità dei docenti precari, i quali dopo decenni di ripetuti rinnovi di contratti a tempo determinato con la pubblica istruzione si ritrovano senza il proprio posto di lavoro.
Per capire in sintesi la portata e la gravità del problema sono stati fatti, durante l’assemblea alcuni esempi:
- Per la classe AD00 (sostegno scuola media) quest’anno al termine delle operazioni di mobilità c’erano quasi 90 cattedre. Bene, al termine delle operazioni di utilizzazioni e assegnazioni provvisorie interprovinciali sono rimaste soltanto 20 cattedre!
- Per la classe AD03 (sostegno scuola superiore area tecnica) al termine delle operazioni di mobilità c’erano quasi 90 cattedre. Bene, al termine delle operazioni di utilizzazioni e assegnazioni provvisorie interprovinciali sono rimaste soltanto 5 cattedre!
- E’ da diversi anni che per la scuola dell’infanzia e primaria tutte le cattedre di fatto vanno soltanto in utilizzazione ed assegnazione provvisoria da fuori provincia rimanendo soltanto qualche cattedra per i precari.
- Stesso discorso vale i collaboratori scolastici che dopo 15-20 anni di servizio alla scuola pubblica si ritrovano quest’anno a casa!
- Se consideriamo tutte le classi di concorso naturalmente l’elenco diventa molto pesante.
Al termine dell’assemblea tutto il personale scuola ha chiesto alle OO.SS. una completa revisione dei criteri con cui sono gestite le assegnazioni provvisorie interprovinciali e le utilizzazioni che hanno influito pesantemente sulla riduzione dei posti per i docenti e personale A.T.A. precari. I pochi posti rimasti ad Agrigento dopo i tagli previsti per quest'anno scolastico sono state quasi tutte assegnate a docenti e personale A.T.A. di ruolo che avevano chiesto la mobilità; questo ha comportato la perdita del lavoro per molti precari, anche con 10, 15 anni di anzianità di servizio. Pertanto l’assemblea ha proposto alle OO.SS. che il sistema venga regolamentato, con un giusto equilibrio tra trasferimenti e posti per i precari, suggerendo una percentuale massima pari al 25% dei posti, rimanenti dopo le operazioni di mobilità, per le assegnazioni provvisorie interprovinciali.
Fiduciosi in una possibile soluzione a questo fenomeno patologico che riguarda maggiomente la provincia di Agrigento, il COMITATO PRECARI SCUOLA di AGRIGENTO sono disponibili a qualsiasi collaborazione e ripongono la propria fiducia ai sindacati con i quali molti precari sono tesserati e quindi reclamano la tutela dei propri diritti.



Agrigento, 03/10/2008
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Emma Giannì il Dom Ott 05, 2008 2:39 am

DOMANI ORE 10 IN PIAZZA CAVOUR AGRIGENTO SI SVOLGERA' UNA MANIFESTAZIONE!!!
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da an78003 il Sab Ott 11, 2008 9:51 am

Domenica 12 il Presidente Lombardo sarà in visita a Patti (Me). Alla luce delle sue dichiarazioni di ieri, dopo l'incontro avuto con la ministra (che potete leggere sotto) e della votazione dll'MPA sul decreto, noi insegnanti di sostegno abbiamo deciso di attenderlo al suo arrivo per chiedergli qualche spiegazione. Potrebbe essere un'occasione irripetibile. Chi volesse unirsi è accolto a braccia aperte.
Per info 3476472174

AGI) - Palermo, 10 ott. - Incontro definito “proficuo” tra il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo, e il ministro della Pubblica istruzione, Mariastella Gelmini, che si e’ svolto al ministero di Giustizia, presente il ministro Angelino Alfano. Secondo quanto riferisce lo staff del governatore, Gelmini ha assicurato l’impegno del governo per salvaguardare il rapporto di un docente ogni due allievi, smentendo cosi’ la voce che circolava sull’abolizione della figura dell’insegnante di sostegno al servizio dei diversamente abili. La titolare della Pubblica istruzione ha anche garantito che, utilizzando le economie programmate, con fondi dell’istruzione e della Protezione civile saranno assicurati interventi straordinari per la nuova edilizia scolastica e per la messa in sicurezza degli edifici gia’ esistenti. Nel corso dell’incontro si e’ anche affrontata la problematica delle criticita’ delle scuole nelle isole minori e nei comuni montani e disagiati. Il ministro ha garantito l’impegno per garantire la piena fruizione del diritto allo studio, in attesa di una dettagliata elencazione delle localita’ interessate. (AGI)
avatar
an78003
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 33
Località : Messina
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Cip Messina
Contributo al forum : 3308
Data d'iscrizione : 03.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Emma Giannì il Lun Ott 13, 2008 1:31 am

COBAS Comitati di Base della Scuola
Sede Nazionale: Viale Manzoni, 55, 00185 Roma Tel. 06/70.452 452 - Fax 06/77.20.60.60
www.cobas-scuola.it - e-mail: mail@cobas-scuola.org
COORDINAMENTO REGIONALE SICILIANO
piazza Unità d’Italia, 11 - 90144 Palermo
tel 091349192 tel/fax 091349250 e-mail: c.cobassicilia@tin.it
sede di Agrigento:p.zza Diodoro Siculo, 22 tel/fax 0922594955



ASSEMBLEA CITTADINA PER LA DIFESA DELLA SCUOLA PUBBLICA

MARTEDI 14 OTTOBRE ORE 16
AULA MAGNA DELL’ISTITUTO BRUNELLESCHI
CONTRADA CALCARELLE AGRIGENTO

Il piano programmatico per la scuola, ancorchè nelle sue linee generali, presentato il 19 settembre dalla Ministra Gelmini, riconferma le linee guida e i devastanti provvedimenti contenuti nel decreto legge 137 (decreto Legge Gelmini) ,e nell’art.64 della Legge n.133 del 6 agosto 2008 (ex –decreto Brunetta del 25 giugno) che prevedono:


 la riduzione dell’orario settimanale e di alcune discipline in tutti gli ordini di scuola;
 la reintroduzione del maestro unico nella scuola primaria con conseguente degrado della didattica e il taglio di circa 70000 cattedre;
 l’eliminazione dei laboratori e delle sperimentazioni negli istituti tecnici e professionali;
 L’aumento di 4-5 alunni per classe,in tutti gli ordini di scuola con un risparmio di 72000 docenti;
 Il taglio di circa 2000 scuole, quelle sottodimensionate con meno di 600 alunni.
In Sicilia per l’a.s. 2009/ 2010 si stima, che i tagli conseguenti saranno di circa 6500 posti, con 1589 soprannumerari di ruolo e circa 4000 supplenze in meno.

Con questi provvedimenti si avrà complessivamente il taglio di oltre 2000.000 posti, con la definitiva espulsione dei precari e il “riciclaggio”, la flessibilità del personale stabile, nonché una totale e definitiva dequalificazione della scuola pubblica.
Tutto ciò in nome del “contenimento della spesa per il pubblico impiego” e di un chiaro piano del governo finalizzato a smantellare la scuola pubblica a vantaggio della scuola privata.
Non accettiamo questa politica cialtrona!
Organizziamo tutti insieme, lavoratori della scuola, cittadini, genitori, studenti, una opposizione sociale diffusa e capillare (assemblee, volantinaggi , manifestazioni) che dia voce e visibilità alla nostra indignazione.

Partecipiamo all’assemblea cittadina di martedì 14 ottobre
ADERIAMO TUTTI
allo Sciopero generale della scuola di venerdì 17 ottobre 2008
Con manifestazione nazionale a Roma-corteo da piazza della Repubblica ore 10
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2009

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 12 1, 2, 3 ... 10, 11, 12  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum