[Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

[Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da titti5865 il Dom Feb 08, 2009 3:07 pm

SABATO 21 FEBBRAIO 2009
ORE 15,00/19,30
ROMA
Casa delle Culture
Via San Crisogono, 45
(a Trastevere tra piazza Sonnino e piazza Mastai)
“DOCENTI PRECARI…
QUALI PROSPETTIVE?”

CONVEGNO NAZIONALE
SUL PRECARIATO DELLA SCUOLA
su iniziativa della
Rete Nazionale Docenti Precari della scuola

“Per conoscere, informare e condividere il futuro
di tutti i precari della scuola sulla base delle ultime
disposizioni legislative in materia di precariato,
con particolare riferimento
alle Graduatorie ad esaurimento e
alle prospettive del Pdl Aprea.”


Al convegno interverranno alcuni esponenti
del mondo politico-sindacale italiano.

info e adesioni:
titti.angarano@alice.it
antonella.vaccaro@tin.it

titti5865
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 45
Località : Napoli
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3210
Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da pà il Mar Feb 10, 2009 12:30 pm

solo per dire che non ci sarò perché all'estero. ho inserito qsto invito nella maililg list veneta, e spero proprio che qcuno di noi possa intervenire.
ciao
pasquale
avatar
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 176
Località : Padova
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Rete Precari Veneto
Contributo al forum : 3346
Data d'iscrizione : 14.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da antonella vaccaro il Mar Feb 10, 2009 8:14 pm

hai deciso di trasferirti in Svezia???
dì la verità
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 45
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6108
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da monia il Ven Feb 13, 2009 6:37 pm

sarebbe bene in effetti se i veneti ci dicessero se parteciperanno... così come i liguri!

p.s. buona permanenza all'estero, pà!!
avatar
monia
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 274
Località : roma
Ordine scuola : secondaria II grado - storia e filosofia
Organizzazione : rete nazionale precari della scuola
Contributo al forum : 3381
Data d'iscrizione : 12.07.08

http://docentiprecari.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da pà il Sab Feb 14, 2009 12:44 pm

http://groups.google.it/group/precariscuolaveneto/browse_thread/thread/aa6c98f14bcdc613/15be10d024e82cd8?hl=it#15be10d024e82cd8

ciao
pasquale
avatar
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 176
Località : Padova
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Rete Precari Veneto
Contributo al forum : 3346
Data d'iscrizione : 14.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da Giuseppe. il Lun Feb 16, 2009 11:14 am

http://www.orizzontescuola.it/orizzonte/article-22096--0-0.html
Movimento insegnanti precari
Sabato 21 febbraio 2009 a Roma
Ore 15,00/19,30
Casa delle culture, Via San Crisogono, 45 (a Trastevere tra piazza Sonnino e piazza Mastai)

I parte- INFORMAZIONE

Corrado Colangelo : FLC CGIL NAZIONALE

Piero Castello : COBAS SCUOLA

On. Maria Coscia : membro VII commissione cultura, scienza e istruzione, PD.

II parte- MOBILITAZIONE

Intervarranno movimenti, comitati e coordinamenti di precari/e della scuola, per discutere le forme di mobilitazione da intraprendere insieme.

Per conoscere il futuro di tutti i precari della scuola e mobilitarsi sulla base delle ultime disposizioni legislative in materia di precariato, con particolare riferimento alle Graduatorie ad esaurimento e alle prospettive del Pdl Aprea.
avatar
Giuseppe.
Esperto/a
Esperto/a

Numero di messaggi : 243
Località : Salerno
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3373
Data d'iscrizione : 15.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da Ospite il Lun Feb 16, 2009 1:07 pm

Proprio non si riesce ad essere chiari. Anche tu giuseppe..... è sicuramente da apprezzare il lavoro che fai di reperire informazioni sul web e postarle sul forum, ma proprio perchè visiti il forum dovresti sapere che il convegno è organizzato dalla rete nazionale di cui il mip, fa parte, e non solo dal mip.

Per questo mi prendo io la responsabilità di correggere il comunicato e prego chi conosce la redazione di orizzonte scuola di correggerlo anche li.

Se invece il mip nel frattempo ha deciso di avocare a se l'organizzazione del convegno è pregato di intervenire sul forum e il comunicato sarà ricorretto.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da Ospite il Lun Feb 16, 2009 1:10 pm

http://www.orizzontescuola.it/orizzonte/article-22096--0-0.html
RETE NAZIONALE PRECARI DELLA SCUOLA
Sabato 21 febbraio 2009 a Roma
Ore 15,00/19,30
Casa delle culture, Via San Crisogono, 45 (a Trastevere tra piazza Sonnino e piazza Mastai)

I parte- INFORMAZIONE

Corrado Colangelo : FLC CGIL NAZIONALE

Piero Castello : COBAS SCUOLA

On. Maria Coscia : membro VII commissione cultura, scienza e istruzione, PD.

II parte- MOBILITAZIONE

Intervarranno movimenti, comitati e coordinamenti di precari/e della scuola, per discutere le forme di mobilitazione da intraprendere insieme.

Per conoscere il futuro di tutti i precari della scuola e mobilitarsi sulla base delle ultime disposizioni legislative in materia di precariato, con particolare riferimento alle Graduatorie ad esaurimento e alle prospettive del Pdl Aprea.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da Antonino Buonamico il Lun Feb 16, 2009 4:01 pm

Bene Didier, io ci sarò, purtroppo da solo, ma porterò le istanze della Rete Docenti Precari Bari. Continuo a chiedere la partecipazione dei precari delle altr realtò territoriali che ancora non si esprimono.
avatar
Antonino Buonamico
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 2317
Età : 57
Località : Bari
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Rete Docenti Precari Bari
Contributo al forum : 5333
Data d'iscrizione : 27.10.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da Ospite il Lun Feb 16, 2009 5:30 pm

Amicanto ha scritto:Bene Didier, io ci sarò, purtroppo da solo, ma porterò le istanze della Rete Docenti Precari Bari. Continuo a chiedere la partecipazione dei precari delle altr realtò territoriali che ancora non si esprimono.

Ed io continuo a chiedere ormai da quasi un mese agli organizzatori dell'assemblea del 30 novembre l'elenco completo dei comitati o movimenti che hanno aderito a questa rete, sennò si offre il fianco a chi dice che questa rete è autoreferenziale.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

dissento

Messaggio Da manuel il Lun Feb 16, 2009 8:10 pm

vorrei esporre il mio profondo dissenso nei confronti degli inviti fatti per la assemblea del 21: avete invitato cgil pd idv cobas e nessuno di rifondazione o pdci!

ma che c...o fate?

in un momento come questo sarebbe importante non fare di queste cazzate!

se il problema è farsi dire da cgil e pd cosa succede in commissione cultura ci sono i resoconti in rete...

bisognerebbe marcare stretta questa gente e chiedergli cosa stanno concordando o non concordando col governo...

e quali forme di lotta vogliono concordare con noi!

quando la garavaglia è venuta a mestre per un convegnino abbiamo appreso che stanno anche lavorando per fare delle modifiche alla legge aprea... di cui lei tempo fa aveva sostenuto la bontà... ma quali modicihe non ci ha voluto dire! tralatro ad affermare questa cosa è stata anche una docente di ruolo che collaborava con la garavaglia: cosa stanno facendo?

ce lo vengono a dire davvero?

ci venissero a dire che vengono con noi in piazza alle nostre condizioni!!!!!!!!!

ma quando?


Ultima modifica di manuel il Lun Feb 16, 2009 9:22 pm, modificato 4 volte
avatar
manuel
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1419
Età : 56
Località : Venezia - Mestre
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 4879
Data d'iscrizione : 14.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da morena il Lun Feb 16, 2009 9:21 pm

ciao manuel...volevo dirti che non è stato invitato il pd...bensì un componente della commissione "incultura" (purtroppo c'è solo il pd, idv e pdl), e cgil e cobas...per relazionare, a tutti anche a rifo è stato inviato un invito a partecipare al convegno.
tranqui.
deve interessarci attirare i precari e poi spingere verso forme di mobilitazione che decideremo insieme...
cosa proponi?

morena
avatar
morena
Assiduo/a
Assiduo/a

Femminile Numero di messaggi : 79
Località : Roma
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : coordinamento precari scuola-roma
Contributo al forum : 3292
Data d'iscrizione : 09.10.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da manuel il Lun Feb 16, 2009 9:36 pm

morena ha scritto:ciao manuel...volevo dirti che non è stato invitato il pd...bensì un componente della commissione "incultura" (purtroppo c'è solo il pd, idv e pdl), e cgil e cobas...per relazionare, a tutti anche a rifo è stato inviato un invito a partecipare al convegno.
tranqui.
deve interessarci attirare i precari e poi spingere verso forme di mobilitazione che decideremo insieme...
cosa proponi?

morena

io inviterei anche bergonzi del pdci: so che pdci ha fatto alcune riunioni di partito a bologna sulla scuola e sul precariato
avatar
manuel
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1419
Età : 56
Località : Venezia - Mestre
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 4879
Data d'iscrizione : 14.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da monia il Lun Feb 16, 2009 9:49 pm

io di bergonzi ho il cellulare se serve...
avatar
monia
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 274
Località : roma
Ordine scuola : secondaria II grado - storia e filosofia
Organizzazione : rete nazionale precari della scuola
Contributo al forum : 3381
Data d'iscrizione : 12.07.08

http://docentiprecari.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

avvertire bergonzi?

Messaggio Da manuel il Mar Feb 17, 2009 1:20 pm

monia ha scritto:io di bergonzi ho il cellulare se serve...

avvertilo allora... cosa dici? almeno bergonzi
altrimenti questo incontro si risolve in una sorta di pubblicità per cgil e pd...

con la complicità di chi non ha invitato altre realtà


Ultima modifica di manuel il Mar Feb 17, 2009 8:26 pm, modificato 1 volta
avatar
manuel
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1419
Età : 56
Località : Venezia - Mestre
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 4879
Data d'iscrizione : 14.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da manuel il Mar Feb 17, 2009 1:21 pm

morena ha scritto:ciao manuel...volevo dirti che non è stato invitato il pd...bensì un componente della commissione "incultura" (purtroppo c'è solo il pd, idv e pdl), e cgil e cobas...per relazionare, a tutti anche a rifo è stato inviato un invito a partecipare al convegno.
tranqui.
deve interessarci attirare i precari e poi spingere verso forme di mobilitazione che decideremo insieme...
cosa proponi?

morena

propongo il blocco della attività didattiche: chiedete al pd e alla cgil se vi seguono!
non credo proprio! ainvitando solo loro e tutti a xsentire le loro cose che sappiamo già bene tutti gli facciamo solo pubblicità
dovete proporre il blocco delle attività scolastiche in tutta italia
avatar
manuel
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1419
Età : 56
Località : Venezia - Mestre
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 4879
Data d'iscrizione : 14.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da Ospite il Mar Feb 17, 2009 1:56 pm

Credo sia veramente difficile che un collega si iscriva al PD o alla CGIL solo per aver partecipato ad una discussione sul precariato... ritengo la classe docente italiana un tantino più intelligente di come la si vorrebbe dipingere.

Detto questo concordo con Manuel: più voci si confrontano, meglio è...

PS: Alba Sasso non c'è?? Se serve, posso contattarla...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da Antonino Buonamico il Mar Feb 17, 2009 4:04 pm

manuel ha scritto:
morena ha scritto:ciao manuel...volevo dirti che non è stato invitato il pd...bensì un componente della commissione "incultura" (purtroppo c'è solo il pd, idv e pdl), e cgil e cobas...per relazionare, a tutti anche a rifo è stato inviato un invito a partecipare al convegno.
tranqui.
deve interessarci attirare i precari e poi spingere verso forme di mobilitazione che decideremo insieme...
cosa proponi?

morena

propongo il blocco della attività didattiche: chiedete al pd e alla cgil se vi seguono!
non credo proprio! ainvitando solo loro e tutti a xsentire le loro cose che sappiamo già bene tutti gli facciamo solo pubblicità
dovete proporre il blocco delle attività scolastiche in tutta italia
Caro Manuel, non siamo in grado di bloccare da soli le attivià didattiche, anche se riuscissimo ad avere l'appoggio di tutti i precari (e dubito che lo avremmo). Comprendo la tua esasperazione e la condivido, ma dobbiamo sforzarci di trovare strategie efficaci.
avatar
Antonino Buonamico
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 2317
Età : 57
Località : Bari
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Rete Docenti Precari Bari
Contributo al forum : 5333
Data d'iscrizione : 27.10.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da Brunello Arborio il Mar Feb 17, 2009 4:14 pm

gialov ha scritto:
PS: Alba Sasso non c'è?? Se serve, posso contattarla...

Avevo informato Alba Sasso del convegno diverso tempo fa, però adesso non mi prendo più responsabilità Wink
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7141
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da Antonino Buonamico il Mar Feb 17, 2009 4:17 pm

Beh, Alba Sasso non è PD, è Sinistra Democratica... E' vero che non è più parlamentare, ma è competente in quanto ex membro, per più legislature, della commissione cultura. Fate voi: se la invitate, per me non c'è problema, anzi mi fa piacere.
avatar
Antonino Buonamico
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 2317
Età : 57
Località : Bari
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Rete Docenti Precari Bari
Contributo al forum : 5333
Data d'iscrizione : 27.10.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da Emma Giannì il Mar Feb 17, 2009 4:38 pm

gialov ha scritto:Credo sia veramente difficile che un collega si iscriva al PD o alla CGIL solo per aver partecipato ad una discussione sul precariato... ritengo la classe docente italiana un tantino più intelligente di come la si vorrebbe dipingere.
ti assicuro che è facile che succeda

Detto questo concordo con Manuel: più voci si confrontano, meglio è...
Anche io.........Preferisco ascoltare chi "ci rema contro" che chi dice di appoggiarci

------------------------------------------------------
Emma Giannì
reteprecariscuolaag@libero.it
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6123
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da manuel il Mar Feb 17, 2009 8:21 pm

gialov ha scritto:Credo sia veramente difficile che un collega si iscriva al PD o alla CGIL solo per aver partecipato ad una discussione sul precariato... ritengo la classe docente italiana un tantino più intelligente di come la si vorrebbe dipingere.

Detto questo concordo con Manuel: più voci si confrontano, meglio è...

ho espresso il mio parere rispetto a pdci e rifondazione: andavano invitati

ma vedo bene che nessuno qui prende in considerazione la cosa

vi siete persi nei vari inviti a cisl e uil si o no
quando andava già bene cgil e pd aggiungendo magari uno pdci come bergonzi che già ci conosce e al quale io ho fatto avere il video sul precariato per cui invitarlo era inportante...

vedo però che nessno mi caga mentre scrivo queste cose

e non venitemi a dire che potevo pensarci prima quando vi perdevate a dire cisl e uil si o no...

non so bene più cosa pensare

altamarea ha scritto:
gialov ha scritto:Credo sia veramente difficile che un collega si iscriva al PD o alla CGIL solo per aver partecipato ad una discussione sul precariato... ritengo la classe docente italiana un tantino più intelligente di come la si vorrebbe dipingere.
ti assicuro che è facile che succeda

Detto questo concordo con Manuel: più voci si confrontano, meglio è...
Anche io.........Preferisco ascoltare chi "ci rema contro" che chi dice di appoggiarci

la situazione in venetoMestre è abbastanza tragica nel senso che i precari sono difficilmente coinvolgibili
non ho soluzioni... ma almeno un coordinamento che sia sempre compatto e di cui ci si può sempre fidare è auspicabile...

dire che ci interessa di più chi ci rema contro senza pianificare delle pretese chiare e condivisibili da tutti per manifestare a questi ,cgil e pd, cosa vogliamo è una cazzata

dobbiamo avere chiaro in mente quali iniziative mettere in moto a roma ma non ne vedo qui che vadano al di là dei fantasmi lenzuolosi...

io poi a mestre faccio fatica a coinvolgere i precari delle mie scuole... li lascio a loro stessi

la questione si riannoda se vogliamo solo a roma: da lì devono partire proteste dure assieme agli studenti ai precari delle università e ai nostri precari!
avatar
manuel
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1419
Età : 56
Località : Venezia - Mestre
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 4879
Data d'iscrizione : 14.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da Ospite il Mar Feb 17, 2009 11:41 pm

manuel ha scritto:la questione si riannoda se vogliamo solo a roma: da lì devono partire proteste dure assieme agli studenti ai precari delle università e ai nostri precari!

guarda che a roma sono pochissimi i precari impegnati. Al sit-in al senato infatti erano in 25-40 persone. E' inutile sperare che i precari si muovano con la forza dei numeri. I problemi sono comuni dal veneto alla sicilia.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da titti5865 il Lun Feb 23, 2009 5:39 pm

i colleghi di roma lo stanno preparando

titti5865
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 45
Località : Napoli
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3210
Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da morena il Lun Feb 23, 2009 6:00 pm

Se avete un pò di pazienza avrete la relazione del convegno del 21... penso sarà pronta domani.
ciao
morena
avatar
morena
Assiduo/a
Assiduo/a

Femminile Numero di messaggi : 79
Località : Roma
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : coordinamento precari scuola-roma
Contributo al forum : 3292
Data d'iscrizione : 09.10.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da Emma Giannì il Lun Feb 23, 2009 6:43 pm

Intanto ecco alcune foto





Altre su Facebook nel gruppo "Precari Scuola"
http://www.facebook.com/photo_search.php?oid=35733685501&view=user#/group.php?gid=35733685501

PS:mi scuso per la pessima qualità delle foto,ma la macchinetta è vecchiotta Embarassed

------------------------------------------------------
Emma Giannì
reteprecariscuolaag@libero.it
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6123
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da Brunello Arborio il Mar Feb 24, 2009 3:19 am

Un resoconto non ufficiale del convegno

http://www.reportonline.it/article12713.html
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7141
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da barbara il Mar Feb 24, 2009 9:47 am

.Il ddl in questione è il numero 997, su iniziativa dell'onorevole Pizzoni, e prevede "Nuove norme per il reclutamento regionale del personale docente"

@Daniela se mi leggi fai modificare alla redazione il nome, in Pittoni, conoscendolo ci tiene molto.
avatar
barbara
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 173
Località : Roma
Ordine scuola : infanzia-Primaria
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3327
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://www.sisascuola.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da Ospite il Mar Feb 24, 2009 9:57 am

Ecco il resocondo di Daniela, che ringraziamo tutti. Mi auguro che altri intervenuti scrivano il proprio resoconto.

Sabato 21 febbraio 2009 dalle ore 15.00 alle ore 19.00 presso la casa delle Culture Via San Crisogono, 45 (a Trastevere tra piazza Sonnino e piazza Mastai) si è svolto il convegno ”Docenti precari”… Quali prospettive?

E’ stata un’iniziativa della Rete nazionale docenti precari, per conoscere, informare e condividere
il futuro di tutti i precari della scuola sulla base delle ultime disposizioni legislative in materia di precariato,con particolare riferimento alle graduatorie ad esaurimento e alle prospettive del Pdl Aprea.

La prima parte del convegno sarà informativa e vedrà tra i relatori alcuni esponenti del mondo politico-sindacale italiano: Corrado Colangelo della FLC CGIL Nazionale, Piero Castello dei Cobas Scuola e Bruno Seravalli del Centro Iniziativa Democratica Insegnanti (CIDI) Roma.

Nella seconda parte sono intervenuti movimenti ,comitati e coordinamenti di precari della scuola per discutere insieme le forme di mobilitazione da intraprendere insieme per continuare a lottare.
I relatori hanno parlato delle nuove norme di reclutamento regionale del personale docente.

Presentato parallelamente al Senato dalla Lega, che mira a creare Albi regionali per gli insegnanti, ai quali si potrà accedere solo con il requisito della residenza nella stessa regione, indicando il possesso dei titoli ai fini del curriculum professionale, ma iscrivendo i docenti in ordine progressivo in base al miglior punteggio ottenuto al previsto test d'ingresso all'Albo, prescindendo dal voto ottenuto al titolo, come anticipo dell'abolizione del valore legale del titolo di studio.

L'Aprea sta spingendo affinché a febbraio il suo DdL approdi già in Assemblea.
Ancora sconosciuto il testo maturato durante i lavori del comitato ristretto (anche se il testo di riferimento dei lavori continua a restare quello che già in parte conosciamo). Si tratta di un disegno di legge della Lega Nord che punta ad istituire albi regionali dei professori.

Varrà il certificato di residenza. Dopo i prodotti alimentari, anche i docenti saranno a chilometro zero.Ognuno a casa propria. Si tratta di un provvedimento inseguito dalla Lega Nord già da inizio legislatura e che oggi trova in un disegno di legge la possibilità di essere discusso nel parlamento italiano. Il ddl in questione è il numero 997, su iniziativa dell'onorevole Pittoni, e prevede "Nuove norme per il reclutamento regionale del personale docente".
Il provvedimento istituisce concorsi triennali, banditi dal MIUR e su numero programmato. Le procedure concorsuali saranno espletate dalle istituzioni scolastiche. Il superamento del concorso porterà all'immissione in ruolo o all'inserimento in graduatorie regionali dalle quali si attingerà per le supplenze.

L'articolo 7 specifica che "Ai fini della continuità didattica, i vincitori di concorso non possono godere di alcuna mobilità in istituti di altre regioni e si impegnano a mantenere la residenza nel territorio di espletamento della loro attività per tutta la durata dell'incarico".
Il disegno di legge dà anche una infarinatura di stato giuridico e "meritocrazia", infatti i docenti neoassunti avranno lo status di docenti ricercatori per un massimo di tre anni, i docenti meritevoli diventeranno "esperti" a cura di un Comitato di valutazione regionale, la cui istituzione è prevista nello stesso ddl.

Il Comitato si occuperà inoltre delle prove per l'ingresso nell'albo regionale, al quale bisogna essere iscritti per partecipare ai concorsi per l'arruolamento dei docenti, e al quale possono iscriversi, previo superamento dell'esame, i docenti che hanno conseguito la laurea magistrale, il diploma accademico di secondo livello e l’abilitazione all’insegnamento, e, soprattutto, residenti in uno dei comuni del territorio regionale.

In merito alla discussione interviene attivamente il gruppo di docenti di Napoli esplicitando la tragica situazione della Campania già resa nota dalla trasmissione “Presa Diretta” dell’8 febbraio scorso.
Nella seconda parte del convegno sono intervenuti comitati e movimenti a fare da moderatori Francesco Cori della Rete nazionale docenti precari e Titti Angarano in rappresentanza del gruppo precari di Napoli.

Hanno partecipato al convegno Monia Marconi, Brunello Arborio del forum "PrecariScuola" e ideatore del programma tv-web "Un mercoledì da precario" (in onda ogni mercoledì alle 21,00 su http://www.mogulus.com/precariscuola), Antonino della Rete Precari Bari, Antonella del comitato "Non rubateci il futuro” e molti altri esponenti anche di altre regioni.
Oltre alla situazione incerta dei docenti precari abilitati, ricordiamo che c’è anche la categoria dei non abilitati inseriti nelle graduatorie di circolo e istituto per le supplenze temporanee. Di questi docenti si occupano il M.I.D.A (Movimento insegnanti da abilitare, blog http://precarinonabilitati.spaces.live.com/ ) e l’Adpna. Essi vivono una situazione ancora più drammatica, in quanto ancora non sanno se si prospetterà per loro un futuro lavorativo.

Il 25 febbraio a Napoli alle ore 17.00 sit-in in piazza del Plebiscito, ci sarà l’iniziativa dei precari-fantasma per ulteriori aggiornamenti sulle prossime iniziative e per nuove proposte:

http://docentiprecari.forumattivo.com/
http://www.bru64.altervista.org/forum/

Daniela Campoli

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da Emma Giannì il Mar Feb 24, 2009 2:41 pm

provo a fare un resoconto attinente alla situazione "precariato"
Tralascio la parte tecnica e gli interventi di Colangelo,Castello/i(no ho capito) e Serravalle........
Tutti gli interventi chiedevano la necessità di unità sindacale della mobilitazione,cosa alquanto difficile per le caratteristiche proprie di ciascuno,non disponibile a "soprassedere".....chissà.....in tempi più "maturi"
Si è parlato di denunce sulla sicurezza(Francesco),di petizioni(Scuola sannita),di ricorsi contri i privilegi irc e di istituti professionali(rappresentante rifondazione comunista),di assegnazioni provvisorie.Le colleghe di Napoi chiedevano gli effetti degli scioperi fatti......
E' intervenuto anche uno studente,Michele, della Sapienza a richiedere anche lui l'azione comune delle forze sindacali e la mobilizzazione con le università.....
Si è parlato(Colangelo) di obiettivi raggiunti ma non soddisfacenti(pe rnoi);di ammortizzatori .........
A mio parere è mancata la discussione tra i componenti della Rete .......Come dire,virtualmete ci si parla di più Wink

------------------------------------------------------
Emma Giannì
reteprecariscuolaag@libero.it
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6123
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da monia il Mar Feb 24, 2009 7:48 pm

qualche giorno fa, proprio sabato mattina, è uscita la bozza del nuovo reclutamento.

chi fosse interessato la trova qua:

http://www.orizzontescuola.it/articoli3/Regolamento_formazione_def%5B1%5D.pdf
avatar
monia
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 274
Località : roma
Ordine scuola : secondaria II grado - storia e filosofia
Organizzazione : rete nazionale precari della scuola
Contributo al forum : 3381
Data d'iscrizione : 12.07.08

http://docentiprecari.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da morena il Mer Feb 25, 2009 5:47 pm

QUESTO è IL RESOCONTO DEL CONVEGNO:



RESOCONTO DEL CONVEGNO “INSEGNANTI PRECARI…QUALI PROSPETTIVE”
del 21 Febbraio 2009.
Sabato 21 febbraio 2009 dalle ore 15.00 alle ore 19.00 presso “La casa delle Culture” Via San Crisogono, 45 si è svolto il convegno ”Insegnanti precari”… Quali prospettive? Su iniziativa della RETE NAZIONALE PRECARI DELLA SCUOLA, un dibattito sia di carattere informativo sia di proposte di mobilitazione intorno all'imminente riapertura delle graduatorie, al pdl Aprea, alle proposte del Governo sulle nuove forme di reclutamento e al progetto d'accorpamento delle classi di concorso.
Invitati al convegno come relatori: Corrado Colangelo(dirigente FLC CGIL scuola) Piero Castello(Cobas scuola), Bruno Serravalli (CIDI); invitata anche la responsabile del PD alla commissione istruzione della Camera dei deputati, assente a causa della plenaria del PD convocata per lo stesso giorno.
Al convegno siamo stati lieti dei ricevere gli interventi del coordinamento “non rubateci il futuro” (Antonella), degli studenti universitari e di Vito Meloni di Rifondazione Comunista. Oltre alla presenza dei precari di Roma vi era una nutrita delegazione da Napoli, rappresentanze da Benevento, Terni, Livorno, Bari e Agrigento.
A fare da moderatori sono stati Francesco Cori del movimento insegnanti precari di Roma e Titti Angarano in del gruppo precari di Napoli, entrambi i movimenti aderenti alla Rete nazionale precari della scuola.
Nella parte di carattere informativo Corrado Colangelo si è concentrato sulle interconnessioni tra le proposte contenute nel PDL Aprea ed il carattere dirompente dei tagli all'istruzione votati ad Ottobre, ovvero sul fatto che qualunque proposta alternativa alle nuove forme di reclutamento si va a scontrare contro le ristrettezze oggettive operate dai tagli; ribadendo, quindi, la necessità di riprendere la lotta contro i tagli all'istruzione. Dopodichè ha paventato l'ipotesi, nel caso in cui il progetto del Governo andasse in porto, di predisporre degli ammortizzatori sociali; e su questo punto è stato criticato da molti precari, interessati principalmente al problema del lavoro ed alla dignità del lavoro d'insegnante più che alla prospettiva di ricevere sussidi vivendo in uno stadio di disoccupazione.
L'intervento di Piero Castello si è concentrato principalmente sul fatto che il movimento in difesa della scuola pubblica ha messo in difficoltà il Governo e che, nonostante l'esiguità dei risultati tangibili, l'attacco del Governo sarebbe stato ben più profondo se non vi fosse stata la mobilitazione di milioni di persone: studenti, famiglie, insegnanti, genitori seriamente preoccupati dall'eliminazione del tempo pieno, e che è su questa strada che bisogna ripartire se si vuole effettivamente mettere in difficoltà il Governo, interrompere la politica devastatrice della scuola pubblica cominciata da Tremonti e Gelmini e sviluppare una proposta di rilancio della scuola pubblica, partecipata e realmente democratica.
Bruno Serravalli(CIDI) ha incentrato il suo intervento principalmente sul fatto che per contrastare la politica del Governo sulla scuola è necessario considerare gli effetti della concezione della scuola che si va delineando (e che, in buona parte è stata già introdotta dai Governi precedenti) su tutte le categorie interessate, ed in particolare sugli studenti, verso i quali, sostanzialmente la scuola è rivolta, sottolineando come tutte le forme di lotta che si propongono debbono saper comunicare ed interagire con questi soggetti, coinvolgendoli sempre nel percorso di lotta che intendiamo, dopo la prima fase ottobre-dicembre, riprendere. L'intervento di Serravalli è stato teso, quindi, a riflettere su come evitare ogni forma di autoreferenzialità e di corporativismo nella difesa dei nostri diritti di insegnanti.
Inoltre, i relatori hanno parlato delle nuove norme di reclutamento regionale del personale docente. Presentato parallelamente al Senato dalla Lega, che mira a creare Albi regionali per gli insegnanti, ai quali si potrà accedere solo con il requisito della residenza nella stessa regione, indicando il possesso dei titoli ai fini del curriculum professionale, ma iscrivendo i docenti in ordine progressivo in base al miglior punteggio ottenuto al previsto test d'ingresso all'Albo, prescindendo dal voto ottenuto al titolo, come anticipo dell'abolizione del valore legale del titolo di studio.
Ancora sconosciuto il testo maturato durante i lavori del comitato ristretto (anche se il testo di riferimento dei lavori continua a restare quello che già in parte conosciamo). Si tratta di un disegno di legge della Lega Nord che punta ad istituire albi regionali dei professori. Varrà il certificato di residenza. Si tratta di un provvedimento inseguito dalla Lega Nord già da inizio legislatura e che oggi trova in un disegno di legge la possibilità di essere discusso nel parlamento italiano. Il ddl in questione è il numero 997, su iniziativa dell'onorevole Pittoni, e prevede "Nuove norme per il reclutamento regionale del personale docente".

Nella seconda parte del convegno sono intervenuti movimenti, comitati e coordinamenti di precari della scuola per discutere insieme un percorso di mobilitazione da intraprendere insieme attraverso azioni comuni sull’intero territorio nazionale.
Nel corso del dibattito pubblico sono emerse alcune questioni chiave, tra cui la richiesta pressante, venuta da moltissimi precari, di trovare delle forme di convergenza tra i due sindacati presenti, in vista degli scioperi previsti dai sindacati di base e dalla cgil in Marzo e Aprile. Sul tema della precarietà nella scuola abbiamo ribadito che, se ci si concentra su un rifiuto incondizionato ai tagli - e su questo entrambi hanno convenuto - e sulla proposta di assunzione di tutti i precari che occupano delle cattedre vacanti a tempo indeterminato - anche su questo tutti hanno convenuto - non ci sono problemi ad intraprendere un percorso comune di mobilitazione che ci potrebbe condurre a mettere in serie difficoltà il Governo entro la fine dell'anno. Si è anche rilanciata l'ipotesi del blocco degli scrutini ma, com'è evidente, ciò dipende essenzialmente dal livello di potenza e coinvolgimento che il movimento della scuola sarà in grado di sviluppare da ora a Giugno. Un punto delicato su cui vi è stato qualche attrito è stato quello relativo alle assunzioni previste(il sud, penalizzato rispetto al nord) ed il tema delle proporzioni tra le assunzioni dalle graduatorie ad esaurimento e quelli previsti dalle nuove forme di reclutamento (concorsi a cattedra).

Per quanto riguarda le mobilitazioni da intraprendere, ci siamo concentrati sulla costruzione di un percorso:

1. nella settimana che va dal 7 al 15 di Marzo: azioni coordinate nei vari PROVVEDITORATI provinciali, (dai sit-in ad azioni che abbiano un certo effetto sulla stampa).

2. . partecipazione allo sciopero del 18 marzo indetto dal flc cgilSu questo punto abbiamo richiesto che il tema dei lavoratori precari occupi un posto centrale nelle rivendicazioni della cgil, e che lo spezzone dei precari assuma un posto rilevante(possibilmente la testa) del corteo.

3. partecipazione alla manifestazione indetta dal sindacalismo di base sul tema del precariato.

4. costruzione di una forte iniziativa dei lavoratori precari della scuola dopo lo sciopero.

5. a fine Marzo, iniziativa con gli studenti universitari sulle nuove forme di reclutamento
Presenti: circa 120 persone.

Sono intervenuti le seguenti realtà del precariato aderenti alla Rete nazionale precari della scuola:
Comitato precari Napoli
Movimento insegnanti precari Roma
Comitato Precari Benevento
Rete precari Bari
Coordinamento precari Terni
Coordinamento precari Livorno
Precari Agrigento
http://docentiprecari.forumattivo.com/


Ultima modifica di morena il Mer Feb 25, 2009 6:10 pm, modificato 1 volta
avatar
morena
Assiduo/a
Assiduo/a

Femminile Numero di messaggi : 79
Località : Roma
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : coordinamento precari scuola-roma
Contributo al forum : 3292
Data d'iscrizione : 09.10.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da Emma Giannì il Mer Feb 25, 2009 6:05 pm

grazie Morena

------------------------------------------------------
Emma Giannì
reteprecariscuolaag@libero.it
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6123
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da Antonino Buonamico il Mer Feb 25, 2009 6:19 pm

Grazie Morena! Very Happy
avatar
Antonino Buonamico
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 2317
Età : 57
Località : Bari
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Rete Docenti Precari Bari
Contributo al forum : 5333
Data d'iscrizione : 27.10.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da Emma Giannì il Mer Feb 25, 2009 6:28 pm

ma che bella foto Antonino! afro

------------------------------------------------------
Emma Giannì
reteprecariscuolaag@libero.it
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6123
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da Antonino Buonamico il Mer Feb 25, 2009 7:11 pm

Eh sì, a ricordo del convegno utilizzerò un po' questa foto che mi è stata scattata lì.
avatar
Antonino Buonamico
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 2317
Età : 57
Località : Bari
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Rete Docenti Precari Bari
Contributo al forum : 5333
Data d'iscrizione : 27.10.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da monia il Mer Feb 25, 2009 8:02 pm

peccato che nella foro che utilizzi tu si veda anche la mia immagine orripilante!!!
avatar
monia
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 274
Località : roma
Ordine scuola : secondaria II grado - storia e filosofia
Organizzazione : rete nazionale precari della scuola
Contributo al forum : 3381
Data d'iscrizione : 12.07.08

http://docentiprecari.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da Antonino Buonamico il Mer Feb 25, 2009 8:38 pm

Scherzi, sei così carina... Wink
avatar
Antonino Buonamico
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 2317
Età : 57
Località : Bari
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Rete Docenti Precari Bari
Contributo al forum : 5333
Data d'iscrizione : 27.10.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Azioni concrete] 21 FEB 09: CONVEGNO a Roma sul futuro dei precari. Organizzazione

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum