Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da Ospite il Mar Mar 03, 2009 9:57 pm

maurizio1977 ha scritto:
Il titolo che dà accesso alla graduatoria deve essere posseduto entro e non oltre il 30 giugno 2009.
Coloro che non conseguiranno il titolo abilitante entro tale data verranno inseriti in graduatoria con riserva.

Quindi un nono ciclista di ulteriore abilitazione potrebbe iscriversi con riserva nella nuova graduatoria in cui si abilita, ma non potrebbe caricare i tre punti dell'ulteriore abilitazione sulle altre classi di concorso già in suo possesso?

Anche prima era così, io sono iscritto nella A059 ma non ho potuto mettere il titolo nella mia classe di abilitazione principale.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da Ospite il Mer Mar 04, 2009 8:28 am

Il Ministero presenta una bozza del provvedimento. Una soluzione pilatesca per il cambio di provincia. Chiariti alcuni punti ambigui del precedente decreto.
Graduatorie ad esaurimento docenti: la prossima settimana il decreto
03-03-2009 | Scuola

Nella giornata di oggi 3 marzo 2009, si è tenuto un incontro al Miur, nel quale è stata presentata alle organizzazioni sindacali la bozza del decreto per l'aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento.

Il decreto dovrebbe essere pubblicato il 10 o l'11 marzo e saranno disponibili 30 giorni per la presentazione delle domande.

Nel decreto viene recepito quanto previsto dall'art. 5 Bis della legge 169/08 rispetto alla possibilità di inserimento "a pettine" nelle graduatorie di tutti coloro che si sono iscritti ad un percorso di formazione iniziale (SSIS, Scienze della Formazione primaria, Cobaslid, biennio di II livello presso i Conservatori) nell'a.a. 2007/08. Per tutti l'inclusione sarà possibile anche se il percorso non è ancora terminato e sarà fissata la data del 30/06/2009 per tutti gli eventuali scioglimenti delle riserve una volta conseguito il titolo. Naturalmente, per coloro che sono iscritti a Scienze della Formazione primaria, lo scioglimento della riserva avverrà negli anni successivi al momento del conseguimento dell'abilitazione.
Per coloro che siano già inclusi in graduatoria e intendano cambiare provincia, il Ministero non ha voluto assumere un provvedimento inattaccabile ed equo (per esempio attraverso il decreto mille proroghe approvato nei giorni scorsi) e propone una soluzione "pilatesca" permettendo di restare/inserirsi nella propria provincia e consentendo anche l'inserimento in coda in altre 2 province. Tale inserimento sarà utile sia per le immissioni in ruolo che per le supplenze annuali, anche se rispetto alle supplenze sarà individuato un meccanismo che impedisca un balletto tra le varie province interessate.

La domanda andrà presentata alla provincia di precedente/nuova inclusione e attraverso il sistema informativo saranno aggiornate anche le graduatorie di coda delle altre due province.

Nella bozza viene anche chiarito in modo univoco che i corsi di perfezionamento di 1500 ore sono assimilati ai master evitando in questo le disparità di valutazione avvenute tra le varie province nel 2007.

Come FLC Cgil abbiamo ribadito che sarebbe stata necessaria una piena assunzione di responsabilità del Ministro attraverso un atto legislativo che evitasse il sicuro contenzioso determinato dalla disparità di trattamento tra i nuovi inserimenti e i cambi di provincia.

Abbiamo anche ribadito l'esigenza di permettere l'inclusione a coloro che nel 2007, pur avendone i requisiti non l'avevano fatto e degli iscritti ai corsi di formazione iniziale regolarmente attivati nel 2008/09 (Scienze della Formazione primaria, Cobaslid, biennio di II livello presso i Conservatori).

Inoltre abbiamo chiesto che sia possibile, come già avvenuto nel 2007, per i docenti già abilitati alla data di scadenza della domanda, dichiarare l'iscrizione ai corsi di sostegno attivati dalle Università, per il personale già abilitato, con eventuale scioglimento della riserva entro il 30/06.

Ci siamo riservato di inviare osservazioni articolate sui vari aspetti del decreto.

Nei prossimi giorni pubblicheremo una approfondita scheda di lettura.

Roma, 3 marzo 2009

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da Ospite il Mer Mar 04, 2009 11:14 am

Ma anche i nuovi iscritti potranno scegliere la provicincia di inserimento ed altre due province nelle quali andranno in coda?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da maurizio1977 il Mer Mar 04, 2009 12:39 pm

Contro la coda si è già attivata l'ANIEF:

http://www.orizzontescuola.it/orizzonte/article-22254--0-0.html
avatar
maurizio1977
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 779
Località : Margherita di Savoia (FG)
Ordine scuola : Secondaria I gr
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3981
Data d'iscrizione : 02.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da brunoct il Mer Mar 04, 2009 9:19 pm

maurizio1977 ha scritto:Contro la coda si è già attivata l'ANIEF:

http://www.orizzontescuola.it/orizzonte/article-22254--0-0.html

Prima di ricorrere deve uscire il Decreto, l'ANIEF sta raccogliendo delle pre-adesioni per il ricorso.
Io chiederò ad un legale molto esperto in materia scolastica dei chiarimenti in merito alla questione e poi, a decreto pubblicato valuterò se fare ricorso e con chi.
avatar
brunoct
Novizio/a
Novizio/a

Maschile Numero di messaggi : 43
Località : catania
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : ce ne sono troppe
Contributo al forum : 3179
Data d'iscrizione : 15.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da July73 il Mer Mar 04, 2009 11:28 pm

Io dò la preadesione... Quest'anno però si prefigura un caos senza pari....
Evil or Very Mad
avatar
July73
Veterano/a
Veterano/a

Femminile Numero di messaggi : 137
Località : prov Salerno
Ordine scuola : Secondaria II grado
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3221
Data d'iscrizione : 08.02.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da Ospite il Gio Mar 05, 2009 12:24 am

July73 ha scritto:Io dò la preadesione... Quest'anno però si prefigura un caos senza pari....
Evil or Very Mad

guarda che loro con la preadesione chidono cmq l'iscrizione all'anief..... mica sono scemi. Per questo non mi fido e farei come bruno.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da July73 il Gio Mar 05, 2009 12:28 am

Sì ho visto... Però pensavo che ormai che si andrà in coda è certo... E poi gli altri sindacati non hanno mosso un dito, e la cosa mi ha piuttosto delusa... Almeno quelli dell'ANIEF hanno mosso le acque! Inoltre non è meglio fare il ricorso tutti insieme che poi da soli con un altro avvocato?
Voi che dite? :?:
avatar
July73
Veterano/a
Veterano/a

Femminile Numero di messaggi : 137
Località : prov Salerno
Ordine scuola : Secondaria II grado
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3221
Data d'iscrizione : 08.02.09

Tornare in alto Andare in basso

Domande graduatorie ad esaurimento docenti

Messaggio Da Vincenzo il Gio Mar 05, 2009 10:06 am

Entro il 13 marzo il decreto ministeriale per la riapertura delle graduatorie ad esurimento
Il 3 marzo 2009, nell'incontro tenuto al Miur, è stata presentata alle OO.SS. la bozza del decreto per l'aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento del personale docente. Il decreto dovrebbe essere pubblicato entro il 13 marzo 2009. Viene applicato quanto stabilito dall'art. 5/bis della legge n. 169/2008 che prevede l'inserimento "a pettine" nelle graduatorie predette dei docenti che:

– hanno frequentato i corsi del IX ciclo Ssis o Cobaslid attivati nell'anno accademico 2007/2008;
– hanno frequentato il primo corso biennale di secondo livello, attivato dai conservatori di musica (classi 31, 32 e 77/A);
– si sono iscritti, nell'anno accademico 2007/2008, al corso di laurea in Scienze della formazione primaria e i corsi quadriennali di Didattica della musica.

Per i predetti aspiranti vengono specificati le modalità e i termini di scioglimento della riserva.
E' previsto per i docenti già inseriti nelle graduatorie ad esaurimento che intendono cambiare provincia, oltre all'aggiornamento del punteggio di potere scegliere di essere inseriti in coda in altre due province, mantenendo l'iscrizione, a pieno titolo, nella provincia di appartenenza.
avatar
Vincenzo
Coordinatore
Coordinatore

Maschile Numero di messaggi : 583
Età : 57
Località : Napoli
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 3959
Data d'iscrizione : 05.12.08

Tornare in alto Andare in basso

In merito al ricorso...

Messaggio Da July73 il Ven Mar 06, 2009 2:07 pm

Mi fanno nascere dei dubbi... Secondo voi per fare ricorso, bisogna cmq dichiarare di lasciare la provincia dove si è inseriti col proprio punteggio o cmq lo si può fare indicando solo le altre 2 in coda e permanendo in quella di iscrizione?
Spero in questo secondo caso...
Qualcuno è in grado di chiarire la situazione?
:?:
avatar
July73
Veterano/a
Veterano/a

Femminile Numero di messaggi : 137
Località : prov Salerno
Ordine scuola : Secondaria II grado
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3221
Data d'iscrizione : 08.02.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da Salas il Ven Mar 06, 2009 4:50 pm

Sul sito orizzontescuola.it hanno pubblicato la bozza del decreto.

Salas
Novizio/a
Novizio/a

Maschile Numero di messaggi : 8
Età : 45
Località : Palmi
Ordine scuola : Secondaria I grado
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3169
Data d'iscrizione : 27.12.08

http://salas11@freemail.it

Tornare in alto Andare in basso

Ultimatum al miur

Messaggio Da July73 il Ven Mar 06, 2009 5:14 pm

DAL SITO ANIEF:

Nella bozza di Decreto di aggiornamento/inserimento delle graduatorie ad esaurimento pubblicata nel sito di Orizzontescuola, il MIUR sembra intenzionato, così come riferito con gioia dalle Organizzazioni Sindacali (CISL e UIL in primo luogo) per gli incontri precedenti, a ignorare la giurispudenza e a riproporre, invano ma colpevolmente, il divieto di cambio di provincia all'atto del nuovo aggiornamento.

L'Amministrazione, senza attendere l'appello in Consiglio di Stato per la sospensione cautelare delle sentenze del Tar Lazio ottenute dall'ANIEF sull'abolizione della coda e sullo spostamento del punteggio, con incuranza e indifferenza intende:
- mettere i precari già inseriti nelle graduatorie in coda in altre due province a scelta, istituendo altre tre fasce già dichiarate illegittime e non costituzionali, discriminandoli rispetto ai nuovi inseriti che si inseriscono a pettine in una sola graduatoria;
- mettere gli specializzandi iscritti nell'anno 2007-2008 del IX ciclo, AFAM, COBASLID, SFP a pettine in una sola provincia, discriminandoli rispetto ai vecchi inseriti che possono scegliere altre due province ma in coda;
- vietare lo spostamento da una graduatoria all'altra dei punteggi già dichiarati, già riconosciuto da diverse sentenze;
- riprendere un'illegittima tabella di valutazione, quella del DdG del 15 marzo 2007, in più parti non più valida perchè abrogata dai giudici del TAR.
Si ricorda, infatti, che ben 21 Uffici Scolastici Provinciali si sono adeguati alla sentenza ottenuta dall'ANIEF sullo spostamento dei 24 punti, e che, se l'appello cautelare del MIUR proposto in Consiglio di Stato sarà rigettato, anche gli altri Uffici Scolastici Provinciali si dovranno adeguare consentendo lo spostamento dei punteggi e l'inserimento a pettine nella nuova provincia scelta dai vecchi ricorrenti, pena la sostituzione del Giudice agli uffici competenti con l'ottemperenza coatta del giudicato.

Nel frattempo, l'ANIEF è pronta ancora una volta a far riconoscere dal Tar Lazio, prima dell'inizio del nuovo anno scolastico e delle operazioni di nomina a tempo determinato e indeterminato, il diritto a scegliere una o più province senza andare in coda, a spostare i punteggi di servizio (posteriori al 2003-2004) e i 24 punti SSIS già dichiarati, a tutti i nuovi soci ricorrenti (sissini del IX ciclo e non, precari storici e non) che hanno dato o che daranno la loro adesione entro una settimana dalla pubblicazione del Decreto, inviando una mail di conferma a segreteria@anief.net Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

I nuovi ricorrenti riceveranno una mail dall'ANIEF sette giorni dopo l'uscita del decreto con le istruzioni operative su come compilare le domande di aggiornamento/inserimento e su come ricorrere. Chi si iscriverà all'ANIEF (www.anief.net) successivamente a tale data (7 giorni dopo la pubblicazione del Decreto), potrà ricorrere sempre con l'ANIEF, entro i 60 giorni utili dalla data di pubblicazione del Decreto, ma in un secondo momento, di cui non possiamo affermare fin da adesso la tempistica utile.
L'ANIEF, comunque, patrocinerà questi ricorsi nominali contro questa consorteria ministeriale-sindacale e vincerà, ripristinando quel diritto che, sebbene sta per essere cancellato dalle Scuole - e ora comprendiamo il perchè, ancora oggi è garantito dalla Costituzione, dalle regole processuali, dalle rispettive competenze dei poteri dello Stato.
Noi vogliamo con i ricorsi permettere a tutti i docenti di inserirsi a pettine in ogni provincia scelta, che sia la prima, la seconda o la terza, e di poter aspirare all'immissione in ruolo in base al punteggio spettante e dichiarabile.
Noi ancora crediamo nella giustizia e nel merito. Il Ministro Gelmini e i Sindacati si devono assumere la responsabilità politica della pubblicazione di un bando che ignora diverse sentenze dei TAR, del Consiglio di Stato, della Corte Costituzionale.
L'Anief lancia un ultimatum al MIUR: eliminate le code e consentite lo spostamento dei punteggi o soccomberete di nuovo nei tribunali e perderete i nuovi ricorsi.
I precari possono essere sfiduciati ma non sono stupidi, e sono stanchi dell'incompetenza o della malafede di chi pretende di rappresentarli o di governarli confenzionando l'ennesima truffa alle loro spalle.
Per info sulla bozza: http://www.orizzontescuola.it/articoli3/DDG_graduatorie.pdf
Per info sul ricorso consulta le faq, la voce iscrizioni e contatti presenti nel sito www.anief.net
avatar
July73
Veterano/a
Veterano/a

Femminile Numero di messaggi : 137
Località : prov Salerno
Ordine scuola : Secondaria II grado
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3221
Data d'iscrizione : 08.02.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da maurizio1977 il Ven Mar 06, 2009 6:31 pm

Dunque converrebbe quantomeno iscriversi sin d'ora all'anief e attendere il decreto per essere poi pronti a ricorrere. Almeno a me parrebbe così. Voi che ne dite?
avatar
maurizio1977
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 779
Località : Margherita di Savoia (FG)
Ordine scuola : Secondaria I gr
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3981
Data d'iscrizione : 02.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da July73 il Ven Mar 06, 2009 7:03 pm

A questo dovrebbe servire la pre-adesione....
Almeno se facciamo ricorso tutti insieme mi sembra che l'azione acquisti maggiore valenza...
avatar
July73
Veterano/a
Veterano/a

Femminile Numero di messaggi : 137
Località : prov Salerno
Ordine scuola : Secondaria II grado
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3221
Data d'iscrizione : 08.02.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da maurizio1977 il Ven Mar 06, 2009 7:14 pm

Una cosa non ho capito: io sono già iscritto ad un sindacato, per ora non vorrei ancora revocare la mia tessera, e sono un precario su nomina del preside, a quale delle due modalità di iscrizione all'Anief dovrei procedere?

Questa

se titolari di delega sindacale, ovvero se docenti di ruolo o a tempo determinato (T. D.) con incarico al 31 agosto o al 30 giugno, bisogna compilare e firmare il modulo 1 e spedirlo in triplice copia insieme alla copia del documento di identità con posta prioritaria a Segreteria ANIEF, Via Valdemone 57, 90144 Palermo. Per eventuale revoca di altra delega sindacale che, comunque, è compatibile con la nuova delega all’ANIEF, inviare in duplice copia all’Amministrazione e al Sindacato di appartenenza il modello in allegato e conservarne una copia;

o quest'altra?

se non titolari di delega sindacale, ovvero se docenti con incarico del Dirigente scolastico (supplente breve), precari (senza rapporto di lavoro) o specializzandi (in formazione), bisogna effettuare per il 2009 bonifico di euro 20 (venti) intestato a ANIEF Assoc. sindac., IBAN IT 10 D 06175 046190 0000 0113080, Banca Carige, Agenzia 10, Palermo, compilare il modulo 2 soltanto nelle parti definibili, firmarlo e spedirlo insieme alla copia dell’avvenuto bonifico e del documento di identità, a Segreteria ANIEF, Via Valdemone 57, 90144 Palermo.
avatar
maurizio1977
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 779
Località : Margherita di Savoia (FG)
Ordine scuola : Secondaria I gr
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3981
Data d'iscrizione : 02.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da July73 il Ven Mar 06, 2009 7:31 pm

Forse la seconda... ma per sicurezza ti conviene chiedere alla segreteria ANIEF!
avatar
July73
Veterano/a
Veterano/a

Femminile Numero di messaggi : 137
Località : prov Salerno
Ordine scuola : Secondaria II grado
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3221
Data d'iscrizione : 08.02.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da fatapatata il Ven Mar 06, 2009 8:23 pm

Ho lo stesso dubbio di July 73 ma nessuno ha risposto in merito, ovvero:
io sono inserita nella provincia di Torino; se volessi partecipare al ricorso con l'anief per non andare in coda ma a pettine scegliendo come seconda provincia ad es. la provincia di Catania, resterei inserita contemporaneamente in provincia di torino oppure no?
Leggo sempre che l'opzione di scelta di altre due province riguarda coloro i quali intendono cambiare provincia, ovvero trasferirsi, io invece vorrei rimanere anche in provincia di Torino. Qualcuno sa dirmi se il ricorso con l'anief risponde anche alle mie esigenze?? grazie,
Veronica.
avatar
fatapatata
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 16
Località : Chivasso
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3101
Data d'iscrizione : 06.03.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da maurizio1977 il Ven Mar 06, 2009 8:28 pm

Non avevo visto la cosa soto questa luce, ma mi sembra abbastanza improbabile che inserirsi a pettine in altra provincia implichi perdere punti nella provincia in cui si è già inseriti o addirittura non esserne più inseriti.
avatar
maurizio1977
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 779
Località : Margherita di Savoia (FG)
Ordine scuola : Secondaria I gr
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3981
Data d'iscrizione : 02.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da fatapatata il Ven Mar 06, 2009 8:32 pm

se leggi trovi spesso: per chi intenda cambiare provincia (o trasferirsi) è possibile scegliere altre due province in cui andare in coda; e per chi decide di restare nella provincia in cui si trova è possibile sceglierne anche altre due? è questo che non capisco, quindi conviene o no fare ricorso con l'anief se non vuoi andar via dalla provincia in cui sei inserito?
avatar
fatapatata
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 16
Località : Chivasso
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3101
Data d'iscrizione : 06.03.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da July73 il Ven Mar 06, 2009 8:34 pm

Fatapata io penso che tu possa restare in prov di TO. Se leggi quello che ho postato prima, dal sito dell'ANIEF, loro dicono:
"permettere a tutti i docenti di inserirsi a pettine in ogni provincia scelta, che sia la prima, la seconda o la terza, e di poter aspirare all'immissione in ruolo in base al punteggio spettante e dichiarabile"
Quindi penso che il ricorso si possa fare cmq e la domanda si debba produrre anche nella provincia di inserimento attuale!
Credo che tutti noi stiamo andando in panico da pre-decreto !

:geek:
avatar
July73
Veterano/a
Veterano/a

Femminile Numero di messaggi : 137
Località : prov Salerno
Ordine scuola : Secondaria II grado
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3221
Data d'iscrizione : 08.02.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da fatapatata il Ven Mar 06, 2009 9:00 pm

dal sito dell'anief....
L'ANIEF dice NO a TUTTE LE CODE ANTICOSTITUZIONALI e ALLA GUERRA TRA POVERI e SI IMPEGNA:
• a continuare a difendere i precari iscritti in GaE che vogliono cambiare provincia (sia i vecchi ricorrenti davanti al Consiglio di Stato che i prossimi ricorrenti davanti al TAR) per garantire loro l'inserimento a pettine nella nuova provincia;
avatar
fatapatata
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 16
Località : Chivasso
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3101
Data d'iscrizione : 06.03.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da antonella vaccaro il Ven Mar 06, 2009 9:04 pm

dopo si trovano i modelli x iscrizione anief????
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 45
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6110
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da July73 il Ven Mar 06, 2009 9:07 pm

Certo che se uno la prov nn vuol proprio cambiarla, cosa ricorre a fare??? Laughing

manimani i moduli sono sul sito ANIEF, alla voce Iscrizioni
avatar
July73
Veterano/a
Veterano/a

Femminile Numero di messaggi : 137
Località : prov Salerno
Ordine scuola : Secondaria II grado
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3221
Data d'iscrizione : 08.02.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da fatapatata il Ven Mar 06, 2009 9:41 pm

ecco, lo sapevo, ma è difficile farmi capire con poche informazioni.
io sono di catania e voglio tornarci ma non l'anno prox perchè col mio punteggio anche inserendomi a pettine non prenderei alcuna supplenza!! quindi l'anno prox voglio restare a torino dove invece ho la certezza della supplenza fino a giugno.
però ribadisco che voglio tornare a catania, magari anche tra due anni, quando avrò la certezza di prendere una supplenza, e naturalmente non in coda!!
l'anief può aiutarmi secondo voi, oppure il ricorso riguarda soltanto coloro che vogliono cambiare provincia??
grazie mille, sigh..
avatar
fatapatata
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 16
Località : Chivasso
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3101
Data d'iscrizione : 06.03.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da Ospite il Ven Mar 06, 2009 10:00 pm

fatapatata ha scritto:ecco, lo sapevo, ma è difficile farmi capire con poche informazioni.
io sono di catania e voglio tornarci ma non l'anno prox perchè col mio punteggio anche inserendomi a pettine non prenderei alcuna supplenza!! quindi l'anno prox voglio restare a torino dove invece ho la certezza della supplenza fino a giugno.
però ribadisco che voglio tornare a catania, magari anche tra due anni, quando avrò la certezza di prendere una supplenza, e naturalmente non in coda!!
l'anief può aiutarmi secondo voi, oppure il ricorso riguarda soltanto coloro che vogliono cambiare provincia??
grazie mille, sigh..

Beh allora non ti conviene proprio far ricorso. egoisticamente aspetta che lo facciano gli altri e poi tra due anni al prossimo rinnovo ti iscrivi a Catania (a proposito cosa insegni?? non vorrei arrivassi davanti a me Very Happy )

Altra cosa: ma perchè per forza affidarsi ad una organizzazione neo-sindacale per fare un ricorso, organizzazione che tra l'altro ti chiede intanto di iscriverti al loro sindacato ed invece non fare riferimento, anche come rete nazionale ad un avvocato per conto ns al quale poi chiedere notizie senza intermediazioni??

Io non ho intenzione di fare ricorso ma se dovessi farlo mi rivolgerei personalmente ad un avvocato. In queste ore il mio collega bruno di catania è dall'avv. Rossi per altre questioni, ma penso, se non si dimentica, che chiederà notizie circa un possibile ricorso contro la coda.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da mafalda il Ven Mar 06, 2009 11:24 pm

Rivolgendomi a fatapatata volevo dirle che anch'io sono residente in sicilia ma inserita in graduatoria in toscana (da 6 anni)e vorrei scendere giù al più presto ,però questo" non inserirsi in coda" ha i suoi pro e contro...i pro sono avere più possibilità di scelta ma per quanto riguarda i contro devi pensare che se faranno inserire a pettine tanta gente ti può passare avanti nella graduatoria di torino e potresti perdere la possibilità anche dell'incarico annuale...è brutto dirlo, lo so, però è la realtà dei fatti...!io infatti da un lato ho paura di scendere di posizione anche qui in toscana e non mi farebbe piacere affatto...quindi mi dispiace per altri precari che non si sono potuti spostare ma non sono tanto favorevole all'inserimento a pettine dei nuovi... scusate ma almeno sono sincera...vorrei che ci potessimo sistemare tutti ma purtroppo niente di buono si sa almeno per ora..ciao
avatar
mafalda
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 36
Località : toscana
Ordine scuola : primaria
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3156
Data d'iscrizione : 25.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da July73 il Sab Mar 07, 2009 12:12 am

Altra cosa: ma perchè per forza affidarsi ad una organizzazione neo-sindacale per fare un ricorso, organizzazione che tra l'altro ti chiede intanto di iscriverti al loro sindacato ed invece non fare riferimento, anche come rete nazionale ad un avvocato per conto ns al quale poi chiedere notizie senza intermediazioni??

Io non ho intenzione di fare ricorso ma se dovessi farlo mi rivolgerei personalmente ad un avvocato. In queste ore il mio collega bruno di catania è dall'avv. Rossi per altre questioni, ma penso, se non si dimentica, che chiederà notizie circa un possibile ricorso contro la coda.

Io penso che tutti si sono rivolti all'ANIEF perchè erano già organizzati e compatti e avevano già avuto sentenze favorevoli in passato... Non conosciamo altri avvocati e abbiamo visto i loro lavorare abbastanza bene! E' vero che ti chiedono di iscriverti, ma non mi pare che gli altri sindacati abbiano mosso un dito...
avatar
July73
Veterano/a
Veterano/a

Femminile Numero di messaggi : 137
Località : prov Salerno
Ordine scuola : Secondaria II grado
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3221
Data d'iscrizione : 08.02.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da Ospite il Sab Mar 07, 2009 12:16 am

ddr67 ha scritto:
Io non ho intenzione di fare ricorso ma se dovessi farlo mi rivolgerei personalmente ad un avvocato. In queste ore il mio collega bruno di catania è dall'avv. Rossi per altre questioni, ma penso, se non si dimentica, che chiederà notizie circa un possibile ricorso contro la coda.

L'avv. ci ha detto che non si pronuncia se non ha prima letto il decreto. Se posso aggiungere mi sembra una saggia risposta, poi ovviamente fate voi.
Se può servire noi a catania, in più di 100 abbiamo fatto un ricorso su mancate immissioni in ruolo ed il ricorso sta proseguendo e i genitori degli alunni diversamente abili hanno anche loro fatto ricorso per ottenere il ripristino delle ore tagliate ai loro figli e malgrado il ministero abbia fatto appello è riuscito lo stesso ad ottenere il ripristino delle ore.

Ovviamente poi siete liberi di fare come meglio credete. Ovviamente non volgio fare pubblicità a questo avv. ho scritto solo per dare più informazioni dal momento che sicuramente a catania il ricorso si farà.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Bozza decreto graduatorie: alcune delucidazioni

Messaggio Da Ospite il Sab Mar 07, 2009 2:22 pm

Dalla bozza del decreto per l'apertura delle graduatorie ad esaurimento pubblicata ieri su "orizzontescuola" si evince una chiara discriminazione che non fino a che punto possa ritenersi giuridicamente e moralmente valida...

1) Dal testo si precisa infatti che gli unici avvantaggiati saranno i neoabilitati del IX ciclo SSIS e simili che potranno scegliere comodamente la provincia cui inserirsi "a pettine". Per tutti gli altri vale a dire coloro che si sono iscritti nelle graduatorie due anni fa, non sarà data una simile opportunità pena, in caso di cambio di provincia l'essere accodati! Chi due anni fa ha fatto la scelta "sfigata" tale resta.

2) Verrà data la possibilità di iscriversi in coda in altre due provincie, ma in coda: ciò significa dietro tutti compresi i neoabilitati del IX ciclo che avranno indicato "quella provincia" come prima scelta!
Non aggiungo altro perchè si capiscono da sé le contraddizioni e le paradossalità cui un simile decreto, se approvato dalle Camere, produrrà!

3) Personalmente avevo proposto, in una lettera che ho fatto circolare presso chi di dovere, l'inserimento "a pettine" in almeno due/tre province per tutti: questo avrebbe avuto senso... così facendo invece si genera l'ennesimo ibrido di questo strano paese chiamato Italia in cui non si sa per quale motivo debbano esistere sempre cittadini di serie A ed altri di serie B (la Costituzione se non ricordo male dice chiaramente che la legge è uguale per tutti...)

4) Il Tar aveva, come sappiamo, disposto una cosa e il governo ne fa un altra... Domanda: ma che democrazia è ormai questa? Cosa deve fare un povero cittadino assieme ad altri poveri cittadini per avere ascolto e vedere un po' di trasparenza nel sistema invece che essere preso costantemente in giro?

5) Le graduatorie sono tuttora definite "ad esaurimento" e sappiamo che tale definizione includeva l'essere state congelate. Domanda: potranno definirsi ancora tali una volta che agli abilitiati del IX ciclo verrà data la possibilità di inserirsi a pettine, cosa che a tutti gli altri è invece negata? Cos'hanno costoro in più rispetto agli altri e soprattutto perchè dare avvio a questa ennesima guerra tra poveri che si sarebbe risparmiata se si fosse adottato un ragionamento basato sulla coerenza e sulla trasparenza?

6) Detto questo, il doppio punteggio per il servizio prestato presso isole, istituti penitenziari e zone di alta montagna non sarà stato per caso ripristinato? Non è questo discriminatorio nei riguardi di chi non ha avuto la possibilità di poter scegliere se farlo o meno? E i docenti che hanno allora insegnato nelle difficili perifierie o nei difficili quartieri di città come Napoli, Bari, Taranto, Roma, Catania, Palermo etc. cosa dovrebbero dire a tal riguardo?

7) A questo punto perchè non riconoscere punteggio anche a tutti quei cittadini che sono stati letteralmente obbligati dallo Stato a prestare, solo perchè nati con organi genitali maschili, servizio militare o civile praticamente gratis (per un totale di ben dieci mesi della loro vita) a favore ed unico vantaggio dello stesso Stato?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da maurizio1977 il Sab Mar 07, 2009 6:27 pm

Certo, ddr, che il tuo avvocato non si pronuncia, ci mancherebbe: non è un sindacato e non ha delle dritte prima del decreto, ovviamente.
Concordo invece su tutta la linea con july73: l'anief si è già in passato evidenziata come baluardo per i ricorrenti, dimostrando di avere avvocati capaci ed esperti in grado di ottenere vittorie non indifferenti e di proporsi come unica associazione (allora non si era ancora costituita in sindacato) a darsi da fare in questo senso.
Peraltro il ricorso verrà attivato solo dopo il decreto (entro una settimana dopo), per ora ci sono solo pre-adesioni via e-mail e quindi non v'è alcun motivo per preoccuparsi di rischiare di buttare soldi.
Di Mafalda apprezzo la sincerità, però il concetto stesso di vincolare un lavoratore ad una regione o provincia resta per me anticostituzionale, a prescindere dal proprio tornaconto.
avatar
maurizio1977
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 779
Località : Margherita di Savoia (FG)
Ordine scuola : Secondaria I gr
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3981
Data d'iscrizione : 02.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da Ospite il Sab Mar 07, 2009 6:49 pm

maurizio1977 ha scritto:Certo, ddr, che il tuo avvocato non si pronuncia, ci mancherebbe: non è un sindacato e non ha delle dritte prima del decreto, ovviamente.
Concordo invece su tutta la linea con july73: l'anief si è già in passato evidenziata come baluardo per i ricorrenti, dimostrando di avere avvocati capaci ed esperti in grado di ottenere vittorie non indifferenti e di proporsi come unica associazione (allora non si era ancora costituita in sindacato) a darsi da fare in questo senso.
Peraltro il ricorso verrà attivato solo dopo il decreto (entro una settimana dopo), per ora ci sono solo pre-adesioni via e-mail e quindi non v'è alcun motivo per preoccuparsi di rischiare di buttare soldi.
Di Mafalda apprezzo la sincerità, però il concetto stesso di vincolare un lavoratore ad una regione o provincia resta per me anticostituzionale, a prescindere dal proprio tornaconto.

Ti posso assicurare che l'Avv Rossi non è uno sprovveduto.
Poi io avrei aderito al ricorso anief qualora la stessa associazione avesse posticipato l'iscrizione alla presentazione del ricorso.
Poi come ho già ribadito, ognuno è libero di aderire al ricorso che crede e con chi crede, anzi devo dire che, egoisticamente, è meglio che nessuno faccia ricorso con l'avv. Rossi perchè gioco forza saremmo noi i referenti e quindi caricati dell'impegno di andare ogni volta ad informarsi.

E cmq è ormai chiara l'intenzione del ministero di dare vita ad una serie infinita di ricorsi per poi poter dire che le graduatorie sono ingestibili e quindi vanno eliminate.

Quindi buon ricorso a tutti.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da maurizio1977 il Sab Mar 07, 2009 7:01 pm

Il ministreo nel caso lo affermasse, manifesterebbe ancora una volta, la sua totale incapacità di rapportarsi alla contemporaneità: basterebbe un software di tipo aziendale per gestire tutte le graduatorie e tutti i ricorsi del pianeta, chi glielo dice?
avatar
maurizio1977
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 779
Località : Margherita di Savoia (FG)
Ordine scuola : Secondaria I gr
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3981
Data d'iscrizione : 02.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da July73 il Lun Mar 09, 2009 2:31 pm

Noi no di certo!!! :face:

Ricorrete, gente, ricorrete!!!
lol!
avatar
July73
Veterano/a
Veterano/a

Femminile Numero di messaggi : 137
Località : prov Salerno
Ordine scuola : Secondaria II grado
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3221
Data d'iscrizione : 08.02.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da mafalda il Lun Mar 09, 2009 4:37 pm

Ciao maurizio ho letto il tuo messaggio ed è vero quello che dici,però è anche vero che in questi anni con gli spostamenti da una provincia ad un' altra è successo un vero e proprio casino...ti faccio un esempio pratico:Tizio che nel 2003 era ventesimo in graduatoria e magari per ottenere quella posizione aveva aspettatto anni ,quando si sono aperte le graduatorie si è visto passare avanti 40 persone provenienti da altre province e ha perso la possibilità di essere immesso in ruolo...anche secondo me è giusto potersi spostare però decidere una provincia e restarci almeno per un pò...cambiando ogni 2 anni ci saranno situazioni simili a quella dell'esempio e non piacevoli per chi dopo anni di sacrifici e vicinissimo al ruolo...poi capisci che di questi tempi e con le leggi che si inventano ogni 5 minuti perdere un occasione come quella di essere immessi in ruolo è una tragedia...purtroppo questa è la cruda realtà... Sad
avatar
mafalda
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 36
Località : toscana
Ordine scuola : primaria
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3156
Data d'iscrizione : 25.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da fatapatata il Lun Mar 09, 2009 7:10 pm

Non so più cosa dire o pensare.. certo che ricorrrere e vincere e inserirsi a pettine in altre due province oltre alla propria mi sembra un privilegio nei confronti di chi non ricorrendo resterà a pettine in una sola provincia perchè non ha esigenza di spostarsi..
Da dove la prendi, sbagli..
avatar
fatapatata
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 16
Località : Chivasso
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3101
Data d'iscrizione : 06.03.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da July73 il Lun Mar 09, 2009 7:12 pm

Mi ha risposto l'ANIEF:
" (...) all’atto della produzione della domanda potrete stare
nella vostra provincia di inserimento attuale e fare la domanda in altre
2 o 3 province in cui finireste in coda e fare ricorso contro questa".
Avevamo capito in modo corretto insomma...
avatar
July73
Veterano/a
Veterano/a

Femminile Numero di messaggi : 137
Località : prov Salerno
Ordine scuola : Secondaria II grado
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3221
Data d'iscrizione : 08.02.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da fatapatata il Lun Mar 09, 2009 7:24 pm

Ciao july, quindi chi ricorre e vince sarà inserito in 2 o 3 province oltre a quella in cui si è già a pettine, mentre chi non lo fa (non ricorre) resterebbe inserito a pettine solo in 1 sola provincia (quella dove si trova già). A questo punto conviene proprio a tutti fare ricorso, infatti anche le possibilità di immissioni in ruolo raddoppiano, triplicano o addirittura quadruplicano!!!
avatar
fatapatata
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 16
Località : Chivasso
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3101
Data d'iscrizione : 06.03.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da July73 il Lun Mar 09, 2009 7:31 pm

In teoria le cose dovrebbero stare così. Ovviamente tra qualche giorno uscirà il decreto e saremo tutti più sicuri. Io cmq ho dato la pre-adesione all'Anief.
Vedremo che succederà...
avatar
July73
Veterano/a
Veterano/a

Femminile Numero di messaggi : 137
Località : prov Salerno
Ordine scuola : Secondaria II grado
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3221
Data d'iscrizione : 08.02.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da roberta il Lun Mar 09, 2009 7:34 pm

riprendere un'illegittima tabella di valutazione, quella del DdG del 15 marzo 2007, in più parti non più valida perchè abrogata dai giudici del TAR.


Non ho compreso il riferimento alla tabella del 2007...Qualcuno sa spiegarmi?
Grazie
avatar
roberta
Assiduo/a
Assiduo/a

Femminile Numero di messaggi : 85
Località : umbria
Ordine scuola : primaria
Organizzazione : forum precari scuola
Contributo al forum : 3303
Data d'iscrizione : 29.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da maurizio1977 il Lun Mar 09, 2009 7:58 pm

Ho mandato una mail alla segreteria ANIEF, mi confermano che si va a pettine in tutte e tre le provincie in caso di vittoria.
Anche io pre-aderirò.
avatar
maurizio1977
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 779
Località : Margherita di Savoia (FG)
Ordine scuola : Secondaria I gr
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3981
Data d'iscrizione : 02.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da roberta il Lun Mar 09, 2009 11:13 pm

fatapatata ha scritto:Ciao july, quindi chi ricorre e vince sarà inserito in 2 o 3 province oltre a quella in cui si è già a pettine, mentre chi non lo fa (non ricorre) resterebbe inserito a pettine solo in 1 sola provincia (quella dove si trova già). A questo punto conviene proprio a tutti fare ricorso, infatti anche le possibilità di immissioni in ruolo raddoppiano, triplicano o addirittura quadruplicano!!!


non ci saranno immissioni in ruolo,molti di noi ancora si illudono!!In molte scuola si parla già di perdenti posto...quadruplicano?Si come la moltiplicazione dei pani e dei pesci!!
avatar
roberta
Assiduo/a
Assiduo/a

Femminile Numero di messaggi : 85
Località : umbria
Ordine scuola : primaria
Organizzazione : forum precari scuola
Contributo al forum : 3303
Data d'iscrizione : 29.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da July73 il Lun Mar 09, 2009 11:38 pm

Suggeriamo a Berlusconi... se gliela mettiamo così, capace che per fare il miracolo, ce le fà le immissioni!! :berlusca:
avatar
July73
Veterano/a
Veterano/a

Femminile Numero di messaggi : 137
Località : prov Salerno
Ordine scuola : Secondaria II grado
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3221
Data d'iscrizione : 08.02.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da Giovanni il Mar Mar 10, 2009 1:04 am

Ciao a tutti. Mi sono appena iscritto per capire meglio questo mondo della scuola.
Vorrei scegliere la provincia che mi permetta di lavorare, ma sembra che quest'anno sarà veramente tutto un punto interrogativo!
Qualcuno di voi può aiutarmi?

Giovanni
Novizio/a
Novizio/a

Maschile Numero di messaggi : 1
Località : Latina
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3087
Data d'iscrizione : 10.03.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da Ospite il Mar Mar 10, 2009 1:22 am

Giovanni ha scritto:Ciao a tutti. Mi sono appena iscritto per capire meglio questo mondo della scuola.
Vorrei scegliere la provincia che mi permetta di lavorare, ma sembra che quest'anno sarà veramente tutto un punto interrogativo!
Qualcuno di voi può aiutarmi?

beh ti consiglio di emigrare in svezia (non se hai visto il programma presadiretta sulla scuola) in italia non è che ci siano buone prospettive, in nessuna provincia e in nessuna classe di concorso.

Questo infatti è un forum di discussione si, ma sopratutto un forum di protesta della Rete Nazionale che si propone attraverso varie inziative di opporsi a questi tagli scriteriati alla scuola e all'università.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Mi ha risposto la CGIL

Messaggio Da Ospite il Mar Mar 10, 2009 12:53 pm

Gentile collega, quando sarà pubblicato un testo ufficle risponderemo volentieri alle sue domande. Per ora si tratta di una bozza ancora in trasformazione.
Saluti Corrado Colangelo

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Riapertura GRADUATORIE 2009/2010: discussione generale

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum