28 ottobre. Giorno della votazione finale. Tutte\tutti al senato!!!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

28 ottobre. Giorno della votazione finale. Tuttetutti al senato!!!

Messaggio Da francescaP il Sab Ott 25, 2008 7:07 pm

Il 28 ottobre "sotto l'egėda" di Gelmini? A Roma il popolo della scuola pubblica davanti al Senato

Comunicato Stampa


La violenta dichiarazione di guerra di Berlusconi contro il popolo della scuola pubblica, gli studenti e tutti/e coloro che si oppongono alla politica scolastica governativa, alla legge 133 e al decreto Gelmini, non ha minimamente rallentato l'espansione del movimento di lotta, anzi l'ha potenziato. Nonostante le pesantissime minacce del monarca di Arcore, gli studenti, i docenti ed Ata, i cittadini che intendono difendere la scuola pubblica hanno ribadito il pacifico e potente impegno preso nell'enorme corteo dei 500 mila del 17 scorso (durante lo sciopero generale indetto da Cobas, Cub e SdL), "La vostra crisi non la pagheremo noi", e vi hanno aggiunto "..e non ci fate paura". Dopodichč, anche tutti/e coloro che avevano ancora dubbi sulla posizione da prendere, sono entrati in occupazione o autogestione, raddoppiando o triplicando le scuole e le universitā in lotta.

Perō, nonostante appaia lampante come la netta maggioranza dei protagonisti della scuola pubblica respinga le leggi e i decreti gelminiani, il governo resta sordo ad ogni protesta e porterā in aula il decreto Gelmini, per sottoporlo alla votazione finale (utilizzando la "fiducia"), martedi 28 ottobre.

Sarā davvero il 28 ottobre "sotto l'egėda" della sgrammaticata avvocata bresciana (con abilitazione "miracolata" a Reggio Calabria)? Non possiamo permettere che il 28 sia davvero un "Gelmini day".

Facciamo appello a tutto il popolo della scuola pubblica perchč in quella giornata metta in campo in maniera unitaria e corale tutta la forza della sua protesta e utilizzi al meglio l'ultimo giorno utile per bloccare il distruttivo decreto che devasterebbe la scuola pubblica irreparabilmente.

In particolare a Roma, invitiamo tutti/e i docenti, Ata, studenti e genitori che si stanno battendo contro la politica scolastica di Gelmini-Tremonti, a partecipare alla manifestazione - promossa da numerose realtā del movimento di lotta tra cui i Cobas - che si svolgerā a partire dalle 17 a Piazza Navona, davanti al Senato. No alla legge 133 e al decreto 137. Mai "sotto l'egėda" di Gelmini!!

Piero Bernocchi, Portavoce Nazionale Cobas Scuola


Cobas Scuola Home Page
Home Page
avatar
francescaP
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 573
Localitā : Roma
Ordine scuola : secondaria ii grado
Organizzazione : Cobas
Contributo al forum : 3903
Data d'iscrizione : 21.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum