resoconto assemblea del 20 dicembre

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

resoconto assemblea del 20 dicembre

Messaggio Da antonella vaccaro il Mer Dic 22, 2010 6:57 pm

Lunedì 20 dicembre, si è svolta l’assemblea del Coordinamento permanente in
difesa della scuola pubblica. Erano presenti: CPS, ANPI, Giovani Comunisti –
PRC, alcuni docenti di ruolo.
Abbiamo fatto un bilancio delle ultime mobilitazioni studentesche, con
particolare riferimento alla manifestazione del 14 dicembre, ed alla successiva
criminalizzazione del movimento che lascia intravedere una stretta repressiva
da parte del governo. Le dichiarazioni circa la possibile introduzione di
misure di interdizione per i manifestanti, l’arresto preventivo e l’estensione
del DASPO dalle manifestazioni sportive alle manifestazioni pubbliche vanno in
questa direzione, di violazione dei diritti costituzionali e di ritorno al
fascismo.
Abbiamo pertanto convenuto che ora più che mai dobbiamo essere a fianco delle
mobilitazioni studentesche, a partire da quella del 22 contro il DDL Gelmini.
Dopo aver valutato la possibilità di andare al corteo di Roma, abbiamo ritenuto
opportuno rimanere a Napoli e partecipare al corteo cittadino, dato che molti
di noi sono in servizio a scuola e nessun sindacato ha proclamato uno sciopero
da poter permettere a tutti di partire. Tuttavia, poiché in alcune scuole ci
sono assemblee o le attività didattiche termineranno in anticipo, i colleghi in
servizio potranno raggiungere il corteo di Napoli appena possibile.
Un altro punto di discussione dell’assemblea è stato lo sciopero generale.
Dopo la rinnovata fiducia al governo, ci sembra sempre più urgente rilanciare
la parola d’ordine proclamata dalla FIOM il 16 ottobre, ma rimasta finora
inascoltata, di uno sciopero generale contro governo e Confindustria. Dobbiamo
puntare alla costruzione di un fronte di lotta unitario di tutti i lavoratori e
degli studenti, e spingere i sindacati, la CGIL in primis, a proclamare lo
sciopero generale il più in fretta possibile. Tale punto dovrà essere inserito
nella nostra piattaforma come obiettivo fondamentale.
Infine, abbiamo pianificato l’attività del Coordinamento con due iniziative da
costruire nella seconda metà di gennaio. L’assemblea ha ritenuto opportuno
programmare queste iniziative per gennaio per dare continuità al movimento in
difesa della scuola pubblica anche dopo le vacanze natalizie, che generalmente
segnano una battuta d’arresto.
La prima iniziativa sarà una “visita culturale”a Pompei con il coinvolgimento
degli studenti. L’organizzazione verrà definita nella prossima assemblea.
La seconda iniziativa è una campagna di solidarietà attiva verso le scuole di
Vicenza, distrutte in seguito all’alluvione. Raccoglieremo fondi per l’acquisto
di materiale didattico da distribuire ad una scuola della zona, ed una nostra
delegazione si recherà in loco per consegnarlo. Abbiamo già attivato i nostri
contatti a Vicenza che ci faranno sapere la data più opportuna per svolgere l’
iniziativa. Con questa iniziativa vogliamo non solo lanciare un messaggio di
solidarietà, ma dare una risposta concreta alla Lega ed alle sue infamanti e
denigratorie esternazioni contro la scuola del sud. Per noi non esistono
barriere tra scuole del nord e scuole del sud, poiché la scuola è una, pubblica
e statale. Attraverso questo gesto di solidarietà docenti e studenti
“ricomporranno” l’Italia, superando quelle divisioni discriminatorie che la
Lega vuole porre.
Poiché la preparazione di questa iniziativa richiede una propaganda capillare,
l’assemblea ha deciso di approntare entro qualche giorno un volantino da
diffondere anche nelle scuole per la raccolta fondi. Sarà stampato anche il
calendario del CPS preparato da Vito che verrà utilizzato per tale scopo.
L’appuntamento è per tutti al corteo di mercoledì.
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 45
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6171
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum