Su Virgilio.it

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Su Virgilio.it

Messaggio Da Ospite il Mar Giu 15, 2010 5:35 pm

Cronaca


Scuola/ Prosegue anche oggi sciopero scrutini in 13 regioni


Cobas: Verso i 20mila scrutini bloccati in tutta Italia




Roma, 15 giu. (Apcom) - Prosegue anche oggi lo sciopero degli scrutini indetto dai Cobas in 13 regioni italiane, dopo il 'primo tempo' messo in atto la scorsa settimana nelle restanti sette che ha portato a un primo bilancio di oltre 5mila scrutini bloccati. Secondo i Cobas, alla fine di questa seconda tornata, si andrà verso i 20mila scrutini stoppati dal blocco.
"Ad ingigantire il successo dello sciopero - spiegano i Cobas - è stata la presa di coscienza da parte di docenti ed Ata che la scuola, già impoverita e umiliata da tutti i governi dell'ultimo quindicennio, è destinata a pagare la crisi più di tutti, senza voler di certo sottovalutare l'attacco a tutto il PI e ai servizi sociali : ai 41mila posti di lavoro cancellati e all'espulsione in massa dei precari già messi in conto da Crudelia Tremont', si è sommata una Finanziaria-massacro che provoca per docenti ed Ata una perdita economica senza precedenti".
Secondo il sindacato di base il blocco per tre anni degli scatti di anzianità significa "un furto medio di 30 mila euro nell'arco della l'intera carriera lavorativa, con massimi di 45 mila; ed il furto cresce ancora di migliaia di euro a causa del blocco contrattuale per tre anni".

http://notizie.virgilio.it/notizie/cronaca/2010/06_giugno/15/scuola_prosegue_anche_oggi_sciopero_scrutini_in_13_regioni,24775949.html


Cronaca


Scuola/ Sciopero scrutini,forti disagi ma fase calda parte lunedì


Cobas: slittate già 4.000 riunioni, un successo straordinario


Roma, 12 giu. (Apcom) - Secondo i Cobas della scuola è un "successo straordinario" quello ottenuto in questi giorni attraverso il blocco degli scrutini, attuato dai docenti di alcune regioni per protestare contro i tagli alla scuola ed il blocco dei contratti e degli stipendi dei suoi dipendenti per i prossimi tre anni introdotto dalla manovra finanziaria: l'iniziativa, sottoscritta anche da altri sindacati di base (Cub, Usi-Ait e Unicobas) e del Coordinamento dei precari, avrebbe prodotto lo slittamento di almeno 4.000 scrutini.


Anche se le adesioni allo sciopero sono state in alcune regioni, come il Veneto, appena del 10 per cento, gli effetti sono stati comunque vistosi: in Emilia Romagna, ad esempio, sono stati boicottati oltre il 20 per cento degli scrutini.
Questo perché per far saltare la riunione di fine anno di ogni consiglio di classe è sufficiente l'assenza di un solo docente. A quel punto, per legge i dirigenti scolastici sono obbligati a convocare di nuovo, entro cinque, lo scrutinio creando non pochi problemi all'organizzazione scolastica.
Si tratta quindi di uno sciopero molto redditizio per chi lo attua: si ottiene il massimo risultato, disagi e visibilità pubblica, spesso con il minimo sforzo. I Cobas, tra l'altro, hanno pensato a tutto: prima hanno costretto i dirigenti a spostare gli scrutini oltre la fine delle lezioni, a ridosso con altri appuntamenti, come gli esami, di fine anno; poi, per convincere il personale, hanno creato un fondo cassa, sovvenzionato anche dal personale che non se l'è sentita di aderire, che verrà devoluto agli scioperanti cui verrà sottratta una giornata di lavoro.

http://notizie.virgilio.it/notizie/cronaca/2010/06_giugno/12/scuola_sciopero_scrutini_forti_disagi_ma_fase_calda_parte_lunedi,24737480.html


Cronaca


Cobas, blocco 40% scrutini superiori


Ma per ministero dell'Istruzione si tratta di casi isolatissimi

postato
document.write( strelapsed('2010-06-14T13:46:00Z') );
1 giorno
fa da ANSA



StampaInvia
FacebookTwitterOK NotizieSegnalo


ARTICOLI A TEMA



  • scuola: miur, blocco degli scrutini non…
  • scuola/ prosegue anche oggi sciopero…
  • scuola: manifestazione a roma per dire…
  • [url=http://notizie.virgilio.it/search/search.html?filter=related_news&similarto=[cobas/comitato di base/cobas, 1.40000][scrutini, 1.31590][blocco, 1.15189][ministero, 1.10924][superiori, 1.05367][presidio, 0.78435][occasione, 0.78435][istruzione a roma, 0.70683][tagli alla scuola, 0.70683][buco nero dei lavoratori, 0.70000][durant, 0.65019][scuola, 0.65019][casi, 0.65019][buco nero, 0.64807][blocco degli scrutini, 0.47697][scrutini superiori, 0.30000][cobas, 0.23238][scuola pubblica, 0.21213][cobas scuola, 0.21213][casi isolatissimi, 0.21213][svolto, 0.13416][istruzione, 0.13416][affermano, 0.13416][tagli, 0.13416]&mod=related_news]Altri[/url]


E' stato bloccato il 40% degli scrutini delle superiori. Lo affermano i Cobas scuola. Per il ministero, invece, sono casi isolatissimi. Oggi i Cobas hanno svolto un presidio davanti al ministero dell'istruzione a Roma in occasione del blocco degli scrutini contro i tagli alla scuola pubblica. Durante il presidio e' stato inscenato il 'buco nero' dei lavoratori della scuola: una tendina nera per la quale passano i docenti uscendone da fantasmi, con una maschera bianca senza identita'.

http://notizie.virgilio.it/notizie//2010/06_giugno/14/cobas_blocco_40percento_scrutini_superiori,24758806.html

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum