Da L'Unità, l'editoriale del direttore sullo sciopero degli scrutini

Andare in basso

Da L'Unità, l'editoriale del direttore sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Precarios' il Dom Giu 13, 2010 5:34 pm

http://concita.blog.unita.it//Come_rane_in_pentola_1329.shtml
meno utilità sociale, più libera impresa: meglio, no? Secondo problema
degli italiani, sempre dal menu di ieri: la scuola è finita. In tutti i
sensi: finita. Gli insegnanti visti in piazza a Roma bloccheranno gli
scrutini come estrema forma di protesta contro i tagli. Bloccare gli
scrutini significa (tra l'altro) lasciare migliaia, forse milioni di
famiglie nell'incertezza sul futuro imminente: si va in vacanza o non si
va, bocci o sei solo rimandato, puoi andare dai nonni o resti a casa, e
noi come ci organizziamo. Scene di vita quotidiana a fine giugno.
L'esasperazione di base lascia pochissimi margini alla capacità dei
comuni mortali di affrontare a ciglio asciutto e nervi saldi
l'imprevisto: può essere una cosa come questa - gli scrutini a luglio, o
a settembre, o mai - a far saltare il coperchio. Gelmini non
sottovaluti il fatto che abbiamo tutti il serbatoio di pazienza in
riserva, si consulti con Brambilla per la questione vacanze&turismo,
si faccia spiegare come vive la gente e perchè. Questo è molto urgente:
poi magari parliamo anche della scuola, se avanza tempo.
avatar
Precarios'
Esperto/a
Esperto/a

Maschio Numero di messaggi : 496
Località : Salerno
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Anti regime, quindi COBAS
Contributo al forum : 3714
Data d'iscrizione : 16.04.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Da L'Unità, l'editoriale del direttore sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Precarios' il Dom Giu 13, 2010 7:04 pm

avatar
Precarios'
Esperto/a
Esperto/a

Maschio Numero di messaggi : 496
Località : Salerno
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Anti regime, quindi COBAS
Contributo al forum : 3714
Data d'iscrizione : 16.04.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Da L'Unità, l'editoriale del direttore sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da precarlo il Dom Giu 13, 2010 9:35 pm

Precarios' ha scritto:.....Gli insegnanti visti in piazza a Roma bloccheranno gli
scrutini come estrema forma di protesta contro i tagli. Bloccare gli
scrutini significa (tra l'altro) lasciare migliaia, forse milioni di
famiglie nell'incertezza sul futuro imminente: si va in vacanza o non si
va, bocci o sei solo rimandato, puoi andare dai nonni o resti a casa, e
noi come ci organizziamo.....

molto divertente questo pezzo dell'Unità
Evidentemente la logica non è il forte della Conchita

1) I docenti scesi in piazza ieri sono quelli che faranno lo sciopero
degl scrutini.
Ma scusate la manifestazione di ieri non era indetta dalla Cgil,
contraria appunto allo sciopero degli scrutini ?
E se invece davvero i docenti scesi in piazza ieri faranno sciopero,
come mai il loro sindacato non gli dà copertura ?
Insomma c'è qualcosa che non funziona

2) ll 15-16 giugno le famiglie scattano per andare in vacanza fino
settembre
Scusate ma quali famiglie ?
Le famiglie normali se riescono a fare una settimana di vacanza
è già un lusso
Chi parte a giugno torna a settembre
c'è d sicuro, ma non sapevo che la Conchita
si preoccupasse così tanto
delle gentili signore mogli di banchieri,
commercialisti, notai e manager pubblici e privati
costrette, poverine, a rinviare di due tre
giorni la partenza per Cortina o per Portofino
avatar
precarlo
Veterano/a
Veterano/a

Maschio Numero di messaggi : 137
Località : Torino
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3130
Data d'iscrizione : 10.05.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Da L'Unità, l'editoriale del direttore sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da manuel il Lun Giu 14, 2010 12:18 am

ma avete capito che l'Unità come la cgil e il pd ci stanno boicottando?
ci vogliono fuori dal mondo del lavoro! siamo una palla al piede per ogni governo: cacciati i peracri dalla scuola la scuola si rinova: questo è il pd cgil pensiero! sono tre anni che lo dico! l'unità si lamenta della censura della destra ma come giornale a sua volta censura i precaridella scuola! allora noi dobbiamo rispondere in massa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

precarlo ha scritto:
Precarios' ha scritto:.....Gli insegnanti visti in piazza a Roma bloccheranno gli
scrutini come estrema forma di protesta contro i tagli. Bloccare gli
scrutini significa (tra l'altro) lasciare migliaia, forse milioni di
famiglie nell'incertezza sul futuro imminente: si va in vacanza o non si
va, bocci o sei solo rimandato, puoi andare dai nonni o resti a casa, e
noi come ci organizziamo.....

molto divertente questo pezzo dell'Unità
Evidentemente la logica non è il forte della Conchita

1) I docenti scesi in piazza ieri sono quelli che faranno lo sciopero
degl scrutini.
Ma scusate la manifestazione di ieri non era indetta dalla Cgil,
contraria appunto allo sciopero degli scrutini ?
E se invece davvero i docenti scesi in piazza ieri faranno sciopero,
come mai il loro sindacato non gli dà copertura ?
Insomma c'è qualcosa che non funziona

2) ll 15-16 giugno le famiglie scattano per andare in vacanza fino
settembre
Scusate ma quali famiglie ?
Le famiglie normali se riescono a fare una settimana di vacanza
è già un lusso
Chi parte a giugno torna a settembre
c'è d sicuro, ma non sapevo che la Conchita
si preoccupasse così tanto
delle gentili signore mogli di banchieri,
commercialisti, notai e manager pubblici e privati
costrette, poverine, a rinviare di due tre
giorni la partenza per Cortina o per Portofino
avatar
manuel
Esperto/a
Esperto/a

Maschio Numero di messaggi : 1419
Età : 57
Località : Venezia - Mestre
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 5214
Data d'iscrizione : 14.07.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Da L'Unità, l'editoriale del direttore sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum