da Napoli

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

da Napoli

Messaggio Da antonella vaccaro il Dom Giu 13, 2010 2:20 am

COMUNICATO STAMPA

Ieri mattina una delegazione dei COBAS ha tenuto un presidio presso il tribunale civile al Centro Direzionale di Napoli. Nel corso del presidio il legale dei Cobas, avvocato Giuseppe Maria Villano, e il Prof. Francesco Amodio, membro dell'Esecutivo Nazionale dell'organizzazione, hanno depositato un esposto-denuncia agli uffici della Procura della Repubblica per denunciare i comportamenti che determinano il boicottagio dello sciopero degli scrutini. Infatti malgrado le diffide ai Dirigenti Scolastici, al Ministro dell'Istruzione, al Direttore regionale fatte dai Cobas Scuola, sia nazionali che campani, continuano a manifestarsi comportamenti dei capi d'istituto che, anticipando illegittimamente gli scrutini a prima del termine delle lezioni, boicottano lo sciopero indetto per la Campania per il 14 e 15 giugno. I suddetti anticipi limitano inoltre il diritto degli studenti a verificare l'eventuale recupero di debiti scolastici fino all'ultimo giorno di lezione (12 giugno p.v.) e possono quindi essere oggetto di ricorsi da parte degli studenti valutati negativamente.
Sono già alcune centinaia i docenti che hanno già deciso di aderire allo sciopero degli scrutini. Dalle prime notizie che abbimo possiamo prevedere che in almeno in un terzo delle scuole di Napoli gli scrutini verranno bloccati.
Per l' Esecutivo Provinciale Cobas
Prof. Mauro Farina



l'elenco delle scuole che aderiranno allo sciopero dovrebbe essere pronto quanto prima, il cps napoli ha collaborato dando il massimo e aggiornando il prof Farina quotidianamente con le adesioni che arivavano alla sottoscritta

incrociamo le dita
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 46
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6226
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: da Napoli

Messaggio Da antonella vaccaro il Dom Giu 13, 2010 2:21 am

NO AL MASSACRO DELLA SCUOLA PUBBLICA
14 e 15 giugno SCIOPERO DEGLI SCRUTINI
L’ultima tappa del massacro della scuola con la scomparsa nel prossimo anno scolastico 26
mila posti di lavoro tra i docenti e circa 15 mila tra gli ATA e anche quest'anno la Campania
sarà la regione più colpita dai tagli di Tremonti e Gelmini, con la perdita di altri 3.885 posti
(C.M. n° 37 del 12 /04 /2010) di docenti e oltre 1.000 ATA. A questi si vanno ad aggiungere i
6.180 posti di docenti a agli otre 2.000 ATA dello scorso anno e ai circa 3.500 dell'anno
precedente. Questa situazione si accompagna con la sottrazione di centinaia di migliaia di
euro dovuti dall'amministrazione alle scuole.
L'ulteriore aumento del numero di alunni per classe, l'eliminazione delle sperimentazioni
nei licei, la riduzione del numero delle ore di insegnamento nei tecnici e professionali,
comprometteranno definitivamente la qualità dell'insegnamento e le condizioni di studio
e di lavoro di studenti, docenti e personale ata e la possibilità che la scuola sia elemento
centrale nel percorso formativo delle nuove generazioni.
Agli 8 miliardi di tagli in 3 anni previsti dalla c.d. riforma si aggiunge la Finanziaria massacro
che colpisce, in particolare, i lavoratori del pubblico impiego e, ancor più, quelli della scuola.
· Blocco dei contratti per tre anni: in base ai calcoli del Sole 24 ore docenti e Ata
perderanno in media 1.049 € in 3 anni.
· Blocco per tre anni degli “scatti di anzianità”: secondo Italia Oggi avremo tra i 1500 e i
3000 € in meno all’anno per 3 anni, con effetti a cascata anche su trattamento di fine rapporto
e pensione.
· Per esempio, un docente che avrebbe maturato nel 2010 lo scatto all’ultimo gradone
perderà 9.000 € per il blocco degli scatti e più di 1.000€ per il blocco dei contratti per un
totale che supera i 10.000 € in 3 anni! Meno male che Berlusconi dice di non aver messo le
mani nelle nostre tasche!
· Il 2010, il 2011 e il 2012 si perderanno definitivamente: non saranno più calcolati
anche in futuro per gli scatti di anzianità.
· L'età del pensionamento per le donne sarà equiparato a quello degli uomini entro il
2012, mentre per i dipendenti pubblici - scuola compresa- la liquidazione verrà diluita in tre
anni.
PAGATE VOI LA VOSTRA CRISI
LUNEDI'14 GIUGNO ORE 10.00
PRESIDIO A PIAZZA DEL GESU'
PRECARI SCUOLA COBAS NAPOLI
FAC(K) - Collettivo Studenti Medi Autonomi Napoletani
COBAS SCUOLA Napoli
Napoli, vico Quercia 22 Tel / fax 0815519852
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 46
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6226
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: da Napoli

Messaggio Da precarlo il Dom Giu 13, 2010 10:46 am

antonella vaccaro ha scritto:
l'elenco delle scuole che aderiranno allo sciopero dovrebbe essere pronto quanto prima, il cps napoli ha collaborato dando il massimo e aggiornando il prof Farina quotidianamente con le adesioni che arivavano alla sottoscritta
incrociamo le dita

ma a napoli le scuole in cui gli scrutini si sono già conclusi sono tante o poche ?
nella zona in cui insegno io (cintura sud ovest di torino) gli scrutini
non sono iniziati in nessuna scuola e dovrebero partire appunto domani mattina
avatar
precarlo
Veterano/a
Veterano/a

Maschile Numero di messaggi : 137
Località : Torino
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 2913
Data d'iscrizione : 10.05.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: da Napoli

Messaggio Da antonella vaccaro il Dom Giu 13, 2010 2:59 pm

se consideriamo che le scuole a napoli si contano in migliaia non sono tantissime ma noi ci riteniamo soddisfatti perchè non era facile coinvolgere quelli di ruolo
gli scrutini da noi iniziano domani
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 46
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6226
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: da Napoli

Messaggio Da antonella vaccaro il Lun Giu 14, 2010 3:59 pm

l'elenco delle scuole che hanno aderito allo sciopero lo pubblicheremo a sciopero ultimato intanto però vincenzo mi ha appena telefonato e mi ha costretta a comunicare al forum che ha bloccato insieme ad altri tutti gli scrutine della sua scuola, il Gadda di napoli ( urlava al telefono come se avesse vinto il superenalotto )

aggiugno

ho appena parlato col professor farina dei cobas con il quale sono in stretto contatto perchè ci scambiavamo gli aggiornamenti

lo sciopero degli scrutini a napoli si è concentrato prevalentemente nella scuola secondaria , abbiamo fra le 40 3 le 50 scuole impegnate

oggi il mattino riportava una parte delle scuole
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 46
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6226
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: da Napoli

Messaggio Da antonella vaccaro il Lun Giu 14, 2010 4:19 pm

questa mattina è stato calato uno striscione da palazzo reale con su scritto NO AI TAGLI
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 46
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6226
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: da Napoli

Messaggio Da Olga il Lun Giu 14, 2010 4:24 pm

Bello! Foto?
avatar
Olga
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 523
Località : Milano
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Coordinamento 3 ottobre - C.P.S. Milano
Nessuna tessera sindacale, nessuna tessera di partito
Contributo al forum : 4004
Data d'iscrizione : 20.07.08

http://coordinamentoscuola3ottobre.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Sciopero scrutini Napoli

Messaggio Da Vincenzo il Lun Giu 14, 2010 5:17 pm

informo ufficialmente che il sottoscritto ed un collega di ed. Fisica abbiamo scioperato oggi 14/06/2010 mentre altri due colleghi scioperano domani.

La scuola è L ' I.T.I.S. "C.E.GADDA" di corso malta -Napoli, Vi prego di diffondere la notizia ai vari mezzi stampa !

Gli scrutini inizati stamani per le 5 classi sono proceduti regolarmente, il calendario prevedeva dalle 14.00 lo scrutinio delle classi del corso D 3 e 4 entrambi rinviati.

Saluti
Vincenzo del c.p.s. Napoli
avatar
Vincenzo
Coordinatore
Coordinatore

Maschile Numero di messaggi : 583
Età : 57
Località : Napoli
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 4075
Data d'iscrizione : 05.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: da Napoli

Messaggio Da egle ernesta il Lun Giu 14, 2010 6:23 pm

forse far uscire la lista delle scuole anche sui giornali potrebbe essere un incoraggiamento in più ai colleghi. ;-)
e forse ha senso in questo momento in cui stanno ridando spazio all'argomento scuola far risaltare la notizia di quali e quante scuole scioperano...
avatar
egle ernesta
Veterano/a
Veterano/a

Femminile Numero di messaggi : 112
Località : Milano
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Coordinamento 3 ottobre
Contributo al forum : 3416
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: da Napoli

Messaggio Da antonella vaccaro il Lun Giu 14, 2010 9:55 pm

la lista solo parziale è stata pubblicata dal mattino di napoli, ma io sono imbranata come una capra e non so riportare l'articolo

le foto dovrebbe inviarle il professor farina che a quanto pare è più imbranato di me, è colpa di giuseppe e vincenzo i nostri addetti a foto e video che hanno preferito rimanere nelle loro scuole per controllare che lo sciopero degli scrutini non subisse irregolarità

hanno fatto bene !!!

spero di averle quanto prima



intanto ho trovato questo


http://www.ilmediano.it/aspx/visArticolo.aspx?id=10177
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 46
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6226
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: da Napoli

Messaggio Da antonella vaccaro il Mar Giu 15, 2010 12:56 am

COMUNICATO STAMPA

Questa mattina COBAS e FUC(K), il collettivo degli studenti medi
napoletani, hanno tenuto in piazza del Ges� a Napoli un presidio in
cui hanno distribuito un volantino per denunciare la terribile
situazione in cui viene ridotta la scuola pubblica dai tagli della
Gelmini e dalla finanziaria di Tremonti. Successivamente i
manifestanti hanno raggiunto piazza del Plebiscito ove si stava
concludendo la manifestazione relativa alla giornata di sciopero del
pubblico impiego indetta da USB e COBAS. Dopo il termine della
manifestazione gli studenti sono riusciti ad entrare nel Palazzo
Reale e ad esporre uno striscione con la scritta NO AI TAGLI.
Intanto di ora in ora ci giungono notizie di adesioni massicce da
numerose scuole di Napoli e parte della provincia. Dai primi dati che
ci stanno pervenendo possiamo ritenere che anche a Napoli come �
accaduto nelle altre regioni nei giorni scorsi, si sta verificando
una massiccia adesione allo sciopero che al termine dei due giorni
porter� al coinvolgimento di un numero di scuole al di sopra di ogni
aspettativa. Gli scrutini bloccati saranno diverse centinaia. Alla
riuscita dello sciopero contribuisce senz'altro anche la rabbia
suscitata nel personale della scuola dalla finanziaria-massacro che
provocher� perdite per migliaia di euro a ciascun lavoratore/trice
oltre ai tagli gi� previsti che anche quest'anno vedranno la
Campania tra le regioni pi� colpite.
Dobbiamo senz'altro ringraziare a questo punto tutti quei lavoratori
e quelle lavoratrici che indipendentemente dalla loro appartenenza
sindacale hanno risposto positivamente alle sollecitazioni dei COBAS
a scioperare nonostante l'azione sistematica di disinformazione e di
denigrazione svolta dai sindacati concertativi che dopo aver
faziosamente affermato che lo sciopero era illegale continuano ad
esprimersi contro una incisiva forma di lotta che alla luce di quanto
sta avvenendo in questi giorni � ampiamente condivisa dai lavoratori/
trici e che � stata ridimensionata proprio grazie alla loro
complicit� con la sottoscrizione della cosiddetta legge anti-cobas
che ne limita fortemente l'uso.
Un particolare ringraziamento infine deve essere rivolto oltre che ai
ragazzi del FUC(K), ai comitati e ai coordinamenti dei precari,
anch'essi in parte esterni all'area COBAS, che stanno contribuendo in
modo determinante con il loro impegno alla riuscita dello sciopero.

Per
l'Esecutivo Provinciale COBAS Scuola


prof. Mauro Farina



__._,_.___
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 46
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6226
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: da Napoli

Messaggio Da antonella vaccaro il Mar Giu 15, 2010 1:02 am

[ma come cavolo si mettono le foto ????
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 46
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6226
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Da Napoli: la protesta continua...

Messaggio Da Ospite il Mar Giu 15, 2010 1:38 pm

http://www.orizzontescuola.it/node/8407

Home » Regioni » A Napoli esposto striscione No ai Tagli al palazzo reale e sciopero scrutini

A Napoli esposto striscione No ai Tagli al palazzo reale e sciopero scrutini




Cobas Napoli - Questa mattina COBAS e FUC(K), il collettivo degli studenti medi napoletani, hanno tenuto in piazza del Gesù a Napoli un presidio in cui hanno distribuito un volantino per denunciare la terribile situazione in cui viene ridotta la scuola pubblica dai tagli della Gelmini e dalla finanziaria di Tremonti. Successivamente i manifestanti hanno raggiunto piazza del Plebiscito ove si stava concludendo la manifestazione relativa alla giornata di sciopero del pubblico impiego indetta da USB e COBAS. Dopo il termine della manifestazione gli studenti sono riusciti ad entrare nel Palazzo Reale e ad esporre uno striscione con la scritta NO AI TAGLI
Intanto di ora in ora ci giungono notizie di adesioni massicce da numerose scuole di Napoli e parte della provincia. Dai primi dati che ci stanno pervenendo possiamo ritenere che anche a Napoli come è accaduto nelle altre regioni nei giorni scorsi, si sta verificando una massiccia adesione allo sciopero che al termine dei due giorni porterà al coinvolgimento di un numero di scuole al di sopra di ogni aspettativa. Gli scrutini bloccati saranno diverse centinaia. Alla riuscita dello sciopero contribuisce senz'altro anche la rabbia suscitata nel personale della scuola dalla finanziaria-massacro che provocherà perdite per migliaia di euro a ciascun lavoratore/trice oltre ai tagli già previsti che anche quest'anno vedranno la Campania tra le regioni più colpite.
Dobbiamo senz'altro ringraziare a questo punto tutti quei lavoratori e quelle lavoratrici che indipendentemente dalla loro appartenenza sindacale hanno risposto positivamente alle sollecitazioni dei COBAS a scioperare nonostante l'azione sistematica di disinformazione e di denigrazione svolta dai sindacati concertativi che dopo aver faziosamente affermato che lo sciopero era illegale continuano ad
esprimersi contro una incisiva forma di lotta che alla luce di quanto sta avvenendo in questi giorni è ampiamente condivisa dai lavoratori/trici e che è stata ridimensionata proprio grazie alla loro complicità con la sottoscrizione della cosiddetta legge anti-cobas che ne limita fortemente l'uso.
Un particolare ringraziamento infine deve essere rivolto oltre che ai ragazzi del FUC(K), ai comitati e ai coordinamenti dei precari, anch'essi in parte esterni all'area COBAS, che stanno contribuendo in modo determinante con il loro impegno alla riuscita dello sciopero.
Per l'Esecutivo Provinciale COBAS Scuola
prof. Mauro Farina

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: da Napoli

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum