successo a venezia dello sciopero degli scutini

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Venezia e nel Veneto. il 10 e 11 giugno si parte con lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Stefano Micheletti il Mar Giu 08, 2010 7:42 pm

10 E 11 GIUGNO: A VENEZIA E NEL VENETO SI PARTE CON LO SCIOPERO DEGLI SCRUTINI

Comunicato stampa


Dopo il successo dello sciopero nei giorni degli scrutini, il 7 - 8 giugno nelle regioni Emilia-Romagna, Calabria e nella Provincia di Trento, giovedì e venerdì 10 e 11 giugno scioperano i docenti e ata della regione Veneto, astenendosi dagli scrutini e da tutte le altre attività.



In provincia di Venezia molte sono le scuole, soprattutto secondarie di secondo grado, in cui con l’astensione dal lavoro di un solo docente per consiglio di classe si fanno saltare gli scrutini.

Notevole è anche l’adesione di coloro che materialmente non scioperano, contribuendo con 10 € alla cassa di resistenza con la quale gli scioperanti saranno risarciti della trattenuta giornaliera.



Ad esempio – per fare un quadro dei più grossi istituti nei maggiori centri della provincia - il 10 e 11 giugno salteranno gli scrutini all’ITIS Zuccante di Mestre, tutti i 17 scrutini previsti all’Istituto d’Arte di Venezia, mentre una cinquantina di colleghi hanno aderito contribuendo alla cassa di resistenza, al Liceo Artistico di Venezia, dove salteranno tutti e 12 gli scrutini programmati per il 10 e 11 e oltre una trentina i colleghi che contribuiscono, così come all’ITIS Volterra di San Donà di Piave, dove tutti gli scrutini programmati in quei giorni salteranno e una cinquantina coloro che contribuiscono, così come l’Ipsia D'Alessi di Portogruaro, dove saltano tutti gli
scrutini del 10 giugno (4 classi).




In altre scuole, soprattutto secondarie di primo grado e primarie, lo sciopero delle attività bloccherà la consegna delle schede alle famiglie, mentre in molti istituti i colleghi propongono iniziative informative e di protesta davanti alle scuole superiori il primo giorno degli esami di Stato.



Naturalmente l’adesione di docenti e ata va oltre all’appartenenza ai cobas e alla rete dei precari, coinvolgendo colleghi iscritti ad altre organizzazioni sindacali.



Per i docenti e ata in lotta è importante dare il segnale che la scuola, di fronte ai tagli agli organici che trasformeranno in disoccupati i precari e al massacro della manovra finanziaria agli stipendi, con il blocco del contratto e soprattutto degli scatti di anzianità, non è pacificata.

VENERDI’ 11 GIUGNO DALLE ORE 11.00
PRESIDIO/CONFERENZA STAMPA REGIONALE
DAVANTI ALL’UFFICO SCOLASTICO REGIONALE
PER IL VENETO
IN RIVA DI BIASIO SUL CANAL GRANDE
COBAS – COMITATI DI BASE DELLA SCUOLA
della provincia di Venezia
RETE ORGANIZZATA DOCENTI E ATA PRECARI
della provincia di Venezia



per info: 338/2866164

per info in tempo reale sull’andamento dello sciopero nelle giornate del 10 e 11 giugno inviare un SMS a 338/2866164
avatar
Stefano Micheletti
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 225
Località : Venezia
Ordine scuola : Secondaria II gr. (Liceo Artistico)
Organizzazione : Rete Organizzata Docenti e Ata precari del Veneto
Contributo al forum : 3457
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

successo a venezia dello sciopero degli scutini

Messaggio Da Stefano Micheletti il Gio Giu 10, 2010 6:51 pm

10 E 11 GIUGNO: SUCCESSO A VENEZIA DELLO SCIOPERO DEGLI SCRUTINI

Comunicato stampa


In provincia di Venezia sono centinaia gli scrutini saltati, in questo primo giorno di lotta, in tutte le scuole, soprattutto secondarie di secondo grado.

Con l’astensione dal lavoro di un solo docente per consiglio di classe si fanno slittare tutte le operazioni.

Notevole è anche l’adesione di coloro che materialmente non scioperano, contribuendo con 10 € alla cassa di resistenza con la quale gli scioperanti saranno risarciti della trattenuta giornaliera.



Ecco un quadro provvisorio dei più grossi istituti nei maggiori centri della provincia:

A Venezia sono stati bloccati gli scrutini all’ITIS Zuccante di Mestre, tutti i 17 scrutini previsti all’Istituto d’Arte, al Liceo Artistico di Venezia sono saltati i 6 scrutini programmati oggi e domani salteranno gli altri 6, tutti gli scrutini bloccati all’ITT Algarotti, al IT Nautico, al Liceo Scientifico Benedetti, dove la DS ha preferito spostare anche gli scrutini delle quinte classi alla prossima settimana, altri 7 scrutini già bloccati al Liceo Scientifico G. Bruno di Mestre, allo Stefanini salteranno almeno 3 scrutini;

A San Donà di Piave slittati i primi 4 scrutini all’ITIS Volterra e gli altri saranno bloccati domani, mentre all’istituto per geometri solo oggi ne sono saltati 5;

All’Ipsia D'Alessi di Portogruaro sono stati bloccati i 4 scrutini in calendario oggi;

A Dolo, al Musatti sono saltati 2 scrutini e al Leonardo Da Vinci oggi sono saltati 7 scrutini su 8, mentre al ITIS Levi di Mirano gli scrutini delle classi non finali sono fissati per domani;

A Chioggia lo scrutinio è stato bloccato in 4 classi del Liceo Scientifico Veronesi.



In altre scuole, soprattutto secondarie di primo grado e primarie, lo sciopero delle attività bloccherà la consegna delle schede alle famiglie, mentre in molti istituti i colleghi propongono iniziative informative e di protesta davanti alle scuole superiori il primo giorno degli esami di Stato.



Naturalmente l’adesione di docenti e ata va oltre all’appartenenza ai cobas e alla rete dei precari, coinvolgendo colleghi iscritti ad altre organizzazioni sindacali.



Per i docenti e ata in lotta è importante dare il segnale che la scuola, di fronte ai tagli agli organici che trasformeranno in disoccupati i precari e al massacro della manovra finanziaria agli stipendi, con il blocco del contratto e soprattutto degli scatti di anzianità, non è pacificata.

VENERDI’ 11 GIUGNO DALLE ORE 11.00
PRESIDIO/CONFERENZA STAMPA REGIONALE
DAVANTI ALL’UFFICO SCOLASTICO REGIONALE
PER IL VENETO
IN RIVA DI BIASIO SUL CANAL GRANDE
COBAS – COMITATI DI BASE DELLA SCUOLA
della provincia di Venezia
RETE ORGANIZZATA DOCENTI E ATA PRECARI
della provincia di Venezia


Venezia, 10 giugno 2010

per info: 338/2866164

per info in tempo reale sull’andamento dello sciopero nelle giornate del 10 e 11 giugno inviare un SMS a 338/2866164
avatar
Stefano Micheletti
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 225
Località : Venezia
Ordine scuola : Secondaria II gr. (Liceo Artistico)
Organizzazione : Rete Organizzata Docenti e Ata precari del Veneto
Contributo al forum : 3457
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum