Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da matteo il Sab Mag 29, 2010 5:18 pm

Lo Slai Cobas per il sindacato di classe di Palermo
sostiene lo sciopero degli scrutini si a livello nazionale che locale
CACCIAMO VIA IL GOVERNO DELLA DISTRUZIONE DELLA SCUOLA PUBBLICA
_________________
Contro i tagli del personale della scuola, specie precario che comportano
migliaia di licenziamenti di docenti e di ATA previsti dalla Legge 133 e dai
regolamenti applicativi sui Licei Tecnici e Professionali, che dequalificano la
scuola sia per riduzione ore che corsi e compresenze
Contro il progetto Aprea, per il ritiro della 169/08 e per il mantenimento del
tempo pieno
Contro le politiche di privatizzazione della scuola pubblica e le
esternalizzazioni di servizi
Contro il tetto del 30% per gli immigrati, contro i continui tagli al
sostegno
Per ottenere la stabilizzazione dei precari utilizzati nelle scuole e nei
servizi esternalizzati o in appalto e l'assunzione a tempo indeterminato di
tutti i precari su tutti i posti vacanti e disponibili in organico di diritto e
di fatto
avatar
matteo
Assiduo/a
Assiduo/a

Maschile Numero di messaggi : 50
Località : Milano
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Lavoratoti Auto-organizzati della Scuola - Milano
Contributo al forum : 2788
Data d'iscrizione : 15.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da francescaP il Sab Mag 29, 2010 6:41 pm

A quanto pare il quadro sindacale italiano grazie a questo sciopero si è delineato nettamente : da un lato i sindacati tradizionali confederali dalla parte del padronato e da una parte il sindacalismo di base dalla parte dei lavoratori. Chi non vede questo è un miope.A cgil, cisl e uil dico ancora una volta di vergognarsi e invito tutti i precari loro tesserati  non a strappare la tessera ma a restituirla in busta chiusa con breve nota esplicativa. 
fp
avatar
francescaP
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 573
Località : Roma
Ordine scuola : secondaria ii grado
Organizzazione : Cobas
Contributo al forum : 3790
Data d'iscrizione : 21.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Emma Giannì il Sab Mag 29, 2010 7:41 pm

ok....penso che alla fine strapperò la tessera,mi cancellerò dal forum,non prima di aver mandato a quel paese anche i cobas e la loro stupida aggressività, me ne andrò a cercare un altro lavoro e lascerò a voi la supremazia culturale di chi vede lontano.
Io lotta di classe,conflitto e altre menate di sapore anni 70, dove l'unica cosa che mi piaceva era la disco dance,non ne voglio fare
Sono una povera insegnante di ed.fisica,ste cose,come più volte mi avete fatto notare ,non le capisco,ma siccome non voglio farmi guidare da nessuno,vi saluto col cuore
Vorrà dire che eserciterò il mio diritto di cittadino ogni qual volta verrò chiamata alle urne

------------------------------------------------------
Emma Giannì
reteprecariscuolaag@libero.it
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6070
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Ospite il Sab Mag 29, 2010 7:54 pm

Eppure tante persone, tanti colleghi, si ritengono più vicini alle idee dei confederali. Tutti stupidi? Tutta gente che non ha capito niente della vita?
Se chi la pensa come Francesca ha ragione, perchè i cobas non sono il primo sindacato italiano? E perchè i partiti dell'estrema sinistra non riescono a superare percentuali da prefisso telefonico? Davvero si può pensare che tanta, tantissima gente laureata e preparata si lasci abbindolare dalla Tv, oppure preferisca sempre e comunque il proprio particolare rispetto alle magnifiche sorti e progressive della classe operaia, posto che essa esista ancora? Possibile pensare che nel 2010 non vi sia un minimo di coscienza di classe??? Davvero, si può pensare questo?

Mi sembra che siano domande retoriche. Evidentemente c'è, nell'analisi politica e nella pratica sindacale qualcosa che non riesce a far avvicinare le persone, che le tiene lontane.
Occorrerebbe riflettere ogni tanto su questo, e dialogare con calma portando le proprie idee, evitando di esporle con spocchia (non mi riferisco a nessun intervento, ma ogni tanto emerge da parte di qualcuno).

Occorre abbandonare le certezze, e soprattutto i pre-giudizi, letteralmente i giudizi dati prima. Solo con il sano dubbio sarà possibile trovare una terza via, diversa dalla prima e dalla seconda, che porti ad un nuovo paradigma conoscitivo e ad una nuova manifestazione dello spirito.

D'altra parte, come molti sanno, Marx era un hegeliano...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Brunello Arborio il Sab Mag 29, 2010 9:40 pm

gialov ha scritto:Eppure tante persone, tanti colleghi, si ritengono più vicini alle idee dei confederali. Tutti stupidi? Tutta gente che non ha capito niente della vita?
Se chi la pensa come Francesca ha ragione, perchè i cobas non sono il primo sindacato italiano? E perchè i partiti dell'estrema sinistra non riescono a superare percentuali da prefisso telefonico? Davvero si può pensare che tanta, tantissima gente laureata e preparata si lasci abbindolare dalla Tv, oppure preferisca sempre e comunque il proprio particolare rispetto alle magnifiche sorti e progressive della classe operaia, posto che essa esista ancora? Possibile pensare che nel 2010 non vi sia un minimo di coscienza di classe??? Davvero, si può pensare questo?

Mi sembra che siano domande retoriche. Evidentemente c'è, nell'analisi politica e nella pratica sindacale qualcosa che non riesce a far avvicinare le persone, che le tiene lontane.
Occorrerebbe riflettere ogni tanto su questo, e dialogare con calma portando le proprie idee, evitando di esporle con spocchia (non mi riferisco a nessun intervento, ma ogni tanto emerge da parte di qualcuno).

Occorre abbandonare le certezze, e soprattutto i pre-giudizi, letteralmente i giudizi dati prima.

Però anche noi abbiamo spesso criticato duramente CISL e UIL, che tra l'altro danno l'impressione di essersi vendute a Berlusconi, in questo link si parla di manifestazione della CISL in data diversa dalla CGIL, come mai CISL e UIL non si uniscono alla CGIL per protestare ?
http://www.unita.it/news/scuola/99336/scrutini_a_rischio_sindacati_in_piazza

Il fatto che ci sia ancora gente iscritta a questi sindacati è dovuto al fatto che nella scuola questi offrono un servizio che i sindacati di base non possono dare, e ad una certa pigrizia da parte di chi è iscritto a cambiare sindacato. Riguardo alla sinistra radicale ci sarebbe da dire molto, ad esempio io non riesco a capacitarmi come persone di sinistra estrema, rivoluzionarie e dure, possano in qualche modo affermare che Berlusconi è uno dei tanti, addirittura su un forum non scolastico quando il sottoscritto ed altri si sono augurati che qualcuno tirasse le cuoia (non dico chi, provate ad indovinare), ci siamo trovati crticati da pseudorivoluzionari che dicono che certe persone sono solo pedine del sistema capitalistico e menate del genere ed è sconveniente augurarsi la morte di qualcuno ecc. Trovo quindi che politicamente Di Pietro sia molto più chiaro di Ferrero, una certa analisi astratta non funziona più

Per Emma: guarda che il CPS fa lotta di classe, difende una classe debole (i precari) contro una forte (i politici, le scuole private ecc.)
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7088
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Emma Giannì il Sab Mag 29, 2010 10:24 pm


Per Emma: guarda che il CPS fa lotta di classe, difende una classe debole (i precari) contro una forte (i politici, le scuole private ecc.)
Peccato che ai precari di essere deboli non importa niente.Hanno "forze" altrove
Ti faccio una confidenza:il 50% delle mie colleghe viene a scuola con pelliccia e accessori firmati e più della metà dei miei colleghi maschi ha il secondo lavoro.Questa è la classe debole?

------------------------------------------------------
Emma Giannì
reteprecariscuolaag@libero.it
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6070
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Brunello Arborio il Dom Mag 30, 2010 2:20 pm

Emma Giannì ha scritto:

Per Emma: guarda che il CPS fa lotta di classe, difende una classe debole (i precari) contro una forte (i politici, le scuole private ecc.)
Peccato che ai precari di essere deboli non importa niente.Hanno "forze" altrove
Ti faccio una confidenza:il 50% delle mie colleghe viene a scuola con pelliccia e accessori firmati e più della metà dei miei colleghi maschi ha il secondo lavoro.Questa è la classe debole?

Ovviamente mi riferisco all'altro 50%, sta attenta però che le considerazioni che fai sembrano quasi dare ragione ai tagli del governo...
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7088
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da precarlo il Dom Mag 30, 2010 3:41 pm

Brunello:
Ovviamente mi riferisco all'altro 50%, sta attenta però che le considerazioni che fai sembrano quasi dare ragione ai tagli del governo...

vorresti dire che certe verità sarebbe meglio tenerle nascoste ? secondo me non è una buona idea !
avatar
precarlo
Veterano/a
Veterano/a

Maschile Numero di messaggi : 137
Località : Torino
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 2742
Data d'iscrizione : 10.05.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Brunello Arborio il Dom Mag 30, 2010 4:37 pm

precarlo ha scritto:
Brunello:
Ovviamente mi riferisco all'altro 50%, sta attenta però che le considerazioni che fai sembrano quasi dare ragione ai tagli del governo...

vorresti dire che certe verità sarebbe meglio tenerle nascoste ? secondo me non è una buona idea !

Ero convinto che la situazione della maggior parte dei precari fosse drammatica, intere famiglie in crisi...invece vorresti dirmi che la maggior parte dei precari non ha problemi economici e lavora per hobby ?
Allora il governo farebbe bene a tagliare i posti a questi fannulloni che lavorano per divertimento...io però resto della mia convinzione
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7088
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da precarlo il Dom Mag 30, 2010 6:55 pm

Brunello:
Ero convinto che la situazione della maggior parte dei precari fosse drammatica, intere famiglie in crisi...invece vorresti dirmi che la maggior parte dei precari non ha problemi economici e lavora per hobby ?

secondo me Emma si riferiva a colleghe di ruolo mogli di medici e avvocati, non certamente alle colleghe precarie!
anche dalle mie parti ci sono insegnanti (di ruolo e di buona famiglia) con la pelliccia e vestitini di Armani
avatar
precarlo
Veterano/a
Veterano/a

Maschile Numero di messaggi : 137
Località : Torino
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 2742
Data d'iscrizione : 10.05.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da mariapia il Dom Mag 30, 2010 8:11 pm

precarlo ha scritto:
Brunello:
Ero convinto che la situazione della maggior parte dei precari fosse drammatica, intere famiglie in crisi...invece vorresti dirmi che la maggior parte dei precari non ha problemi economici e lavora per hobby ?

secondo me Emma si riferiva a colleghe di ruolo mogli di medici e avvocati, non certamente alle colleghe precarie!
anche dalle mie parti ci sono insegnanti (di ruolo e di buona famiglia) con la pelliccia e vestitini di Armani

penso che Emma,invece,si riferisca a tutti i docenti sia a quelli di ruolo che a quelli precari.
E' vero,molti sono mogli di professionisti,anche io lo sono ma che vuol dire?
Non per questo siamo ricchi sfondati.
Moltissimi precari e precarie hanno necessità di lavorare,non ne possono fare a meno ma,anche se sembra inverosimile,sono quelli che si riesce a trascinare con più difficoltà.
Tanto per tornare agli abiti firmati vorrei precisare che non tutte le firme sono autentiche e che ci sono pellicce che sembrano autentiche davvero.

Secondo me i precari che sono più vicini ad una certa linea politica non lo fanno perchè ne sono convinti ma solo e semplicemente perchè credono nel "COMPROMESSO".
Pensano che COLUI che può aiutare è CHI si trova nelle stanze dei BOTTONI.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6377
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Olga il Lun Mag 31, 2010 6:59 pm

gialov ha scritto:Eppure tante persone, tanti colleghi, si ritengono più vicini alle idee dei confederali. Tutti stupidi? Tutta gente che non ha capito niente della vita?
Se chi la pensa come Francesca ha ragione, perchè i cobas non sono il primo sindacato italiano? E perchè i partiti dell'estrema sinistra non riescono a superare percentuali da prefisso telefonico? Davvero si può pensare che tanta, tantissima gente laureata e preparata si lasci abbindolare dalla Tv, oppure preferisca sempre e comunque il proprio particolare rispetto alle magnifiche sorti e progressive della classe operaia, posto che essa esista ancora? Possibile pensare che nel 2010 non vi sia un minimo di coscienza di classe??? Davvero, si può pensare questo?

Mi sembra che siano domande retoriche. Evidentemente c'è, nell'analisi politica e nella pratica sindacale qualcosa che non riesce a far avvicinare le persone, che le tiene lontane.
Occorrerebbe riflettere ogni tanto su questo, e dialogare con calma portando le proprie idee, evitando di esporle con spocchia (non mi riferisco a nessun intervento, ma ogni tanto emerge da parte di qualcuno).

Occorre abbandonare le certezze, e soprattutto i pre-giudizi, letteralmente i giudizi dati prima. Solo con il sano dubbio sarà possibile trovare una terza via, diversa dalla prima e dalla seconda, che porti ad un nuovo paradigma conoscitivo e ad una nuova manifestazione dello spirito.

D'altra parte, come molti sanno, Marx era un hegeliano...

Beh Gialov, tante persone in Italia votano Berlusconi e adorano la Gelmini, tutti stupidi? Tutta gente che non ha capito niente della vita? Se chi la pensa come te ha ragione, perché il Pd non è il primo partito italiano? Non so... c'è qualcosa che non mi quadra nel tuo ragionamento...
L' argomentazione di Brunello sul fatto che il sindacato di base nelle scuole non può neanche fare assemblee mi sembra più convincente
Smile
p.s. siete tutti OT!!!
avatar
Olga
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 523
Località : Milano
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Coordinamento 3 ottobre - C.P.S. Milano
Nessuna tessera sindacale, nessuna tessera di partito
Contributo al forum : 3833
Data d'iscrizione : 20.07.08

http://coordinamentoscuola3ottobre.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Ospite il Lun Mag 31, 2010 8:20 pm

aglo ha scritto:Se chi la pensa come te ha ragione, perché il Pd non è il primo partito italiano?
Perchè è il peggior partito dell'Italia repubblicana: raccoglie il peggio del politburo comunista (Veltroni e D'Alema non hanno mai lavorato in vita loro) e il peggio del populismo clericale democristiano...

Non so... c'è qualcosa che non mi quadra nel tuo ragionamento...
Come vedi, invece, è coerente.

p.s. siete tutti OT!!!
Forza, Olga, inizia a moderare! Dividi l'argomento, e separa i post OT. Usa il bottone con il segno // che trovi in basso. Ricorda di scrivere prima il nome del nuovo argomento, altrimenti non te lo accetta.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Olga il Mar Giu 01, 2010 2:08 pm

ovviamente scherzavo... non è mia intenzione toccare alcun OT Smile
avatar
Olga
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 523
Località : Milano
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Coordinamento 3 ottobre - C.P.S. Milano
Nessuna tessera sindacale, nessuna tessera di partito
Contributo al forum : 3833
Data d'iscrizione : 20.07.08

http://coordinamentoscuola3ottobre.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Ospite il Mar Giu 01, 2010 2:38 pm

aglo ha scritto:ovviamente scherzavo... non è mia intenzione toccare alcun OT Smile
Secondo me, invece, andrebbe moderato. Di sicuro non mi offenderei

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Emma Giannì il Mar Giu 01, 2010 4:40 pm

Brunello Arborio ha scritto:
precarlo ha scritto:
Brunello:
Ovviamente mi riferisco all'altro 50%, sta attenta però che le considerazioni che fai sembrano quasi dare ragione ai tagli del governo...

vorresti dire che certe verità sarebbe meglio tenerle nascoste ? secondo me non è una buona idea !

Ero convinto che la situazione della maggior parte dei precari fosse drammatica, intere famiglie in crisi...invece vorresti dirmi che la maggior parte dei precari non ha problemi economici e lavora per hobby ?
Allora il governo farebbe bene a tagliare i posti a questi fannulloni che lavorano per divertimento...io però resto della mia convinzione
a parte pochi sparuti che,proprio cosi,lavorano nella scuola per hobby,se tutti i precari fossero in situazione drammatica non avremmo tutta sta difficoltà a coinvolgerli in manifestazioni o altro,non credi?
ora da qui a dire che do ragione al governo "mani di forbice" ce ne passa,ma a questo dobbiamo pensarci,secondo me,.....per vari motivi
Anche a non avere problemi economici,perchè mai mi devono togliere il lavoro,quello per cui ho studiato e in cui ho investito tempo e denaro?solo perchè ho un marito che mi mantiene?o un conto in banca nutrito?o c'è bisogno di recimolare denaro vista la crisi?gli sprechi sono altrove e lo sappiamo bene
La mia situazione è una delle peggiori,ma mai mi sognerei di dire che fanno bene a tagliare chi non ne ha bisogno e lasciare il posto a me che ho qualche problemuccio di sussistenza;mettere in maggiore difficolà i fannulloni invece si,visto che la nostra prima preoccupazione dovrebbe essere la qualità del nostro posto di lavoro e quindi del servizio-scuola in generale, ma è chiaro che si va oggi nella direzione opposta:predicare (al popolo) la qualità "legalizzando" le assunzioni finora in mano a sindacalisti e dirigenti privi di scrupoli ottenendo così parte di consensi e risparmio
PS:ora mi buttano fuori dal sindacato ,dalla scuola (in maniera definitiva) e dal CPS......anche perchè sono in mega OT

Laughing

------------------------------------------------------
Emma Giannì
reteprecariscuolaag@libero.it
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6070
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da francescaP il Mar Giu 01, 2010 6:18 pm

Le conversazioni su questo FORUM sono diventate surreali considerando che gli stessi che vorrebbero dettare le regolette qui e imporre una linea e fanno a gara per censurare e depotenziare ogni commento fuori dal coro (meglio se cobas) .......sono anche  i fondatori\amministratoridel gruppo facebook COORDINAMENTO NAZIONALE PRECARI DELLA FLC CGILMa non fi fate nessun problema di coscienza o di coerenza?....certo che avete una bella faccia tosta.....
Maria Orlando
Fabiola Carbonaro
Alberto Peralta
Gianluca Lovreglio
Emma Giannì
Edmondo Febbrari
Didier Pavone
Maria Rosaria Improta
avatar
francescaP
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 573
Località : Roma
Ordine scuola : secondaria ii grado
Organizzazione : Cobas
Contributo al forum : 3790
Data d'iscrizione : 21.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Emma Giannì il Mar Giu 01, 2010 6:56 pm

francescaP ha scritto:Le conversazioni su questo FORUM sono diventate surreali considerando che gli stessi che vorrebbero dettare le regolette qui e imporre una linea e fanno a gara per censurare e depotenziare ogni commento fuori dal coro (meglio se cobas) .......sono anche  i fondatori\amministratoridel gruppo facebook COORDINAMENTO NAZIONALE PRECARI DELLA FLC CGILMa non fi fate nessun problema di coscienza o di coerenza?....certo che avete una bella faccia tosta.....
Maria Orlando
Fabiola Carbonaro
Alberto Peralta
Gianluca Lovreglio
Emma Giannì
Edmondo Febbrari
Didier Pavone
Maria Rosaria Improta

ma tu lo leggi tutto il forum?e i gruppi fb li leggi?......
sai cosa significa rispetto?sai cos'è una faccia tosta?coscienza?coerenza ne hai a iosa.......e infatti ci ,anzi ,MI hai rotto le **** Very Happy...e non in quanto cobas,di cui comunque diffondiamo comunicati e volantini (ma TU sembri non accorgertene ), da quando mi hai detto a Roma che manco di RICONOSCENZA al tuo sindacato(baciamo le mani!), **********************.
hasta la vista companeros......come si dice dalle mie parti:*******************************
PS:non sforzarti a rispondere,non ne vale la pena inc1

------------------------------------------------------
Emma Giannì
reteprecariscuolaag@libero.it
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6070
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da didier il Mar Giu 01, 2010 7:05 pm

francescaP ha scritto:Le conversazioni su questo FORUM sono diventate surreali considerando che gli stessi che vorrebbero dettare le regolette qui e imporre una linea e fanno a gara per censurare e depotenziare ogni commento fuori dal coro (meglio se cobas) .......sono anche  i fondatori\amministratoridel gruppo facebook COORDINAMENTO NAZIONALE PRECARI DELLA FLC CGILMa non fi fate nessun problema di coscienza o di coerenza?....certo che avete una bella faccia tosta.....
Maria Orlando
Fabiola Carbonaro
Alberto Peralta
Gianluca Lovreglio
Emma Giannì
Edmondo Febbrari
Didier Pavone
Maria Rosaria Improta

Ti rispondo cara Francesca perchè tirato in ballo visto che c'è il mio nome. Non appena entrato nella CGIL mi sono fatto togliere anche quel ridicolo titolo che è quello di consigliere, altri sono referenti del loro movimento cittadino evidentemente perchè scelti dai colleghi come tu sei una esponente dei precari di area cobas.

Per quanto mi riguarda non ho censurato ne dettato alcune regole, e penso che come tu sei libera di esprimere il tuo pensiero, penso di poter essere libero di esprimere il mio.

Se poi entriamo nel merito, se hai avuto il tempo e la pazienza di leggere i miei interventi sono anch'essi molto critici nei confronti del forum e del cps ed una mia accesa discussione con il Prof. Arborio è stata relegata nella cantina del forum, nello sfogatoio dove sono stati messi anche alcuni topic tuoi e di manuel.

Aspetto quindi che almeno nei miei confronti tu possa fare una doverosa rettifica, anche perchè dentro la lista degli amministratori del gruppo fb ci sono colleghi che hanno ruoli e opinioni completamente diversi, e fare di tutta un erba un fascio credo sia il peggio che tu possa fare.

Certo della tua onestà intellettuale aspetto una risposta

------------------------------------------------------
didier pavone
avatar
didier
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1747
Località : Catania
Ordine scuola : Secondaria di II grado
Organizzazione : RETE PRECARI SCUOLA SICILIA
Contributo al forum : 4723
Data d'iscrizione : 17.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Brunello Arborio il Mar Giu 01, 2010 8:00 pm

Emma Giannì ha scritto:
francescaP ha scritto:Le conversazioni su questo FORUM sono diventate surreali considerando che gli stessi che vorrebbero dettare le regolette qui e imporre una linea e fanno a gara per censurare e depotenziare ogni commento fuori dal coro (meglio se cobas) .......sono anche  i fondatori\amministratoridel gruppo facebook COORDINAMENTO NAZIONALE PRECARI DELLA FLC CGILMa non fi fate nessun problema di coscienza o di coerenza?....certo che avete una bella faccia tosta.....
Maria Orlando
Fabiola Carbonaro
Alberto Peralta
Gianluca Lovreglio
Emma Giannì
Edmondo Febbrari
Didier Pavone
Maria Rosaria Improta

ma tu lo leggi tutto il forum?e i gruppi fb li leggi?......
sai cosa significa rispetto?sai cos'è una faccia tosta?coscienza?coerenza ne hai a iosa.......e infatti ci ,anzi ,MI hai rotto l*********Very Happy...e non in quanto cobas,di cui comunque diffondiamo comunicati e volantini (ma TU sembri non accorgertene ), da quando mi hai detto a Roma che manco di RICONOSCENZA al tuo sindacato(baciamo le mani!), a********************** e fuori di qui.
hasta la vista companeros......come si dice dalle mie parti:****************
PS:non sforzarti a rispondere,non ne vale la pena inc1

Prego tutti di evitare certi epiteti, Francesca faceva un ragionamento politico e non sta insultando nessuno, devo dire che non condivido il ragionamento di Francesca perchè non vedo le censure di opinioni fuori dal coro, ad esempio una mia polemica personale con Didier è stata giustamente spostata in un altra sezione e nessuno di noi due si è lamentato: se vogliamo che il forum sia fruibile da tutti dobbiamo stabilire delle regole di comportamento, cosa che del resto facciamo anche in classe
Ritengo comunque che il gruppo facebook di cui si lamenta Francesca voglia essere un gruppo critico nei confronti della CGIL, non vedo alcun tentativo di portare questo forum sulle posizioni della CGIL, del resto il forum è aperto a tutti.
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7088
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da egle ernesta il Mar Giu 01, 2010 8:33 pm

la questione di correttezza politica che pone francesca non è da poco. invece degli insulti, che trovo francamente poco edificanti per chi li pronuncia o li scrive, sarebbe opportuno rispondere (cosa che accade di rado qui sul forum a chi viene criticato).
anche perché forse sarebbe meglio che tutte le persone citate sappiano argomentare il proprio punto di vista come fa Didier, anche quando dovesse essere difficile da comprendere per gli altri, piuttosto che cedere alla tentazione di insultare i propri interlocutori. come dice giustamente brunello non si tratta di una questione personale, ma di un ragionamento politico e in quanto tale ogni insulto risuona come una risposta fortemente evasiva. infine -se sbaglio correggetemi - vi faccio presente che qui sul forum c'è chi è stato sospeso per molto meno. ritengo che le faccine non bastano per compensare alcune parole espresse nel messaggio di Emma.

e infatti ci ,anzi ,MI hai *********Very Happy...e non in quanto cobas,di cui comunque diffondiamo comunicati e volantini (ma TU sembri non accorgertene ), da quando mi hai detto a Roma che manco di RICONOSCENZA al tuo sindacato(baciamo le mani!), alle ************ sul forum e fuori di qui.
hasta la vista companeros......come si dice dalle mie parti:hai ***********
avatar
egle ernesta
Veterano/a
Veterano/a

Femminile Numero di messaggi : 112
Località : Milano
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Coordinamento 3 ottobre
Contributo al forum : 3245
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Emma Giannì il Mar Giu 01, 2010 9:21 pm

purtroppo io politica non ne so fare,sono solo un'insegnate(ero),e quel post mi ha offeso.Potrei cambiare in "mi hai scocciato"...va bene?L'ultima frase è in uso a dire "hai parlato a sproposito"
giusto bannarmi
però non vorrei che chi è attivo politicamente se la passi liscia solo perchè i suoi son discorsi politici
senza faccine....sono serissima

------------------------------------------------------
Emma Giannì
reteprecariscuolaag@libero.it
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6070
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da didier il Mar Giu 01, 2010 9:27 pm

francescaP ha scritto: .......sono anche  i fondatori\amministratoridel gruppo facebook COORDINAMENTO NAZIONALE PRECARI DELLA FLC CGILMa non fi fate nessun problema di coscienza o di coerenza?....certo che avete una bella faccia tosta.....
Maria Orlando
Fabiola Carbonaro
Alberto Peralta
Gianluca Lovreglio
Emma Giannì
Edmondo Febbrari
Didier Pavone
Maria Rosaria Improta

Cara Egle, non mi pare che parlare di coerenza e faccia tosta sia un discorso politico. Gramsci o Matteotti non li ho sentiti mai esprimersi in questo modo Very Happy

Il Post di Francesca mi sembra sia stato abbastanza offensivo, al massimo più elegante delle contro offese di Emma, ha parlato di faccia mentre emma ha parlato di parti site più in basso della faccia, ma la sostanza non cambia.

Cerchiamo di dire le cose come stanno per favore e aspettiamo la risposta di Francesca.

------------------------------------------------------
didier pavone
avatar
didier
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1747
Località : Catania
Ordine scuola : Secondaria di II grado
Organizzazione : RETE PRECARI SCUOLA SICILIA
Contributo al forum : 4723
Data d'iscrizione : 17.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Brunello Arborio il Mar Giu 01, 2010 9:52 pm

egle ha scritto:la questione di correttezza politica che pone francesca non è da poco. come dice giustamente brunello non si tratta di una questione personale, ma di un ragionamento politico e in quanto tale ogni insulto risuona come una risposta fortemente evasiva.

Ribadisco che non vedo nessun problema politico: non capisco perchè gli iscritti alla CGIL o ad un gruppo facebook della CGIL non dovrebbero scrivere su questo forum o fare parte del CPS, dei nomi citati nessuno è amministratore o moderatore di questo forum tranne Gialov che sta per lasciare il suo incarico, continuo a non vedere il problema.
Non vorrei che tu, Egle, avessi dei pregiudizi nei confronti dei colleghi iscritti alla CGIL...cosa che però hai sempre negato Wink
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7088
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da eddie il Mar Giu 01, 2010 10:02 pm

Riguardo alle accuse di Francesca io sarei disponibile a farmi da parte se solo a ravenna ci fosse qualcuno disposto a prendere il mio posto - cosa che dubito visto che nessuno si vuole sbattere piu' di tanto.

non trovo poi cosi' scandaloso aver aderito al gruppo precari flc cgil e non me ne frega niente se Francesca, manuel e i ragazzi di bologna partecipano alle assemblee nazionali dei cobas(ma ce ne sono anche altri). Il 12 marzo dopo il discorso di Bernocchi una parte del cps e' andato nella sede dei cobas per fare un'assemblea - vi ha accusato qualcuno di essere di parte? Vi abbiamo per caso chiesto di farvi un esame di coscienza?

Ognuno segue il sindacato che meglio lo rappresenta. Io non mi sono mai permesso di accusare nessuno e non divido i gruppi in cobas e cgil. (Qualcuno gridera' allo scandalo ma le lotte che entrambi i sindacati portano avanti non sono poi tanto distanti, e' la startegia di lotta che li differenzia principalmente)
Non ho neanche mai detto che qualcuno parla sempre male della cgil o che parla solo dello sciopero degli scrutini per spingere in una direzione piuttosto che in un'altra. Se succede non mi preoccupa.
Ognuno deve essere libero di manifestare il proprio pensiero e la democrazia, anche all'interno del CPS, e' garantita proprio da questa liberta' e dal confronto che ne scaturisce.
Non credo neppure che qualcuno abbia mai cercato di fare il doppio gioco. per quanto mi riguarda lo dimostra il fatto che al Congresso della Flc Cgil ho chiesto lo sciopero degli scrutini
e sapevo che la Flc era contraria.
Concludo dicendo che non "depotenzio" alcun commento perche' non ho mai attaccato nessuno in maniera continuativa e strategica, diversamente da altri.
A volte alcune idee non sono condivise, punto. non si puo' sempre accusare chi non le apprezza appieno di essere di parte.

Per quanto riguarda la cgil posso dire che la volonta' di fermare i tagli e' pari alla nostra.

PS1 : io mi batto per i diritti di tutti i altri lavoratori esattamente
come fanno gli altri, anche quelli cobas.

PS2: l'esame di coscienza fattelo anche tu.
avatar
eddie
Coordinatore
Coordinatore

Maschile Numero di messaggi : 590
Località : Cesena
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Flc Cgil Ravenna
Contributo al forum : 3725
Data d'iscrizione : 15.03.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Ospite il Mar Giu 01, 2010 10:29 pm

egle ha scritto:la questione di correttezza politica che pone francesca non è da poco. ... sarebbe meglio che tutte le persone citate sappiano argomentare il proprio punto di vista
Non ho nulla da argomentare, se non che la scritta "cobas" sotto l'avatar di Francesca gliel'ho messa io, e che qui nel forum ci sono ancora troppi colleghi che non esprimono chiaramente la propria appartenenza, come ha invece sempre fatto il sottoscritto. Quindi non prendo lezioni di correttezza da nessuno, in particolare da Francesca, persona che stimo per le sue lotte e a cui sono affezionato, ma di cui non riesco a comprendere la necessità di continue polemiche e questioni di principio in un momento topico della lotta, quando invece dovremmo essere tutti uniti contro una finanziaria che peggiora non solo le condizioni dei precari, ma di tutta la scuola. Fatta così, questa polemica, in questo momento e in questa sede, mi sembra del tutto fuori luogo e fuori tempo. Un vero peccato. Ho provveduto comunque per mia scelta, e non perchè lo ha scritto Francesca o mi abbiano invitato a farlo i colleghi catanesi, milanesi e veneti, a eliminare la mia funzione di amministratore dal gruppo Facebook del CPS. Una funzione, sia chiaro, che non ho mai esercitato: non sono mai intervenuto a modificare alcun ché su Facebook, e questo dimostra purtroppo la malafede ed il pregiudizio di molti colleghi. Pazienza, me ne farò una ragione.

Adesso possiamo dedicare le nostre energie e le nostre intelligenze alla lotta comune contro i provvedimenti di questo governo? Oppure i problemi di principio del Cps sono diventati più importanti dei nostri posti di lavoro?

Coraggio, colleghi, alla lotta!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da mariapia il Mer Giu 02, 2010 12:05 am

allora...da dove comincio?
Intanto ho perso un sacco del mio prezioso tempo per leggere delle sciocchezze.
Tutto il pomeriggio l'ho passato casualmente ad un direttivo regionale della flcgil (molto interessante....nessuno mi ha buttato fuori ma avrebbero potuto farlo).Ho incontrato Lillo,anche i sindacalisti di trapani ecc.ecc. abbiamo parlato del coordinamento flcgil.
Il fatto lo volete sapere molto spassionatamente cosa è?

NOI...scusatemi tanto se lo dico con orgoglio siamo l'unico VALIDO coordinamento che esista in questo momento.

Mi rendo conto che a causa di ciò i nomi che circolano su facebook sono sempre e solo quelli nostri.

Io pensavo in questi giorni che saremmo stati contattati da altri gruppi di precari della flcgil che già stavano organizzandosi per formare il coordinamento.
Mi sa che saremo lo stesso noi a doverci sbracciare le maniche.
In fondo non ci trovo nessuna incoerenza sulfattoche alcuni nomi figurino sia nel CPS sia nell'altro coordinamento.Questo fatto non può che darci più forza anche nelle sedi opportune che sono quelle sindacali.

Saremmo molto contenti da Palermo se del coordinamento flcgil se ne occupasse uno di noi in maniera attiva,costruttiva e critica.

Oggi a quel direttivo mi sono finalmente apparse chiare tante cose,non ultime che i precari abbiamo toccato il fondo e il governo ci ha licenziati senza rimedio.

Prego tutti,ve lo chiedo non per me che posso campare lo stesso,ma per tutte quelle colleghe\i che non hanno davanti a sè niente altro che il BUIO lavorativo più scuro della notte.

Cerchiamo di portare a casa qualche risultato.
Tutti insieme ce la possiamo fare,non toglietemi la speranza.

"dimenticavo"...
Con dei colleghi abbiamo parlato anche dello sciopero degli scrutini.Personalmente non ho ancora deciso se aderire o meno (io li ho il 14 ed il 15).
Credo che si dovrebbe aderire o almeno che il grosso dell'adesione lo dovrebbero dare sopratutto i professori delle medie e superiori.
I precari in lotta di Palermo ad esempio sono tutti professori,loro dovrebbero riuscire a sensibilizzare i loro stessi colleghi.Mi auguro che trovino le parole più convincenti per riuscirci.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6377
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da luigidelprete il Mer Giu 02, 2010 1:27 am

Schematizzo le posizioni con un mio giudizio:
1) iscritto Cgil non appartenente a Coordinamenti Cgil ma solo Cps o altro gruppo(posizione corretta)
2) iscritto Cobas non appartenente a Coordinamenti Cobas ma solo Cps o altro gruppo(posizione corretta)
3) non iscritto Cgil e Cobas appartenente solo al Cps o altro gruppo (posizione corretta)
4) iscritto Cgil appartenente solo a Coordinamenti Cgil (posizione corretta)
5) iscritto Cobas appartenente solo a Coordinamenti Cgil (posizione corretta)
6) iscritto Cgil appartenente a Coordinamenti Cgil ed anche al Cps (pisizione illogica, scorretta e subdola)
7) iscirtto Cobas appartenente a Coordinamenti Cobas ed anche al Cps (posizione illogica, scorretta e subdola)


I precari della scuola in lotta nella loro composizione interna si collocano nella posizione 1,2 e 3.
Voi dove vi collocate?
avatar
luigidelprete
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 426
Località : Palermo
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Precari della scuola in lotta
Contributo al forum : 3275
Data d'iscrizione : 31.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da didier il Mer Giu 02, 2010 1:36 am

luigidelprete ha scritto:Schematizzo le posizioni con un mio giudizio:
1) iscritto Cgil non appartenente a Coordinamenti Cgil ma solo Cps o altro gruppo(posizione corretta)
2) iscritto Cobas non appartenente a Coordinamenti Cobas ma solo Cps o altro gruppo(posizione corretta)
3) non iscritto Cgil e Cobas appartenente solo al Cps o altro gruppo (posizione corretta)
4) iscritto Cgil appartenente solo a Coordinamenti Cgil (posizione corretta)
5) iscritto Cobas appartenente solo a Coordinamenti Cgil (posizione corretta)
6) iscritto Cgil appartenente a Coordinamenti Cgil ed anche al Cps (pisizione illogica, scorretta e subdola)
7) iscirtto Cobas appartenente a Coordinamenti Cobas ed anche al Cps (posizione illogica, scorretta e subdola)


I precari della scuola in lotta nella loro composizione interna si collocano nella posizione 1,2 e 3.
Voi dove vi collocate?

Ne mancano tre.

------------------------------------------------------
didier pavone
avatar
didier
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1747
Località : Catania
Ordine scuola : Secondaria di II grado
Organizzazione : RETE PRECARI SCUOLA SICILIA
Contributo al forum : 4723
Data d'iscrizione : 17.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Brunello Arborio il Mer Giu 02, 2010 2:17 am

luigidelprete ha scritto:Schematizzo le posizioni con un mio giudizio:
1) iscritto Cgil non appartenente a Coordinamenti Cgil ma solo Cps o altro gruppo(posizione corretta)
2) iscritto Cobas non appartenente a Coordinamenti Cobas ma solo Cps o altro gruppo(posizione corretta)
3) non iscritto Cgil e Cobas appartenente solo al Cps o altro gruppo (posizione corretta)
4) iscritto Cgil appartenente solo a Coordinamenti Cgil (posizione corretta)
5) iscritto Cobas appartenente solo a Coordinamenti Cgil (posizione corretta)
6) iscritto Cgil appartenente a Coordinamenti Cgil ed anche al Cps (pisizione illogica, scorretta e subdola)
7) iscirtto Cobas appartenente a Coordinamenti Cobas ed anche al Cps (posizione illogica, scorretta e subdola)


I precari della scuola in lotta nella loro composizione interna si collocano nella posizione 1,2 e 3.
Voi dove vi collocate?

Non capisco bene perchè la posizione 6 e quella 7 sarebbero scorrette

Io invece individuo come scorrette le seguenti posizioni
8) iscritto Cgil appartenente al Cps che rifiuta di partecipare alle iniziative dei COBAS a cui aderisce il CPS e che rompe i maroni ai colleghi del CPS iscritti ai COBAS invitandoli continuamente a stracciare la tessera del loro sindacato

9) iscritto Cobas appartenente al Cps che rifiuta di partecipare alle iniziative della CGIL a cui aderisce il CPS e che rompe i maroni ai colleghi del CPS iscritti alla CGIL invitandoli continuamente a stracciare la tessera del loro sindacato
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7088
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Brunello Arborio il Mer Giu 02, 2010 10:06 am

luigidelprete ha scritto:6) iscritto Cgil appartenente a Coordinamenti Cgil ed anche al Cps (pisizione illogica, scorretta e subdola)
7) iscirtto Cobas appartenente a Coordinamenti Cobas ed anche al Cps (posizione illogica, scorretta e subdola)


I precari della scuola in lotta nella loro composizione interna si collocano nella posizione 1,2 e 3.
Voi dove vi collocate?

Ammetto che mi interessa molto questa tua considerazione di una scorrettezza nella posizione di chi aderirà ai futuri coordinamenti della CGIL facendo ancora parte del CPS, la trovo assurda politicamente per due ragioni:
1) Trovo incredibile che questa questione venga sollevata da un movimentista e non dal sindacato: mentre, pur non condividendo, potrei capire che Pantaleo imponesse agli aderenti ai futuri coordinamenti della CGIL di uscire dal CPS, troverei assurdo che il CPS imponesse ai suoi aderenti di uscire dal coordinamento precari della CGIL, chiedo lumi se storicamente sia mai successo che un movimento metta bocca sull'attività sindacale o politica dei suoi aderenti ponendo addirittura questioni di incompatibilità, tra l'altro dato che il CPS non ha tessere o iscrizione trovo la posizione di Luigi ancora più assurda.
2) Dato che alcuni degli elementi più validi del CPS entreranno nei nuovi coordinamenti dei precari CGIL, porre una questione di incompatibilità avrebbe come conseguenza il "regalo" alla CGIL di una bella fetta del CPS, ed io vorrei evitare di fare favori a Pantaleo
Mi sembra che le considerazioni di Luigi confermino una vecchia regola della politica, talvolta i più acerrimi avversari di una istituzione finiscono per favorirla...ricordo anche che all'ultima riunione del MOSS erano presenti pochi coordinamenti, mentre alla riunione a Roma dei precari CGIL la Sicilia (con mia grande sorpresa) era presente al gran completo, questo dovrebbe far riflettere sul fatto che una totale intransigenza non favorisce la partecipazione.
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7088
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da luigidelprete il Mer Giu 02, 2010 11:13 am

Brunello Arborio ha scritto:
Ammetto che mi interessa molto questa tua considerazione di una scorrettezza nella posizione di chi aderirà ai futuri coordinamenti della CGIL facendo ancora parte del CPS, la trovo assurda politicamente per due ragioni:
1) Trovo incredibile che questa questione venga sollevata da un movimentista e non dal sindacato: mentre, pur non condividendo, potrei capire che Pantaleo imponesse agli aderenti ai futuri coordinamenti della CGIL di uscire dal CPS, troverei assurdo che il CPS imponesse ai suoi aderenti di uscire dal coordinamento precari della CGIL, chiedo lumi se storicamente sia mai successo che un movimento metta bocca sull'attività sindacale o politica dei suoi aderenti ponendo addirittura questioni di incompatibilità, tra l'altro dato che il CPS non ha tessere o iscrizione trovo la posizione di Luigi ancora più assurda.
2) Dato che alcuni degli elementi più validi del CPS entreranno nei nuovi coordinamenti dei precari CGIL, porre una questione di incompatibilità avrebbe come conseguenza il "regalo" alla CGIL di una bella fetta del CPS, ed io vorrei evitare di fare favori a Pantaleo.
Mi sembra che le considerazioni di Luigi confermino una vecchia regola della politica, talvolta i più acerrimi avversari di una istituzione finiscono per favorirla...ricordo anche che all'ultima riunione del MOSS erano presenti pochi coordinamenti, mentre alla riunione a Roma dei precari CGIL la Sicilia (con mia grande sorpresa) era presente al gran completo, questo dovrebbe far riflettere sul fatto che una totale intransigenza non favorisce la partecipazione.

Nessuno impone niente a nessuno, si tratta di valutare da parte di un coordinamento se è opportuno avere al proprio interno "strutture", espressione diretta di un sindacato o di un partito. Non siamo dinanzi ad un ulteriore coordinamento "autonomo" che nasce ma ad un sindacato ed ad una sua federazione(FLC) articolata internamente in "precariato della conoscenza"(Sotto-federazione). Caro Brunello finiamola con questa ipocrisia, se per il Cps non c'è alcun problema ad avere suoi Coordinamenti=Coordinamento Cgil o Cobas o altro=Sindacato lo dichiari apertamente, allora vuol dire che il Cps è pronto ad accogliere non precari che pur iscritti non si riconoscono nelle lotte del loro sindacati ma veri e propri pezzi di sindacato.
Stai decretando la fine di tutto con tua immensa pace.

Naturalmente i "criteri" di validità delle persone sono molto soggettivi, ma pur riconoscendo la tua "validità oggettiva" direi che l'unica posizioni difendibili sono quelle di Didier e Gialov che discutono in questo forum senza essere Cps(come accade con me) e cercano di "convincere giocatori" a cambiare squadra(così come io invito a restare coordinamento autonomo), le restanti "individualità" che hanno un piede in due scarpe giocano con le parole senza riuscire a fornire prove convincenti.
E' evidente che la forza di attrazione di un sindacato rispetto ad un movimento è superiore, ancora di più nella scuola dove la "delega" è stata intimizzata, in particolar modo in un "ambiente" non politico ma di opinione come quello in cui lavoriamo. Inoltre i sindacati sanno benissimo che "conquistarsi" iscritti nella scuola è semplice, basta offrire servizi burocratici e anche "servizi di lotta", il livello politico è talmente basso che forse solo nella scuola accade che in una vita si passi per tre o quattro sindacati(cosa per me negativa e che "definisce" il lavoratore della scuola ma forse per te non è così. Per me scegliere un sindacato è operare una scelta ideologico-politica, forse per te è come andare al bar e chiedere un giorno snals, un altro uil e l'altro ancora Cgil).
avatar
luigidelprete
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 426
Località : Palermo
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Precari della scuola in lotta
Contributo al forum : 3275
Data d'iscrizione : 31.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da didier il Mer Giu 02, 2010 12:06 pm

luigidelprete ha scritto:.....Naturalmente i "criteri" di validità delle persone sono molto soggettivi, ma pur riconoscendo la tua "validità oggettiva" direi che l'unica posizioni difendibili sono quelle di Didier e Gialov che discutono in questo forum senza essere Cps(come accade con me) e cercano di "convincere giocatori" a cambiare squadra(così come io invito a restare coordinamento autonomo), .......

Ringrazinadoti almeno per una volta di non avermi apostrofato in qualche modo devo precisare per onor di cronaca che la mia posizione all'interno della flc è agli antipodi rispetto a quella di gialov, che non vuol dire necessariamente migliore anzi, nel senso che gialov ha un ruolo nella flc visto che è stato invitato a parlare al congrersso nazionale ed ha partecipato all'ultimo direttivo, io sono iscritto da pochi giorni e questo è avvenuto perchè a catania non c'erano più spazi se si voleva continuare a fare qualcosa per la scuola. Sarà perchè al momento catania è un'isola felice (le organizzazioni le fanno gli uomini e non viceversa) ma mi sento molto più libero al momento dentro la flc di catania rispetto a quando ero altrove, c'è molto più rispetto delle opinioni altrui e delle rispettive capacità.

Per questo e per tante altre cose rifiuto categoricamente il ruolo che mi hai affibbiato di uno che invita a cambiare squadra, anzi. I miei interventi nel forum e per il CPS sono fondamentalmente rivolti a cercare di far uscire dal coma il movimento nazionale, a farlo crescere, d'altronde le mie posizioni ipercritiche nei confronti della cgil rimangono inalterate e chi mi ha sentito parlare in questi giorni o legge attentamente i miei interventi nel gruppo del coordinamento flc invece di sparare nel mucchio come ha fatto la collega romana in un altro topic, avrà conferma di quello che dico.

Quando vorrai poi in qualsiasi occasione ti capiterà di essere a catania potremmo scambiare quattro chiacchere di persona che sono molto più proficue.

------------------------------------------------------
didier pavone
avatar
didier
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1747
Località : Catania
Ordine scuola : Secondaria di II grado
Organizzazione : RETE PRECARI SCUOLA SICILIA
Contributo al forum : 4723
Data d'iscrizione : 17.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da luigidelprete il Mer Giu 02, 2010 12:59 pm

ddr67 ha scritto:

Ringrazinadoti almeno per una volta di non avermi apostrofato in qualche modo.....

Quando vorrai poi in qualsiasi occasione ti capiterà di essere a catania potremmo scambiare quattro chiacchere di persona che sono molto più proficue.

Mai apostrofato in nessun modo se non come "cavallo pazzo"(non mi sembra un'offesa) come tu mi hai sempre definito ironicamente "duro e puro".

Caro Didier io contesto a te solo che il 21 dicembre eri all'assemblea del Moss e non sei intervenuto criticando quelle che per te erano "modalità errate"(potevi farlo ed uscire dal Cps come "gran signore") preferendo fare la "sparata" su internet insieme ad Emma. Tu che sei sempre fautore delle "modalità", in quel caso hai sbagliato!
Per il resto un confronto è sempre possibile,come anche un tuo ritorno nel Cps Catania su posizioni critiche oppure Cgil, questioni tue personali.
avatar
luigidelprete
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 426
Località : Palermo
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Precari della scuola in lotta
Contributo al forum : 3275
Data d'iscrizione : 31.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Ospite il Mer Giu 02, 2010 1:13 pm



Ah Ah Ah Ah Ah Ah!!!!

Luigi, mi hai fatto ridere, mi fai scompisciare! Pensare che io gestisca un forum per fare propaganda ad un sindacato è quanto di più lontano dalla realtà e più semplicemente ridicolo possa aver mai letto in questo forum!

Ti ringrazio, veramente, per avermi donato un attimo di ilarità: pare che faccia bene al cuore...



Non ti offendere, però: non sono arrabbiato, stiamo discutendo, e io credo e spero che tu abbia scritto quelle affermazioni in buona fede, quindi tranquillo, non ho intenzione di polemizzare. Mi consentirai però, nel ringraziarti per la stima nei miei confronti (stima reciproca), di smentire categoricamente ogni ipotesi di questo tipo.

Quasi quasi mi hai dato un'idea: quando sarò disoccupato, al posto di intrupparmi nel salvaprecari, mi farò assumere dalla cgil per "reclutare" iscritti: almeno ci guadagnerò qualcosa!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da luigidelprete il Mer Giu 02, 2010 1:49 pm

gialov ha scritto:

Ah Ah Ah Ah Ah Ah!!!!

Luigi, mi hai fatto ridere, mi fai scompisciare! Pensare che io gestisca un forum per fare propaganda ad un sindacato è quanto di più lontano dalla realtà e più semplicemente ridicolo possa aver mai letto in questo forum!

Ti ringrazio, veramente, per avermi donato un attimo di ilarità: pare che faccia bene al cuore...



Non ti offendere, però: non sono arrabbiato, stiamo discutendo, e io credo e spero che tu abbia scritto quelle affermazioni in buona fede, quindi tranquillo, non ho intenzione di polemizzare. Mi consentirai però, nel ringraziarti per la stima nei miei confronti (stima reciproca), di smentire categoricamente ogni ipotesi di questo tipo.

Quasi quasi mi hai dato un'idea: quando sarò disoccupato, al posto di intrupparmi nel salvaprecari, mi farò assumere dalla cgil per "reclutare" iscritti: almeno ci guadagnerò qualcosa!

Sei bonariamente un furbone......comunque è un piacere donarti un sorriso. Allora diciamo che "promuovi" le idee Cgil con cuore filantropico e animo candido. Contribuisci alla circolazione delle idee .
Sicuramente sei un buon stratega ma come si dice a Napoli: "Cà nisciun è fess"....o almeno non tutti.
avatar
luigidelprete
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 426
Località : Palermo
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Precari della scuola in lotta
Contributo al forum : 3275
Data d'iscrizione : 31.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da mariapia il Mer Giu 02, 2010 2:16 pm

Luigi,scusami,intervengo dalla mia bassezza culturale ma decisamente molto pratica:"Ma dove portano queste discussioni che tu sollevi?"

A mio avviso ad un bel NULLA! Solo a sparare sempre sul CPS che al momento è l'unico punto di FORZA esistente come ho già scritto.
Siccome,penso,che la battaglia non dovrebbe essere tra di noi per PURE questioni politiche,mi piacerebbe tanto che si andasse avanti rispetto alle posizioni ASSURDE che qui leggo in post Kmetrici.

Qui si sta procedendo verso una strada che collocherei "Ai confini della realtà".
Di quale realtà parlo? Delle tavole dei siciliani sopratutto ai quali non rimarrà altro che LECCARE LA SARDA.

A tal proposito spero che vada in porto questa nostra iniziativa(sempre che troveremo spazi per una cosa autonoma del CPS Palermo!)
Ieri ho già sentito date della Flcgil e sono davvero tante le iniziative che stanno mettendo in campo.


a proposito ...ci vediamo domani?
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6377
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da luigidelprete il Mer Giu 02, 2010 3:27 pm

Domani esco alle 14.20 e passo. Resto fino alle 17 perchè dopo con Barbara abbiamo un'ora di radio(con Radio Cento passi) sulla scuola, ci danno uno spazio per un paio di Giovedì. Lunedì e Martedì abbiamo sit-in sotto la Cisl dalle 15 alle 19, Mercoledì Convegno con Pd, Rifondazione, Sinistra e Libertà, Italia dei Valori, Sinistra Popolare, Cobas e speriamo Cgil. Li invito domani!!!!

Le discussioni sono importanti, chiariscono le posizioni, nella scuola c'è "troppo opinionismo" e "pocchissimo impegno".
avatar
luigidelprete
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 426
Località : Palermo
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Precari della scuola in lotta
Contributo al forum : 3275
Data d'iscrizione : 31.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da mariapia il Mer Giu 02, 2010 3:41 pm

lunedì ho un matrimonio,martedì sono a scuola tutto il giorno.
Mercoledì dove siete per il Convegno?

Domani comunque ne riparliamo.

Io rimango là tutto dal principio alla fine quindi ci vedremo sicuramente.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6377
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da didier il Mer Giu 02, 2010 7:27 pm

luigidelprete ha scritto:
Caro Didier io contesto a te solo che il 21 dicembre eri all'assemblea del Moss e non sei intervenuto criticando quelle che per te erano "modalità errate"(potevi farlo ed uscire dal Cps come "gran signore") preferendo fare la "sparata" su internet insieme ad Emma. Tu che sei sempre fautore delle "modalità", in quel caso hai sbagliato!
Per il resto un confronto è sempre possibile,come anche un tuo ritorno nel Cps Catania su posizioni critiche oppure Cgil, questioni tue personali.

Quel giorno come ben ricordi ero assolutamente da solo a quella assemblea, ho manifestato i miei dubbi di pubblicare il documento a nome MOSS visto che erano presenti solo due comitati, a due colleghi del CPS catania, che mi hanno risposto con molta tranquillità che gli assenti hanno sempre torto.

Dopodichè stanco anche delle polemiche mattutine sulla presenza organizzata dei cobas con bandiere e striscioni, e visto che sarei stato solo contro tutti ho voluto evitare di fare il don chisciotte e ho preferito evitare l'ennesima lite standomene zitto.

Detto questo può darsi che io abbia sbagliato, anche se contando il sottoscritto uno, non è che abbia avuto importanza che io intervenissi in assemblea o su internet come del resto Emma che come referente del gruppo di agrigento si è espressa via internet che cmq è un mezzo che utilizzate anche voi, vedi la lettera aperta che avete scritto sul cps-pa.

------------------------------------------------------
didier pavone
avatar
didier
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1747
Località : Catania
Ordine scuola : Secondaria di II grado
Organizzazione : RETE PRECARI SCUOLA SICILIA
Contributo al forum : 4723
Data d'iscrizione : 17.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Ospite il Mer Giu 02, 2010 7:42 pm

Didier e Luigi, usare i Messaggi privati, magari, no???

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Brunello Arborio il Mer Giu 02, 2010 7:52 pm

luigidelprete ha scritto:

Nessuno impone niente a nessuno, si tratta di valutare da parte di un coordinamento se è opportuno avere al proprio interno "strutture", espressione diretta di un sindacato o di un partito. Non siamo dinanzi ad un ulteriore coordinamento "autonomo" che nasce ma ad un sindacato ed ad una sua federazione(FLC) articolata internamente in "precariato della conoscenza"(Sotto-federazione). Caro Brunello finiamola con questa ipocrisia, se per il Cps non c'è alcun problema ad avere suoi Coordinamenti=Coordinamento Cgil o Cobas o altro=Sindacato lo dichiari apertamente, allora vuol dire che il Cps è pronto ad accogliere non precari che pur iscritti non si riconoscono nelle lotte del loro sindacati ma veri e propri pezzi di sindacato.
Stai decretando la fine di tutto con tua immensa pace.

Naturalmente i "criteri" di validità delle persone sono molto soggettivi, ma pur riconoscendo la tua "validità oggettiva" direi che l'unica posizioni difendibili sono quelle di Didier e Gialov che discutono in questo forum senza essere Cps(come accade con me) e cercano di "convincere giocatori" a cambiare squadra(così come io invito a restare coordinamento autonomo), le restanti "individualità" che hanno un piede in due scarpe giocano con le parole senza riuscire a fornire prove convincenti.
E' evidente che la forza di attrazione di un sindacato rispetto ad un movimento è superiore, ancora di più nella scuola dove la "delega" è stata intimizzata, in particolar modo in un "ambiente" non politico ma di opinione come quello in cui lavoriamo. Inoltre i sindacati sanno benissimo che "conquistarsi" iscritti nella scuola è semplice, basta offrire servizi burocratici e anche "servizi di lotta", il livello politico è talmente basso che forse solo nella scuola accade che in una vita si passi per tre o quattro sindacati(cosa per me negativa e che "definisce" il lavoratore della scuola ma forse per te non è così. Per me scegliere un sindacato è operare una scelta ideologico-politica, forse per te è come andare al bar e chiedere un giorno snals, un altro uil e l'altro ancora Cgil).

Pur trovando interessante la discussione, noto che le nostre idee di movimento siano molto diverse e di fatto inconciliabili, del resto tu consideri Gialov, Emma ed altri "strutture della CGIL" che si annidano nel movimento, mentre per me sono appartenenti al movimento che stanno dentro ad un sindacato, non vedo oltretutto come Gialov faccia propaganda alle idee della CGIL, se uno condivide qualche considerazione della CGIL non è che sta facendo propaganda.
Sicuramente nella prossima assemblea del CPS la questione dell'autonomia del CPS verrà affrontata, e credo che sia necessario consigliare a tutti che il referente provinciale del coordinamento CGIL sia diverso da quello del CPS, lasciando comunque ai singoli comitati la scelta perchè nelle realtà piccole un obbligo simile potrebbe creare problemi. Concordo che amministratori e moderatori del forum dovrebbero essere scelti tra chi non ha incarichi formali presso un sindacato, ad esempio una semplice tessera o l'amministrazione di un gruppo facebook non credo che rientrino tra gli incarichi ufficiali, oltre spero che non si vada se si vuole evitare di regalare pezzi del CPS alla CGIL, poi l'assemblea è sovrana, spero nel senso di responsabilità da parte di tutti.
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7088
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da didier il Mer Giu 02, 2010 8:00 pm

gialov ha scritto:Didier e Luigi, usare i Messaggi privati, magari, no???
Per cartià!!! Sleep Sleep

------------------------------------------------------
didier pavone
avatar
didier
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1747
Località : Catania
Ordine scuola : Secondaria di II grado
Organizzazione : RETE PRECARI SCUOLA SICILIA
Contributo al forum : 4723
Data d'iscrizione : 17.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da didier il Mer Giu 02, 2010 8:09 pm

ddr67 ha scritto:
francescaP ha scritto: .......sono anche  i fondatori\amministratoridel gruppo facebook COORDINAMENTO NAZIONALE PRECARI DELLA FLC CGILMa non fi fate nessun problema di coscienza o di coerenza?....certo che avete una bella faccia tosta.....
Maria Orlando
Fabiola Carbonaro
Alberto Peralta
Gianluca Lovreglio
Emma Giannì
Edmondo Febbrari
Didier Pavone
Maria Rosaria Improta

Cara Egle, non mi pare che parlare di coerenza e faccia tosta sia un discorso politico. Gramsci o Matteotti non li ho sentiti mai esprimersi in questo modo Very Happy

Il Post di Francesca mi sembra sia stato abbastanza offensivo, al massimo più elegante delle contro offese di Emma, ha parlato di faccia mentre emma ha parlato di parti site più in basso della faccia, ma la sostanza non cambia.

Cerchiamo di dire le cose come stanno per favore e aspettiamo la risposta di Francesca.

Trovo assolutamente scorretto che la collega Francesca Pandolfi scriva un post dove fa delle critiche per non dire altro, a dei colleghi facendo nomi e cognomi, per carità meglio essere chiari e non fare allusioni, ma che poi non si degni nemmeno di rispondere alle osservazioni che i colleghi tirati in causa hanno espresso.

Mi ricorda il ns presidente che non più di un giorno fa ha telefonato in diretta ad una trasmissione offendendo tutti e sbattendo il telefono prima di sentire le risposte.

------------------------------------------------------
didier pavone
avatar
didier
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1747
Località : Catania
Ordine scuola : Secondaria di II grado
Organizzazione : RETE PRECARI SCUOLA SICILIA
Contributo al forum : 4723
Data d'iscrizione : 17.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Emma Giannì il Mer Giu 02, 2010 8:54 pm

http://violapost.wordpress.com/2010/06/01/berlusconi-in-diretta-telefonica-a-ballaro-attacca-giannini-e-pagnoncelli-il-video/

------------------------------------------------------
Emma Giannì
reteprecariscuolaag@libero.it
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6070
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Anche lo Slai Cobas S.C. sostiene lo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum