Documento CPS sulla censura

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Documento CPS sulla censura

Messaggio Da mariapia il Lun Mag 24, 2010 1:24 am

per noi è indifferente.Vanno bene tutte e due.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6434
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento CPS sulla censura

Messaggio Da Ospite il Lun Mag 24, 2010 7:54 am

Prediligo l'ultima versione di Brunello. Come scrivevo prima non c'è nessun problema ad inserire la solidarietà al CPS emiliano. Però che si invii subito, per favore: direi massimo entro oggi!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento CPS sulla censura

Messaggio Da Cps-Roma il Lun Mag 24, 2010 2:01 pm

Ultima versione con riferimento a iniziativa cps emiliano
avatar
Cps-Roma
Coordinatore
Coordinatore

Maschile Numero di messaggi : 161
Località : Roma
Ordine scuola : Primaria-Secondaria
Organizzazione : CPS Roma
Contributo al forum : 3002
Data d'iscrizione : 04.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento CPS sulla censura

Messaggio Da Emma Giannì il Lun Mag 24, 2010 2:46 pm

Se questa versione è l'ultima,OK


IL CPS NON SI FARA' INTIMIDIRE

Il Coordinamento Precari Scuola prende atto del pesante atteggiamento censorio del Direttore dell'Ufficio Scolastico Regionale per l'Emilia-Romagna Marcello Limina, che vorrebbe che i docenti non rilasciassero alla stampa dichiarazioni critiche nei confronti del governo a pena di sanzioni disciplinari, pienamente avvallato dal ministro Gelmini
http://notizie.virgilio.it/notizie/cronaca/2010/05_maggio/21/scuola_gelmini_difende_dir_usr_emilia_dai_prof_niente_politica,24421081.html

SIA CHIARO CHE IL CPS NON SI FARA' INTIMIDIRE DALLA GELMINI

Il CPS continuerà a dire la verità a tutte le famiglie, agli studenti e agli organi di stampa ossia:
- che le leggi Gelmini non sono una riforma ma il più grosso licenziamento di massa della storia italiana, attuato per risparmiare sulla pelle delle famiglie più deboli, in favore dell'istruzione privata, in spregio alla Costituzione;
- che il governo sta rovinando migliaia di famiglie di precari della scuola, che resteranno disoccupati e senza reddito senza alcun ammortizzatore sociale;
- che da settembre saranno costituite classi pollaio in spregio a tutte le leggi sulla sicurezza: i nostri figli saranno in pericolo;
- che gli studenti diversamente abili non saranno più tutelati;
- che il tempo pieno non sarà garantito a tutte le famiglie che ne faranno richiesta.

Ricordiamo che siamo in Italia sotto una Costituzione giudicata tra le più avanzate al mondo, e che nessuna circolare, né ministeriale, né direttoriale, può stravolgere le conquiste democratiche della libertà, di pensiero e di opinione che i nostri nonni ci hanno consegnato dopo la guerra e a cui non rinunceremo per nessun motivo!!!

Chiediamo le immediate DIMISSIONI del direttore dell'Ufficio Scolastico Regionale dell'Emilia Romagna, convinti che la funzione dell'Ufficio Scolastico Regionale è quella di svolgere la necessaria funzione di raccordo delle esigenze della scuola statale della Regione, e non, al contrario, di farsi zelante esecutore delle imposizioni derivanti dal Ministero dell'Istruzione, assumendo sempre più chiaramente il ruolo poliziesco di "prefetto" della scuola pubblica. Esprimiamo quindi la nostra solidarietà ai colleghi dell'Emilia Romagna e ricordiamo che giovedì 27/05 alle ore 15 si terrà a Bologna un presidio presso l'U.S.R. in via dei Castagnoli n.1 per chiedere le dimissioni del direttore Marcello Limina


COORDINAMENTO PRECARI SCUOLA NAZIONALE

FORUM COORDINAMENTO PRECARI SCUOLA
http://docentiprecari.forumattivo.com
BLOG COORDINAMENTO PRECARI SCUOLA
http://retedocentiprecari.blogspot.com/
GRUPPO FACEBOOK COORDINAMENTO PRECARI SCUOLA
http://www.facebook.com/group.php?gid=35733685501
MAIL COORDINAMENTO PRECARI SCUOLA
precariscuola@gmail.com

------------------------------------------------------
Emma Giannì
reteprecariscuolaag@libero.it
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6127
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento CPS sulla censura

Messaggio Da mariapia il Lun Mag 24, 2010 4:09 pm

ok
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6434
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento CPS sulla censura

Messaggio Da eddie il Lun Mag 24, 2010 6:34 pm

Il Coordinamento Precari Scuola prende atto del pesante atteggiamento fascista e censorio del Direttore dell'Ufficio Scolastico Regionale per l'Emilia-Romagna Marcello Limina, che vorrebbe che i docenti non rilasciassero alla stampa dichiarazioni critiche nei confronti del governo, pienamente avallato dal ministro Gelmini
http://notizie.virgilio.it/notizie/cronaca/2010/05_maggio/21/scuola_gelmini_difende_dir_usr_emilia_dai_prof_niente_politica,24421081.html
SIA CHIARO CHE IL CPS NON SI FARA' INTIMIDIRE DALLA GELMINI

Continueremo a dire la verità a tutti: famiglie, studenti ed organi di stampa: che la riforma Gelmini è una porcata fatta solo per risparmiare sulla pelle delle famiglie più deboli, quelle che non possono permettersi una istruzione privata per i loro figli, che il governo sta rovinando migliaia di famiglie di precari della scuola, che resteranno disoccupati e senza reddito, che verranno costituite classi pollaio in spregio a tutte le leggi sulla sicurezza, che gli studenti diversamente abili non saranno più tutelati, che il tempo pieno non sarà garantito a tutte le famiglie che ne faranno richiesta.
Pur capendo i rimpianti del ministro Gelmini per il periodo fascista in cui le opinioni venivano decise dal regime noi non rinunceremo alle elementari conquiste democratiche della libertà di pensiero e di opinione !!!
questo comunicato e' molto piu' diretto. L'altro in molti punti assomiglia ai soliti comunicati stampa. Il richiamo al periodo fascista e' molto bello e fa capire alla gente come cavolo stanno le cose!! Almeno inserite le ultime 5 righe, da "pur capendo i rimpianti.....".

brunello aveva fatto un lavoro fantastico
avatar
eddie
Coordinatore
Coordinatore

Maschile Numero di messaggi : 590
Località : Cesena
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Flc Cgil Ravenna
Contributo al forum : 3782
Data d'iscrizione : 15.03.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento CPS sulla censura

Messaggio Da precarlo il Lun Mag 24, 2010 8:02 pm

secondo me non c'è nessuna necessità di tirare in ballo il fascismo, così come non mi pare il caso di definire la riforma una "porcata": è un termine più che appropriato, per carità, ma inserirlo in un documento ufficiale può essere controproducente
Questo è solo il parere di uno che è fra gli ultimi arrivati qui dentro,quindi conta poco o nulla
avatar
precarlo
Veterano/a
Veterano/a

Maschile Numero di messaggi : 137
Località : Torino
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 2799
Data d'iscrizione : 10.05.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento CPS sulla censura

Messaggio Da eddie il Lun Mag 24, 2010 8:38 pm

vista la nota dell'usr credo invece che il termine fascismo vada inserito.

Le analogie con quel periodo ci stanno tutte in questo caso.
avatar
eddie
Coordinatore
Coordinatore

Maschile Numero di messaggi : 590
Località : Cesena
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Flc Cgil Ravenna
Contributo al forum : 3782
Data d'iscrizione : 15.03.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento CPS sulla censura

Messaggio Da CPS NAPOLI il Lun Mag 24, 2010 8:46 pm

per noi va bene una qualsiasi delle 3 bozze ,cambia la forma ma il contenuto è lo stesso ci adeguiamo alla maggioranza, ci piaceva molto il termine fascismo ma non il termine porcata

inviate il prima possibile, oggi è già tardi, domani è già qui
avatar
CPS NAPOLI
Novizio/a
Novizio/a

Maschile Numero di messaggi : 19
Località : Napoli
Ordine scuola : tutti
Organizzazione : CPS NAPOLI
Contributo al forum : 2717
Data d'iscrizione : 16.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento CPS sulla censura

Messaggio Da mariapia il Lun Mag 24, 2010 11:09 pm

inviate oppure sarà troppo tardi!
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6434
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento CPS sulla censura

Messaggio Da Brunello Arborio il Lun Mag 24, 2010 11:53 pm

Sto diffondendo il documento nella versione approvata dalla maggioranza, ringrazio Eddie per i complimenti sulla prima versione che avevo scritto.
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7145
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento CPS sulla censura

Messaggio Da mariapia il Mar Mag 25, 2010 12:45 am

Brunello Arborio ha scritto:Sto diffondendo il documento nella versione approvata dalla maggioranza, ringrazio Eddie per i complimenti sulla prima versione che avevo scritto.

hai fatto benissimo ad inviare perchè non c'era più tempo da perdere.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6434
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento CPS sulla censura

Messaggio Da Brunello Arborio il Mar Mag 25, 2010 7:19 pm

Il Pd chiede la rimozione di Limina

Un’interrogazione urgente della sen. Bastico e dell’on. Ghizzoni

“Siamo ormai di fronte a un’evidente incompatibilità ambientale”



“Il Ministro trasferisca il Direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna Marcello Limina ad altro incarico poiché le valutazioni contenute nella direttiva lo pongono in netto contrasto con l’autonomia scolastica e con la libertà di insegnamento dei docenti e il loro diritto di espressione. Siamo ormai di fronte a un’evidente incompatibilità ambientale”. E’ quanto chiedono la sen. Mariangela Bastico e l’on. Manuela Ghizzoni del Pd nell’interrogazione urgente, depositata nei due rami del Parlamento, sulla circolare che il direttore generale dell'Ufficio Scolastico Regionale (USR) dell’Emilia-Romagna, Marcello Limina, ha inviato ai dirigenti degli Uffici scolastici provinciali. “I richiami contenuti nella circolare del dirigente regionale – dichiarano le due parlamentari – sono gravemente lesivi dei diritti costituzionali di libertà di manifestare il pensiero (art. 21) e di libertà di insegnamento (art. 33) e si pongono in contrasto con l’autonomia delle istituzioni scolastiche dal potere politico. Tali richiami rappresentano inaccettabili intimazioni censorie rivolte ai dirigenti e ai docenti, oltre a costituire la palese manifestazione di una rischiosa assimilazione tra Stato e Governo. Non si può confondere la doverosa fedeltà alle istituzioni e alle norme con la fedeltà alla linea politica del Governo” proseguono Bastico e Ghizzoni. “C'è solo un precedente di questo tipo nella storia italiana e risale al fascismo, quando il regime modificò la formula di giuramento dei dipendenti pubblici e degli insegnanti che furono obbligati a prestare giuramento di fedeltà al regime fascista. Allo stesso modo – aggiungono le due esponenti del Pd – oggi si confonde il rispetto per le istituzioni con la fedeltà alla linea politica del Governo. Con il riconoscimento dell’autonomia scolastica, scuola e insegnanti non sono più subordinati gerarchicamente al ministro e non possono essere minacciati da circolari come quelle del dirigente dell’Emilia Romagna. Gli insegnanti e tutto il mondo dalla scuola – concludono Bastico e Ghizzoni – hanno il pieno diritto di esprimere preoccupazioni sul futuro della scuola e il dovere di dare corrette informazioni alle famiglie. La Gelmini prenda le distanze da questo inaudito attacco alla libertà di opinione dei docenti e chiarisca se si tratta di un'iniziativa del Direttore Limina o se risponde a un input politico del ministero".




http://www.bastico.eu/?p=8506
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7145
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento CPS sulla censura

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum