Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Brunello Arborio il Dom Apr 25, 2010 10:29 am

[size=18]I


Ultima modifica di Brunello Arborio il Sab Mag 01, 2010 12:22 pm, modificato 3 volte
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7259
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da mariapia il Dom Apr 25, 2010 6:26 pm

ottimo....quando dite si fa partire.
Ringrazio Brunello perchè si fa carico di cose che dovrebbero essere elaborate dai precari stessi.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6548
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Brunello Arborio il Dom Apr 25, 2010 6:55 pm

Da Catania fanno sapere che propongono come documento CPS quello elaborato da loro e dai precari in lotta con le rispettive firme, mentre io avevo capito che non fosse più utilizzabile.
Concordo con la proposta del CPS Catania, solo che vorrei sapere con precisione quale è il documento da inviare, con tutte queste versioni mi sono perso


Ultima modifica di Brunello Arborio il Dom Apr 25, 2010 7:23 pm, modificato 1 volta
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7259
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Emma Giannì il Dom Apr 25, 2010 7:15 pm

Da Catania fanno sapere?Siamo semplicemente ridicoli

------------------------------------------------------
Emma Giannì
reteprecariscuolaag@libero.it
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6241
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da manuel il Dom Apr 25, 2010 7:18 pm

dovete invitare alla mobilitazione flc cisl uil gilda snals


Brunello Arborio ha scritto:IL CPS PROMUOVE LO SCIOPERO DEGLI SCRUTINI A GIUGNO

Il governo continua nella sua opera di devastazione della scuola pubblica statale nel chiaro intento di favorire le scuole private e le classi sociali più abbienti.
Il CPS rifiuta la legge 133 e tutti i provvedimenti connessi, è contrario alla riforma della scuola pubblica che taglia migliaia di posti di lavoro ai precari della scuola rigettandoli in uno stato di disoccupazione ed abbandono, taglia i fondi per il corretto funzionamento delle scuole, taglia i fondi per i docenti di sostegno negando agli studenti più deboli il diritto allo studio, taglia fondi per la messa in sicurezza degli edifici scolastici, ripropone un modello didattico obsoleto vecchio di 50 anni, impoverisce l'offerta formativa creando classi "pollaio" di 30, 32 alunni contro la legge sulla sicurezza.
Il CPS chiede quindi il ritiro dei tagli e della Riforma Gelmini e l'immissione in ruolo di tutti i docenti precari, insieme alla garanzia che il sistema delle graduatorie resti inalterato, visto che il governo sembra favorevole ad un sistema di reclutamento basato sugli albi regionali con chiamata diretta, funzionale ai fenomeni clientelari e nepotistici tanto cari ai politici italiani.

Il CPS promuove lo sciopero degli scrutini a Giugno insieme a tutte le altre organizzazioni dei precari ed invita alla mobilitazione permanente tutto il popolo della scuola, insegnanti genitori e studenti.

COORDINAMENTO PRECARI SCUOLA NAZIONALE

FORUM COORDINAMENTO PRECARI SCUOLA
http://docentiprecari.forumattivo.com
BLOG COORDINAMENTO PRECARI SCUOLA
http://retedocentiprecari.blogspot.com/
GRUPPO FACEBOOK COORDINAMENTO PRECARI SCUOLA
http://www.facebook.com/group.php?gid=35733685501
MAIL COORDINAMENTO PRECARI SCUOLA
precariscuola@gmail.com
avatar
manuel
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1419
Età : 56
Località : Venezia - Mestre
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 4997
Data d'iscrizione : 14.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da mariapia il Dom Apr 25, 2010 7:36 pm

manuel ha scritto:dovete invitare alla mobilitazione flc cisl uil gilda snals


Brunello Arborio ha scritto:IL CPS PROMUOVE LO SCIOPERO DEGLI SCRUTINI A GIUGNO

Il governo continua nella sua opera di devastazione della scuola pubblica statale nel chiaro intento di favorire le scuole private e le classi sociali più abbienti.
Il CPS rifiuta la legge 133 e tutti i provvedimenti connessi, è contrario alla riforma della scuola pubblica che taglia migliaia di posti di lavoro ai precari della scuola rigettandoli in uno stato di disoccupazione ed abbandono, taglia i fondi per il corretto funzionamento delle scuole, taglia i fondi per i docenti di sostegno negando agli studenti più deboli il diritto allo studio, taglia fondi per la messa in sicurezza degli edifici scolastici, ripropone un modello didattico obsoleto vecchio di 50 anni, impoverisce l'offerta formativa creando classi "pollaio" di 30, 32 alunni contro la legge sulla sicurezza.
Il CPS chiede quindi il ritiro dei tagli e della Riforma Gelmini e l'immissione in ruolo di tutti i docenti precari, insieme alla garanzia che il sistema delle graduatorie resti inalterato, visto che il governo sembra favorevole ad un sistema di reclutamento basato sugli albi regionali con chiamata diretta, funzionale ai fenomeni clientelari e nepotistici tanto cari ai politici italiani.

Il CPS promuove lo sciopero degli scrutini a Giugno insieme a tutte le altre organizzazioni dei precari ed invita alla mobilitazione permanente tutto il popolo della scuola, insegnanti genitori e studenti.

COORDINAMENTO PRECARI SCUOLA NAZIONALE

FORUM COORDINAMENTO PRECARI SCUOLA
http://docentiprecari.forumattivo.com
BLOG COORDINAMENTO PRECARI SCUOLA
http://retedocentiprecari.blogspot.com/
GRUPPO FACEBOOK COORDINAMENTO PRECARI SCUOLA
http://www.facebook.com/group.php?gid=35733685501
MAIL COORDINAMENTO PRECARI SCUOLA
precariscuola@gmail.com

non lo trovo di fondamentale importanza.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6548
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da mariapia il Dom Apr 25, 2010 7:37 pm

Brunello Arborio ha scritto:Da Catania fanno sapere che propongono come documento CPS quello elaborato da loro e dai precari in lotta con le rispettive firme, mentre io avevo capito che non fosse più utilizzabile.
Concordo con la proposta del CPS Catania, solo che vorrei sapere con precisione quale è il documento da inviare, con tutte queste versioni mi sono perso


Basta con le IMPOSIZIONI di Catania.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6548
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da mariapia il Dom Apr 25, 2010 7:40 pm

Emma Giannì ha scritto:Da Catania fanno sapere?Siamo semplicemente ridicoli


ieri all'assemblea del MOSS ho detto che si stava concordando per fare un comunicato e che stavamo discutendo.
Adesso c'è questa novità che "fanno sapere"????

Ma che stiamo scherzando?
Io mi rifiuto di essere manovrata come un burattino.
Caso mai è il CPS Catania che si dovrebbe adeguare a questo comunicato di cui si sta parlando e che uscirà a nome del CPS Nazionale.
Cerchiamo di essere SERI ,come sempresiamo stati ,altrimenti si rischia di perdere credibilità.
Già un'assemblea del MOSS(Movimento scuolaSicilia) messa in piedi con tre soli comitati non mi sembra molto credibile(presente solo CPS Catania , CPS Palermo più i precari in lotta e Cobas......ed un esponente del PD ed alcuni precari CGIL).Avrei preferito che ci fossero i precari CISL e UIL o Snals per esempio.
Questo è ciò che ci serve e cioè riunire i precari.
Il CPS non può essere "di parte".
Comunque sorvoliamo.Non possiamo che augurarci che l'iniziativa dello sciopero degli scrutini vada in porto e riesca.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6548
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Emma Giannì il Dom Apr 25, 2010 9:18 pm

Continuo a essere contraria nel metodo
Se non si approva una cosa,si lavora per cambiarla insieme.Abbandonare il campo non è mai dignitoso per nessuno.
Catania manda email di sua iniziativa, in contrasto con la conduzione del CPS,autosospendendosi dal forum e mandano e- mail ai coordinamenti ignari, magari,della situazione?
Per cui questi ricevono notizie da Brunello e altre(solo riguardanti catania e precari in lotta) da Catania?A me delle decisioni di una città che mira all'isolamento o che pretende di ergersi al di sopra delle altre non interessa.
Riportarle qui ,poi,gli si da troppa importanza.Brunello,se fossi in te non mi presterei a questi giochetti.Le primedonne non le ho mai sopportate.

Il CPS ha chiuso la sua ML* e adesso si deve sorbire quella dei Catanesi?

*perchè è così che si era deciso,no?E' CHIUSA???????

Poi firmare un documento a nome del CPS nazionale e di un piccolo gruppo locale è assurdo.Il CPS ci fa una figura del cavolo,perde di credibilità ,ma forse è proprio questo che si vuole
Se non gli sta bene il nostro documento che se lo facciano da soli!
o significa per loro perdere quell'unico contatto che gli serve per continuare a parlare in nome dei non manifestati ufficialmente "amici"?
Curioso che in una assemblea regionale siano preseni solo rappresentanti cobas
Parliamoci chiaro basta con le esagerazioni per farsi belli:38° settimana di presidio???????Assemblee regionali con 5 persone,no,forse10.......e 2 province!!!!!!Ma che stiamo giocando????
Lavorate per coinvolgere VERAMENTE i colleghi,invece!!!!!

------------------------------------------------------
Emma Giannì
reteprecariscuolaag@libero.it
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6241
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Brunello Arborio il Dom Apr 25, 2010 9:31 pm

Emma Giannì ha scritto:Continuo a essere contraria nel metodo
Se non si approva una cosa,si lavora per cambiarla insieme.Abbandonare il campo non è mai dignitoso per nessuno.
Catania manda email di sua iniziativa, in contrasto con la conduzione del CPS,autosospendendosi dal forum e mandano e- mail ai coordinamenti ignari, magari,della situazione?
Per cui questi ricevono notizie da Brunello e altre(solo riguardanti catania e precari in lotta) da Catania?A me delle decisioni di una città che mira all'isolamento o che pretende di ergersi al di sopra delle altre non interessa.
Riportarle qui ,poi,gli si da troppa importanza.Brunello,se fossi in te non mi presterei a questi giochetti.Le primedonne non le ho mai sopportate.

Per me un documento vale l'altro, basta che ci decidiamo a mandarne uno firmato dal CPS nazionale.
Se poi ci fossero altre firme la cosa non mi disturba.
Spero però che intervengano anche altri, vorrei conoscere l'opinione di tutti
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7259
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da luigidelprete il Dom Apr 25, 2010 11:09 pm

mariapia ha scritto:Già un'assemblea del MOSS(Movimento scuolaSicilia) messa in piedi con tre soli comitati non mi sembra molto credibile(presente solo CPS Catania , CPS Palermo più i precari in lotta e Cobas......ed un esponente del PD ed alcuni precari CGIL).Avrei preferito che ci fossero i precari CISL e UIL o Snals per esempio.
Questo è ciò che ci serve e cioè riunire i precari.
Il CPS non può essere "di parte".
Comunque sorvoliamo.Non possiamo che augurarci che l'iniziativa dello sciopero degli scrutini vada in porto e riesca.

Mariapia anche io avrei voluto tutti i precari del mondo,abbiamo inviato e-mail a tutti i coordinamenti,fatto comunicati stampa, invitato anche Gilda Palermo e Cgil Palermo(io ho mandato le e-mail).C'erano tre coordinamenti,la responsabile scuola del Pd,precari cgil che saranno a roma il 15 Maggio, Cobas scuola. Di più non possiamo fare. Parlare di credibilità non mi sembra corretto per chi era presente,i numeri scarseggiano per tutti e lo sai bene. Ormai ho deciso di non fare polemiche con chi l'anno prossimo non lavorerà,per me i precari saranno disoccupati(compreso me) e per loro provo solo "malinconia".
Chi non viene ha sempre torto, nei mesi scorsi ci siamo accollati Enna e Catania(per due assemblee),se gli altri non si accollano Palermo perchè piove o è lontano,problemi loro!!! E' finito il tempo delle recriminazioni,ognuno faccia le proprie scelte e basta.
Confermo che il documento verrà utilizzato dal "Movimento scuola sicilia" come stabilito in assemblea, se poi Catania lo ripropone anche per il Cps(visto il consenso che ha ottenuto nella precedente discussione da vari coordinamenti),discutetene voi del Cps e se decidete di utilizzarlo potete inserire anche la sigla "precari in lotta(la nostra precedente pregiudiziale è eliminata visto che è stato riproposto a livello regionale a firma Movimento scuola sicilia" ed ha ottenuto il consenso sia dei precari area cgil sia area cobas).
Nel caso decidiate un altro documento a firma solo CPS va benissimo,noi non ci offendiamo!!!
avatar
luigidelprete
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 426
Località : Palermo
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Precari della scuola in lotta
Contributo al forum : 3446
Data d'iscrizione : 31.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da antonella vaccaro il Dom Apr 25, 2010 11:27 pm

i comunicati più brevi sono e meglio è quindi va bene cosi

in quanto alla richiesta di manuel che io personalmente condividerei pure, mi chiedo se dobbiamo andare al manicomio tra chi dice che non è opportuno perchè un rifiuto scoraggerebbe chi ha intenzione di attuarlo, e chi come manuel vuole inserire l'appello
esprimetevi anche su questo
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 46
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6226
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da mariapia il Dom Apr 25, 2010 11:35 pm

Beh!
Il MOSS rappresenta il Movimento per la Sicilia quindi due sole province che scelgono come muoversi si "caricano" di una certa responsabilità!
In questo senso mi riferivo alla credibilità.

In merito al comunicato del CPS Nazionale lasciamo aperta la discussione in modo da sentire altri pareri.

Aspettiamo che qualche altro si esprima.

Inoltre non ho assolutamente dubbi sul fatto che voi vi possiate offendere se si fa un altro comunicato
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6548
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Brunello Arborio il Dom Apr 25, 2010 11:39 pm

luigidelprete ha scritto:
Confermo che il documento verrà utilizzato dal "Movimento scuola sicilia" come stabilito in assemblea, se poi Catania lo ripropone anche per il Cps(visto il consenso che ha ottenuto nella precedente discussione da vari coordinamenti),discutetene voi del Cps e se decidete di utilizzarlo potete inserire anche la sigla "precari in lotta(la nostra precedente pregiudiziale è eliminata visto che è stato riproposto a livello regionale a firma Movimento scuola sicilia" ed ha ottenuto il consenso sia dei precari area cgil sia area cobas).
Nel caso decidiate un altro documento a firma solo CPS va benissimo,noi non ci offendiamo!!!

Allora propongo che il comunicato scritto da te ed Alessandro sia usato dal MSS, mentre quello che ho scritto io dal CPS Nazionale, ti ringrazio per il chiarimento e la disponibilità.
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7259
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da mariapia il Dom Apr 25, 2010 11:49 pm

Brunello Arborio ha scritto:
luigidelprete ha scritto:
Confermo che il documento verrà utilizzato dal "Movimento scuola sicilia" come stabilito in assemblea, se poi Catania lo ripropone anche per il Cps(visto il consenso che ha ottenuto nella precedente discussione da vari coordinamenti),discutetene voi del Cps e se decidete di utilizzarlo potete inserire anche la sigla "precari in lotta(la nostra precedente pregiudiziale è eliminata visto che è stato riproposto a livello regionale a firma Movimento scuola sicilia" ed ha ottenuto il consenso sia dei precari area cgil sia area cobas).
Nel caso decidiate un altro documento a firma solo CPS va benissimo,noi non ci offendiamo!!!

Allora propongo che il comunicato scritto da te ed Alessandro sia usato dal MSS, mentre quello che ho scritto io dal CPS Nazionale, ti ringrazio per il chiarimento e la disponibilità.

per me ok
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6548
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da mariapia il Dom Apr 25, 2010 11:53 pm

antonella vaccaro ha scritto:i comunicati più brevi sono e meglio è quindi va bene cosi

in quanto alla richiesta di manuel che io personalmente condividerei pure, mi chiedo se dobbiamo andare al manicomio tra chi dice che non è opportuno perchè un rifiuto scoraggerebbe chi ha intenzione di attuarlo, e chi come manuel vuole inserire l'appello
esprimetevi anche su questo

se per appello intendi agli altri sindacati credo sia meglio di no,appunto perchè in caso di un rifiuto si potrebbe avere lo scoraggiamento.
Riguardo ai manicomi non esistono più.
Forse però l'infermità mentale riconosciuta potrebbe portarci alla pensione di invalidità!
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6548
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da dodocchi il Lun Apr 26, 2010 12:21 am

Bologna ha già sottoscritto il documento di Catania e, per tutti i motivi che abbiamo già espresso in passato, non riteniamo necessaria la produzione di un documento a firma CPS Nazionale, ma visto che questa esigenza è sentita da più parti noi proponiamo che a tale scopo venga utilizzato il documento realizzato dal CPS di Catania e dai Precari in lotta di Palermo.

Edoardo
CPS Bologna

dodocchi
Novizio/a
Novizio/a

Maschile Numero di messaggi : 32
Località : Bologna
Ordine scuola : Secondaria I gr.
Organizzazione : Coordinamento Precari della Scuola Bologna
Contributo al forum : 3049
Data d'iscrizione : 23.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da antonella vaccaro il Lun Apr 26, 2010 12:45 am

dodocchi ha scritto:Bologna ha già sottoscritto il documento di Catania e, per tutti i motivi che abbiamo già espresso in passato, non riteniamo necessaria la produzione di un documento a firma CPS Nazionale, ma visto che questa esigenza è sentita da più parti noi proponiamo che a tale scopo venga utilizzato il documento realizzato dal CPS di Catania e dai Precari in lotta di Palermo.

Edoardo
CPS Bologna


cari colleghi bolognesi quella era l'intenzione di tutti, sottoscrivere il documento dei catanesi, poi c'è stato l'alt dai precari in lotta di palermo ed abbiamo dovuto rifare tutto, poi hanno cambiato idea ed ora è tutto riaperto
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 46
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6226
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Brunello Arborio il Lun Apr 26, 2010 8:00 pm

Insomma quale documento inviare con la firma del CPS ?
Vediamo di uscire da questa fase di stallo, che ci sia l'esigenza di un documento firmato dal CPS lo trovo evidente.
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7259
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da mariapia il Lun Apr 26, 2010 10:38 pm

dodocchi ha scritto:Bologna ha già sottoscritto il documento di Catania e, per tutti i motivi che abbiamo già espresso in passato, non riteniamo necessaria la produzione di un documento a firma CPS Nazionale, ma visto che questa esigenza è sentita da più parti noi proponiamo che a tale scopo venga utilizzato il documento realizzato dal CPS di Catania e dai Precari in lotta di Palermo.

Edoardo
CPS Bologna

avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6548
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da mariapia il Lun Apr 26, 2010 10:48 pm

antonella vaccaro ha scritto:
dodocchi ha scritto:Bologna ha già sottoscritto il documento di Catania e, per tutti i motivi che abbiamo già espresso in passato, non riteniamo necessaria la produzione di un documento a firma CPS Nazionale, ma visto che questa esigenza è sentita da più parti noi proponiamo che a tale scopo venga utilizzato il documento realizzato dal CPS di Catania e dai Precari in lotta di Palermo.

Edoardo
CPS Bologna


cari colleghi bolognesi quella era l'intenzione di tutti, sottoscrivere il documento dei catanesi, poi c'è stato l'alt dai precari in lotta di palermo ed abbiamo dovuto rifare tutto, poi hanno cambiato idea ed ora è tutto riaperto



Intanto se il documento è dei catanesi ....è e rimane un documento partorito a livello locale.
Tra l'altro loro hanno fatto tanto di comunicato qui sul forum per dire che bisogna ristrutturarlo,che non va bene ecc ecc.e che si autosospendevano.
Adesso si propone di firmare il loro documento....mah!
Mi sembra una richiesta quanto mai singolare!
Il documento CPS deve nascere QUI come è sempre stato.
Se loro lo vogliono discutere lo facciano pure.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6548
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

documento

Messaggio Da Emanuele il Lun Apr 26, 2010 11:08 pm

Ciao,

per MovimentoScuolaPrecaria - Milano si sottoscrive il documento di Brunello che apre la discussione da mandare solo come CPS nazionale.
Ciao,
Emanuele
avatar
Emanuele
Coordinatore
Coordinatore

Maschile Numero di messaggi : 60
Località : Milano
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Movimento Scuola Precaria
Contributo al forum : 3357
Data d'iscrizione : 02.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da mariapia il Mar Apr 27, 2010 12:04 am

Emanuele ha scritto:Ciao,

per MovimentoScuolaPrecaria - Milano si sottoscrive il documento di Brunello che apre la discussione da mandare solo come CPS nazionale.
Ciao,
Emanuele


bene
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6548
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da danielab il Mar Apr 27, 2010 10:11 am

Per me uno vale l'altro ma vorrei ricordare a tutti che Catania va ascoltata. Se si è autosospesa un motivo ci sarà. Meglio fare autocritica costruttiva che frazionarsi ulteriormente.
avatar
danielab
Coordinatore
Coordinatore

Femminile Numero di messaggi : 62
Località : Benevento
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : CIPSannita
Contributo al forum : 3289
Data d'iscrizione : 06.03.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da LAS il Mar Apr 27, 2010 11:28 am

Il Coordinamento "3 ottobre" di Milano ha collaborato alla stesura del documento di Catania e Palermo e lo ha già sottoscritto, quindi propone che sia utilizzato quel documento.
avatar
LAS
Assiduo/a
Assiduo/a

Femminile Numero di messaggi : 96
Località : MI
Ordine scuola : Secondaria
Organizzazione : LAS
Contributo al forum : 3123
Data d'iscrizione : 09.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Olga il Mar Apr 27, 2010 11:36 am

Brunello il documento era quello scritto da Catania con le correzioni di Sara del "3ottobre" e approvato da Napoli, Precari in lotta di Palermo, Bologna, Mantova ecc.
La discussione era già stata fatta ed eravamo arrivati ad un risultato condiviso per cui sarebbe meglio usare questo documento, far rileggere a tutti i gruppi nelle varie assemblee locali il nuovo documento sarebbe troppo lungo.
Firmiamolo CPS Nazionale e Precari in lotta e basta e concludiamo tutta la questione velocemente.

Ecco la versione approvata del documento:



La controriforma della scuola secondaria di secondo grado rappresenta l’ultimo tassello del grande progetto berlusconiano di dequalificazione e impoverimento dell’istruzione pubblica italiana. Tutto l’impianto delle leggi in tema di istruzione, all’interno del quale si collocano la legge 133/08, l’art. 4 della legge 169/08 e il PdL Aprea, mirano ad estendere anche al sistema scuola una logica competitiva e aziendale, non solo introducendo i privati nei comitati tecnico-scientifici degli istituti tecnici, ma anche svilendo tutte le conquiste ottenute nel campo della ricerca pedagogica e didattica, ed annullando quella tradizione egualitaria su cui si è fondato il processo di rinnovamento democratico della scuola pubblica italiana. Le misure adottate dal governo rispondono ad una concezione astrattamente selettiva e meritocratica della scuola, licei sempre più licei “disegnati” per le elite della borghesia cittadina dove la classe dirigente del domani potrà formarsi e accedere all’università; tecnici e professionali sempre trasformati in “scuole di avviamento” al lavoro in cui si formeranno già a quattordici anni gli operai e gli artigiani del domani. La scuola “berlusconiana” non tiene conto delle diverse esigenze, dei bisogni, degli stili di apprendimento delle nuove generazioni, non dà valore al confronto tra esperienze e culture diverse, reintroducendo profondi elementi di conflittualità interetnica e sperequazione sociale, mentre aumenta significativamente i finanziamenti alle “scuole-diplomifici” private. Denunciamo non solo gli effetti devastanti della controriforma Gelmini nel mondo della scuola, ma anche le drammatiche ripercussioni del più grande licenziamento di massa dell'Italia repubblicana sul tessuto sociale del nostro paese. La nostra è una battaglia per il diritto al lavoro e per la difesa della scuola pubblica intesa come strumento di promozione culturale e sociale, nonchè luogo di diffusione dei principi fondamentali della nostra Costituzione e di lotta ad ogni forma di illegalità.

Denunciamo altresì il peggioramento delle condizioni lavorative dei docenti precari e di ruolo, costretti ad insegnare in classi sovraffollate e smembrate, nonchè il disconoscimento della professionalità docente, con provvedimenti quali l’accorpamento di classi di concorso, i contratti di disponibilità e gli accordi stato-regioni. Denunciamo infine la generaleriduzione dei diritti dei lavoratori della scuola, ad esempio con la normativa vessatoria in tema di malattia, lariduzione della contrattazione collettiva e del potere d’acquisto dei salari prevista dalla riforma del modello contrattuale, l’accesso disuguale al salario accessorio e gli inasprimenti disciplinari previsti dalla legge Brunetta.
Dopo mesi di scioperi e manifestazioni di piazza di tutti i tipi, che non hanno minimamente scalfito la determinazione del governo a proseguire nella sua opera di distruzione della scuola statale, siamo oggi più che mai convinti che uno degli strumenti di lotta più significativi, rimasto nelle mani dei lavoratori della scuola siano le azioni di boicottaggio della burocrazia scolastica, come lo sciopero degli scrutini.

Il blocco degli scrutini tradizionale è stato una forma di lotta molto radicale e molto efficace, che in passato ha dato grande forza e visibilità alle rivendicazioni dei lavoratori della scuola. La gravità dell'attacco sferrato oggi dal governo alla scuola statale (l'unica veramente pubblica) renderebbe più che mai necessario il ricorso a forme di protesta radicali come il blocco degli scrutini. Purtroppo, però, questa forma di lotta è ormai vietata dalla legge 146 del 1990, che ha sensibilmente ridimensionato la forza d'urto dello sciopero soprattutto nei settori pubblici.

Tuttavia è ancora possibile mettere in pratica azioni che vadano al cuore della burocrazia scolastica, inceppandone momentaneamente gli ingranaggi. La soluzione è lo sciopero degli scrutini, cioè uno sciopero tradizionale e assolutamente legale indetto per due giorni - nel rispetto della vigente normativa sindacale - in concomitanza con lo svolgimento degli scrutini in modo da farne slittare lo svolgimento, che sfata il falso mito dell'intoccabilità degli scrutini.

Lo sciopero è oggi l'ultima arma rimasta in mano ai lavoratori e lo sciopero degli scrutini è la forma di sciopero più radicale che si possa praticare in ambito scolastico. Esistono dei precedenti incoraggianti: il 3 e 4 febbraio scorsi a Genova i lavoratori della scuola hanno fatto slittare di due giorni lo svolgimento degli scrutini aderendo ad uno sciopero provinciale indetto dai COBAS; in molte città d'Italia il 12 marzo scorso i lavoratori della scuola che hanno aderito allo sciopero, là dove era previsto che si svolgessero gli scrutini, ne hanno determinato lo slittamento. Secondo la legge, nessun lavoratore che sciopera può essere sostituito, nessun lavoratore che sciopera può essere perseguito in alcun modo. Inoltre, si dice spesso con uno slogan molto eloquente «senza bidelli non si aprono i cancelli»; appare evidente a tutti quanto sia importante in questo senso il ruolo dei colleghi del personale ATA in questa lotta.

Un'iniziativa come questa va preparata con grande cura; non è possibile aspettare passivamente lo sciopero degli scrutini, ma questo deve essere lo sbocco di un periodo lungo di lotte. E' indispensabile arrivare alla fine dell'anno scolastico con un livello altissimo di mobilitazione nelle scuole. Crediamo che si debba da subito intraprendere tutte le iniziative a nostra disposizione, assemblee, picchetti davanti alle scuole, volantinaggi, mozioni dei collegi dei docenti, che contribuiscano a surriscaldare il clima nelle scuole.

Perciò chiediamo ai sindacati e alle RSU di mettere in pratica tutte le azioni necessarie a creare uno stato di agitazione permanente nelle scuole e soprattutto chiediamo loro che vigilino sul rispetto della legalità scolastica onde evitare azioni, come ad esempio l'anticipo degli scrutini a prima della fine delle attività didattiche, volte a neutralizzare un eventuale sciopero degli scrutini.


Chiediamo, infine, a tutti i colleghi di partecipare assieme a noi alla costruzione dello sciopero degli scrutini e, a tal proposito, accogliamo con soddisfazione la decisione dei Cobas Scuola di indire nel mese di giugno uno sciopero di due giorni in coincidenza con la settimana degli scrutini, nella piena legalità, come stabilito dalla legge 146/90. Una decisione, quella dei Cobas scuola, che dà seguito all’appello lanciato a tutte le organizzazioni sindacali dal movimento dei precari, nel corso dell’assemblea nazionale dei precari della scuola del 31 gennaio scorso a Napoli.


Ultima modifica di aglo il Mar Apr 27, 2010 12:33 pm, modificato 1 volta
avatar
Olga
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 523
Località : Milano
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Coordinamento 3 ottobre - C.P.S. Milano
Nessuna tessera sindacale, nessuna tessera di partito
Contributo al forum : 4004
Data d'iscrizione : 20.07.08

http://coordinamentoscuola3ottobre.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Brunello Arborio il Mar Apr 27, 2010 12:32 pm

danielab ha scritto:Per me uno vale l'altro ma vorrei ricordare a tutti che Catania va ascoltata. Se si è autosospesa un motivo ci sarà. Meglio fare autocritica costruttiva che frazionarsi ulteriormente.

Chi si autosospende dovrebbe chiarire i motivi...e la autocritica costruttiva dovrebbe essere patrimonio di tutti Wink
Comunque anche per me un documento vale l'altro, ma l'atteggiamento così poco chiaro di Catania mina ovviamente la credibilità del documento proposto da loro, comunque se la maggioranza preferisce il documento di Catania non ci sono problemi.
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7259
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Emma Giannì il Mar Apr 27, 2010 4:26 pm

si sono tutti autosospesi,quindi in CPS dovrà avere,a mio avviso, un documento a sua firma.
Il coordinamento3ottobre dovrebbe esprimensi velocemente sul documento in cima alla pagina,e peraltro simile e più breve
Poi,onde evitare attese vane e strategiche,propongo di aspettare altre 48 ore e poi diffondere.

------------------------------------------------------
Emma Giannì
reteprecariscuolaag@libero.it
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6241
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da matteo il Mar Apr 27, 2010 5:00 pm

Premesso che non mi sembra il caso di dividerci sul comunicato, il motivo per cui il "3 ottobre" ha chiesto che il Cps sottoscriva il documento originariamente proposto da Catania e Palermo è che ci è sembrato completo e ben ragionato; inoltre, noi stessi abbiamo contribuito a integrarlo e diversi coordinamenti lo hanno sottoscritto. Continuo quindi a pensare che sia un ottimo documento sia per il suo contenuto, sia perché è stato condiviso, discusso, integrato da diversi colleghi. Anche se Catania si è autosospesa, non vedo il motivo per il quale il cps non possa firmare un documento originariamente stilato (anche) dai Catanesi. Credo che i motivi dell'autosospensione debbano essere, semmai, trattati a parte, e che non debbano condizionarci negativamente nella scelta del documento.
avatar
matteo
Assiduo/a
Assiduo/a

Maschile Numero di messaggi : 50
Località : Milano
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Lavoratoti Auto-organizzati della Scuola - Milano
Contributo al forum : 2959
Data d'iscrizione : 15.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da antonella vaccaro il Mar Apr 27, 2010 5:42 pm

forse a tutti è sfuggito un dettaglio importante

è stato chiaramente detto che non possiamo utilizzare un documento altrui e firmarlo cps nazionale

lo ha chiaramente scritto Del Prete

solo x questo motivo è nata la necessità do farne un'altro

poi anche x noi uno vale l'altro
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 46
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6226
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da luigidelprete il Mar Apr 27, 2010 5:56 pm

luigidelprete ha scritto:
Confermo che il documento verrà utilizzato dal "Movimento scuola sicilia" come stabilito in assemblea, se poi Catania lo ripropone anche per il Cps(visto il consenso che ha ottenuto nella precedente discussione da vari coordinamenti),discutetene voi del Cps e se decidete di utilizzarlo potete inserire la sigla "precari in lotta(la nostra precedente pregiudiziale è eliminata visto che è stato riproposto a livello regionale a firma Movimento scuola sicilia" ed ha ottenuto il consenso sia dei precari area cgil sia area cobas).
Nel caso decidiate un altro documento a firma solo CPS va benissimo,noi non ci offendiamo!!!
avatar
luigidelprete
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 426
Località : Palermo
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Precari della scuola in lotta
Contributo al forum : 3446
Data d'iscrizione : 31.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Brunello Arborio il Mar Apr 27, 2010 7:46 pm

Come gesto di buona volontà, per favorire l'unione del CPS, ho cancellato dal post iniziale il documento che avevo scritto e propongo che venga inviato quello scritto dai catanesi e dai precari in lotta, ho comunque forti perplessità sia sulla gestione della vicenda che sulla autosospensione dei colleghi catanesi: il fatto che non scrivano sul forum ha favorito una serie di equivoci e malintesi, credo che l'autocritica dovrebbe diventare un patrimonio collettivo. Spero di non dovermi pentire di un gesto che è semplicemente la dimostrazione della mia volontà di volere il CPS unito e spero che questo obiettivo sia veramente condiviso da tutti.
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7259
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Emma Giannì il Mar Apr 27, 2010 8:22 pm

IO NON CONDIVIDO

------------------------------------------------------
Emma Giannì
reteprecariscuolaag@libero.it
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6241
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da didier il Mar Apr 27, 2010 9:03 pm

Se posso, al di là, della bontà di un documento rispetto all'altro, che senso ha scrivere un documento con la firma di un coordinamento nazionale e quello di un coordinamento locale, che per giunta dichiara di non avere niente in comune con il CPS.

Visto che qui ci sono dei fini conoscitori delle dinamiche dei movimenti, diciamo, per non dire altro che tecnicamente non ha senso.

Ognuno si firmi il proprio, non vedo che male c'è.

Poi ovviamente fate come volete.

------------------------------------------------------
didier pavone
avatar
didier
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1747
Località : Catania
Ordine scuola : Secondaria di II grado
Organizzazione : RETE PRECARI SCUOLA SICILIA
Contributo al forum : 4894
Data d'iscrizione : 17.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da antonella vaccaro il Mar Apr 27, 2010 9:11 pm

luigidelprete ha scritto:
luigidelprete ha scritto:
Confermo che il documento verrà utilizzato dal "Movimento scuola sicilia" come stabilito in assemblea, se poi Catania lo ripropone anche per il Cps(visto il consenso che ha ottenuto nella precedente discussione da vari coordinamenti),discutetene voi del Cps e se decidete di utilizzarlo potete inserire la sigla "precari in lotta(la nostra precedente pregiudiziale è eliminata visto che è stato riproposto a livello regionale a firma Movimento scuola sicilia" ed ha ottenuto il consenso sia dei precari area cgil sia area cobas).
Nel caso decidiate un altro documento a firma solo CPS va benissimo,noi non ci offendiamo!!!


Luigi questo lo hai scritto successivamente, l'alt è arrivato quando si è scoperto che i precari di area cobas non era daccordo
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 46
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6226
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da mariapia il Mar Apr 27, 2010 9:45 pm

Emma Giannì ha scritto:IO NON CONDIVIDO


io non condivido nemmeno.
Brunello! Scusami tanto ma il CPS siamo noi e siamo uniti.
Sono gli altri che propongono tutte queste autosospensioni che mi sembrano più una forma ricattatoria che non altro!

Siccome,l'autocritica deve essere di tutti è bene che ognuno faccia una pausa di riflessione.
Nell'attesa propongo che il CPS nazionale esca con un suo documento.
Il CPS Catania sinceramente è troppo ambiguo.
Non so dove è finito Antonio Condorelli con il quale le cose andavano sicuramente meglio.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6548
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da eddie il Mar Apr 27, 2010 9:57 pm

sono d'accordo con Emma, Didier e Mariapia
avatar
eddie
Coordinatore
Coordinatore

Maschile Numero di messaggi : 590
Località : Cesena
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Flc Cgil Ravenna
Contributo al forum : 3896
Data d'iscrizione : 15.03.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Brunello Arborio il Mar Apr 27, 2010 10:02 pm

mariapia ha scritto:
io non condivido nemmeno.
Brunello! Scusami tanto ma il CPS siamo noi e siamo uniti.
Sono gli altri che propongono tutte queste autosospensioni che mi sembrano più una forma ricattatoria che non altro!

Siccome,l'autocritica deve essere di tutti è bene che ognuno faccia una pausa di riflessione.
Nell'attesa propongo che il CPS nazionale esca con un suo documento.
Il CPS Catania sinceramente è troppo ambiguo.
Non so dove è finito Antonio Condorelli con il quale le cose andavano sicuramente meglio.

Il CPS è costituito anche dal coordinamento 3 Ottobre e dai bolognesi che hanno chiesto che venisse utilizzato il documento di Catania, concordo che l'atteggiamento dei catanesi sia molto criticabile ed anche altri atteggiamenti non mi hanno convinto, però dividersi su un documento lo trovo assurdo. Ritengo però che l'osservazione di Dider sia sensata e che sia necessario inviare il documento di Catania solo con la firma CPS Nazionale.
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7259
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Omaria il Mar Apr 27, 2010 11:36 pm

mariapia ha scritto:
Emma Giannì ha scritto:IO NON CONDIVIDO

io non condivido nemmeno.
Brunello! Scusami tanto ma il CPS siamo noi e siamo uniti.
Sono gli altri che propongono tutte queste autosospensioni che mi sembrano più una forma ricattatoria che non altro!

Siccome,l'autocritica deve essere di tutti è bene che ognuno faccia una pausa di riflessione.
Nell'attesa propongo che il CPS nazionale esca con un suo documento.
Il CPS Catania sinceramente è troppo ambiguo.
Non so dove è finito Antonio Condorelli con il quale le cose andavano sicuramente meglio.


quoto
avatar
Omaria
Assiduo/a
Assiduo/a

Femminile Numero di messaggi : 62
Località : sicania
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Flc Cgil
Contributo al forum : 2965
Data d'iscrizione : 23.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da mariapia il Mer Apr 28, 2010 12:01 am

io non ho molto tempo per discutere di questa cosa.
Domani sarò impegnata tutto il giorno e giovedì sarò a Roma con Maria insieme alla CGIL.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6548
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Antonino Buonamico il Mer Apr 28, 2010 2:38 pm

Per me vanno bene entrambi i documenti. Mi associo alla decisione che prenderete. e cerchiamo di essere elastici, di non dividerci su tutto.
avatar
Antonino Buonamico
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 2317
Età : 57
Località : Bari
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Rete Docenti Precari Bari
Contributo al forum : 5451
Data d'iscrizione : 27.10.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Brunello Arborio il Sab Mag 01, 2010 12:14 pm

avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7259
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invio documento CPS sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum