Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Ospite il Lun Apr 19, 2010 12:38 pm

francescaP ha scritto:Scusatemi, ho scoperto per caso di questo nuovo documento e francamente resto basita. Nessuno dei precari cobas sapeva nulla. Non entro nel merito dei contenuti ora ma solo dei processi democratici per compiere scelte condivise, che evitino inutili incidenti di percorso.Io non rappresento i precari cobas e non sono nè la portavoce nè l'intermediaria di nessuno.Uso questo forum solo come strumento d'informazione ma generalmente non partecipo ai dibattiti perchè ho deciso di non entrare in questioni interne di altri gruppi organizzati di precari, avendo io scelto un percorso diverso, nè tantomeno approvo la gestazione dei documenti sui forum di pubblica lettura dove chiunque può intervenire (anche la gelmini) e chiunque può fare un copia incolla di versioni non definitive diffonderle in rete e creare casini immensi (è successo più di una volta). Vi ricordo che la rete dei precari cobas comunica con ben 2 mailing list nazionali AN1febbraio e precaricobas23ottobre e volendo ci sarebbe anche il forum di area cobas retecomitatiprecariscuola , di cui siete tutti a conoscenza ma che non viene usato per elaborare documenti ma solo per scambio info, date mobilitazioni, dibattiti generali.Vi prego quindi di utilizzare quei canali di comunicazione e ovviamente di non utilizzare nè la firma Assemblea Nazionale, nè quella dei precari cobas per questo documento fino a quando tutti i comitati cobas e di area non saranno al corrente della cosa e si saranno pronuinciati in merito.
Grazie francesca
A questo punto inviterei Luigi a ritirare la bozza di documento unitario, in attesa che si manifesti chiaramente l'intenzione da parte di tutti i gruppi di procedere alla stesura di un documento unitario. Diversamente, ciascun gruppo procederà alla stesura di un proprio documento.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da antonella vaccaro il Lun Apr 19, 2010 7:23 pm

alessandro i precari di area cobas non ne sapevano nulla ma dal post di del prete si capiva il contrario

cmq il primo postato da te con la correzione di sara andava bene secondo me e noi l'avevamo anche sottoscritto

per evitare inutili discussioni o equivoci che qui sono molto frequenti la prossima volta consultiamo prima gli altri gruppi

il post di luigi iniziava dicendo: i precari di area cobas .................,Francesca poi ha smentito
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 45
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6113
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da luigidelprete il Lun Apr 19, 2010 8:08 pm

Ammetto che l'errore fatto con Alessandro è stato di pensare che il Forum potesse essere il "luogo" da cui partire per la discussione in quanto il confronto nasceva alla "luce del sole". La prossima volta cercheremo di contattare "prima" tutti "in base ai propri canali"(forum,contatti privati,mailing list,telefono, lettere,ecc. ecc.) e solo dopo proporremo la mediazione. In un mese potremmo riuscirci!!!

Chiedo Venia
avatar
luigidelprete
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 426
Località : Palermo
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Precari della scuola in lotta
Contributo al forum : 3333
Data d'iscrizione : 31.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da CPS Marche il Lun Apr 19, 2010 8:39 pm

Il CPS - Rete Docenti Precari Marche aderisce e sottoscrive il documento.
Melanie
avatar
CPS Marche
Coordinatore
Coordinatore

Femminile Numero di messaggi : 108
Località : Fano (PU)
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Rete Docenti Precari Marche
Contributo al forum : 3381
Data d'iscrizione : 20.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Brunello Arborio il Lun Apr 19, 2010 8:58 pm

melanie ha scritto:Il CPS - Rete Docenti Precari Marche aderisce e sottoscrive il documento.
Melanie

La discussione è sospesa bisogna vedere se fare un documento autonomo o fare uno comune.
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7146
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da CPS Marche il Lun Apr 19, 2010 9:19 pm

Brunello Arborio ha scritto:
melanie ha scritto:Il CPS - Rete Docenti Precari Marche aderisce e sottoscrive il documento.
Melanie

La discussione è sospesa bisogna vedere se fare un documento autonomo o fare uno comune.

Spero proprio che si riesca a produrre un documento comune !!!
avatar
CPS Marche
Coordinatore
Coordinatore

Femminile Numero di messaggi : 108
Località : Fano (PU)
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Rete Docenti Precari Marche
Contributo al forum : 3381
Data d'iscrizione : 20.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Brunello Arborio il Lun Apr 19, 2010 9:47 pm

melanie ha scritto:
Brunello Arborio ha scritto:
melanie ha scritto:Il CPS - Rete Docenti Precari Marche aderisce e sottoscrive il documento.
Melanie

La discussione è sospesa bisogna vedere se fare un documento autonomo o fare uno comune.

Spero proprio che si riesca a produrre un documento comune !!!

Se hai letto la discussione questa era la nostra intenzione, stiamo aspettando di sapere cosa ne pensano i precari cobas.
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7146
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da antonella vaccaro il Mar Apr 20, 2010 10:07 pm

luigidelprete ha scritto:Ammetto che l'errore fatto con Alessandro è stato di pensare che il Forum potesse essere il "luogo" da cui partire per la discussione in quanto il confronto nasceva alla "luce del sole". La prossima volta cercheremo di contattare "prima" tutti "in base ai propri canali"(forum,contatti privati,mailing list,telefono, lettere,ecc. ecc.) e solo dopo proporremo la mediazione. In un mese potremmo riuscirci!!!

Chiedo Venia


luigi per una volta il problema non l'abbiamo creato noi e sono convinta che i documenti vadano scritti alla luce del giorno e non piazzati sotto il naso già fatti.

noi l'avevamo anche sottoscritto quindi .......................
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 45
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6113
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da COORD SCUOLA MANTOVA il Mer Apr 21, 2010 8:52 pm

antonella vaccaro ha scritto:
luigidelprete ha scritto:Ammetto che l'errore fatto con Alessandro è stato di pensare che il Forum potesse essere il "luogo" da cui partire per la discussione in quanto il confronto nasceva alla "luce del sole". La prossima volta cercheremo di contattare "prima" tutti "in base ai propri canali"(forum,contatti privati,mailing list,telefono, lettere,ecc. ecc.) e solo dopo proporremo la mediazione. In un mese potremmo riuscirci!!!

Chiedo Venia


luigi per una volta il problema non l'abbiamo creato noi e sono convinta che i documenti vadano scritti alla luce del giorno e non piazzati sotto il naso già fatti.

noi l'avevamo anche sottoscritto quindi .......................

E' assurdo che si continua a dividersi anche su ciò che dovrebbe unirci. Ad ogni modo il Coordinamento di Mantova approva lo sciopero degli scrutini e il documento che ne verrà fuori....

Ilenia
CPS Mantova
avatar
COORD SCUOLA MANTOVA
Coordinatore
Coordinatore

Femminile Numero di messaggi : 38
Località : mantova
Ordine scuola : scuola secondaria di II grado
Organizzazione : Coordinamento Scuola Mantova
Contributo al forum : 2887
Data d'iscrizione : 26.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da manuel il Gio Apr 22, 2010 5:06 pm

ma perchè non approviamo i documenti che ci sono già? abbiamo tutto questo tempo da perdere?
io non capisco cosa succede qui ma il tempo stringe per tutti ragazzi...
avatar
manuel
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1419
Età : 56
Località : Venezia - Mestre
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 4884
Data d'iscrizione : 14.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da antonella vaccaro il Gio Apr 22, 2010 6:29 pm

infatti per me va bene il documento dei catanesi

approviamolo e inviamolo a chi di dovere
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 45
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6113
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da luigidelprete il Gio Apr 22, 2010 7:24 pm

Il documento proposto dai Precari scuola in lotta di Palermo e Cps Catania mirava ad avere la firma "Assemblea nazionale precari scuola". Nel momento in cui non si è realizzata questa mediazione il documento non può essere "riutilizzato" a firma solo Cps! Data l'auto-sospensione dei Catanesi mi sembrerebbe assurdo utilizzare un loro e nostro "progetto di documento" senza che si esprimano.
Comunque non avrete problemi ad elaborare autonomamente un nuovo documento.
Grazie
avatar
luigidelprete
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 426
Località : Palermo
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Precari della scuola in lotta
Contributo al forum : 3333
Data d'iscrizione : 31.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da antonella vaccaro il Gio Apr 22, 2010 7:32 pm

io non ho detto a firma solo cps , ma a firma delle sigle che lo condividono
mi pare che voi di palermo lo appoggiavate o sbaglio??

inoltre ti ricordo che i precari di area cobas hanno affermato di non saperne nulla e non vedo perchè non lo si possa utilizzare visto che a noi e a voi sta bene, soprattutto a voi che l'avete proposto
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 45
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6113
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Brunello Arborio il Gio Apr 22, 2010 8:41 pm

antonella vaccaro ha scritto:io non ho detto a firma solo cps , ma a firma delle sigle che lo condividono
mi pare che voi di palermo lo appoggiavate o sbaglio??

inoltre ti ricordo che i precari di area cobas hanno affermato di non saperne nulla e non vedo perchè non lo si possa utilizzare visto che a noi e a voi sta bene, soprattutto a voi che l'avete proposto

Scusate ma che problemi ci sono a firmare un documento CPS e precari in lotta ?
Io non vedo risposte dai precari di area cobas, quindi per me si può diffondere il documento elaborato da Luigi e Alessandro e firmarlo CPS e precari in lotta.
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7146
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da antonella vaccaro il Gio Apr 22, 2010 9:54 pm

infatti è quello che dicevo anche io
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 45
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6113
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da luigidelprete il Gio Apr 22, 2010 10:22 pm

Sabato incontreremo i catanesi e gli altri cps,prenderemo una decisione!
avatar
luigidelprete
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 426
Località : Palermo
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Precari della scuola in lotta
Contributo al forum : 3333
Data d'iscrizione : 31.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Primo risultato della campagna del CPS di Modena per lo sciopero scrutini di giugno

Messaggio Da precari modena il Gio Apr 22, 2010 11:39 pm

La Gilda di Modena annuncia pubblicamente di essere disponibile a sostenere il blocco degli scrutini

Un primo risultato strappato con la campagna promossa dal Coordinamento Precari della Scuola di Modena

In occasione di una partecipata assemblea promossa da alcuni lavoratori del Liceo Wiligelmo di Modena -assemblea che ha visto la partecipazione di circa un centinaio di insegnanti di Modena e provincia - il coordinatore provinciale della Gilda degli insegnanti di Modena, Robertino Capponcelli, ha annunciato che la Gilda modenese è disponibile a indire due giorni di sciopero in occasione degli scrutini di giugno. Di più: il coordinatore provinciale della Gilda (che a Modena conta migliaia di iscritti) si è detto disponibile, nel caso in cui emergesse una precisa volontà da parte dei lavoratori, a sostenere anche forme di lotta al di fuori delle "regole" (come il vero e proprio "blocco" degli scrutini di giugno, diventato illegale a partire dal 1990).
Si tratta di un importante risultato strappato grazie alla campagna promossa dal Coordinamento Precari della Scuola di Modena, che ci ha visti intervenire in tutte le assemblee a favore dello sciopero e promuovere una raccolta firme per chiedere ai sindacati modenesi di indire due giorni di sciopero in occasione degli scrutini di giugno. Se la Gilda di Modena - nonostante la contrarietà della Gilda a livello nazionale - si dice disponibile a sostenere lo sciopero degli scrutini è anzitutto grazie al fatto che sono ormai più di 150 le firme raccolte dal Coordinamento Precari della Scuola di Modena a sostegno dello sciopero stesso (trovate qui sotto e in allegato l'elenco dei primi firmatari). [/size]
Non dobbiamo fermarci qui: ora la nostra richiesta si rivolge agli altri sindacati (Flc Cgil in primis) affinché indicano due giorni di sciopero in occasione degli scrutini di giugno (come hanno fatto i sindacati di base e ora la Gilda modenese). Anche per questo, il Coordinamento Precari della Scuola di Modena fa appello a tutti coloro che ricevono questa mail a diffondere e farsi promotori della campagna per lo sciopero degli scrutini di giugno. Trovate in allegato i moduli per la raccolta firme e la lista dei primi 150 firmatari: raccogliete le firme nelle vostre scuole (basta attaccare i moduli sui tavoli delle sale insegnanti o nelle bacheche sindacali). Le firme raccolte vanno trascritte e mandate (con tutti i dati) a questo indirizzo e-mail: precariscuolamo@gmail.com. Per consegnare a mano le firme o prendere contatti diretti col Coordinamento Precari della Scuola di Modena: telefonare al 3394836737 (Fabiana); oppure, scrivere a precariscuolamo@gmail.com; oppure, intervenire sul blog: precariscuolamo.wordpress.com. Il termine ultimo per la consegna è il 12 maggio.
Coordinamento Precari della Scuola di Modena

Alla Flc Cgil di Modena

Alla Cisl Scuola di Modena

Allo Snals di Modena

Alla Gilda di Modena

La legge 146 del 1990 ha reso sanzionabile dal punto di vista monetario il vero e proprio blocco degli scrutini. E' invece possibile e consentito dalla legge, senza sanzioni di alcun tipo né a carico del singolo scioperante né a carico delle organizzazioni sindacali, proclamare due giorni consecutivi di sciopero in occasione degli scrutini di giugno, purché non vengano coinvolte le classi terminali. Lo sciopero degli scrutini può essere indetto sia a livello nazionale che a livello provinciale (oltre che dalle singole Rsu), purché proclamato con almeno 12 giorni di anticipo.

I sottoscritti - docenti, Ata, ITP - in considerazione dei pesanti attacchi subiti dalla scuola pubblica chiedono alla Flc Cgil di Modena, alla Cisl Scuola di Modena, allo Snals di Modena, alla Gilda di Modena di proclamare e organizzare nella nostra provincia uno sciopero di due giorni in occasione degli scrutini di giugno.

(Le sottoscrizioni vanno inviate a: precariscuolamo@gmail.com)

Primi firmatari:
Fabiana Stefanoni, Liceo Fanti di Carpi/Liceo Pico di Mirandola (RdB Cub)
Beatrice Esposito, Liceo Fanti di Carpi/Itc Vinci di Carpi (Gilda)
Sergio Leodi, Liceo Muratori di Modena
Roberto Pifano, Liceo Fanti di Carpi (Flc Cgil)
Libera De Maria, Istituto Luosi di Mirandola/Istituto Elsa Morante di Sassuolo.
Michele Pavino, Liceo San Carlo di Modena
Andrea Roversi, Istituto Cavazzi di Pavullo (Flc Cgil)
Patrizia Ruggiero, Liceo Fanti di Carpi (Flc Cgil)
Lucia Verrone, Liceo Fanti di Carpi.
Roberta Ferrarini, Liceo Fanti di Carpi (Gilda)
Elisabetta Fiorini, Liceo Fanti di Carpi (Flc Cgil)
Viviana Valentini, Liceo Fanti di Carpi (Flc Cgil)
Enza Benatti, Liceo Fanti di Carpi (Flc Cgil)
Giuseppa Giannico, Liceo Fanti di Carpi (Snals)
Mara Marinelli, Liceo Fanti di Carpi (Snals)
Sara Lusiardi, Liceo Fanti di Carpi (Flc Cgil)
M. Antonia Mariano, Liceo Fanti di Carpi (Cisl)
Nicoletta Asquer, Liceo Fanti di Carpi.
Stefania Borghi, Liceo Fanti di Carpi.
Mara Cuoghi, Liceo Fanti di Carpi (Flc Cgil)
Anna De Cristofaro, Liceo Fanti di Carpi (Flc Cgil)
Ferdinando Bevilacqua, Liceo Fanti di Carpi.
Danilo Tabacchi, Liceo Fanti di Carpi (Flc Cgil)
Gladys Sac, Liceo Fanti di Carpi/Istituto Meucci di Carpi (Gilda)
Cristina Fregni, Ipsia Vallauri di Carpi (Gilda)
Brunella Di Coste, Istituto Meucci di Carpi (Flc Cgil)
Rosa Muscaridola, Istituto Meucci di Carpi (Gilda)
Andrea Rossi, Istituto Vinci di Carpi (Flc Cgil)
Patrizia Camurri, Istituto Vinci di Carpi (Gilda)
Elena Corghi, Istituto Vinci di Carpi (Flc Cgil)
Silvia Galli, Liceo Fanti di Carpi (Snals)
Emma Pollastri, Liceo Fanti di Carpi (Cisl)
Giuseppe Codeluppi, Liceo Fanti di Carpi (Snals)
Francesca Lugli, Liceo Fanti di Carpi (Snals)
Franca Venturelli, Liceo Fanti di Carpi (Gilda)
Chiara Francia, Liceo Fanti di Carpi (Snals)
Andrea Scorzoni, Liceo Fanti di Carpi.
Rossana Cesaretti, Liceo Fanti di Carpi (Flc Cgil)
Paola Borsari, Liceo Fanti di Carpi.
Aldo Meschiari, Liceo Fanti di Carpi.
Giuseppe Piscitelli, Liceo Fanti di Carpi.
Massimo Giorgione, Liceo Fanti di Carpi (Flc Cgil)
Domenico D'Ambrosio, Istituto Luosi di Mirandola (Flc Cgil)
Nazario Scarano, Istituto Luosi di Mirandola (Cisl)
Salvatore Campostella, Istituto Luosi di Mirandola (Flc Cgil)
Annalisa Guidorzi, Liceo Pico di Mirandola (Snals)
Lorenzo Tinti, Liceo Pico di Mirandola (Flc Cgil)
Paola Migliori, Liceo Pico di Mirandola (Flc Cgil)
M. Cristina Galantini, Liceo Pico di Mirandola (Snals)
Maria Lisi, Istituto Luosi di Mirandola (Snals)
Anteo Radovan, Liceo Pico di Mirandola.
Luigina Caramori, Istituto Luosi di Mirandola (Flc Cgil)
Giuseppina Longarini, Istituto Luosi di Mirandola (Cisl)
Giada Pè, Liceo Pico di Mirandola (Gilda)
Maria Rosa Magri, Liceo Pico di Mirandola (Gilda)
Stefano Zerbini, Liceo Pico di Mirandola (Gilda)
Daniele Sbardellati, Liceo Pico di Mirandola (Flc Cgil)
Franco Verri, Liceo Pico di Mirandola (Uil)
Silvia Vivarelli, Liceo Pico di Mirandola.
Carlo Gavioli, Liceo Pico di Mirandola (Cisl)
Domenica Sindoni, Liceo Pico di Mirandola
Alessandra Mantovani, Liceo Pico di Mirandola (Flc Cgil)
Mariagrazia Quartarone, Liceo Pico di Mirandola (Flc Cgil)
Sandra Moretti, Liceo Pico di Mirandola (Flc Cgil)
Chiara Carmeli, Liceo Fanti di Carpi
Liciana Manicardi, Liceo Fanti di Carpi (Flc Cgil)
Cristina Catellani, Liceo Fanti di Carpi
Francesca Ferrari, Liceo Fanti di Carpi
Angelina Nardone, Liceo Fanti di Carpi (Cisl)
Giuliana Morandi, Liceo Fanti di Carpi
Lucia Verrone, Liceo Fanti di Carpi
Annie-Claude Gambino, Liceo Fanti/Istituto Meucci di Carpi (Cisl)
Francesco Giliani, Liceo Morandi di Finale Emilia (Flc Cgil)
Alessandra Bertacchini, Liceo Pico di Mirandola
Daniele Calanca, Istituto Vinci di Carpi (Gilda)
Alfonso Cornia, Istituto Vinci di Carpi (Flc Cgil)
Simone Olivieri, Istituto Vinci di Carpi
Simona Montorsi, Istituto Vinci di Carpi (Flc Cgil)
Marco Vidoni, Istituto Vinci di Carpi (Flc Cgil)
Angelo Tucci, Istituto Vinci di Carpi (Flc Cgil)
Monica Ferrari, Istituto Vinci di Carpi.
Claudio Bergianti, Istituto Vinci di Carpi (Flc Cgil)
Birgit Kelm, Istituto Vinci di Carpi.
Antonio Maican, Istituto Vinci di Carpi (Flc Cgil)
Donatella Bars, Istituto Vinci di Carpi (Flc Cgil)
Fabrizia Galli, Istituto Vinci di Carpi (Cisl)
Marcella Farioli, Liceo Tassoni di Modena (Cobas Scuola)
Ines Maddaloni, Scuola media di Palagano
Cinzia Gianaroli, Liceo Fanti di Carpi
Cristiana Casarini, Liceo Fanti di Carpi
Maura Bergonzoni, Liceo Fanti di Carpi (Cisl)
Fausta Casarini, Liceo Fanti di Carpi
Angela Prandi, Liceo Fanti di Carpi
Francesco Mele, Istituto Meucci di Carpi
Maik Schoenfisch, Liceo Pico di Mirandola (Cisl)
Walter Loddi, Liceo Pico di Mirandola
Daniela Rovatti, Istituto Cattaneo/Deledda di Modena
Alberto Michelini, Itis Fermi di Modena/Ipsia Vallauri di Carpi (Snals)
Angela Prandi, Liceo Fanti di Carpi
Donatella Amadei, Liceo Fanti di Carpi
Sandro Gualdi, Liceo Fanti di Carpi
Gina Gatti, Liceo Fanti di Carpi
Emanuela Croci, Liceo Morandi di Finale Emilia (Flc Cgil)
Guido Antonioli, Liceo Morandi di Finale Emilia (Flc Cgil)
Silvia Cavrini, Liceo Morandi di Finale Emilia (Flc Cgil)
Guido Vincenzi, Liceo Morandi di Finale Emilia (Flc Cgil)
Anna Dotti, Liceo Morandi di Finale Emilia (Flc Cgil)
Lidia Cantori, Liceo Morandi di Finale Emilia (Flc Cgil)
Luigia Marziano, Liceo Fanti di Carpi
Astrid Lang, Liceo Fanti di Carpi
Andrea Pesce, Liceo Fanti di Carpi
Renata Casari, Liceo Fanti di Carpi
Giovanna Cervone, Liceo Fanti/Istituto Spallanzani
Cecilia Molinari, Liceo Fanti di Carpi
Anna Riccardi, Liceo Fanti di Carpi
Giuseppe Petrosillo, Liceo Fanti di Carpi
Carolina Guiducci, Liceo Fanti di Carpi
Natale Pacenza, Istituto Vallauri di Carpi
Maurizio Guaitoli, Istituto Vallauri di Carpi
Paolo Gera, Istituto Vallauri di Carpi
Alberto Michelini, Istituto Vallauri di Carpi (Snals)
M. Cristina Masi, Istituto Vallauri di Carpi
Davide Bergamaschi, Istituto Vallauri di Carpi
Giorgia Gualdi, Istituto Vallauri di Carpi
Angela Saia, Liceo Wiligelmo di Modena
Ioannis Lioulmis, Liceo Wilegelmo di Modena (Gilda)
Mercedes Laura Leonetti, Liceo Wilegelmo di Modena (Gilda)
Gaia Ierace, Istituto Cattaneo di Modena (Gilda)
Gianfranco Tigano, Liceo Morandi di Finale Emilia (Flc Cgil)
Stefania Cremonini, Liceo Sigonio di Modena (Gilda)
Andrea Monzani, Istituto Fermi di Modena (Flc Cgil)
Alberto Cantini, Liceo San Carlo di Modena
Alessandro Zago, Liceo Wiligelmo di Modena
Gianluca Reda, Istituto Volta di Sassuolo,
Alberto Molinari, Liceo San Carlo di Modena
Massimo Rossi, Liceo Wiligelmo di Modena (Cobas Scuola)
Tiziana De Lucia, Istituto Fermi di Modena
Carla Cortese, Liceo Wiligelmo di Modena
Federica Ansaloni, Istituto Corni di Modena (Snals)
Antonino Iannì, Istituto Corni di Modena (Snals)
Armando Lancellotti, Istituto Formiggini di Sassuolo
Gioacchino Toni, Istituto Deledda/Liceo San Carlo di Modena
Patrizia Venturini, Istituto Selmi di Modena
Donata Clerici, Istituto Selmi di Modena
Marzia Fiandri, Liceo Formiggini di Sassuolo (Gilda)
Maura Casini, Istituto Venturi di Modena
Cristina Giovanardi, Istituto Venturi di Modena (Cobas Scuola)
Elisabetta Bazzani, Istituto Venturi di Modena.
Antonio Vaccari, Liceo Sigonio di Modena (Flc Cgil)
Daniela Bernardi, Liceo Sigonio di Modena
Iris Cavani, Istituto Venturi di Modena (Snals)
Stefano Ragazzi, Istituto Corni di Modena (Gilda)
avatar
precari modena
Coordinatore
Coordinatore

Femminile Numero di messaggi : 30
Località : Modena
Ordine scuola : tutti
Organizzazione : CPS Modena
Contributo al forum : 2769
Data d'iscrizione : 15.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da mariapia il Ven Apr 23, 2010 1:07 am

ottimo!
Vedo però che non c'è nessuno della primaria.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6435
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Brunello Arborio il Ven Apr 23, 2010 4:24 pm

Intanto sull'altro forum c'è stato un rifiuto netto del documento comune.
Propongo di procedere con il documento elaborato da Alessandro e da Luigi, firmato dal CPS e dai precari in lotta.
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7146
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Precarios' il Ven Apr 23, 2010 6:27 pm

http://tiggilibero.altervista.org/?p=319

VADEMECUM SULLO SCIOPERO NEI GIORNI DEGLI SCRUTINI ovvero come ti blocco lo scrutinio senza incorrere in alcuna sanzione
(da stampare e portare a scuola)
avatar
Precarios'
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 496
Località : Salerno
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Anti regime, quindi COBAS
Contributo al forum : 3384
Data d'iscrizione : 16.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da mariapia il Ven Apr 23, 2010 7:27 pm

Brunello Arborio ha scritto:Intanto sull'altro forum c'è stato un rifiuto netto del documento comune.
Propongo di procedere con il documento elaborato da Alessandro e da Luigi, firmato dal CPS e dai precari in lotta.

Brunello,io con questo comunicato mi sto cominciando a confondere.
Forse è meglio ripostarlo per la discussione.
Nei prossimi giorni abbiamo troppo da fare(questo tanto per chiarire che il CPS Palermo non è riuscito a trovare spazio per una iniziativa propria.
-Domani assemblea MOSS.....
-domenica mattina saremo alla festa della Resistenza dove sarebbe opportuno che partecipassero i precari di tutti i gruppi palermitani dato che alla cerimonia ci saranno le autorità e sarebbe bene che vedessero i precari.(amcora non ho preparato il cartello e domani mattina lavoro).
-Lunedì pomeriggio abbiamo un incontro politico con la Siragusa.
-Martedì siamo impegnati nelle scuole per tutto il giorno.
-Mercoledì si vorrebbe "respirare dopo il lavoro mattutino"
-Giovedì 29 all'alba si parte per Roma per l'iniziativa con la CGIL.

Spero di sopravvivere e che per il 25 mattina ore 8,30 in punto possa vedere tanti precari al giardino inglese per la festa della Resistenza.
Ho visto che i catanesi hanno fatto un comunicato stampa per dire che aderiscono alla cerimonia.


scusate se sono andata fuori dall'argomento ma era necessario per farvi comprendere che potremno partecipare poco alla discussione sul documento in questi giorni.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6435
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da antonella vaccaro il Ven Apr 23, 2010 8:39 pm

anche napoli aderisce con queste motivazioni e questo comunicato

sono ot lo so ma mi sembra importante

Comunicato di adesione del CPS al corteo del 25 aprile


Il Coordinamento Precari Scuola di Napoli aderisce all’appello dell’ANPI e
parteciperà al corteo del 25 aprile da esso promosso in occasione del 65°
anniversario della Liberazione.
Riteniamo che, in una fase storica come quella attuale, caratterizzata da una
pericolosa deriva reazionaria del governo Berlusconi, che riduce sempre più gli
spazi di agibilità democratica all’interno del paese, che attacca senza sosta i
diritti dei lavoratori ed il loro Statuto, la magistratura, la libertà d’
informazione, la scuola pubblica e l’università, sia di vitale importanza
costruire una manifestazione antifascista nella città che ha animato le Quattro
giornate e proprio per questo è stata insignita della Medaglia d’oro al valor
militare.
Di fronte ai rigurgiti neofascisti, di cui le recenti vicende di Casapound a
Materdei sono uno dei tanti esempi, e di fronte alla stretta reazionaria del
governo, occorre riaffermare con forza l’attualità di quei valori di libertà e
democrazia che la Resistenza antifascista, di cui la nostra Costituzione è
figlia, ha conquistato attraverso la lotta ed il sacrificio. Dobbiamo
rivendicare e sentirci gli ideali prosecutori di questo eroico pezzo della
storia del nostro paese, che proprio qualche settimana fa il Ministero dell’
istruzione voleva eliminare dai programmi scolastici. La Resistenza costituisce
uno dei momenti più importanti della storia italiana del ‘900, in quanto
permise il superamento del fascismo e pose le basi del nuovo Stato italiano.
Essa, pertanto, costituisce il patrimonio identitario e culturale, e il valore
fondativo della coscienza civile di ogni cittadino italiano.
Il CPS Napoli il 25 aprile sarà in piazza per sfilare accanto ai partigiani di
ieri e di oggi ed invita docenti, studenti, genitori e tutta la società civile,
che si riconoscono nei valori dell’antifascismo, a partecipare al corteo.



Napoli, 21/04/2010


COORDINAMENTO PRECARI SCUOLA NAPOLI
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 45
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6113
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Olga il Sab Apr 24, 2010 1:03 am

precari modena ha scritto:La Gilda di Modena annuncia pubblicamente di essere disponibile a sostenere il blocco degli scrutini

Un primo risultato strappato con la campagna promossa dal Coordinamento Precari della Scuola di Modena
....
Si tratta di un importante risultato strappato grazie alla campagna promossa dal Coordinamento Precari della Scuola di Modena, che ci ha visti intervenire in tutte le assemblee a favore dello sciopero e promuovere una raccolta firme per chiedere ai sindacati modenesi di indire due giorni di sciopero in occasione degli scrutini di giugno. Se la Gilda di Modena - nonostante la contrarietà della Gilda a livello nazionale - si dice disponibile a sostenere lo sciopero degli scrutini è anzitutto grazie al fatto che sono ormai più di 150 le firme raccolte dal Coordinamento Precari della Scuola di Modena a sostegno dello sciopero stesso (trovate qui sotto e in allegato l'elenco dei primi firmatari). [/size]
....
Anche per questo, il Coordinamento Precari della Scuola di Modena fa appello a tutti coloro che ricevono questa mail a diffondere e farsi promotori della campagna per lo sciopero degli scrutini di giugno. Trovate in allegato i moduli per la raccolta firme e la lista dei primi 150 firmatari: raccogliete le firme nelle vostre scuole (basta attaccare i moduli sui tavoli delle sale insegnanti o nelle bacheche sindacali). Le firme raccolte vanno trascritte e mandate (con tutti i dati) a questo indirizzo e-mail:

Il metodo utilizzato dai colleghi di Modena per costruire lo sciopero degli scrutini mi sembra molto buono. Potremmo pensare di usarlo in tutte le scuole anche nelle altre città, no?
Si potrebbe anche provare alla fine di ogni singola "raccolta" a postarle qua sul forum magari facendo una sezione apposita per lo sciopero degli scrutini dove ogni Cps e coordinamento di precari inserisce l'elenco con tutte le firme di tutti i professori che aderiscono allo sciopero, una sorta di grande appello... sarebbe un ottimo modo per dare visibilità alla cosa e far capire quanti siamo, no?
Inoltre anche solo vedere scuola per scuola quanti colleghi fanno sciopero può essere utile perché permette di dividersi i giorni facendo una sorta di calendario degli scioperanti in modo che ognuno scioperi un solo giorno e ci si rende conto già da adesso quanti scrutini si bloccano, in qualche scuola qua a Milano lo stiamo facendo e sembra funzionare.
Cmq una sezione nel forum che si occupi esclusivamente dell'organizzazione degli scioperi di giugno ci vorrebbe proprio perché i vari topic sparsi sono decisamente dispersivi, magari segnalando le varie date di sciopero delle varie regioni, le varie iniziative che da qua a giugno verranno fatte nelle varie regioni a sostegno dello sciopero e qualche documento utile sulla legislazione a riguardo e le faq, che ne dite? Vi sembra fattibile una simile sezione?
avatar
Olga
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 523
Località : Milano
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Coordinamento 3 ottobre - C.P.S. Milano
Nessuna tessera sindacale, nessuna tessera di partito
Contributo al forum : 3891
Data d'iscrizione : 20.07.08

http://coordinamentoscuola3ottobre.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da antonella vaccaro il Sab Apr 24, 2010 1:11 am

si si può fare basta spiegare come la si vuole
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 45
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6113
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da antonella vaccaro il Sab Apr 24, 2010 1:15 am

una cosa non mi è chiara, mi rivolgo ai colleghi di modena

i firmatari, sono firmatari dell'appello o già aderenti allo sciopero??

mi spiego meglio se come dice aglo dobbiamo prendere ad esempio il lavoro dei modenesi

quei colleghi che hanno firmato aspettano l'esito della loro richiesta o sono già certi di fare lo sciopero???
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 45
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6113
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

documento

Messaggio Da Emanuele il Sab Apr 24, 2010 2:04 am

Ciao,

in merito alla questione comunicato autonomo o no,

Mi sembra che la discussione sul documento non riguardi il merito o contenuto della questione, quanto la/le firme.

A mio parere c’è un’ambiguità che deve essere chiarita ed è all’origine di questi fraintendimenti. Il gruppo precari-cobas partecipa al cps nazionale in quanto precari o in quanto cobas? L’ambiguità è tutta qui.

Io sono iscritto alla cgil, ma partecipo al MovimentoScuolaPrecaria di Milano, non in quanto iscritto alla cgil, ma in quanto precario. E non è solo una sottigliezza. È la condizione per poter interloquire con tutti e aderire alle iniziative sia del sindacalismo di base (cobas, cub etc) sia della cgil. I precari che si organizzano, qualsiasi sia la sigla di loro appartenenza, lo fanno per un semplice motivo: si sentono minacciati, non si sentono sufficientemente rappresentati dalle loro forze sindacali, quindi si riuniscono, in modo autonomo e al di fuori delle sigle, per avere una presa maggiore sulle masse dei colleghi. Il presupposto è l’unità al di là delle appartenze, altrimenti tanto vale appoggiarsi ancora una volta ai sindacati e fare gruppi precari-cgil, precari-cobas, precari-cub, cisl, uil etc.. In questo modo bisogna seguire gli ordini delle varie scuderie e l’unità va a farsi benedire.

In sostanza, se viene meno l’unità dei precari, viene meno il senso della protesta di un coordinamento nazionale dei precari.

Quindi, se i precari-cobas vogliono andare avanti nella loro lotta che facciano pure, il cps nazionale è nato con un altro intento.



Detto questo, se i Cobas sono l’unico sindacato che proclama uno sciopero di due giorni per gli scrutini, così come è successo per tutti gli altri scioperi dei cobas di quest’anno e dell’anno scorso, non vedo per quale motivo il cps non debba aderire e uscire quindi con un proprio comunicato. Un comunicato del cps nazionale e basta.

Il cps è nato come luogo di discussione, confronto e azione di tutti i precari, se un gruppo di persone crea un gruppo precari-cobas, quindi prende le distanze e si chiama fuori (o meglio, fa le stesse cose con due gruppi diversi) il fatto di continuare a rimanere dentro non può che creare confusione: noi che siamo dentro, ma siamo anche fuori, abbiamo un comunicato, lo firmiamo insieme? Mi sembra veramente ridicolo.



Detto questo, il MovimentoScuolaPrecaria di Milano è per un comunicato autonomo, aderisce e promuove con assemblea da definirsi a metà Maggio lo sciopero degli scrutini a Milano e provincia.



Saluti,

Emanuele (MovimentoScuolaPrecaria – Milano)
avatar
Emanuele
Coordinatore
Coordinatore

Maschile Numero di messaggi : 60
Località : Milano
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Movimento Scuola Precaria
Contributo al forum : 3244
Data d'iscrizione : 02.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da LAS il Sab Apr 24, 2010 12:20 pm

Scusa Emanuele, non sai che il 10 maggio c'è la seconda assemblea milanese sullo sciopero degli scrutini, dopo quella del 12 aprile? Che bisogno c'è di indirne una terza? Non fate parte anche voi del CPS, come il Coord. "3 ottobre"? Allora, se state costruendo dal 31 gennaio lo sciopero, come noi, perché non siete venuti il 12 aprile, perché non venite il 10 maggio? Strano che tu lamenti la frammentazione e il fatto che "l'unità vada a farsi benedire"...
Per inciso, forse non lo sai, ma ci sono coordinamenti Cobas che lavorano da mesi al fianco di coordinamenti CPS per lo sciopero (vedi il comunicato di Catania sottoscritto da Coord. "3 ottobre", CPS Bologna, Cobas Genova e Palermo), al di là delle appartenenze sindacali, seguendo lo stesso percorso di costruzione dello sciopero di fine anno.
Infine, spiegami quale differenza c'è tra essere dichiaratamente Cobas ed essere delegati della mozione 2 Cgil o fare sportelli come punti di riferimento per cause di lavoro patrocinate dalla Cgil e dalla Cub sul riconoscimento degli scatti di anzianità. Secondo me, la differenza c'è: nel primo caso significa essere coerenti e trasparenti, nel secondo non significa essere più autonomi, né voler intercettare tutti i precari al di là delle sigle.

Sara Coord. "3 ottobre"
avatar
LAS
Assiduo/a
Assiduo/a

Femminile Numero di messaggi : 96
Località : MI
Ordine scuola : Secondaria
Organizzazione : LAS
Contributo al forum : 3010
Data d'iscrizione : 09.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da manuel il Sab Apr 24, 2010 1:05 pm

ma non s'è capito che richiedono la partecipazione ai sindacati su uno sciopero che fanno loro?!!!!!!

antonella vaccaro ha scritto:una cosa non mi è chiara, mi rivolgo ai colleghi di modena

i firmatari, sono firmatari dell'appello o già aderenti allo sciopero??

mi spiego meglio se come dice aglo dobbiamo prendere ad esempio il lavoro dei modenesi

quei colleghi che hanno firmato aspettano l'esito della loro richiesta o sono già certi di fare lo sciopero???
avatar
manuel
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1419
Età : 56
Località : Venezia - Mestre
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 4884
Data d'iscrizione : 14.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Brunello Arborio il Sab Apr 24, 2010 3:12 pm

Sara Branca ha scritto:Scusa Emanuele, non sai che il 10 maggio c'è la seconda assemblea milanese sullo sciopero degli scrutini, dopo quella del 12 aprile? Che bisogno c'è di indirne una terza? Non fate parte anche voi del CPS, come il Coord. "3 ottobre"? Allora, se state costruendo dal 31 gennaio lo sciopero, come noi, perché non siete venuti il 12 aprile, perché non venite il 10 maggio? Strano che tu lamenti la frammentazione e il fatto che "l'unità vada a farsi benedire"...
Per inciso, forse non lo sai, ma ci sono coordinamenti Cobas che lavorano da mesi al fianco di coordinamenti CPS per lo sciopero (vedi il comunicato di Catania sottoscritto da Coord. "3 ottobre", CPS Bologna, Cobas Genova e Palermo), al di là delle appartenenze sindacali, seguendo lo stesso percorso di costruzione dello sciopero di fine anno.
Infine, spiegami quale differenza c'è tra essere dichiaratamente Cobas ed essere delegati della mozione 2 Cgil o fare sportelli come punti di riferimento per cause di lavoro patrocinate dalla Cgil e dalla Cub sul riconoscimento degli scatti di anzianità. Secondo me, la differenza c'è: nel primo caso significa essere coerenti e trasparenti, nel secondo non significa essere più autonomi, né voler intercettare tutti i precari al di là delle sigle.

Sara Coord. "3 ottobre"

Mi sembra che confondi i precari iscritti ai COBAS che fanno parte del CPS e i precari di area COBAS che sono autonomi dal CPS e con cui abbiamo fatto insieme l'assemblea di Napoli, a cui mi pare si riferisca Emanuele.
Riguardo alle riunioni comuni sarebbe bello che a Milano si lasciassero da parte le diatribe per cercare di organizzare insieme lo sciopero degli scrutini.
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7146
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

scrutini

Messaggio Da Emanuele il Sab Apr 24, 2010 9:44 pm

Per il messaggio di Sara: 3ottobre e MSP,

lo sai benissimo che facciamo fatica a salutarci (io ci provo sempre) anche quando ci troviamo in corteo, figuriamoci partecipare alla stessa assemblea, anche se confido in una radiosa primavera.
Saluti,
Ema
avatar
Emanuele
Coordinatore
Coordinatore

Maschile Numero di messaggi : 60
Località : Milano
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Movimento Scuola Precaria
Contributo al forum : 3244
Data d'iscrizione : 02.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da antonella vaccaro il Sab Apr 24, 2010 10:02 pm

manuel ha scritto:ma non s'è capito che richiedono la partecipazione ai sindacati su uno sciopero che fanno loro?!!!!!!

antonella vaccaro ha scritto:una cosa non mi è chiara, mi rivolgo ai colleghi di modena

i firmatari, sono firmatari dell'appello o già aderenti allo sciopero??

mi spiego meglio se come dice aglo dobbiamo prendere ad esempio il lavoro dei modenesi

quei colleghi che hanno firmato aspettano l'esito della loro richiesta o sono già certi di fare lo sciopero???



no manuel non si è capito o meglio io non l'ho capito e se permetti vorrei che mi rispondessero i modenesi
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 45
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6113
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da antonella vaccaro il Sab Apr 24, 2010 10:03 pm

scusate intanto che catania decide cosa fare noi vogliamo decidere se lanciare o no un documento nostro?? se come dice del prete non possiamo prendere un documento scritto da altri ne facciamo uno nuovo anche se per me è assurdo e ancora non capisco dove sia nato il problema



aggiungo che stracondivido quello che ha scritto emanuele di milano
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 45
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6113
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da ldonofri il Sab Apr 24, 2010 10:20 pm

"La legge 146 del 1990 ha reso sanzionabile dal punto di vista monetario il vero e proprio blocco degli scrutini. E' invece possibile e consentito dalla legge, senza sanzioni di alcun tipo né a carico del singolo scioperante né a carico delle organizzazioni sindacali, proclamare due giorni consecutivi di sciopero in occasione degli scrutini di giugno, purché non vengano coinvolte le classi terminali. Lo sciopero degli scrutini può essere indetto sia a livello nazionale che a livello provinciale (oltre che dalle singole Rsu), purché proclamato con almeno 12 giorni di anticipo."

domanda:
se lo sciopero viene proclamato con almeno 12 giorni di anticipo, il dirigente scolastico può tranquillamente non far coincidere gli scrutini in quei giorni
al dirigente scolatico bastano 5 giorni d'anticipo per comunicare ai docenti la convocazione degli scrutini.
quindi credo, scusatemi l'ignoranza, ke i dirigenti possono tranquillamente deviare il problema

Ricordo ke l'eventuale partecipazione al blocco degli scrutini può riguardare solo ed unicamente insegnanti precari, mentre i nostri cari colleghi non se lo sognano nemmeno, loro in quei giorni sono con la mente già sulle spiagge e nn certamente a pensare la scuola, i precari ecc...
avatar
ldonofri
Coordinatore
Coordinatore

Maschile Numero di messaggi : 246
Età : 59
Località : Prata di Principato Ultra (Av)
Ordine scuola : Secondaria I gr.
Organizzazione : CPS Avellino


Contributo al forum : 3621
Data d'iscrizione : 23.07.08

http://www.luigidonofrio.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da mariapia il Sab Apr 24, 2010 10:36 pm

scriviamo un comunicato nostro...del CPS Nazionale ...chiaro,sintetico senza troppi fronzoli.
Poi,lo sappiamo bene come funziona,chi vuole aderire aderisca.
Ci vogliono,ovviamente,le condizioni!
Per esempio oggi se ne discuteva in assemblea che lo scrutinio può avvenire nel pomeriggio l'ultimo giorno di scuola.In questo caso non si può fare.(almeno ho capito così)
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6435
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da ldonofri il Dom Apr 25, 2010 12:41 am

Io a titolo personale e nn come cps penso, visto ke sono molto realista, credo ke questo blocco di cui da tempo se ne parla, trascurando in questo momento altre iniziative, sarà un flop per le ragioni ke ho sopra spiegato e soprattutto xkè ho parlato con colleghi di ruolo e d.s.

ma mia nn è una critica, ma solo una realistica osservazione
avatar
ldonofri
Coordinatore
Coordinatore

Maschile Numero di messaggi : 246
Età : 59
Località : Prata di Principato Ultra (Av)
Ordine scuola : Secondaria I gr.
Organizzazione : CPS Avellino


Contributo al forum : 3621
Data d'iscrizione : 23.07.08

http://www.luigidonofrio.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Olga il Lun Apr 26, 2010 6:02 pm

Emanuele ha scritto:Per il messaggio di Sara: 3ottobre e MSP,

lo sai benissimo che facciamo fatica a salutarci (io ci provo sempre) anche quando ci troviamo in corteo, figuriamoci partecipare alla stessa assemblea, anche se confido in una radiosa primavera.
Saluti,
Ema

Caro Emanuele,

mi sembrava che tu non avessi questi problemi quest'inverno quando collaboravamo insieme nelle riunioni del comitato della nostra scuola.

Penso che bisognerebbe imparare a distinguere il piano personale, dal piano politico e non farsi guidare da problemi personali nel partecipare ad assemblee pubbliche o iniziative di lotta, ma parteciparvi solo ed esclusivamente in base agli obiettivi che tali assemblee o iniziative si prefiggono o no?

ciao

Olga
avatar
Olga
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 523
Località : Milano
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Coordinamento 3 ottobre - C.P.S. Milano
Nessuna tessera sindacale, nessuna tessera di partito
Contributo al forum : 3891
Data d'iscrizione : 20.07.08

http://coordinamentoscuola3ottobre.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Precarios' il Lun Apr 26, 2010 8:20 pm

http://www.aetnanet.org/modules.php?name=News&file=article&sid=20871

SCIOPERO DEGLI SCRUTINI: siamo in tanti a VOLERLO
avatar
Precarios'
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 496
Località : Salerno
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Anti regime, quindi COBAS
Contributo al forum : 3384
Data d'iscrizione : 16.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da precari modena il Mar Apr 27, 2010 11:34 pm

Rispondo alla domanda di Antonella Vaccaro.
A Modena - purtroppo si tratta di una situazione eccezionale mi pare di capire- c'è grande mobilitazione tra i lavoratori della scuola. Nella maggioranza delle scuole superiori (non tutte, ma la maggioranza) ci sono gruppi di lavoratori che si stanno organizzando per lo sciopero degli scrutini di giugno, che faranno comunque a prescindere dalle sigle sindacali che vi aderiranno o meno.
Tuttavia, dato che sappiamo che non è ininfluente l'adesione degli altri sindacati per la buona riuscita dello sciopero (e per sanare le sanzioni nel caso si trasformasse in blocco) con l'appello chiediamo agli altri sindacati (in primis la Cgil di Modena) di indire e sostenere lo sciopero. Le firme aumentano sempre più e contiamo di raccoglierne altre centinaia. Ci chiediamo se la direzione Cgil continuerà ad ignorare le richieste di centinaia di suoi iscritti o accetterà di aderire allo sciopero. In caso contrario, si assumerà le sue responsabilità agli occhi di centinaia e centinaia di lavoratori.

In ogni caso, l'appello è anche un modo per fare campagna a favore dello sciopero degli scrutini già indetto dai sindacati di base e qui a Modena (grazie alla nostra campagna) dalla Gilda.

Preciso poi per scettici che i presidi non possono spostare le date degli scrutini, altrimenti siamo pronti a fare vertenze.

Infine rispondo a chi ci fa notare che non ci sono firme delle primarie: ne abbiamo raccolte nei giorni scorsi, le troverete nell'appello con le firme aggiornate. Se volete vi mandiamo anche quelle dei genitori che sostengono lo sciopero degli scrutini, quelle degli studenti modenesi che stanno organizzando assemblee in tutte le scuole per fare una manifestazione cittadina a sostegno del nostro sciopero, quelle degli operai della Ferrari di Modena che solidarizzano con la nostra lotta ecc ecc. Ovviamente, ci sarà sempre qualche firma che manca. I soviet sono ancora lontani, purtroppo.


Un saluto a tutti e avanti con la campagna per lo sciopero degli scrutini di giugno

Fabiana Stefanoni - CPS Modena
avatar
precari modena
Coordinatore
Coordinatore

Femminile Numero di messaggi : 30
Località : Modena
Ordine scuola : tutti
Organizzazione : CPS Modena
Contributo al forum : 2769
Data d'iscrizione : 15.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Emma Giannì il Mar Apr 27, 2010 11:44 pm

complimenti
perchè non riusciamo anche noi a fare così????

------------------------------------------------------
Emma Giannì
reteprecariscuolaag@libero.it
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Precarios' il Gio Apr 29, 2010 10:04 pm

Il gruppo è su Il Mattino di
oggi

http://tiggilibero.altervista.org/?p=340
avatar
Precarios'
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 496
Località : Salerno
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Anti regime, quindi COBAS
Contributo al forum : 3384
Data d'iscrizione : 16.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da antonella vaccaro il Gio Apr 29, 2010 10:24 pm

Grazie Stefania sei stata chiarissima, complimenti x come state gestendo la cosa.

emma provo a risponderti sul perchè da noi le cose non riescono a funzionare

senza alcunissima offesa x i colleghi modenesi, credo che la loro mobilitazione sia più giovane rispetto alla nostra e questo dà loro forza e coraggio

chi invece è in lotta da 2 anni e più e stanco e a volte anche rassegnato, dimentichi che il sud ha perso cattedre dal 2008 e molti hanno dovuto provvedere a trovare un altro lavoro

io ricordo i bei tempi d'oro quando riuscivamo a portare in piazza circa 700 insegnanti della primaria nella sola napoli, a volte ne ho nostalgia e vado a guardarmi il video.

in ogni caso questo è un momento cruciale della lotta e quindi dobbiamo fare uno sforzo in più e cercare di essere il più concreti possibile

ps
emma stai su vedrai che qualcosa cambierà

ai colleghi modenesi

se per voi non è un problema aggiornateci la lista, servirà da sprono a tutti gli altri nel vederla crescere
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 45
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6113
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da mariapia il Ven Apr 30, 2010 1:41 am

su coraggio....abbiamo un mese di iniziative che ci impegneranno moltissimo.
Anche io sono stanchissima ma non è il caso di scoraggiarsi.
Vero che al peggio non c'è mai fine.....ma dopo essere arrivati così in basso, non possiamo che risalire. "speriamo"
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6435
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

risposta

Messaggio Da Emanuele il Ven Apr 30, 2010 8:36 am

aglo ha scritto:
Emanuele ha scritto:Per il messaggio di Sara: 3ottobre e MSP,

lo sai benissimo che facciamo fatica a salutarci (io ci provo sempre) anche quando ci troviamo in corteo, figuriamoci partecipare alla stessa assemblea, anche se confido in una radiosa primavera.
Saluti,
Ema

Caro Emanuele,

mi sembrava che tu non avessi questi problemi quest'inverno quando collaboravamo insieme nelle riunioni del comitato della nostra scuola.

Penso che bisognerebbe imparare a distinguere il piano personale, dal piano politico e non farsi guidare da problemi personali nel partecipare ad assemblee pubbliche o iniziative di lotta, ma parteciparvi solo ed esclusivamente in base agli obiettivi che tali assemblee o iniziative si prefiggono o no?

ciao

Olga


Scusate se continuo la telenovelas 3ottobre - MPS (che ho aperto io, forse ingenuamente), tuttavia do un'ultima risposta per completezza:

infatti, Olga, hai perfettamente ragione, non intendo dire che le questioni personali debbano mischiarsi a quelle politiche, mi limito a constatare che di fatto (e questo ovviamente è il mio parere, so che probabilmente non sarai d'accordo) è così ed è andata così. Salutarsi, per come la vedo io, è il grado zero della comunicazione, l'assemblea è comunicazione, ergo...
ciao,
A presto,
Emanuele
avatar
Emanuele
Coordinatore
Coordinatore

Maschile Numero di messaggi : 60
Località : Milano
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Movimento Scuola Precaria
Contributo al forum : 3244
Data d'iscrizione : 02.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Documento nazionale sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum