Antonella e Giuseppe V sullo sciopero degli scrutini

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Antonella e Giuseppe V sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Brunello Arborio il Mar Apr 13, 2010 9:35 pm



Ultima modifica di Brunello Arborio il Mar Apr 13, 2010 9:37 pm, modificato 1 volta
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7260
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Antonella e Giuseppe V sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da antonella vaccaro il Mar Apr 13, 2010 9:36 pm

bru ma su fb??

non ho parlato di multe il resto è vero

spero che ora manuel mi creda
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 46
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6227
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Antonella e Giuseppe V sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Brunello Arborio il Mar Apr 13, 2010 10:05 pm

Sul gruppo CPS ho inserito il link all'articolo
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7260
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Antonella e Giuseppe V sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da eddie il Mer Apr 14, 2010 1:51 am

bella intervista

forse l'hanno aggiunta loro per rendere la cosa più drammatica. Non lo so, faccio solo delle ipotesi.

Non vorrei avesse fatto confusione con quanto sostenuto dalla sindacalista visto che lei ha parlato di una multa
avatar
eddie
Coordinatore
Coordinatore

Maschile Numero di messaggi : 590
Località : Cesena
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Flc Cgil Ravenna
Contributo al forum : 3897
Data d'iscrizione : 15.03.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Antonella e Giuseppe V sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Stefano Micheletti il Mer Apr 14, 2010 12:57 pm

La dichiarazione di Antonella sulle multe salatissime che si rischiano scioperando nel periodo degli scrutini è molto grave!
Non è assolutamente vero!: i due giorni di sciopero in coincidenza con le operazioni di scrutinio sono assolutamente conformi alla legge 146/90 e non è prevista per chi aderisce alcuna sanzione nè pecuniaria, nè amministrativa (amonizione e censura), a parte naturalmente la trattenuta per sciopero dell'intera giornata.
Eventuali sanzioni, pecuniarie ed amministrative, sono previste in caso si continuasse a scioperare dopo il differimento di cinque giorni dello scrutinioo bloccato.
La dichiarazione di Antonella equivale - visto che i lavoratori della scuola sono dei cacasotto - ad un invito a non scioperare.
Credo sia il caso quindi che Antonella (se come spero la sua dichiarazione sia stata inventata dal giornalista) smentisca.

ciao

stefano micheletti venezia
avatar
Stefano Micheletti
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 225
Località : Venezia
Ordine scuola : Secondaria II gr. (Liceo Artistico)
Organizzazione : Rete Organizzata Docenti e Ata precari del Veneto
Contributo al forum : 3629
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Antonella e Giuseppe V sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da francescaP il Mer Apr 14, 2010 2:05 pm

MI LIMITO PER IL MOMENTO ALLA SEGUENTE PRECISAZION(FONTE: Comunicato stampa cobas) Ricordiamo che: a) gli scioperi anche durante gli scrutini sono permessi dalla legge 146 fino a due giorni (esclusi quelli delle classi “terminali”); b) è illegale svolgere scrutini prima della fine dell’anno scolastico - e i COBAS denunceranno i capi di istituto che lo facessero - così come spostare i calendari degli scrutini per evitare lo sciopero; c) i docenti in sciopero non possono essere sostituiti; d) chiediamo ad ogni docente ed ATA un solo giorno di sciopero, quello che blocca il maggior numero di scrutini; e) organizzeremo “casse di resistenza” per dividere l’onore della trattenuta che sarà dell’intera giornata. Infine: cosa succederà dopo i due giorni di sciopero verrà deciso insieme al movimento dei precari e ai docenti ed ATA che parteciperanno alla lotta, tenendo conto che la prosecuzione dello sciopero comporta una responsabilità individuale che verrà commisurata con il livello di partecipazione e di incidenza dello sciopero.

DUNQUE Niente paura!!!!!fra
avatar
francescaP
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 573
Località : Roma
Ordine scuola : secondaria ii grado
Organizzazione : Cobas
Contributo al forum : 3962
Data d'iscrizione : 21.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Antonella e Giuseppe V sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da manuel il Mer Apr 14, 2010 2:39 pm

sull'articolo leggo bene e chiaro solo "proveremo con tutte le forze a sostenere lo sciopero, è l'unica arma che ci rimane anche se rischiamo una salatissima multa (...)"
parlando dei sindacati poi affermi
"se aderiranno alla nostra protesta saremo molto più forti e potremo evitare le conseguenze individuali"

Il mattino articolo del 13.4.2010 a firma della della de crescenzo

quali conseguenze? quali multe? NON ESISTONO MULTE! vaccaro dillo da che parte stai una buona volta e sappi che non rappresenti con dichiarazioni di questo tipo se non il tuo parere personale

parole che trovo gravi, che esprimono la tua opinione, e di parte di questo forum, sullo sciopero degli scrutini
oppure il fatto che, d'accordo con qualche sindacato, stai difatto delegittimando questo sciopero
bel modo di boicottare questa forma di lavoro e di lotta che sta affaticando migliaia di colleghi: LA VERITA' E' CHE NESSUNO RISCHIA ALCUNA MULTA PERCHE' LA LEGGE 146/90 CI PERMETTE DI FARE QUESTO SCIOPPERO


antonella vaccaro ha scritto:bru ma su fb??
non ho parlato di multe il resto è vero
spero che ora manuel mi creda
avatar
manuel
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1419
Età : 56
Località : Venezia - Mestre
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 4998
Data d'iscrizione : 14.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Antonella e Giuseppe V sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da aletheia76 il Mer Apr 14, 2010 3:57 pm

Manuel ma lo leggi il forum prima di sparare? Antonella ha chiarito subito che lei non aveva parlato di multe
avatar
aletheia76
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 229
Località : Roma
Ordine scuola : Secondaria I e II gr
Organizzazione : Cps Roma
Contributo al forum : 3254
Data d'iscrizione : 01.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Antonella e Giuseppe V sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da antonella vaccaro il Mer Apr 14, 2010 5:21 pm

manuel risci a tirar fuori il peggio di me ringrazia che sono una signora e non scrivo su questo forum quello che realmente vorrei dirti

mi hai rotto le scatole, non ti sopporto più .

impara a leggere quello che scrivo non ho mai parlato di multe

inoltre non sono state dichiarazioni spontanee io ho risposto ad una serie di domande

non ritengo manuel degno di una spiegazione , se la faccio è solo x tutti gli altri.

dopo aver detto che sosteniamo con tutte le nostre forze lo sciopero mi è stato chiesto perchè sembra che i docenti di ruolo non vogliano seguirci in questa cosa, io ho risposto che forse temono ripercussioni individuali, ma non mi riferivo alle multe non ho mai menzionato la parola multe o soldi.

poi mi è stato questo quali sindacati avevano finora appoggiato lo sciopero , la mia risposta è stata : x ora il sindacato di base dei cobas

domanda: come mai gli altri sindacati non vi appoggiano ? non avreste maggiori adesioni??
risposta: lo chieda ai sindacati perchè hanno paura di mettere in campo azioni di lotta più incisive, certo che ci sarebbero più adesioni

manuel io non ti consento di rivolgerti a me in questo modo, vuoi sapere da che parte sto??

sto dalla parte di chi ha già perso il posto di lavoro, sono in prima linea da 2 anni e mezzo , ho la stima e la fiducia di tutti i miei colleghi non accetto lezioni da te

non ho nemmeno comprato il giornale il giorno successivo sono stata avvisata telefonicamente da un collega
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 46
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6227
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Antonella e Giuseppe V sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da manuel il Mer Apr 14, 2010 5:39 pm

antonella, io penso che sia il caso di stare più attenti allora a come i giornali stanno usando quello che diciamo no? io che ne so: leggo tra virgolette sull'articolo quello che sta scritto, che ne so che hai detto qualcosaltro? io leggo il testo tra virgolette: mi permetti di dire quello che penso se il giornale riporta le tue parole in questo modo? è lecito il dubbio? leggo la tua spiegazione e bene, ma è possibile che accada che uno dice una cosa e il giornale ne riporta un'altra? se è successo questo meglio! ma sul giornale sta scritto che si parla di "multe" e la cosa non va bene per questo frangente, mi dispiace
avatar
manuel
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1419
Età : 56
Località : Venezia - Mestre
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 4998
Data d'iscrizione : 14.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Antonella e Giuseppe V sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da antonella vaccaro il Mer Apr 14, 2010 5:45 pm

manuel l'avevo già precisato di non aver parlato di multe ma tu non mi ascolti


cmq non importa sono stanca e nervosissima x questa storia e x tutta una serie di altre situazioni

io mi soffermerei piuttosto su quello che hanno detto i sindacalisti

quella della cisl ha detto che lo sciopero è vietato dalla legge e quello della cgil ha detto che ci devono ancora riflettere

pensi che ai docenti faccia più impressione la mia dichiarazione o quella di un sindacalista??

cmq se vi può consolare il mattino non vende molto tra gli insegnanti perchè nelle nostre scuole arriva gratis repubblica
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 46
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6227
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Antonella e Giuseppe V sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da antonella vaccaro il Mer Apr 14, 2010 6:38 pm

aggiungo una precisazione

ho spiegato anche la differenza tra blocco e sciopero e ho sottolineato che con lo sciopero si perde una normale giornata di lavoro e che non non ci saremmo tirati indietro rispetto a questa cosa avendo in questi anni già pagato una decina di scioperi quindi uno in più uno in meno non ci cambiava la vita
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 46
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6227
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Antonella e Giuseppe V sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Vincenzo il Mer Apr 14, 2010 7:25 pm

Intanto che noi discutiamo sono uscite le bozze degli organici, lo stiamo prendendo in quel posto senza vasellina, sia noi che i colleghi di ruolo, un articolo sul giornale che lascerebbe intendere come si farà lo sciopero degli scrutini da qui a giugno lascia il tempo che trova, visto che i cobas e Bernocchi in persona hanno ufficialmente dichiarato che lo sciopero si farà perchè non inviano a tutte le scuole un comunicato? perchè non cominciano a fare assemblee ? perchè non si fanno sentire a cominciare dagli aderenti al sindacato?
avatar
Vincenzo
Coordinatore
Coordinatore

Maschile Numero di messaggi : 583
Età : 57
Località : Napoli
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 4076
Data d'iscrizione : 05.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Antonella e Giuseppe V sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da mariapia il Mer Apr 14, 2010 11:28 pm

stamattina ho discusso con delle colleghe di ruolo della mia scuola che hanno sempre aderito agli scioperi sia cobas che cgil sullo "sciopero scrutini".
Loro non sono disposte ad imporre la propria volontà ai colleghi del consiglio di classe.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6549
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Antonella e Giuseppe V sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da luigidelprete il Gio Apr 15, 2010 12:04 am

Non si impone nulla a nessuno, si sciopera come è accaduto a Marzo e a Dicembre. Si deve dare conto solo a se stessi e alle proprie idee,come nelle altre occasioni in cui si è scioperato. Le tue colleghe dovrebbero indignarsi perchè le altre non scioperano anzichè preoccuparsi. Ricorda alle tue colleghe che in Sicilia i tagli alle elementari saranno 1250 (alle superiori 1500). Se guardassero la tabella tagli vedrebbero che la Sicilia è seconda per tagli alle elementari(quasi gli stessi tagli della Campania che è prima) mentre è terza per tagli alle superiori. Quindi, come ci ha confermato il provveditore Leone, in proporzione la scuola primaria sarà massacrata definitivamente (lui ci ha parlato di zero cattedre o poco più alle convocazioni). Quindi le tue colleghe di ruolo e precarie anzichè preoccuparsi di "dover ritornare a scuola un giorno in più" pensino alla possibilità che quello sarà l'ultimo giorno di insegnamento per migliaia di colleghe ed amiche(cosa che penso valga un giorno di sciopero anche se "considerato" inutile).
Prova a mostrargli i numeri!!!!
avatar
luigidelprete
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 426
Località : Palermo
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Precari della scuola in lotta
Contributo al forum : 3447
Data d'iscrizione : 31.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Antonella e Giuseppe V sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da mariapia il Gio Apr 15, 2010 12:58 am

luigidelprete ha scritto:Non si impone nulla a nessuno, si sciopera come è accaduto a Marzo e a Dicembre. Si deve dare conto solo a se stessi e alle proprie idee,come nelle altre occasioni in cui si è scioperato. Le tue colleghe dovrebbero indignarsi perchè le altre non scioperano anzichè preoccuparsi. Ricorda alle tue colleghe che in Sicilia i tagli alle elementari saranno 1250 (alle superiori 1500). Se guardassero la tabella tagli vedrebbero che la Sicilia è seconda per tagli alle elementari(quasi gli stessi tagli della Campania che è prima) mentre è terza per tagli alle superiori. Quindi, come ci ha confermato il provveditore Leone, in proporzione la scuola primaria sarà massacrata definitivamente (lui ci ha parlato di zero cattedre o poco più alle convocazioni). Quindi le tue colleghe di ruolo e precarie anzichè preoccuparsi di "dover ritornare a scuola un giorno in più" pensino alla possibilità che quello sarà l'ultimo giorno di insegnamento per migliaia di colleghe ed amiche(cosa che penso valga un giorno di sciopero anche se "considerato" inutile).
Prova a mostrargli i numeri!!!!

dovresti conoscermi dopo tanto tempo!
Già fatto.......ogni giorno porto a scuola tutte le notizie e gliele metto sotto il naso.
Credimi .....mai avuto a che fare con gente più insensibile!
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6549
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

FACCIAMO VEDERE A TUTTI QUESTI... CHE ESISTIAMO ADESSO!

Messaggio Da manuel il Gio Apr 15, 2010 8:25 am

ci vuole uncambio di rotta ditutti,più radicalità e la convinzione di FARE QUESTO BENEDETTO SCIOPERO!

sbatterlo in faccia a questi confederali sindacti fasulli cisl cgil uil

che stanno solo aspettando che passino i tagli, come pilato!

se la cgil nonostante la ravità del momemento non si è ancora pronunciata e temporeggia allora è uguale agli altri sindacati gialli: possibilie che i tagli già fatti e quelli futuri la indicano a dire solo che deve ancora decidere? è mai possibile?

i cobas adesso si stanno muove ndo e FACCIAMO questo sciopero!

anche in barba a quei disgraziati che dicono che non è legale, che ci infangano con la loro indifferenza: "sarà una lota di lungo periodo" dice da mesi la cgil, "bisogna che il governo si scopra" diceva uno della flc di mestre a dicembre... e non si è già scoperto? rispondevo io e lui in totale imbarazzo chinava la testa e io ridevo di lui e di loro e del pd e di tutta la schiera di avvoltoi che stanno aspettando l'evento per poi dire che ormai...

questi stanno a guardare con tutta la loro superbia, questi sindacati concertativi stanno solamente aspettando di salvare se stessi in questo momento di transizione e non pensano ai tagli: BASTI DIRE CHE la cgil pensa di fare a settembre gli stati generali della scuola! VERGOGNA! A SETTEMBRE I TAGLI SONO GIA' ATTIVI! MUOVIAMOCI E FACCIAMO VEDERE A TUTTI QUESTI... CHE ESISTIAMO ADESSO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


m.pia, coraggio!!!!!!!!!!!!!!
avatar
manuel
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1419
Età : 56
Località : Venezia - Mestre
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 4998
Data d'iscrizione : 14.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Antonella e Giuseppe V sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Brunello Arborio il Gio Apr 15, 2010 3:40 pm

Invito tutti ad evitare altre polemiche sullo sciopero degli scrutini.
Ieri ho inviato a tutto il gruppo CPS su facebook (circa 5.000 iscritti) la precisazione sulla mancanza di rischi per l'adesione allo sciopero, ci saranno tempi e modi per ribadire ulteriormente questo fatto.
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7260
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Antonella e Giuseppe V sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da mariapia il Gio Apr 15, 2010 3:53 pm

Brunello Arborio ha scritto:Invito tutti ad evitare altre polemiche sullo sciopero degli scrutini.
Ieri ho inviato a tutto il gruppo CPS su facebook (circa 5.000 iscritti) la precisazione sulla mancanza di rischi per l'adesione allo sciopero, ci saranno tempi e modi per ribadire ulteriormente questo fatto.

Sì ho ricevuto il messaggio.Il punto non è il rischio però!
Il punto è non creare divisioni,ulteriori spaccature del personale della scuola.
Certe cose o si fanno tutti insieme o non si fanno.
Occorre valutare bene i pro ed i contro.
La CGIL non credo che sia respondabile di tutto ciò e non si tratta di una questione di "coraggio".
La situazione tagli è grave:lo so bene.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6549
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Antonella e Giuseppe V sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Ospite il Gio Apr 15, 2010 4:25 pm

mariapia ha scritto:
Il punto è non creare divisioni,ulteriori spaccature del personale della scuola.
Le divisioni le creano le fasce di merito, i contratti differenziati, la precarietà in quanto tale, ecc...ecc..., non lo sciopero degli scrutini che a tutto questo si oppone.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Antonella e Giuseppe V sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da mariapia il Gio Apr 15, 2010 8:24 pm

Alessandro Piccolo ha scritto:
mariapia ha scritto:
Il punto è non creare divisioni,ulteriori spaccature del personale della scuola.
Le divisioni le creano le fasce di merito, i contratti differenziati, la precarietà in quanto tale, ecc...ecc..., non lo sciopero degli scrutini che a tutto questo si oppone.

ma perchè gli altri tipi di sciopero creano divisioni?
Eppure abbiamo marciato "divisi"!
Molto del personale di ruolo non ha aderito se non quando tutti i Confederali UNITI hanno deciso lo sciopero del 30 ottobre.
La mia è un'analisi realistica,basata su fatti ....ma vorrei tanto sbagliarmi.Ne sarei contenta.
L'esperienza purtroppo mi dice che è così.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6549
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Antonella e Giuseppe V sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Ospite il Gio Apr 15, 2010 11:47 pm

mariapia ha scritto:
Alessandro Piccolo ha scritto:
mariapia ha scritto:
Il punto è non creare divisioni,ulteriori spaccature del personale della scuola.
Le divisioni le creano le fasce di merito, i contratti differenziati, la precarietà in quanto tale, ecc...ecc..., non lo sciopero degli scrutini che a tutto questo si oppone.

ma perchè gli altri tipi di sciopero creano divisioni?
Eppure abbiamo marciato "divisi"!
Molto del personale di ruolo non ha aderito se non quando tutti i Confederali UNITI hanno deciso lo sciopero del 30 ottobre.
Appunto!! Però questo argomento della presunta "divisione tra lavoratori" si usa contro lo sciopero degli scrutini.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Antonella e Giuseppe V sullo sciopero degli scrutini

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum