MARCHE Iniziative 2010

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

MARCHE Iniziative 2010

Messaggio Da CPS Marche il Gio Gen 14, 2010 5:42 pm

Lunedì 18 Gennaio alle ore 18.00 alla sala del consiglio della provincia di Pesaro-Urbino a Pesaro appuntamento con l'assessore provinciale all'Istruzione Alessia Morani. In occasione di questo incontro si parlerà della questione dei precari collegata al *passaggio dei comuni dell'alta Valmarecchia alla provincia di Rimini*.

Il passaggio di quattro istituti dalla regione Marche alla regione Emilia Romagna comporterà una perdita di circa 250 posti di lavoro che andranno a sommarsi, il prossimo anno, ai tagli della "pseudoriforma" Gelmini.

In tale sede, si chiederà di prevedere misure per tutelare il lavoro del personale precario docenti ed ata della provincia di Pesaro e la salvaguardia dei posti per i docenti inseriti nelle graduatorie di merito del Concorso regionale finalizzato alle immissioni in ruolo.

Invito tutti a partecipare all'incontro.
avatar
CPS Marche
Coordinatore
Coordinatore

Femminile Numero di messaggi : 108
Località : Fano (PU)
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Rete Docenti Precari Marche
Contributo al forum : 3381
Data d'iscrizione : 20.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: MARCHE Iniziative 2010

Messaggio Da CPS Marche il Dom Gen 17, 2010 3:44 pm

Dal Messaggero del 16 gennaio "PESARO _ Il deputato Pd, Massimo Vannucci, ha presentato un’interrogazione a risposta scritta alla Commisione Affari Sociali della Camera per affrontare la posizione del personale della scuola nei sette comuni dell’Alta Val Marecchia passati dalla giurisdizione alla Provincia di Rimini e per fare un po’ di chiarezza sulle modalità attraverso le quali saranno riassegnati decine di contratti, a termine e a tempo indeterminato. «Ho preso contatto con il Ministero _ anticipa Vannucci _ il quale è già orientato a salvaguardare la posizione sia del personale di ruolo, sia dei precari. Con la risposta all’interrogazione in Commissione metteremo nero su bianco un impegno preciso già a partire dal prossimo anno scolastico. L’importante è pensare ai ragazzi e alla continuità didattica oltre, naturalmente, alle famiglie e ai diritti dei lavoratori».
Le ipotesi in campo – spiega il deputato Pd_ sono essenzialmente tre. Per l’anno scolastico 2010-2011, c’è la prospettiva di una deroga che consenta al personale iscritto nelle graduatorie di Pesaro-Urbino di poter essere impiegato nelle istituzioni scolastiche dei sette comuni dell’Alta Val Marecchia, prevedendo inoltre la possibilità, per coloro che si trovino senza incarichi annuali dopo anni di servizio, di poter rientrare in un’apposita graduatoria formata attraverso la conversione del decreto “salva precari”. Per l’anno scolastico 2011-2012 Vannucci propone di riaprire le graduatorie garantendo ai lavoratori della scuola di scegliere se rimanere iscritti nella provincia di Pesaro-Urbino o di essere inseriti, con pari punteggio, negli elenchi di competenza di Rimini con l’inserimento “a pettine” nella nuova lista. Terza e ultima ipotesi, la possibilità in deroga della doppia iscrizione alle due graduatorie."
avatar
CPS Marche
Coordinatore
Coordinatore

Femminile Numero di messaggi : 108
Località : Fano (PU)
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Rete Docenti Precari Marche
Contributo al forum : 3381
Data d'iscrizione : 20.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: MARCHE Iniziative 2010

Messaggio Da CPS Marche il Sab Feb 27, 2010 1:33 pm

Per il CPS - Marche intervento di Pierpaolo Pacifici. Partecipate!

Riflessioni sulla scuola pubblica con l’onorevole Ghizzoni
27/02/10

Pesaro (PU)- Lunedì 1 marzo, alle ore 17.30, la Sala Rossa del Comune di Pesaro (Piazza del Popolo) ospita l’incontro “L’educazione non si taglia. Qualità alla scuola pubblica” con l’onorevole Manuela Ghizzoni, esponente della commissione Cultura e pubblica istruzione della Camera.

Intervengono Elena Meloni, membro del Comitato insegnati e genitori a difesa della scuola pubblica, Gustavo Ferretti, dirigente del Liceo Scientifico “Marconi” di Pesaro, Pierpaolo Pacifici, membro del coordinamento Precari scuola Marche, Patrizia Smacchia, responsabile provinciale Pd per la scuola e Simonetta Romagna, candidata Pd al consiglio regionale.

Saranno presenti il segretario provinciale Pd, Marco Marchetti, l’assessora provinciale alla Pubblica istruzione, Alessia Morani e la consigliera regionale Adriana Mollaroli.
avatar
CPS Marche
Coordinatore
Coordinatore

Femminile Numero di messaggi : 108
Località : Fano (PU)
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Rete Docenti Precari Marche
Contributo al forum : 3381
Data d'iscrizione : 20.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Incontro all'Ufficio Scolastico Provinciale di Pesaro

Messaggio Da CPS Marche il Lun Mag 10, 2010 1:39 pm

Il Coordinamento Precari Scuola delle Marche - provincia di Pesaro-Urbino invita cittadini, singoli e\o aderenti a partiti ed associazioni, e gli insegnanti a partecipare ad un incontro con la Dott.essa Anna Maria Venturini, rappresentante dell'Ufficio Scolastico Provinciale di Pesaro e Urbino,

il giorno 12 Maggio 2010, alle ore 16.00,
presso l'Ufficio Scolastico Provinciale di Pesaro-Urbino,
S.S. Adriatica, n. 151.

All'incontro parteciperà anche l'Assessore Provinciale all'Istruzione Alessia Morani e sono stati invitati rappresentati dei comuni e delle Organizzazioni Sindacali del territorio.

In questa occasione discuteremo dei pesanti tagli che investiranno la scuola italiana, marchigiana e, soprattutto, pesarese il prossimo anno scolastico. Per ora si prevedono circa 700 tagli nelle Marche, la cui distribuzione nel territorio regionale e nei diversi ordini di scuola è ancora purtroppo incerta. Di sicuro sappiamo che il taglio andrà a colpire soprattutto la Scuola Secondaria Superiore e che i pensionamenti difficilmente riusciranno a coprire posti tagliati. Inoltre la Provincia di Pesaro-Urbino è particolarmente svantaggiata, poiché, oltre ad essere interessata dai tagli di cui sopra, ha subito la perdita di sette comuni dell'Altavalmarecchia che sono passati alla Provincia di Rimini e, ad oggi, non ha ancora un responsabile dell'Ufficio Scolastico Provinciale.

PREGHIAMO TUTTI DI DARE LA PIU' AMPIA DIFFUSIONE ALL'INIZIATIVA.



Coordinamento Precari Scuola Marche - Pesaro-Urbino



Per informazioni, Pierpaolo Pacifici, tel. 380-5219269.

avatar
CPS Marche
Coordinatore
Coordinatore

Femminile Numero di messaggi : 108
Località : Fano (PU)
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Rete Docenti Precari Marche
Contributo al forum : 3381
Data d'iscrizione : 20.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: MARCHE Iniziative 2010

Messaggio Da Brunello Arborio il Sab Giu 05, 2010 1:40 am

Riunione del Comitato per la difesa dell'Istruzione pubblica di Urbino
Data: lunedì 7 giugno 2010
Ora: 20.30 - 23.30
Luogo: CENTRO DONNA, VIA VALERIO, 8 URBINO


Riunione del Comitato per la difesa dell'Istruzione pubblica di Urbino con il seguente Ordine del Giorno: discussione degli obiettivi generali, al fine di predisporre una più dettagliata carta d'intenti, preparazione di un eventuale prima uscita pubblica da tenersi alla fine del mese di Giugno, organizzazione interna e distribuzione del lavoro per una prima pianificazione annuale del lavoro, varie ed eventuali. INVITIAMO TUTTI AD UNA VASTA PARTECIPAZIONE
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7146
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: MARCHE Iniziative 2010

Messaggio Da CPS Marche il Mar Ott 05, 2010 10:20 pm

È NATO IL COORDINAMENTO PROVINCIALE DEI COMITATI PER LA DIFESA DELL’ISTRUZIONE PUBBLICA DI PESARO E URBINO

Il Coordinamento provinciale dei Comitati per la difesa dell’istruzione pubblica di Pesaro e Urbino è nato nel mese di luglio dell'anno 2010 e si propone di coordinare le attività dei tre comitati esistenti nel territorio provinciale per la difesa della scuola pubblica (Comitato genitori insegnanti per la difesa della scuola pubblica di Pesaro, Comitato genitori insegnanti per la difesa della scuola pubblica di Fano e Comitato genitori insegnanti per la difesa dell’Istruzione pubblica di Urbino), delCoordinamento Precari Scuola di Pesaro e Urbino e di altri comitati che verranno a costituirsi per integrare le attività già esistenti. Il coordinamento è sorto con l'intento di dare voce univoca alla pluralità di cittadini che si stanno battendo in vari distretti del nostro territorio per gli stessi obiettivi di contrasto delle politiche di tagli e di smantellamento del sistema dell'Istruzione pubblica italiana, di difesa della centralità dell'Istruzione pubblica e costruzione di un sistema dell'Istruzione pubblica, aperto, plurale, democratico, laico e accessibile alle fasce più deboli.
Questi obiettivi generali dovranno trovare attuazione in proposte e stimoli da rivolgere al territorio provinciale di Pesaro-Urbino che almeno da tre anni a questa parte ha visto il sistema dell’istruzione pubblica fortemente colpito. Infatti:
Ø la regione Marche è la terza in Italia per numero di alunni per classe e, fra le province marchigiane, quella di Pesaro e Urbino è la prima per numero di alunni per classe. Questa situazione mette in molti casi a rischio gli studenti che sono stipati in ambienti non sempre idonei ad accoglierli.
Ø Gli insegnanti di sostegno sono scesi da 525 a 493, a fronte di 1.155 alunni diversamente abili nella provincia di Pesaro e Urbino.
Ø A fronte di un aumento degli studenti, il numero degli insegnanti è calato, quest’anno, di 200 unità nella provincia di Pesaro e di 700 unità nelle Marche. Lo scorso anno si sono tagliati 1.333 fra docenti e personale ATA. Ciò significa che in soli due anni si sono persi nelle Marche più di 2.000 posti di lavoro nella scuola.

Venerdì 8 Ottobre

organizzeremo una serie di iniziative su territorio provinciale in occasione dell’iniziativa di mobilitazione in difesa della scuola e dell’istruzione pubblica promossa da CGIL e Unicobas e a sostegno della manifestazione promossa nello stesso giorno dagli studenti medi a Pesaro, dell’assemblea permanente degli studenti universitari di Urbino e della protesta dei ricercatori universitari di Urbino
Le iniziative sono le seguenti:

FANO
Banchetto informativo presso il centro commerciale del quartiere S. Orso dalle 15.00 alle 17.00.
Banchetto informativo presso la Coop Adriatica, dalle 17.00 alle 19.00

PESARO
Banchetto informativo a Piazzale Lazzarini dalle 9.00 alle 12.00, dove confluirà la manifestazione degli studenti medi.


URBINO
Banchetto informativo a Piazza della Repubblica dalle 9.00 alle 12.30 insieme ai ricercatori dell’Università e agli studenti medi e universitari.

Per contatti:

Comitato di Urbino: Pierpaolo Pacifici (380-5219269),
Comitato di Pesaro: Mauro Marinucci (333-2203926),
Comitato di Fano: Melanie Segal (328-3860342).
avatar
CPS Marche
Coordinatore
Coordinatore

Femminile Numero di messaggi : 108
Località : Fano (PU)
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Rete Docenti Precari Marche
Contributo al forum : 3381
Data d'iscrizione : 20.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: MARCHE Iniziative 2010

Messaggio Da Antonino Buonamico il Mer Ott 06, 2010 9:52 am

Bene, i comitati aumentano e il CPS è in salute. A dispetto dei nostri detrattori, anche interni, a questo forum... ;-)
avatar
Antonino Buonamico
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 2317
Età : 57
Località : Bari
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Rete Docenti Precari Bari
Contributo al forum : 5338
Data d'iscrizione : 27.10.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: MARCHE Iniziative 2010

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum