SICILIA Iniziative 2010

Pagina 2 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Lun Gen 18, 2010 1:08 am

Emma Giannì ha scritto:tipologie nate dalla necessità di reperire anime votanti

infatti!
I pip diciamo che erano là solo per ascoltare cosa si diceva per il personale ATA
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6376
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Lun Gen 18, 2010 1:57 am

da Facebook

S F I D A Sindacato Famiglie Italiane Diverse Abilità
Sede Provinciale di Agrigento: c/o Librici Giovanna
Via Volturno n. 12 – 92015 – Raffadali AG
www.sindacatosfida.it e-mail: infosfidaagrigento@gmail.com
... tel. 392/2260144

COMUNICATO STAMPA

OGGETTO: SOSTEGNO SCOLASTICO – SENTENZE ED ORDINANZE T.A.R. SICILIA PALERMO

Purtroppo, come al solito, quando si tratta di difendere i soggetti più deboli, se non si lotta con le unghie e con i denti, non è facile riuscire ad ottenere nemmeno l’ordinario, ciò che spetta, in realtà, di diritto!
Ma questa volta, per fortuna, ce l’abbiamo fatta!
Il T.A.R. Sicilia, Palermo sez. I, con numerose ordinanze e sentenze, ha sospeso i provvedimenti con i quali l’Amministrazione Scolastica aveva assegnato ai bambini disabili dei Comuni di Raffadali, Grotte, Cattolica Eraclea, Siculiana, Montallegro, Sciacca, Ribera Porto Empedocle e Palermo un numero inadeguato di ore di sostegno scolastico precludendo loro una proficua frequenza delle lezioni e andando ad aggravare delle situazioni per altro già gravemente compromesse.
Ed infatti, il T.A.R. Palermo, accogliendo i ricorsi proposti nell’interesse dei genitori dei bambini disabili dall’Avv. Giuseppe Impiduglia, difensore del Sindacato SFIDA di Raffadali (AG) - presieduto dalla Sig.ra Librici Giovanna – ha riconosciuto il diritto dei minori ad essere assistiti in modo continuo, secondo il rapporto di un insegnante per ciascun disabile e ciò in deroga al rapporto medio, previsto dalla Legge Finanziaria, di un insegnante ogni due bambini.
L’Amministrazione Scolastica in esecuzione delle summenzionate decisioni adottate dal T.A.R. ha già provveduto ad integrare il numero di ore di sostegno assegnato a ciascuno dei bambini che hanno proposto ricorso, provvedendo alla nomina di ulteriori insegnanti di sostegno.
Ma vi è di più!
Con un'altra e ad oggi unica pronuncia, il T.A.R. Sicilia, Palermo Sezione I, accogliendo il ricorso proposto dall’Avv. Giuseppe Impiduglia e promosso dal Sindacato SFIDA, ha riconosciuto
il diritto di un minore affetto da disturbo autistico ad essere assistito da un assistente per l'autonomia e la comunicazione ordinando al Comune di Palermo l’assegnazione a favore del minore di tale importante ed innovativa figura.
Alla luce di tale ultima ordinanza anche in provincia di Agrigento, con riferimento al successivo anno scolastico, verrà richiesta l’assegnazione a favore dei minori disabili (non solo con disturbi sensoriale ma anche con difficoltà relazionali) di un assistente per l’autonomia e la comunicazione.
Le summenzionate pronunce del T.A.R. Sicilia dimostrano, ancora una volta, la sensibilità degli organi giurisdizionali in materia di tutela dei disabili, anche se tutti noi sappiamo che molta strada c’è ancora da fare...

Il Segretario Prov.le S.F.I.D.A.
F.to Giovanna Librici
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6376
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da Antonino Buonamico il Lun Gen 18, 2010 9:07 am

Nessuno mi spiega cosa significa PIP, e anche LSU?
avatar
Antonino Buonamico
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 2317
Età : 57
Località : Bari
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Rete Docenti Precari Bari
Contributo al forum : 5279
Data d'iscrizione : 27.10.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da Emma Giannì il Lun Gen 18, 2010 1:06 pm

LSU:lavori socialmente utili
pip non lo so
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6069
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Lun Gen 18, 2010 5:06 pm

Intervento Pietro Di Grusa "Palermo 2013" assemblea Gabelli

http://www.youtube.com/watch?v=Gx1PzrDr1cs
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6376
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Lun Gen 18, 2010 5:07 pm

Emma Giannì ha scritto:LSU:lavori socialmente utili
pip non lo so

I pip sono utilizzati dentro le scuole al posto dei bidelli!
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6376
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da Emma Giannì il Lun Gen 18, 2010 5:12 pm

Pro
I
Pidelli.......
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6069
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da luigidelprete il Lun Gen 18, 2010 6:29 pm

Oggi riascoltavo l'intevento di Gianni di Pisa(snals) all'assemblea del cps di Palermo, oltre ad aver fatto un pessimo intervento ha detto:"No allo sciopero degli scrutini,ci vogliono iniziative più dirompenti".... e quali?
Propongo di assaltare con cavalli e baionette il miur!(ridicolo snals!)

Spero che al più presto sia inserito l'intervento del segretario regionale della Flc Cgil sicilia che ha dedicato quasi tutto il suo intervento(articolato e da interpretare tra le righe)sulla richiesta di "sciopero degli scrutini"(su cui si espresso negativamente ma con alcune aperture sulle nuove forme di lotta!!!) e di "assemblee delle rsu nelle singole scuole su questo tema" avanzato nel mio intervento precedente!
Si è soffermato su questo tema perchè il tema "sciopero degli scrutini" è in questa fase l'argomento centrale dei direttivi regionali e nazionali della Flc Cgil!
I coordinamenti nazionali che credono in questa forma di lotta almeno hanno costretto la flc Cgil ad esprimersi(con forti spaccature interne come hanno testimoniato CATANIA E CALTANISSETTA) su forme di lotta che fino a due anni orsono non erano neanche prese in considerazione!
avatar
luigidelprete
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 426
Località : Palermo
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Precari della scuola in lotta
Contributo al forum : 3274
Data d'iscrizione : 31.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Lun Gen 18, 2010 8:09 pm

Luigi,guarda che anni or sono (ancora non eri nato ed io frequentavo la terza media) sono stata costretta a subire con tutti i miei compagni il Blocco degli scrutini e degli esami di terza media!
Ancora ricordo tutto questo come una cosa "orribile".
Ogni giorno andavo e venivo da scuola......con conseguente tensione.
Non ne ho un bel ricordo.

Quello che voglio spiegare è che,a volte,bisogna riflettere meglio su certi sistemi di lotta!

Poi,per carità.......facciamo la rivoluzione! Ma CHI? Con CHI? C'è la forza?.................
In tutta sincerità come CPS Palermo non l'abbiamo,non c'è accordo su questa forma.



video di Salvo Altadonna
http://www.youtube.com/user/PERUNANUOVAPALERMO#p/a/u/0/WLbRhH4CbDk

video Maria Pia Labita
http://www.youtube.com/user/PERUNANUOVAPALERMO#p/u/4/3cQKNJdg1SU


Ultima modifica di mariapia il Lun Gen 18, 2010 8:45 pm, modificato 3 volte
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6376
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Lun Gen 18, 2010 8:11 pm

Gianni Di Pisa SNALS

http://www.youtube.com/user/PERUNANUOVAPALERMO#p/a/u/2/IhnAGcwKb8E


Luigi Del Prete

http://www.youtube.com/user/PERUNANUOVAPALERMO#p/u/1/sJWaAk3dXv4


Giovanni Denaro
http://www.youtube.com/user/PERUNANUOVAPALERMO
_________________


Ultima modifica di mariapia il Mar Gen 19, 2010 12:58 am, modificato 1 volta
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6376
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da luigidelprete il Lun Gen 18, 2010 8:38 pm

Io ho esaurito le idee! Per me l'unico modo è fermare la scuola.
Basta vedere i video dello snals e della cisl per capire in che mani siamo.E la Cgil sempre troppo cauta e i Cobas con poche forze.
Rischiamo di scomparire.....tutti!!!
avatar
luigidelprete
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 426
Località : Palermo
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Precari della scuola in lotta
Contributo al forum : 3274
Data d'iscrizione : 31.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Lun Gen 18, 2010 8:47 pm

mi auguro che ti sbagli Luigi!

La differenza tra me e TE .....è che io emoltissimi altri colleghi in età non abbiamo più speranze di lavorare.
I giovani potete sempre ricominciare.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6376
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da lino61 il Lun Gen 18, 2010 10:06 pm

Hai ragione Mariapia, facciamo la rivoluzione però.... Non siamo rivoluzionari sia per personalità che comportamenti, mica si può fare l'assalto alla diligenza stile film western e poi come dici giustamente tu, non abbiamo nemmeno l'età, la mia idea è sempre quella, come educatori abbiamo la possibilità e la forza di convincere e stimolare la gente nel disegnare il vero volto di questo governo che ci sta spingendo nel baratro senza alcuna possibilità di riscatto.

lino61
avatar
lino61
Veterano/a
Veterano/a

Maschile Numero di messaggi : 134
Località : Sicilia
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3278
Data d'iscrizione : 05.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da Antonino Buonamico il Mar Gen 19, 2010 8:54 am

Emma Giannì ha scritto:Pro
I
Pidelli.......

o forse...

Precari Impiegati nelle Pulizie... Boh!
avatar
Antonino Buonamico
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 2317
Età : 57
Località : Bari
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Rete Docenti Precari Bari
Contributo al forum : 5279
Data d'iscrizione : 27.10.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Mar Gen 19, 2010 8:58 pm

per capire come siamo messi a Palermo riguardo i PIP ed altro.....buona lettura ad Antonino Buonamico!
http://www.comune.palermo.it/comune/settori/risorse_umane/lsu/index.html
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6376
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da Emma Giannì il Mer Gen 20, 2010 12:01 am

avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6069
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da Ospite il Mer Gen 20, 2010 12:12 pm

Alessandro Piccolo ha scritto:

Manifesto del Movimento Scuola Sicilia


..........................................................................
Gennaio 2010

Facebook: Movimento Scuola Sicilia

Pubblicato.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Mer Gen 20, 2010 4:35 pm

però........perchè dire "dopo 4mesi di lotta ?"

sembra quasi che andando a ritroso non ci sia stata nessuna protesta!
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6376
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da didier il Mer Gen 20, 2010 8:07 pm

mariapia ha scritto:però........perchè dire "dopo 4mesi di lotta ?"

sembra quasi che andando a ritroso non ci sia stata nessuna protesta!

Che vuoi mariapia, Piccolo e Del Prete sono giovani, mica bacucchi come noi..... per loro 4 mesi sono già un'eternità Very Happy Very Happy
avatar
didier
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1747
Località : Catania
Ordine scuola : Secondaria di II grado
Organizzazione : RETE PRECARI SCUOLA SICILIA
Contributo al forum : 4722
Data d'iscrizione : 17.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da luigidelprete il Ven Gen 22, 2010 4:42 pm

I Precari scuola in lotta incontrano Lutte Ouvrière


I precari della scuola in lotta di Palermo ritengono fondamentale, nel proprio percorso di contrasto alle politiche di precarizzazione del lavoro, confrontarsi, anche su posizioni diverse, con tutte le realtà politiche e sociali che pongono la questione del lavoro e dei diritti al centro del proprio percorso di lotta. L'incontro con Lutte Ouvrière (Lotta Operaia) ha come obiettivo quello di analizzare i temi della crisi e del lavoro in un’ottica di confronto tra la realtà Italiana e quella Francese, per evidenziare come le politiche neoliberiste tendano a livellare verso il basso le condizioni di vita di tutti i lavoratori.
Lutte Ouvrière (Lotta Operaia) è un’organizzazione trotskista dell’estrema sinistra francese, che di fronte all’attuale situazione di crisi, pensa che sia necessario preparare una reazione di classe, in un'ottica comunista e rivoluzionaria, che vada oltre le attuali mobilitazioni sindacali, sempre limitate a settori particolari.
Noi precari in lotta siamo convinti, come Lutte Ouvrière, che per contrastare la disoccupazione, la precarietà crescente, gli attacchi ai diritti, la diminuzione del potere d’acquisto e il degrado generale delle condizioni di esistenza delle classi povere, sia necessaria l'unificazione delle lotte per cambiare lo stato di cose attuali.

All'incontro interverranno:


Luigi Del Prete e Barbara Evola (Precari della scuola in lotta) - Il futuro della scuola pubblica, "classe operaia" e "classe docente" uniti in una sola lotta;
Andrè Frys (Lutte Ouvrière) - Lotte sociali, lavoro e precarietà nella crisi globale;
Renato Franzitta (Cobas Palermo) - Il ruolo del sindacalismo di base nel mondo del lavoro;
Nino Termotto (LaboratorioZeta) - Un'esperienza che non deve finire

Antonio Pellicane (comitato senza casa) - Il problema abitativo a Palermo e l'esperienza di casa Guzzetta.

Lunedì 25 Gennaio
Ore 17.00
Luogo:Left(la casa della sinistra) via Roma, angolo Corso Vittorio.
avatar
luigidelprete
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 426
Località : Palermo
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Precari della scuola in lotta
Contributo al forum : 3274
Data d'iscrizione : 31.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Dom Gen 24, 2010 1:52 am

http://notizie.virgilio.it/notizie/cronaca/2010/01_gennaio/19/sicilia_giarre_insegnante_56enne_si_suicida_era_depressa,22547760.html?pmk=rss
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6376
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Mer Feb 17, 2010 7:55 pm

Antonella,Maria ed io saremo invitate nei prossimi giorni al Congresso della CGIL in rappresentanza dei precari.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6376
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da Ospite il Gio Feb 18, 2010 2:32 pm

Si può leggere on line il N° 3 di ProTeste, il giornale dei precari di Catania (e non solo).

http://issuu.com/ucuntu/docs/proteste_febbraio_def2?mode=embed&layout=http%3A%2F%2Fskin.issuu.com%2Fv%2Flight%2Flayout.xml&showFlipBtn=true&autoFlip=true&autoFlipTime=6000

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Gio Feb 18, 2010 4:30 pm

all'USP,stamattina,abbiamo raccolto tantissime firme dei precari per la Piattaforma CPS Palermo.


Alla convocazione progetti ne sono stati dati "pochissimi" perchè molti colleghi se ne sono andati e tanti altri erano assenti.
I posti quindi verranno messi a convocazione nei prossimi giorni.
Tenetevi informati visitando il sito dell'USP di Palermo.

[url=http://62.77.63.181/isn_csa_pa/default.aspx]http://62.77.63.181/isn_csa_pa/default.aspx[/url]
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6376
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Gio Feb 18, 2010 4:34 pm

http://www.petizionionline.it/petizione/piattaforma-precari-scuola-cps-palermo/666




[url=http://www.petizionionline.it/petizione/piattaforma-genitori-per-una-scuola-statale-di-qualita/726]http://www.petizionionline.it/petizione/piattaforma-genitori-per-una-scuola-statale-di-qualita/726[/url]


cerchiamo di firmare almeno questa e di diffonderla nelle scuole!
Servirà a creare Movimento!
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6376
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Gio Feb 18, 2010 5:47 pm

un professore in pensione racconta degli ex enti locali e della problematica degli assistenti tecnici di informatica precari della provincia di Palermo


http://www.edscuola.it/archivio/rsu/rsufaq115.html

Sono un professore, disabile, che lavora da ben quarant'anni nella scuola italiana, ben trentasette di servizio attivo e da quattro anni, in pensione, come collaboratore esterno responsabile del TC AICA per il conseguimento della ECDL. Negli ultimi dieci anni circa ho costruito una squadra di tecnici ben informatizzati con corsi e con incentivazione delle motivazioni di fornire un servizio altamente professionale agli studenti che frequentano il nostro Istituto Tecnico Commerciale Statale. Da qualche giorno è stata pubblicata la graduatoria di mobilità dei tecnici assegnati alle scuole di Palermo e ci vengono assegnati, per diritto di anzianità, ben quattro bidelli promossi a tecnici, scalzando così i nostri tecnici super addestrati. Questa mattina si è presentato uno degli assegnatari del posto dicendo: "Io sono uno degli assistenti tecnici assegnati a questo istituto, vorrei conoscere il tecnico a cui devo essere affiancato come assistente". Quando gli è stato spiegato che era proprio lui che doveva assistere nelle aule di informatica, dedicate alle varie materie specialistiche, i professori che si alternavano è rimasto terrorizzato dicendo "ma io sono stato sempre un bidello e non capisco niente di informatica e poi fra un anno andrò in pensione". Questa è la triste realtà italiana, questa è la gravissima, e mi permetta, leggerezza dei nostri capi che governano con distrazione la cosa pubblica. La storia che ha portato, per gravissima irresponsabilità dei sindacati che ne hanno forzato il procedere è, succintamente, riassunta nel seguito: intorno all'anno duemila (legge 124 del 1999) il personale bidelli delle scuole elementari, per una legge statale emanata i quel periodo, E' STATO SPOSTATO DA DIPENDENTI COMUNALI A DIPENDENTI STATALI con l'anzianità maturata e la qualifica acquisita; poiché questo passaggio ha creato un certo disaggio economico (stipendio comunali - stipendio statali pari grado) è stato avviato ricorso al tribunale del lavoro in diverse città italiane; sentenze su Palermo: 3221/02, 3221/02, 1892/03, 1891/03, 764/03 Sentenze Tribunale di Palermo sez. lavoro inquadramento nel liv. B2 del C.C.N.L. comparto scuola (IV QF) Assistente tecnico. Le cause hanno dato ragione ai ricorrenti senza che l'Avvocatura dello Stato abbia proposto opposizione; nel nuovo stato di dipendenti statali questo personale è stato parcheggiato nelle diverse scuole dell'obbligo fino a quando non è stato imposto loro di chiedere la mobilità (?); in questa posizione questo personale ha, evidentemente, operato la scelta secondo un loro gradimento; la conclusione di tutta questa premessa è: SONO STATI ASSEGNATI (ben 71 in questa prima tornata distribuiti in varie scuole) N. 4 DI QUESTI COLLABORATORI, CON LA QUALIFICA DI TECNICO, AL NOSTRO ISTITUTO CREANDO LO SPOSTAMENTO DEI NOSTRI QUATTRO MIGLIORI TECNICI (da me per tanto tempo curati ed allevati nell'approfondimento della cultura informatica e addirittura nell'insegnamento della stessa: uno è arrivato alla nomina di esaminatore ufficiale per gli esami ECDL con nomina dell'AICA); TRISTISSIMO EPILOGO DELLA DISTRAZIONE SUL PROBLEMA DELL'ISTRUZIONE NELLA SCUOLA ITALIANA: DAL PROSSIMO A.S. POTREMO CHIUDERE TUTTE LE SALE DI INFORMATICA PER MANCANZA DI PERSONALE ADDETTO SPECIALIZZATO. CHI PUÒ DARCI UNA DRITTA PER DIFENDERE LA SCUOLA ITALIANA DA QUESTI CASI DI DISTRAZIONE? RINGRAZIO SENTITAMENTE SIA COME CITTADINO ITALIANO CHE COME EX DIPENDENTE DELLA PUBBLICA (d) ISTRUZIONE. EVVIVA L'ITALIA CHE LAVORA!
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6376
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da luigidelprete il Ven Feb 19, 2010 5:21 pm

ASSEMBLEA PRECARI SCUOLA IN LOTTA: CHE FARE? COME FARLO? PERCHE’ FARLO ANCORA?

Data:lunedì 22 febbraio 2010
Ora:17.00 - 19.00
Luogo:Laboratorio Zeta
Indirizzo:Via Arrigo Boito 7
Città/Paese:Palermo, Italy

Ho viste cose che voi "insegnanti,personale ata,collaboratori scolastici" non potreste immaginarvi(-50% di posti alle convocazioni,salvaprecari,contratti regionali)
I “soliti precari” da combattimento in fiamme al largo dei bastioni del Miur,
E ho visto “le parole” balenare nel “vuoto” vicino alle porte delle “scuole di Palermo”.
E tutte “quelle manifestazioni, quelle assemblee, quelle urla” andranno perdute nel tempo...
come lacrime nella pioggia.
È tempo... di morire non da precari ma da disoccupati.


La riforma delle scuole superiori è in partenza, materie come Diritto, Storia dell’Arte, Educazione Musicale, Geografia “scompariranno”; Italiano, Latino, Matematica, Scienze subiranno forti riduzioni.

La riforma della scuola primaria continua il suo percorso con il secondo anno, sempre più “insegnante unico” e sempre meno “tempo pieno”.

Corsi di riconversione “sul sostegno” per i docenti a tempo indeterminato che risulteranno “soprannumerari”.

Convocazioni Agosto-Settembre 2010: “0 posti” ?
Eliminazione definitiva delle graduatorie ad esaurimento?
Solo lacrime nella pioggia per i precari!

TAGLI, TAGLI, TAGLI, ed ancora TAGLI, sempre TAGLI.

Vi chiediamo: CHE FARE? COME FARLO? PERCHE’ FARLO ANCORA?
avatar
luigidelprete
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 426
Località : Palermo
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Precari della scuola in lotta
Contributo al forum : 3274
Data d'iscrizione : 31.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Ven Feb 19, 2010 5:35 pm

Pubblicato su (http://www.orizzontescuola.it)
Home > Nota contro l'inserimento a Pettine



Nota contro l'inserimento a Pettine

Di admin
19/02/2010 - 06:26


Dalla Gilda Cuneo apprendiamo l'emanazione di una nota inviata agli USP sulla questione pettine/coda. Per il MIUR "alcuna modifica delle graduatorie poteva aver luogo senza previa impugnazione delle stesse e senza notifica del ricorso ai controinteressati dato che è solo da queste ultime che può derivare una lesione concreta ed attuale"
Vai allo speciale [1]


  • Precariato




Indirizzo: : http://www.orizzontescuola.it/node/3935

Links:
[1] http://www.orizzontescuola.it/categorie_speciali/211
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6376
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Ven Feb 19, 2010 5:38 pm

Intanto giorno 12 marzo caro Luigi si può aderire allo sciopero sia a quello dei cobas che della cgil!

I precari lo sanno cosa possono fare perconvincere i docenti di ruolo e gli stessi precari ad aderire ancora una volta allo sciopero.
Qua se non ci smuoviamo l'anima "tutti",ci possiamo trovare un'altra occupazione.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6376
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da Emma Giannì il Sab Feb 20, 2010 12:30 pm

Diritto al lavoro, precari in strada a Palermo


Domani manifesteranno in via Praga, davanti al provveditorato agli Studi

Non si arrendono i precari della scuola che, per rivendicare il loro diritto ad un posto di lavoro, domani scenderanno in piazza a Palermo. La manifestazione, organizzata dall´associazione Adida (Associazione Docenti Invisibili da Abilitare) in collaborazione con l'Adpna (Associazione Docenti Precari non Abilitati), si svolgerà dalle 15 alle 17 in via Praga 29, proprio sotto i locali del Provveditorato agli Studi di Palermo.
Un incontro, quello di domani, che vuole "sensibilizzare la cittadinanza all´attuale situazione dei precari della scuola" spiegano dal comitato organizzativo. Sulle ragioni che hanno portato l´associazione a scegliere di scendere in strada, sul sito ufficiale si legge: "Dobbiamo farci sentire, dimostrare che siamo noi il problema, che non ci possono ignorare o far aspettare ulteriormente, perché siamo quasi tutti disoccupati e non ci possiamo permettere un ulteriore anno in queste condizioni". La protesta, che coinvolgerà gli insegnanti di tutta la regione, inizialmente doveva essere di carattere nazionale e prevedeva cortei anche a Roma e a Milano. A causa dell´insufficiente numero di adesioni nelle due città italiane, però, la manifestazione è stata limitata al solo capoluogo isolano.
P.Pi.

http://www.gds.it/gds/sezioni/scuola/dettaglio/articolo/gdsid/96789/


PERCHE' NON NE ABBIAMO SAPUTO NIENTE?
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6069
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da graziana il Dom Feb 21, 2010 7:20 pm

salve a tutti,
volevo avvisarvi che anche in provincia di Ragusa si sta concretizzando un CPS (meglio tardi che mai) che intende approvare il Manifesto del Movimento scuola Sicilia.
Abbiamo organizzato il 4 febbraio un incontro informativo sulla riforma dal titolo "Scuola: non ci resta che piangere" ; abbiamo analizzato le conseguenze di questo provvedimento da vari punti di vista: dirigente, docente perdente ore, precario, genitore, alunno. Hanno partecipato in molti, e abbiamo scosso gli animi; la nostra idea è quella di sensibilizzare i genitori degli alunni che non hanno ancora capito che i loro figli saranno le vere vittime sacrificali della riforma (classi scoperte, accorpate, classi-plotone, discontinuità educativa, sconvolgimento moduli, etc...) .
Quindi volevamo dirvi che ci siamo anche noi!!!!!!!!!!!!!
Considerateci!!!

graziana
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 3
Età : 40
Località : modica
Ordine scuola : secondaria secondo grado
Organizzazione : in lavorazione
Contributo al forum : 2685
Data d'iscrizione : 21.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Dom Feb 21, 2010 8:36 pm

Emma Giannì ha scritto:Diritto al lavoro, precari in strada a Palermo


Domani manifesteranno in via Praga, davanti al provveditorato agli Studi

Non si arrendono i precari della scuola che, per rivendicare il loro diritto ad un posto di lavoro, domani scenderanno in piazza a Palermo. La manifestazione, organizzata dall´associazione Adida (Associazione Docenti Invisibili da Abilitare) in collaborazione con l'Adpna (Associazione Docenti Precari non Abilitati), si svolgerà dalle 15 alle 17 in via Praga 29, proprio sotto i locali del Provveditorato agli Studi di Palermo.
Un incontro, quello di domani, che vuole "sensibilizzare la cittadinanza all´attuale situazione dei precari della scuola" spiegano dal comitato organizzativo. Sulle ragioni che hanno portato l´associazione a scegliere di scendere in strada, sul sito ufficiale si legge: "Dobbiamo farci sentire, dimostrare che siamo noi il problema, che non ci possono ignorare o far aspettare ulteriormente, perché siamo quasi tutti disoccupati e non ci possiamo permettere un ulteriore anno in queste condizioni". La protesta, che coinvolgerà gli insegnanti di tutta la regione, inizialmente doveva essere di carattere nazionale e prevedeva cortei anche a Roma e a Milano. A causa dell´insufficiente numero di adesioni nelle due città italiane, però, la manifestazione è stata limitata al solo capoluogo isolano.
P.Pi.

http://www.gds.it/gds/sezioni/scuola/dettaglio/articolo/gdsid/96789/


PERCHE' NON NE ABBIAMO SAPUTO NIENTE?


e chi sono?
quindi hanno manifestato ieri?
Di sabato?
Che senso ha?????
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6376
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Dom Feb 21, 2010 8:44 pm

graziana iurato ha scritto:salve a tutti,
volevo avvisarvi che anche in provincia di Ragusa si sta concretizzando un CPS (meglio tardi che mai) che intende approvare il Manifesto del Movimento scuola Sicilia.
Abbiamo organizzato il 4 febbraio un incontro informativo sulla riforma dal titolo "Scuola: non ci resta che piangere" ; abbiamo analizzato le conseguenze di questo provvedimento da vari punti di vista: dirigente, docente perdente ore, precario, genitore, alunno. Hanno partecipato in molti, e abbiamo scosso gli animi; la nostra idea è quella di sensibilizzare i genitori degli alunni che non hanno ancora capito che i loro figli saranno le vere vittime sacrificali della riforma (classi scoperte, accorpate, classi-plotone, discontinuità educativa, sconvolgimento moduli, etc...) .
Quindi volevamo dirvi che ci siamo anche noi!!!!!!!!!!!!!
Considerateci!!!


benvenuta...mi puoi trovare anche su facebook dove puoi crearecome me un gruppo del CPS Ragusa.
Io sono CPS Palermo.
questo è il mio indirizzo mail [url=mailto://labita0@gmail.com]labita0@gmail.com[/url]
mi puoi scrivere così ci scambiamo i numeri telefonici e ci mettiamo d'accordo per le iniziative!
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6376
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Lun Feb 22, 2010 5:49 pm

Oggi giornata positiva sul fronte del risveglio delle coscienze dei precari(almeno nella mia scuola!)

La paura per le graduatorie cresce!

Abbiamo concordato che scriveremo una NOTA da far passare domani a scuola durante le ore di progettazione dicendo che noi precari abbiamo deciso intanto di aderire allo sciopero di giorno 12 marzo e che ,inoltre,proponiamo un pomeriggio di tavola rotonda sulla scuola e le problematiche che la riguardano(sicurezza,sostituzione dei colleghi assenti ed altro....) invitando a partecipare anche i genitori rappresentanti di classe ed ilDirigente.

Spero domani sera di darvi buone notizie!

Io ci provo..............
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6376
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Mer Feb 24, 2010 12:50 am

Evento: 1000 piazze per la scuola
Inizia: domenica 28 febbraio alle ore 19.00
Termina: domenica 28 febbraio alle ore 21.00
Luogo: Prizzi - Sala consiliare


CHI CI PUO' ANDARE????
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6376
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Ven Feb 26, 2010 10:07 pm

Grande giornata per i precari della scuola,oggi al Congresso provinciale della FLCGIL di Palermo!

I precari sono entrati a far parte del Direttivo CGIL.

Tra loro una nostra forumista e membro del CPS:Maria Orlando che quasi tutti conosciamo anche attraverso i numerosi video che ci sono in rete.

I precari oggi hanno contribuito attivamente nella stesura dei documenti-proposte della FLCGIL e presto vi socializzeremo quanto proposto.

Adesso Maria per il CPS,insieme all'ampia rappresentanza dei precari nel Direttivo dovranno sbracciarsi le maniche per combattere una battaglia che è di tutti.

Ma.....TUTTI .....dobbiamo sostenere questa battaglia che si fa in campo.

Per questo motivo ancora una volta sono costretta a chiedere che "ognuno" di noi diventi parte attiva per la riuscita della manifestazione del 12 marzo che aprirà l'inizio di una serie di iniziative alle quali i precari non devono mancare.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6376
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Ven Feb 26, 2010 10:47 pm

vi riporto all'incirca il contenuto delmio discorso al Congresso CGIL



"

Rappresento il Coordinamento Precari scuola di Palermo che si riconosce nel CPS Nazionale che è il Movimento dei precari nato su Internet da qualche anno è che sceso in campo a difesa della scuola statale tentando di contrastare con azioni autonome e talvolta congiuntamente con i sindacati, la politica di tagli del Governo.



Il nostro è un Movimento assolutamente trasversale perché i precari non sono solo di sinistra ,non sono solo comunisti,si distribuiscono sull’intero arco della scena politica,anzi devo dire che personalmente ne ho incontrati parecchi politicamente di destra.



Di precariato se n’è parlato parecchio ma dei precari della scuola se ne parla sempre troppo poco …..e come potrebbe essere diversamente dato che il nostro datore di lavoro è proprio il Governo.



Con molta sincerità vi diciamo che siamo molto demoralizzati ma allo stesso tempo “determinati” a continuare questo percorso fino alla fine.



Voglio rivolgere a tutti voi un appello alla mobilitazione,non mi dite però che non serve!



Tempo fa “qualcuno” ha detto:-Chi lotta può perdere,chi non lotta ha già perso-



Abbiamo bisogno di unire le nostre forze,mi rivolgo principalmente a tutto il mondo della CONOSCENZA che è oggi qui riunito particolarmente al mondo della scuola: personale di ruolo e precario,personale docente e Ata,agli studenti e alle loro famiglie.

Immagino già una società con troppe differenze,società dell’ineguaglianza,una società dove prevale il più forte,il più furbo,colui che sa come aggirare le regole,il bullo.

Ai colleghi di ruolo voglio ricordare che non siamo solo vuoti dispenser dei saperi,noi formiamo coscienze prima di ogni altra cosa,insegnamo metodo di vita e correttezza , è nella scuola,a partire dalla scuola dell’infanzia anzi dall’asilo nido,che si pongono le basi,le fondamenta di una società democratica dove tutti i cittadini hanno gli stessi diritti e doveri.

In quanto formatori abbiamo il dovere di dare l’esempio ai giovani dimostrando di saper difendere ciò per cui abbiamo lavorato per tutta la vita:”la scuola statale” di tutti e di ciascuno cercando di proporne il miglioramento anche se questo ci costa tempo denaro e partecipazione,mettendoci sempre in discussione ma per andare avanti.



Occorre che ognuno di noi si prenda la responsabilità della riuscita della mobilitazione del 12 marzo dal "Mondo della scuola" ad ogni luogo di lavoro,alla società intera!

Altrimenti non abbiamo il diritto di lamentarci ma dobbiamo solo chinare la testa di fronte a iniqui provvedimenti che si stanno scaricando sulla scuola e sulla società.

Se vogliamo salvare i diritti che altri hanno conquistato per noi,se pensiamo che questa è la cosa giusta da fare non possiamo aver paura di esporci in prima persona.


Qualunque cosa deciderete sappiate che i precari saranno con VOI.


Ai colleghi precari dico solo:"Non è più tempo di delegare,proviamo ancora una volta a smuovere scuole,genitori e studenti" per difendere quello che rappresentiamo e cioè lavoratori sfruttati dai governi per il funzionamento della scuola statale che, senza di noi ,semplicemente non avrebbe aperto i battenti.


Con lo squallido salvaprecari credono di averci messo a tacere facendoci scagliare gli uni contro gli altri per indebolirci.
Fanno dei piccoli passi verso l'eliminazione delle graduatorie:"Questo è il grande pericolo".


Si attrezzi,quindi il Sindacato,per difenderle con noi e senza di noi ai tavoli tecnici,si attrezzino i politici dell’Opposizione per difenderle in Parlamento.

Nelle graduatorie i precari sono cittadini,nelle liste dei dirigenti sarebbero sudditi.
Ai genitori voglio dire che senza di loro non ce la possiamo fare a limitare il DANNO inferto alla scuola statale ed a recuperare una scuola di qualità che garantisca il futuro dei nostri figli,delle generazioni che verranno.

Infine mi rivolgo agli studenti,a quelli più grandi:"Non dovete lottare nè per i precari e neanche per i docenti che,a volte,vi sembrano di parte o vi fanno antipatia,dovete lottare per voi e solo per voi;a voi un giorno consegneremo quello che rimane della società,una società che vedo all’orizzonte con troppe differenze sociali,dove ci saranno principi e cenerentole,spazzacamini e principesse".
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6376
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da Antonella Trupia il Ven Feb 26, 2010 11:15 pm

Congresso Provinciale FLC CGIL a Palermo:Bellissima esperienza e ottimi risultati, tanti gli interventi.
Ampio spazio ai precari negli interventi, nelle Commissioni, nel Direttivo......
Approvato l'ordine del giorno dei precari della scuola.
La nostra collega Maria delegata al Congresso regionale ed eletta nel Direttivo insieme ad altri colleghi precari della scuola......


Ultima modifica di Antonella Trupia il Sab Feb 27, 2010 5:00 pm, modificato 1 volta
avatar
Antonella Trupia
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 312
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : FLC CGIL
Contributo al forum : 3322
Data d'iscrizione : 12.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Ven Feb 26, 2010 11:55 pm

Dopo la partecipata assemblea studentesca di oggi al Garibaldi


nuova ASSEMBLEA STUDENTESCA
Martedi 9 marzo 2010 ore 16:00
al Liceo Garibaldi


MANIFESTAZIONE STUDENTESCA
12 MARZO per lo sciopero della scuola
ore 9:00 PIAZZA POLITEAMA

Il movimento delle scuole è riuscito a darsi una continuità molto significativa negli ultimi mesi, in molte altre città d'Italia si sono sviluppate intense settimane di mobilitazione con occupazioni,
blocchi del traffico, contestazioni e cortei con migliaia di studenti e studentesse. Il portato di questa conflittualità ed ingovernabilità è da attribuirsi ad una risposta politica all'ennesimo immiserimento della scuola pubblica, sempre più aziendalizzata e colpita dai tagli.
Ma è anche la presa di parola di una generazione che rifiuta il presente ed il futuro di precarietà ed impoverimento culturale ed economico che da anni i governi di tutti i colori ci prospettano. E' la volontà di non rassegnarsi, di non essere vittime ma soggetti vivi ed in lotta in una società in crisi.


In Italia, a partire dalla legge sull'autonomia scolastica introdotta da
Berlinguer a fine anni '90, passando per le successive gestioni dei ministri
Moratti, Fioroni ed ora Gelmini, della scuola pubblica rimane solo uno spettro, in cui si sta cercando di coprire il disinvestimento ed i tagli con le retoriche della competizione (fra scuole e all'interno delle stesse fra le singole classi) e del merito.
A questa tendenza ormai decennale si aggiungono i provvedimenti del Governo Berlusconi che mirano ad una gerarchizzazione del corpo insegnante, alla cassa integrazione per il personale scolastico, ad istituire una figura di dirigente- manager capo assoluto per i presidi e tendenze di razzismo istituzionale come il tetto alla presenza di migranti nelle classi. Bocciatura col 5 in condotta, continue minacce di sospensione, assillante pressione per il mantenimento della normale routine al fronte di un desiderio di formazione incompatibile con la rigida disciplina scolastica, sono solo alcuni aspetti di queste politiche che vogliono impedire l'espressione di una voce critica e annullare il libero
pensiero.


L'importanza di un terreno di lotta come quello della scuola non si esaurisce nella rivendicazione del diritto ad un sapere libero, ma si estende alla lotta contro il continuo aumento dei costi (che vanno dal caro libri al caro dei mezzi pubblici) e nella ripresa di tempi di vita che escono dal circolo vizioso scuola-casa-studio-scuola.


CONTRO TUTTO QUESTO NOI STUDENTI MEDI PALERMITANI TORNIAMO NUOVAMENTE IN PIAZZA DOPO LE COSTANTI MOBILITAZIONI AUTUNNALI PER RIPRENDERCI LE NOSTRE SCUOLE PER RIPRENDERCI IL NOSTRO FUTURO.



Collettivo Autonomo Studentesco "FUORI CONTROLLO"
STUDENTI MEDI IN ONDA
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6376
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Sab Feb 27, 2010 1:06 am

http://www.flcsicilia.it/notizie/Richiesta_incontro_-_Progetto_scuole_aperte.-276
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6376
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da Omaria il Sab Feb 27, 2010 5:07 pm

Antonella Trupia ha scritto:Congresso Provinciale FLC CGIL a Palermo:Bellissima esperienza e ottimi risultati, tanti gli interventi.
Ampio spazio ai precari negli interventi, nelle Commissioni, nel Direttivo......
Approvato l'ordine del giorno dei precari della scuola.
La nostra collega Maria delegata al Congresso regionale ed eletta nel Direttivo insieme ad altri colleghi precari della scuola......


Ma avete detto tutto voi!
Comunque sono stati due giorni intensi, stimolanti e .... utili .
avatar
Omaria
Assiduo/a
Assiduo/a

Femminile Numero di messaggi : 62
Località : sicania
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Flc Cgil
Contributo al forum : 2793
Data d'iscrizione : 23.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Mar Mar 02, 2010 9:42 pm

Oggi pomeriggio riunione presso la D.D.Nazario Sauro di Palermo

Alle 15,30 come convenuto ci siamo riuniti:docenti precari di sostegno e non,ata precari e di ruolo,genitori rappresentanti di classe,docenti di ruolo.

Avevo preparato un volantino con le principali problematiche connesse alla scuola e,puntuale,ho iniziato con i colleghi precari a parlare della situazione.
Hanno ascoltato tutti con grande interesse.
Ho portato le ultime notizie scaricate dal sito della flcgil e abbiamo discusso della nuova perdita di posti di lavoro,della qualità della scuola ,di sicurezza,di diritto allo studio.
In linea di massima sembriamo decisi a portare avanti la proposta per una staffetta di notti bianche con altre scuole di Palermo.
Domani spero di poter parlare con il Preside e di concordare meglio la cosa.
I genitori si faranno intanto portavoci nei riguardi di tutti gli altri genitori perchè,è ovvio,che bisogna adesso tradurre in CONCRETO la proposta.
Chiaramente è necessario che tutti i precari del coordinamento si tengano pronti per l'iniziativa che(se parte in concomitanza con quelladi Roma)dovrebbe essere subito dopo lo sciopero con la FLCGIL.

(purtroppo è stata "dura"....ci sono state colleghe che remavano contro....in modo vergognoso!....Mi sono stupita anche moltissimo dell'assenza del Presidente di Circolo che era stato invitato a partecipare ma ha preferito non esserci in modo spaventosamente evidente!Vi dico questo per farvi capire le difficoltà in cui mi sono trovata
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6376
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Mar Mar 02, 2010 10:51 pm

Evento: CORTEO STUDENTESCO 12 MARZO 2010
Tipo: Protesta
Inizia: venerdì 12 marzo alle ore 9.30
Termina: venerdì 12 marzo alle ore 13.00
Luogo: PIAZZA POLITEAMA Palermo
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6376
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da Omaria il Mer Mar 03, 2010 4:42 pm

mariapia ha scritto:Oggi pomeriggio riunione presso la D.D.Nazario Sauro di Palermo

Alle 15,30 come convenuto ci siamo riuniti:docenti precari di sostegno e non,ata precari e di ruolo,genitori rappresentanti di classe,docenti di ruolo.

Avevo preparato un volantino con le principali problematiche connesse alla scuola e (...........)

(purtroppo è stata "dura"....ci sono state colleghe che remavano contro....in modo vergognoso!....Mi sono stupita anche moltissimo dell'assenza del Presidente di Circolo che era stato invitato a partecipare ma ha preferito non esserci in modo spaventosamente evidente!Vi dico questo per farvi capire le difficoltà in cui mi sono trovata

I colleghi che remano contro sono quelli che mi lasciano allibita e arrabbiata, spesso nello spiegare la situazione dei tagli mi trovo a lottare contro i mulini a vento e l'aria che si respira in alcune scuole è quella del "si salvi chi può" ovvero docenti di ruolo VS docenti precari: della serie divide et impera, oggi più che mai attuale..
Io stessa sono stata verbalmente aggredita, solo perchè ritenevo lesiva l'esclusione, in quanto precaria, dal corso ministeriale per l'idoneità di lingua inglese, previsto SOLO per i docenti di ruolo della primaria: una collega riteneva una minaccia (per la sua categoria) che fosse prevista per i precari tale possibità.
Tutto ciò davanti agli occchi stupiti, ma dalle bocche ben CHIUSE, delle altre colleghe, di cui una precaria che si è limitata ad un monosillabo.

avatar
Omaria
Assiduo/a
Assiduo/a

Femminile Numero di messaggi : 62
Località : sicania
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Flc Cgil
Contributo al forum : 2793
Data d'iscrizione : 23.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Mer Mar 03, 2010 7:51 pm

oggi a scuola bocche chiuse sulla riunione di ieri.
Non sono riuscita a vedere il Preside.
Alcune colleghe mi hanno risposto che giorno 9 riparleremo della notte bianca per decidere quando .....ma vogliono conoscerene il programma.

In pratica mi dovrei occupare di tutto io??????
Armiamoci e PARTI in questo caso!
Avrò bisogno dell'aiuto dei precari di altre scuole perchè se ci partiamo così!!!!!
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6376
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum