SICILIA Iniziative 2010

Pagina 6 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Lun Mag 24, 2010 12:08 am

Brunello Arborio ha scritto:
mariapia ha scritto:Ho avuto uno scambio di idee con Tonino Russo del PD in merito alle frequenti interpellanze che presenta per i colleghi dell'Anief.
A suo dire loro sono stati tra i primi a muoversi contro la riforma Gelmini ed inoltre sono "tanti".

L' ANIEF ha avuto una barca di iscritti per il ricorso contro la coda, comunque dobbiamo cercare di farci sentire di più



sì,siamo d'accordo,avrei voluto chiedere al politico PD:"E' proprio sicuro che il Partito trovi consenso proprio negli iscritti all'Anief"?

Credo che il PD dovrebbe valutare "MEGLIO" le proprie scelte ed i propri comportamenti.
Abbiamo parlato anche degli ALBI regionali e del MERITO.

Tonino Russo mi ha detto che,certo,vale il MERITO,cioè i TITOLI.
Intendeva le lauree?(boh?) e,invece,chi è nelle Graduatorie di Merito che fa? Si attacca al tram?

Ho aggiunto che è pericoloso che il Partito APRA agli ALBI!
Su questo lui era d'accordo.

Credo che sia giunto il momento che ci facciamo sentire di più,che ci sia più presenza o tutto quello che fino ad ora abbiamo fatto verrà buttato alle ortiche perchè i politici sia di destra che di sinistra guardano ai numeri.

Domani come ho già detto parteciperemo in delegazione a questa manifestazione del PD sulla Sicilia delle Riforme.
E' meglio che tra le riforme prevedano qualcosa di utile anche per la SCUOLA o domani si sentirà lamia voce anche se non è previsto un mio intervento.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6545
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Lun Mag 24, 2010 12:10 am

Emma Giannì ha scritto:l'anief in provicia di agrigento sta raccogliendo un sacco di adesioni,soprattuto tra gli ata,disperiati per il "furto" di posti cui nè la politica nè i sindacati sanno dare risposta

e cosa dice l'anief per essere convincente?
Cosa promettono?
Posti per tutti?
E la gente ci crede?...
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6545
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da Emma Giannì il Lun Mag 24, 2010 12:48 am

promettono ricorsi

------------------------------------------------------
Emma Giannì
reteprecariscuolaag@libero.it
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6238
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da Emma Giannì il Lun Mag 24, 2010 12:53 am

RIPORTO DA DUE MIEI PRECEDENTI INTERVENTI

Emma Giannì ha scritto:Giovedì -1 Aprile -
ORE 16.30- Salone San Francesco( convento suore)
Favara (AG)
Iniziativa promossa da Fianco a fianco su " la precarietà della scuola italiana " .
Concluderà On T. Russo


L'incontro ha portato alla decisione di convocare un tavolo tecnico dove presentare proposte e altro,e discutere più approfonditamente di forme di sensibilizzazione,informazione e,poi,mobilitazione "incisive" (almeno si spera)
L'on.Russo,l'on.Panepinto e Marcello Pacifico (ANIEF) erano ad ascoltare le nostre voci,con un nostro collega precario e uno di ruolo in veste di moderatore.
Gli interventi ci sono stati:
problema tutto provinciale degli spostamenti senza limite;situazione strutture;tagli al sostegno;tagli ATA;tagli docenti.
Anche noi abbiamo fatto il nostro(scusa MariaPia,ma abbiamo dimenticato maglietta e bandiere Embarassed ):abbiamo chiesto espressamente agli onorevoli presenti cosa si intendesse fare di concreto per la scuola e per i nostri posti di lavoro;abbiamo ribadito con forza la dannosità e inutilità del "salvaprecari" e la buffonata dei progetti regionali.
Le nostre domande le ha fatte sue un dirigente presente che ha ribadito lo scadimento della qualità della scuola italiana,chiedendo l'intervento urgente delle amministrazioni locali.
Erano presenti anche docenti di ruolo.(pochini)
Purtroppo c'è la cattiva abitudine di anteporre il proprio caso personale alla discussione che si stava facendo "seria",ma ,d'altra parte,la gente è esasperata,soprattutto gli ATA che si son visti rubare il posto da altro tipo di impiegati (ennesima guerra tra "disgraziati")
C'è stato un attimo critico contro i colleghi di ruolo
C'è anche l'idea errata di aspettarsi chissà quali risposte ogni volta che ci si incontra
Siamo noi che ci dobbiamo costruire le risposte,secondo me,con la nostra presenza,con la pressione a politici e sindacati,in cui più nessuno pone affidamento,che purtroppo dobbiamo usare per arrivare allo scopo,finchè è possibile,o ,direi,faremo senza........se non fosse che ci sarà sempre chi lancia una fune e chi ci si attacca,nella speranza che possa servire e che sia l'unica cosa da fare:RICORSI


Adry giò ma dov'eri?Completa il "racconto" che son stanca bounce

------------------------------------------------------
Emma Giannì
reteprecariscuolaag@libero.it
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6238
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Mar Mag 25, 2010 1:10 am

eh no,stavolta sericorsi dobbiamo fare useremo i nostri avvocati e l'associazione che abbiamo costituito con loro e che,purtroppo,permancanza di tempo non siamo riiusciti a presentare.

Lo scopo dell'associazione sarebbe infatti di presentare una proposta di legge per risolvere la questione precari della scuola.
Questo è uno dei tanti motivi per cui il mio gruppoha insistito sulla piattaforma per una idea di scuola condivisa.
Aspettiamo ancora che vi esprimiate a proposito.
In ogni caso se continuerete a tacere porteremo avanti la cosa come "nostra" proposta.
Mi auguro che riprendiamo al più presto i lavori.
Più volte sia tu(Emma) che Fabiola avete espresso dei dubbi in merito ma senza dire che modifiche vorreste che si apportassero.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6545
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da Emma Giannì il Ven Mag 28, 2010 12:27 pm

La Rete Precari Scuola Agrigento (CPS) partecipando alla giornata di mobilitazione indetta dalla CGIL chiede:
-ritiro del piano dei tagli al personale doocente e ATA
-rispettare le leggi e la Costituzione in materia di diritto allo studio
-rispettare le scelte delle famiglie sul tempo scuola
-rispettare il Ccnl sulle prestazioni di lavoro di docenti e ATA
-garantire la funzionalità e la qualità del servizio
-rendere le scuola sicure mettendo a norma gli edifici
-assumere a tempo indeterminato i precari docenti e ATA su tutti i posto liberi
-finanziare i bilanci delle scuole

GIOVEDI 3 GIUGNO DALLE 15.00


http://www.facebook.com/event.php?eid=131267920217113#!/event.php?eid=131267920217113&ref=mf

------------------------------------------------------
Emma Giannì
reteprecariscuolaag@libero.it
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6238
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Dom Mag 30, 2010 12:21 am

ecco alcune anticipazioni per il 3 a Palermo (iniziativa cgil).
Mi sono arrivate le seguenti notizie in via ufficiosa:
"Per giorno 3 giugno sarà richiesto un presidio davanti all'USP di via Praga dalle ore 10 alle 18...Quindi cerchiamo di diffondere la notizia e ci vediamo alle 10 là con quelli che sono liberi da impegni scolastici.
Ci auguriamo che ci raggiiungiate all'uscita da scuola (un piccolo sacrificio si può fare....non lasciateci soli!) Very Happy


Ultima modifica di mariapia il Dom Mag 30, 2010 6:43 pm, modificato 1 volta
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6545
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da didier il Dom Mag 30, 2010 12:42 am

A Catania invece è ufficiale.

Giovedì 3 giugno ore 10 PRESIDIO-OCCUPAZIONE all'interno dell'USP.
Alle ore 15,30 ASSEMBLEA CITTADINA

------------------------------------------------------
didier pavone
avatar
didier
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1747
Località : Catania
Ordine scuola : Secondaria di II grado
Organizzazione : RETE PRECARI SCUOLA SICILIA
Contributo al forum : 4891
Data d'iscrizione : 17.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Dom Mag 30, 2010 1:00 am

e anzi che ci hanno dato le notizie ufficiose!!!
Cosa vuoi di più...."chi" si accontenta GODE .......
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6545
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da Emma Giannì il Dom Mag 30, 2010 1:23 am

e venerdì?possiamo godere pure?

------------------------------------------------------
Emma Giannì
reteprecariscuolaag@libero.it
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6238
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da Ospite il Lun Mag 31, 2010 8:31 am

Presidio del Provveditorato e prossimi impegni del CPS Catania:

  • lunedì 31 maggio, apertura della quarantatreesima settimana
    consecutiva di presidio permanente dei locali dell'Ufficio
    Scolastico Provinciale di via Coviello 15, condotto dal CPS Catania in opposizione
    alle politiche scolastiche del governo;

  • martedì 1 giugno è convocata alle ore 16,00 nei locali del
    Provveditorato, un'assemblea cittadina sullo sciopero degli
    scrutini, con interventi di rappresentanti dei sindacati
    sostenitori:

- Teresa Modafferi, COBAS
- Barbara Battista, RdB/USB Scuola
- Aldo Reitano, segretario provinciale ORSA (interverrà il segretario regionale Angelo Floriddia);

  • giovedì 3 il CPS accoglierà nei locali del Provveditorato i colleghi della
    FLC-CGIL promotori di un'occupazione dell'USP;

  • venerdì 4, assemblea ordinaria del CPS nei locali dell'USP.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da Emma Giannì il Lun Mag 31, 2010 2:20 pm

Tornano i precari della scuola
Una nuova mobilitazione generale è stata organizzata per domani

* Domenica 30 Maggio 2010
* Agrigento,
* pagina 30


l´ultima protesta risale all´autunno scorso
Nuova mobilitazione indetta dalla "Rete Precari Scuola Agrigento" in lotta contro i tagli della riforma Gelmini, che non consentono di mantenere i servizi essenziali nelle scuole di ogni ordine e grado. In un silenzio ed indifferenza generalizzati, tra Provveditorato agli studi di Agrigento ed organi regionali competenti, la delegazione si riappropria delle maniere dure, più esattamente torna ad occupare, i prossimi 3 e 4 giugno, l'Ufficio scolastico del Viale della Vittoria.
Da due anni docenti e personale Ata combattono contro quello che loro stessi definiscono "il più grande progetto di licenziamento di massa della storia" attuato ai danni di lavoratori sfruttati per decenni, mantenuti in uno stato di precarietà ed oggi resi disoccupati.
«La nostra battaglia non deve essere vista come una difesa di casta della classe docente - spiega Emma Giannì docente precaria agrigentina - ma come la difesa della qualità della scuola pubblica statale in generale. Riteniamo insostenibile la riduzione del numero dei docenti, l'aumento del numero di alunni per classe e la diminuzione del monte ore curriculare. Per questo chiediamo l'abolizione della riforma che interessa le scuole medie di I e II grado e del maestro unico nella scuola primaria, il ritiro del cosiddetto "salvaprecari", la trasformazione delle attuali graduatorie provinciali ed esaurimento in permanenti».
Gli operatori scolastici provinciali chiedono al governo l'abolizione del tetto massimo di un insegnante di sostegno ogni due alunni diversamente abili ed il ripristino delle deroghe per l'assegnazione di ore aggiuntive per casi di disabilità gravi come recentemente stabilito da una sentenza della Corte Costituzionale. Nell'ottica di queste ed altre rivendicazioni il movimento Precari di Agrigento, già protagonista di assemblee sindacali che a poco o nulla sono servite, parteciperà allo stato di agitazione indetto dal sindacato Flc- Cgil contro i tagli agli organici e alle risorse delle scuole. I precari agrigentini, inoltre, appoggiano lo sciopero nelle giornate degli scrutini (il 14 e 15 giugno prossimi) voluto con forza dal Cps (Coordinamento Precari Scuola Nazionale).
DEBORAH ANNOLINO


30/05/2010


http://giornaleonline.lasicilia.it/

------------------------------------------------------
Emma Giannì
reteprecariscuolaag@libero.it
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6238
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Lun Mag 31, 2010 4:51 pm

Mi è giunta notizia che invece del semplice Presidio all'USP di via Praga la CGIL sta richiedendo un incontro con il Provveditore.
Resta confermato che ci vediamo là alle 10 (via praga) e che gli altri ci raggiungeranno all'uscita da scuola.

Per giorno 4 ci vedremo sempre alle 10 all'USR in via Fattori.
Credo che anche lì è previsto un incontro ma i dettagli tanto li saprete in via Praga giorno 3.

Riepilogando:
1) giorno 3 giugno ore 10 via praga Palermo
2) giorno 4 giugno ore 10 via fattori Palermo

giorno 12 inoltre ci sarà manifestazione a Roma.
Alcuni di noi partiranno in delegazione con la flcgil
_________________
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6545
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da Omaria il Mar Giu 01, 2010 12:35 am

Incontro urgente Dirigente U.S.P. Palermo Dott. Rosario Leone

Palermo,
31/05/2010
Care colleghe, cari colleghi,
in relazione alle ripercussioni drammatiche che l’applicazione della legge 133/2008 avrà -
anche per l’anno scolastico 2010-2011 - sugli organici della provincia di Palermo (un taglio previsto di 307 posti di docenti nella scuola primaria, 137 posti nella scuola secondaria di primo grado, 367 posti nella scuola secondaria di secondo grado, nonché il presumibile taglio di oltre 300 posti di personale ATA), considerato il connesso rischio
che altre centinaia di lavoratori precari rimangano fuori dal circuito occupazionale, determinando irreparabilmente una notevole riduzione dell’offerta formativa e della qualità del servizio offerto; in relazione alle ricadute che l’approvazione della manovra finanziaria aggiuntiva avrà sui lavoratori del comparto scuola, a partire dal blocco degli stipendi e dei contratti, per finire con le misure restrittive su pensioni e liquidazioni; la FLC CGIL di Palermo, ha richiesto per GIOVEDI’ 03 GIUGNO c.a. un incontro urgente con il Dirigente dell’ U.S.P. di Palermo, Dott. Rosario Leone, finalizzato ad un confronto su eventuali soluzioni a problematiche specifiche del territorio e sulle materie su cui l’U.S.P. ha competenze di legge.
Vi invitiamo pertanto a sostenere e rafforzare con la Vs. presenza l’iniziativa presentandoVi
GIOVEDI’ 03 GIUGNO 2010 alle ore 10:00
presso i locali dell’U.S.P. di Palermo, in via Praga, 22.
Il segretario provinciale
FLC CGIL – Palermo
Calogero Guzzetta
avatar
Omaria
Assiduo/a
Assiduo/a

Femminile Numero di messaggi : 62
Località : sicania
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Flc Cgil
Contributo al forum : 2962
Data d'iscrizione : 23.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da Emma Giannì il Mar Giu 01, 2010 12:50 am

i dolcini chi li porta?
per il 4 pensavo di invitare il provveditore qui a sciacca,almeno ce ne andiamo al mare!

------------------------------------------------------
Emma Giannì
reteprecariscuolaag@libero.it
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6238
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Mar Giu 01, 2010 11:45 am

Incontro urgente Dirigente U.S.P. Palermo Dott. Rosario Leone

Palermo, 31/05/2010
Care colleghe, cari colleghi,
in relazione alle ripercussioni drammatiche che l’applicazione della legge 133/2008 avrà - anche per l’anno scolastico 2010-2011 - sugli organici della provincia di Palermo (un taglio previsto di 307 posti di docenti nella scuola primaria, 137 posti nella scuola secondaria di primo grado, 367 posti nella scuola secondaria di secondo grado, nonché il presumibile taglio di oltre 300 posti di personale ATA), considerato il connesso rischio che altre centinaia di lavoratori precari rimangano fuori dal circuito occupazionale, determinando irreparabilmente una notevole riduzione dell’offerta formativa e della qualità del servizio offerto; in relazione alle ricadute che l’approvazione della manovra finanziaria aggiuntiva avrà sui
lavoratori del comparto scuola, a partire dal blocco degli stipendi e dei contratti, per finire con le misure restrittive su pensioni e liquidazioni;
la FLC CGIL di Palermo, ha richiesto per GIOVEDI’ 03 GIUGNO c.a. un incontro urgente con il Dirigente dell’ U.S.P. di Palermo, Dott. Rosario Leone, finalizzato ad un confronto su eventuali soluzioni a problematiche specifiche del territorio e sulle materie su cui l’U.S.P. ha competenze di legge.
Vi invitiamo pertanto a sostenere e rafforzare con la Vs. presenza l’iniziativa presentandoVi GIOVEDI’ 03 GIUGNO 2010 alle ore 10:00
presso i locali dell’U.S.P. di Palermo, in via Praga, 22.
Il segretario provinciale
FLC CGIL – Palermo
Calogero Guzzetta
_________________
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6545
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da didier il Mar Giu 01, 2010 7:16 pm

FLC CGIL CATANIA

Comunicato stampa

3 giugno 2010 – Occupazione USP Catania in difesa della scuola pubblica


La manovra economica varata dal governo penalizza fortemente i ceti più deboli della popolazione con effetti preoccupanti sui diritti delle persone oltre che sui salari e sugli stipendi dei lavoratori.
Il personale della scuola, all’interno di questo quadro, subisce un ulteriore pesante attacco da parte del governo con il blocco dei contratti e degli scatti stipendiali che avranno ripercussioni anche sulle pensioni e sulla buonuscita.
E’ una manovra ingiusta che scarica interamente i costi della crisi sui lavoratori e sulle classi sociali meno garantite.
Nel settore della Conoscenza, le misure adottate dal governo si aggiungeranno ai pesanti tagli già operati e metteranno in ginocchio l’intero sistema formativo riducendone la qualità, licenziando in tronco migliaia di lavoratori precari e ingenerando una condizione di soprannumerarietà diffusa tra il personale di ruolo.
A Catania, il fermento registrato nella Scuola, nell’Università e negli Enti di Ricerca, è il sintomo di un malessere che fa emergere in modo chiaro come il diritto allo studio e il diritto al lavoro siano ormai considerati, nel mercato della conoscenza, delle variabili dipendenti e non fattori di sviluppo collettivo e di coesione sociale..
- Nascondi testo citato -
La Flc Cgil Catania ritiene, pertanto, che permangano tutte le ragioni della mobilitazione proclamata il 4 maggio 2010 e invita tutti i lavoratori a partecipare al presidio (occupazione simbolica) di giovedì, 3 giugno, presso l’USP di Catania che avrà inizio alle ore 10.00 e proseguirà alle ore 15.30 con un’assemblea cittadina.

Catania, 31 maggio 2010
Il segretario generale
Lillo Fasciana

------------------------------------------------------
didier pavone
avatar
didier
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1747
Località : Catania
Ordine scuola : Secondaria di II grado
Organizzazione : RETE PRECARI SCUOLA SICILIA
Contributo al forum : 4891
Data d'iscrizione : 17.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da Emma Giannì il Mar Giu 01, 2010 7:22 pm


------------------------------------------------------
Emma Giannì
reteprecariscuolaag@libero.it
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6238
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Mar Giu 01, 2010 11:43 pm

ho preparato lo striscione per il 3 e il 4.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6545
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Mer Giu 02, 2010 1:34 am

Comunicato stampa



Cogliendo l’invito del segretario provinciale della FLC CGIL di Palermo a partecipare e sostenere con la presenza l’iniziativa di giorno 3 giugno 2010 che prevede l’incontro urgente con il Dirigente dell’USP,dott. Rosario Leone,finalizzato sia ad un confronto relativo alla drammatica situazione della scuola statale siciliana colpita duramente dai tagli e dalla manovra finanziaria,sia alla valutazione di eventuali soluzioni a problematiche specifiche del territorio e sulle materie di cui l’USP ha competenze di legge,il CPS Palermo conferma la propria presenza presso i locali dell’USP di in via Praga 22 dalle ore 10.



CPS Pa Maria Pia Labita coordinatrice precari(labita0@gmail.com)
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6545
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Gio Giu 03, 2010 1:07 am

mariapia ha scritto:proposta da CPS Palermo.

Da alcune settimane stiamo riflettendo sulla possibilità di lanciare una manifestazione nostra che aggreghi i siciliani su un unico tema che sarebbe quello della grande perdita di posti di lavoro di ogni genere e tipo e conseguente difficoltà economiche che impongono la modifica di stili e tenori di vita,non ultimo il cambiamento delle abitudini anche alimentari.
In virtù di un vecchio meccanismo tipico siciliano che era quello di ridurre l'alimentazione all'insegna del più assoluto risparmio e che nella nostra tradizione è rappresentato dal
famoso detto "Leccati la sarda(salata)"ecc.ecc.vorremmo dare vita al ......LECCA LA SARDA DAY....prossimamente promosso dal CPS Palermo.

lo proporremo di sabato o di domenica

dovevamo mettere in pratica l'iniziativa il 5 giugno ma non è stato possibile per mancanza di tempo,volevamo per il 12giugno ma saremo a Roma.
Domani con i colleghi che incontreremo all'USP di Palermo concorderemo dove e quando.Comunque abbiamo giàiniziato a costruirlo,infatti alcune colleghe stanno predisponendo delle poesie che riguardano il significato della manifestazione,un dialogo tra la sarda ed il precario e una che spiega il nesso tra "istruzione" e "sarda".

Queste tre sono già pronte.
Vogliamo organizzare le cose per benino quindi ci vuole tempo.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6545
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Con la CISL....non ci resta che piangere! Sit-in e banchetto informativo per dire la verità sul dramma della scuola.

Messaggio Da luigidelprete il Gio Giu 03, 2010 4:31 pm

I Precari della Scuola in Lotta e l'Associazione Palermo 2013 propongono due giorni di sit-in pomeridiano, dalle 15 alle 19, in via Libertà (angolo via Villa Heloise) per sensibilizzare ed informare sulla drammatica situazione in cui versa la scuola. La scelta della zona non è casuale. A pochi metri si trova uno dei sindacati più grandi nel mondo della scuola ma tra i meno sensibili alle necessità dei lavoratori che dovrebbe tutelare. La CISL, infatti, è quel sindacato che ha approvato con gioia, quasi esultanza, il "salva-precari" e i progetti regionali (sappiamo che grande affare per i precari...) e che recentemente ha istruito i presidi su come boicottare lo sciopero degli scrutini proclamato su richiesta dell'Asssemblea nazionale precari scuola.
Invitiamo il Cps Palermo a dare la propria adesione a questa iniziativa pubblica autonoma e senza copertura sindacale, nel tentativo di ridare forza ai lavoratori della scuola.

http://www.facebook.com/#!/event.php?eid=118416018200682&ref=ts
avatar
luigidelprete
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 426
Località : Palermo
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Precari della scuola in lotta
Contributo al forum : 3443
Data d'iscrizione : 31.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Gio Giu 03, 2010 8:50 pm

diffondo la notizia dei precari in lotta.
Personalmente non posso esserci perchè lunedì sarò fuori Palermo.
Vedrò di esserci martedì pomeriggio.
Mi dispiace oggi che non ci siamo incontrati,so che Luigi è passato dall'USP ma non è salito a trovarci su.
Mi dispiace perchè potevamo approfittarne per parlare inoltre là abbiamo lavorato ad un documento che abbiamo consegnato al Provveditore.
Appena lo copio lo diffondo.

http://www.italiainformazioni.com/giornale/cronacaregionale/92032/scuola-cgil-occupato-ufficio-scolastico-palermo.htm

dimanticavo che abbiamo anche parlato delle date e del luogo dove organizzare il lecca la sarda day.....
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6545
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Ven Giu 04, 2010 5:56 pm

Oggi siamo stati all'USR insieme alla flcgil.
Siamo stati simbolicamente per alcune ore nei locali.
Presto vedrete anche le immagini sul sito della cgil.

Vi anticipo che martedì prossimo ci aspettano alla digos per definire la data orario e luogo per la nostra autonoma manifestazione del LECCA LA SARDA DAY.
La data che intendiamo proporre è quella di giorno 18 giugno di pomeriggio che viene di venerdì.
_________________

avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6545
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Ven Giu 04, 2010 11:39 pm

avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6545
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da Emma Giannì il Sab Giu 05, 2010 2:47 am


------------------------------------------------------
Emma Giannì
reteprecariscuolaag@libero.it
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6238
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da Antonella Trupia il Sab Giu 05, 2010 4:29 pm

[quote="luigidelprete"]I Precari della Scuola in Lotta e l'Associazione Palermo 2013 propongono due giorni di sit-in pomeridiano, dalle 15 alle 19, in via Libertà (angolo via Villa Heloise) per sensibilizzare ed informare sulla drammatica situazione in cui versa la scuola. La scelta della zona non è casuale. A pochi metri si trova uno dei sindacati più grandi nel mondo della scuola ma tra i meno sensibili alle necessità dei lavoratori che dovrebbe tutelare. La CISL, infatti, è quel sindacato che ha approvato con gioia, quasi esultanza, il "salva-precari" e i progetti regionali (sappiamo che grande affare per i precari...) e che recentemente ha istruito i presidi su come boicottare lo sciopero degli scrutini proclamato su richiesta dell'Asssemblea nazionale precari scuola.
Invitiamo il Cps Palermo a dare la propria adesione a questa iniziativa pubblica autonoma e senza copertura sindacale, nel tentativo di ridare forza ai lavoratori della scuola.

http://www.facebook.com/#!/event.php?eid=118416018200682&ref=ts[/quote]




Io non potrò partecipare per motivi di studio e lavoro.
Comunque ho già inoltrato la vostra proposta alla nostra mailing list.
avatar
Antonella Trupia
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 312
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : FLC CGIL
Contributo al forum : 3491
Data d'iscrizione : 12.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Sab Giu 05, 2010 4:52 pm

ricevo su facebook da Luigi Del Prete.

e altri 33 amici.

Evento: CONVEGNO: "IL RUOLO DELLA SCUOLA PUBBLICA NELL'EPOCA DEL BERLUSCONISMO"
Inizia: mercoledì 9 giugno alle ore 16.00
Termina: mercoledì 9 giugno alle ore 19.00
Luogo: Salone Valdese - Chiesa Valdese di palermo

per l'altra iiniziativa ho inserito la notizia sul forumdi Brunello.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6545
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Convegno: IL RUOLO DELLA SCUOLA PUBBLICA NELL'EPOCA DEL BERLUSCONISMO

Messaggio Da luigidelprete il Sab Giu 05, 2010 6:51 pm

Il lavoro del maestro è come quello della massaia, bisogna ogni mattina ricominciare da capo: la materia, il concreto sfuggono da tutte le parti, sono un continuo miraggio che dà illusioni di perfezione. Lascio la sera i ragazzi in piena fase di ordine e volontà di sapere - partecipi, infervorati - e li trovo il giorno dopo ricaduti nella freddezza e nell'indifferenza.
(…) per fare studiare i ragazzi volentieri, entusiasmarli, occorre ben altro che adottare un metodo più moderno e intelligente. Si tratta di sfumature, di sfumature rischiose e emozionanti… [Bisogna tener conto] "in concreto delle contraddizioni, dell'irrazionale e del puro vivente che è in noi. (...) Può educare solo chi sa cosa significa amare.
Pier Paolo Pasolini in Romans [Guanda 1994]

E’ ormai crollato nella scuola e nella comunità quello che Benasayag chiama il “principio di autorità-anteriorità” che fondava fino a pochi decenni fa le relazioni educative e l’incontro con l’altro. Il sistema autorità-anteriorità(non autoritarismo) dell’insegnante-adulto che trasmetteva cultura e "passato" è miseramente crollato sotto i colpi del Berlusconismo, inteso come dimensione pubblica che viene interiorizzata nel privato, travolgendo impietosamente la società italiana a partire dagli anni '80 e modificando antropologicamente il volto del nostro paese.
Le riforme della scuola degli ultimi venti anni(destra e sinistra) hanno contribuito al trionfo del modello consumistico o l'hanno contrastato?
La scuola pubblica è riuscita ad arginare la deriva individualista ed economicista della nostra società?
La scuola Pubblica non avrebbe dovuto analizzare i mutamenti storici e provare a fermare le mutazioni a-culturali del nostro tempo?
La scuola pubblica non rappresenta ancora oggi il "luogo" in cui provare a creare valori e trasformare il nostro paese?
Con quali strumenti i lavoratori della scuola possono oggi fermare le politiche in tema di istruzione dei ministri Tremonti-Gelmini- Brunetta?

I Precari della Scuola in Lotta di Palermo e l'Associazione Palermo 2013 ne discutono con:

Calogero Guzzetta (segretario Generale Flc Cgil Palermo)
Nanni Alliata (esecutivo Nazionale Cobas scuola)
Luca Cangemi (segretario regionale Prc Sicilia),
Maria Guagliardito (responsabile istruzione e formazione Sinistra e Libertà),
Mila Spicola (responsabile istruzione Pd Palermo)
Salvo Altadonna(direttore del Dipartimento Istruzione IdV Palermo)
Giovanni Denaro (responsabile scuola Sinistra Popolare)


mercoledì 9 giugno ore 16.00 - 19.00
Luogo: Salone Valdese - Chiesa Valdese di palermo
avatar
luigidelprete
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 426
Località : Palermo
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Precari della scuola in lotta
Contributo al forum : 3443
Data d'iscrizione : 31.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Dom Giu 06, 2010 12:30 am

dove si trova questo posto? indirizzo prego!
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6545
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Dom Giu 06, 2010 1:45 am



Gli esuberi nella scuola primaria: 828 in Sicilia
(04-06-10/12:00)


Il MIUR ha diramato il prospetto delle situazioni di esubero risultanti, nella scuola primaria, dopo l'effettuazione dei movimenti. In tutta Italia si tratta di 2.644 posti.
Rispetto allo scorso anno – osserva la Segreteria Nazionale CISL Scuola - si amplia il numero delle regioni interessate al fenomeno, che passano da 5 a 11; il dato è rilevante e preoccupante, anche se in taluni casi l'entità dell'esubero è oggettivamente modesta e quindi se ne può ipotizzare un riassorbimento con le operazioni di mobilità professionale o comunque nella gestione dell'organico di fatto
.
Il fenomeno resta molto elevato in alcune realtà territoriali, dove si attesta sui livelli dello scorso anno o addirittura cresce, e fa la sua comparsa - anche se con numeri bassi - anche in un paio di regioni del nord.
Capolista è la Campania con 863 posti in esubero, al secondo posto la Sicilia con 828; seguono: Puglia con 454, Lazio con 207 per arrivare alla Sardegna con appena 19 esuberi. Solo le regioni Basilicata, Emilia Romagna, Friuli, Liguria, Lombardia, Toscana ed Umbria vanno a pareggio.
(n.b.)
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6545
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da luigidelprete il Lun Giu 07, 2010 3:48 pm

mariapia ha scritto:dove si trova questo posto? indirizzo prego!

Via dello Spezio 43, alle spalle del Politeama
avatar
luigidelprete
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 426
Località : Palermo
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Precari della scuola in lotta
Contributo al forum : 3443
Data d'iscrizione : 31.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Documento comitato occupazione USP Palermo Flc Cgil / CPS Palermo 3 giugno 2010

Messaggio Da Omaria il Mar Giu 08, 2010 12:17 am

Documento comitato occupazione USP Palermo Flcgil / CPS Palermo 3 giugno 2010

La scuola siciliana si trova ad affrontare problematiche differenti da quelle esistenti nelle altre regioni.

A Palermo, città ad alto rischio di dispersione scolastica, i tagli dovuti alla Legge 133/2008 hanno notevolmente peggiorato la qualità dell’offerta formativa, creando maggiore disaffezione da parte di alunni e famiglie nei confronti di una scuola sempre meno capace - a causa del processo di smantellamento avviato dal Governo - di rispondere in maniera adeguata alle istanze provenienti dal territorio.

Ai tagli previsti dalla suddetta legge si aggiunge la recente “manovra finanziaria” che infierisce ulteriormente sulla scuola di ogni ordine e grado, determinando ulteriori ripercussioni motivazionali negative sul personale.

Fin dal settembre del 2008, la FLC CGIL aveva denunciato gli effetti deleteri e devastanti che la legge 133/2008 avrebbe provocato, in termini occupazionali e del servizio offerto, nelle scuole di ogni ordine e grado. A quasi due anni di distanza non possiamo che ribadire le conseguenze negative, col conforto di tantissimi studenti e famiglie, che sempre più sperimentano quotidianamente le voragini in termini di peggioramento dell’offerta formativa, ma anche soltanto di mancanza di adeguata vigilanza o di accettabili livelli di pulizia nelle scuole, che questo scellerato provvedimento di legge ha provocato e sta continuando a provocare.

Per non parlare della pseudoriforma della scuola secondaria di secondo grado, i cui effetti drammatici – nella nostra realtà territoriale - si ripercuoteranno inesorabilmente su un’utenza per la quale la scuola spesso rappresenta l’unica possibilità di riscatto personale, familiare, sociale da contesti territoriali spesso a forte vocazione mafiosa.

Lo Stato, pertanto, non può sottrarre alla scuola risorse privandola di detta funzione primaria, ovvero di educazione alla legalità e nella legalità e di crescita consapevole di un processo finalizzato all’acquisizione di una cittadinanza attiva.

Naturalmente, i tagli agli organici, la burocratizzazione dell’insegnamento, la grande riduzione di risorse economiche, l’assenza di un biennio comune tra i diversi indirizzi di scuole, il proporre da un lato l’innalzamento della qualità dell’istruzione e la certificazione delle competenze e dall’altro la negazione per gli alunni della possibilità di esperirle, rendono impossibile il raggiungimento di questi fini.

La conseguenza è quella di passare da una scuola in grado di “movimentare”, attraverso l’istruzione, la società ed i suoi giovani, garantendo una vera e propria mobilità sociale a una scuola che riesca a malapena a certificare le disuguaglianze sulla base del ceto.

Non è tagliando risorse economiche e professionali che si può riqualificare l’istruzione.

Fermi nella convinzione che non si possa pensare alla scuola in termini meramente ragionieristici e che sia indispensabile una VERA riforma, caratterizzata da ingenti investimenti e da una seria politica di coinvolgimento di chi alla scuola ha dedicato e dedica la propria vita quotidianamente, spesso lavorando e facendo il proprio dovere in condizioni difficili, se non proibitive, chiediamo:




  1. Ritiro dei tagli per tutto il personale della scuola al fine di garantire:


  • una maggiore qualità dell’offerta didattica;
  • funzionalità delle segreterie, oggi al collasso;
  • adeguati livelli di pulizia dei locali scolastici, oggi non più tali a causa di organici insufficienti;
  • sorveglianza adeguata per la sicurezza degli alunni;
  • “normale” servizio di accoglienza per gli alunni e le famiglie.


  1. Organici sufficienti a soddisfare realmente - e non solo a livello propagandistico - le richieste delle famiglie.
  2. Aumento del numero di classi a tempo pieno e prolungato.
  3. Rispetto delle norme vigenti sulla sicurezza, in particolare in relazione al numero di alunni per classe.
  4. Risorse finanziarie sufficienti ad assicurare la sostituzione dei docenti assenti.
  5. Ripristino delle compresenze nella scuola primaria, per garantire il recupero delle situazioni di svantaggio e la possibilità di attuare percorsi di sviluppo e valorizzazione delle eccellenze.
  6. Rispetto della recente sentenza della Corte Costituzionale 80/2010 sull’organico di sostegno.
  7. Aumento del numero dei tecnici di laboratorio al fine di consentire l’effettiva “ripresa” delle attività laboratoriali, interrotte a causa dei tagli prodotti dalla 133.
  8. Aumento del numero di assistenti amministrativi e di collaboratori scolastici nell’organico di diritto di ciascuna scuola, in relazione alle effettive esigenze delle istituzioni scolastiche, tenendo conto anche delle situazioni di maggiore complessità (es. istituti alberghieri).
  9. Incremento delle sezioni di scuola dell’infanzia, ad oggi del tutto insufficienti, considerate le lunghe liste di attesa. Da sottolineare che ciò costringe molte famiglie a rivolgersi a strutture private, accessibili solo a chi se le può permettere.
  10. Mantenimento - a tutela della qualità dell’insegnamento della lingua inglese nella scuola primaria - degli insegnanti specialisti e immediato ritiro dell’obbligatorietà dei corsi di inglese per i docenti a tempo indeterminato.
  11. Opportunità di partecipazione per il personale precario docente e ATA a tutti i corsi di formazione previsti per il personale a tempo indeterminato.
  12. Rinvio dell’applicazione della riforma nella scuola secondaria di secondo grado e messa in discussione di tutto il suo impianto, attraverso il coinvolgimento di tutti i soggetti interessati, al fine di un’elaborazione condivisa e finalizzata al miglioramento effettivo della qualità dell’offerta formativa.
  13. Mantenimento dell’attuale meccanismo di reclutamento mediante le GaE e conseguente salvaguardia delle professionalità e delle competenze acquisite,del servizio svolto e del punteggio maturato, rifiuto della costituzione di Albi Regionali e di “meccanismi di chiamata diretta da parte dei dirigenti scolastici”.


    Palermo 3 giugno 2010

    FLC CGIL Palermo
    CPS Palermo
avatar
Omaria
Assiduo/a
Assiduo/a

Femminile Numero di messaggi : 62
Località : sicania
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Flc Cgil
Contributo al forum : 2962
Data d'iscrizione : 23.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Mar Giu 08, 2010 10:59 pm

spero che Emma inserisca il volantino del lecca la sarda day!


Ultima modifica di mariapia il Gio Giu 10, 2010 12:12 am, modificato 1 volta
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6545
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da Emma Giannì il Mer Giu 09, 2010 6:35 pm


------------------------------------------------------
Emma Giannì
reteprecariscuolaag@libero.it
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6238
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da Brunello Arborio il Mer Giu 09, 2010 8:25 pm

avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7256
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Gio Giu 10, 2010 12:13 am

circola la notizia!

Bene......
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6545
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Sab Giu 12, 2010 12:01 am

domani in delegazione parteciperemo alla manifestazione della cgil a Roma.
Giorno 15 andremo a Petralia dove si tiene una manifestazione antimafia.
Giorno 18 giugno invece tocca a noi con il Lecca la sarda day.
Non ci rimane che incrociare le dita e sperare che stavolta l'autonomia paghi!

Riusciremo a unire categorie di lavoratori intorno alla stessa SARDA?


noi ce lo auguriamo.
Sarebbe bello vedere la piazza piena.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6545
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Dom Giu 13, 2010 12:58 am

Iniziativa Palermo
ricevo e diffondo da Barbara Evola
Subject: LUNEDì LA SCUOLA IN PIAZZA


FINALMENTE CI SIAMO! LE ADESIONI ALLO SCIOPERO DEGLI SCRUTINI SONO NUMEROSE! NEL POMERIGGIO DEL 14 SAREMO DAVANTI AL TEATRO POLITEAMA.
DIFFONDETE A TUTTI I VOSTRI CONTATTI IL VOLANTINO IN ALLEGATO.VENITE VESTITI DI NERO PER CELEBRARE IL FUNERALE DELLA SCUOLA. PORTATE, SE VOLETE, STRISCIONI CARTELLONI PALLONCINI.

A LUNEDì
BARBARA
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6545
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Dom Giu 13, 2010 1:00 am

avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6545
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Dom Giu 13, 2010 1:39 am

faccio un piccolo riepilogo

1.giorno 14 iniziativa pomeridiana a Palermo (precari in lotta)ore 16 al Politeama
2.giorno 15 manifestazione con la cgil a Petralia si parte alle 7 del mattino e si torna alle 15,30
3.giorno 17 sera ci sarebbe una fiaccolata organizzata a piazza marina dalla Formazione ed alla quale probabilmente andremo anche solo per distribuire il volantino del lecca la sarda day
4.giorno 18 giugno manifestazione CPS Palermo LECCA LA SARDA DAY piazza Politeama 16-20
5.25 giugno sciopero cgil (ci sarà manifestazione regionale a Palermo)ancora non conosciamo i dettagli.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6545
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Dom Giu 13, 2010 7:20 pm

14 GIUGNO 2010

IN OCCASIONE DELLA GIORNATA NAZIONALE DI LOTTA CONTRO LICENZIAMENTI,
PRECARIETA', DISOCCUPAZIONE
(manifestazioni in contemporanea a Napoli-Palermo-Taranto)

A PALERMO SCENDONO IN CORTEO LUNEDI' 14 GIUGNO
da PIAZZA MASSIMO DALLE ORE 16,00 FINO ALLA PREFETTURA PER INCONTRARE IL
PREFETTO

LE LAVORATRICI E I LAVORATORI PRECARI DELLE COOPERATIVE SOCIALI, assistenti
igienico personale agli studenti disabili nelle scuole, già da metà giugno
senza lavoro (il bando di appalto scade e ancora non si hanno avute risposte
circa il rinnovo del lavoro)

LE LAVORATRICI E I LAVORATORI DELLA SCUOLA contro i licenziamenti di massa
che
colpiscono in primis migliaia di precari, il blocco degli stipendi e del
contratto, allungamento dell'età pensionabile. messi in atto dalla riforma
Gelmini e dalla scellerata manovra finanziaria del governo

I LAVORATORI EX ENTI LOCALI TRANSITATI NELLO STATO: non siamo lavoratori di
serie B, vogliamo una sede di lavoro stabile e riconosciuti i nostri diritti

LE DONNE DISOCCUPATE: in una regione che occupa l'ultimo posto per tasso di
disoccupazione , e in particolare femminile, non vogliamo arrenderci ad una
vita di lavori ultraprecari, quando si trovano, o a stare rinchiuse a casa
come
vorrebbe il governo, non ci arrendiamo e lottiamo perchè si aprano sbocchi
occupazionali per i disoccupati e per ottenere un salario minimo garantito
nell'attesa di un lavoro
__________

nessuno difende realmente gli interessi di classe dei lavoratori sui posti
di
lavoro e sul territorio
nessuno si batte realmente per la fine della precarietà
e ai disoccupati in lotta invece che lavoro e reddito si risponde con la
repressione e lo stato di polizia

Lavoratori, precari, disoccupati, tutti insieme alziamo la testa e facciamo
pagare la crisi a coloro che ne sono responsabili.governo e padroni
(dall'appello dell'Assemblea nazionale dei disoccupati, precari e lavoratori
che si è svolta a Napoli il 21 maggio scorso alla quale abiamo aderito)

Slai Cobas per il sindacato di classe Palermo
340/8429376 - cobas_slai_palermo@libero.it
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6545
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Ven Giu 18, 2010 10:36 pm

le foto del lecca la sarda day ....seguirà un video.
http://www.facebook.com/album.php?aid=2055237&id=1620577923&l=a687a503ec
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6545
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Sab Giu 19, 2010 12:14 am

Evento: ASSEMBLEA CITTADINA FLC CGIL
Inizia: martedì 22 giugno alle ore 16.00
Termina: martedì 22 giugno alle ore 19.00
Luogo: I.T.C. PIO LA TORRE, VIA NINA SICILIANA 22, PALERMO


ci sarà poi giorno 25 giugno la manifestazione regionale a Palermo.
In via ufficiosa Piazza Croci ore 9 circa....
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6545
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da mariapia il Dom Giu 20, 2010 11:13 pm

ecco un primo pazzo video del CPS Palermo.

http://www.youtube.com/watch?v=Wx57PaBbtqg

seguiranno gli altri.
Pensate che ci daranno la pensione di invalidità per infermità mentale?

l'altro di Pietro Di Grusa
http://www.youtube.com/watch?v=KrbC1ftqw-s


io
http://www.youtube.com/user/PERUNANUOVAPALERMO#p/u/3/D_XZTq2uPWg

Antonella Trupia
http://www.youtube.com/user/PERUNANUOVAPALERMO#p/a/u/1/QOiAJ4qpTWg

di nuovo io con una delle poesie scritte da Lia
http://www.youtube.com/user/PERUNANUOVAPALERMO#p/u/1/iiWeYCZ4pbc

istruzione vuol dire libertà....
http://www.youtube.com/user/PERUNANUOVAPALERMO#p/u/1/Y2uHU_-0rF8
_________________
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6545
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICILIA Iniziative 2010

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum