Contratti di disponibilità e indennità di disoccupazione: penalizzato chi ha accettato uno spezzone!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Contratti di disponibilità e indennità di disoccupazione: penalizzato chi ha accettato uno spezzone!

Messaggio Da raffaellasa il Mar Dic 15, 2009 10:38 pm

Cari
colleghi,
ho letto molti commenti su questo ed altri forum riguardo al Contratto di disponibilità previsto dalla Legge “Salva Precari”, ma mi sembra che non sia emersa una particolare casistica scaturita proprio da questa Legge (ormai direi davvero inutile) che ritengo di fondamentale importanza e sulla quale vi invito a riflettere.
Premetto che quest’anno ho accettato uno spezzone di 3 ore, ho firmato il Contratto di disponibilità (prima tranche con scadenza 14 ottobre) e ho quindi il diritto al completamento (se ci sarà possibilità di far supplenze).
Quando ho accettato lo spezzone ho dovuto interrompere l’indennità di disoccupazione ordinaria, in quanto per l’INPS io risultavo “occupata”.
Vari Sindacati avevano avanzato la proposta di corrispondere l'integrazione dell'indennità di disoccupazione a quei docenti che, in assenza di cattedre, avevano accettato spezzoni esigui per consistenza. Ma, nell’incontro del 1 dicembre tra MIUR e INPS ciò non è stato accolto; sembra ci sia stata l'opposizione dell' INPS.
E’stata però accolta, sempre nella giornata del 1 dicembre, la proposta che consente i docenti beneficiari dell' indennità di disoccupazione di poter rinunciare agli spezzoni che avrebbero comportato una retribuzione inferiore alla suddetta indennità, se corrisposta per posto intero o cattedra (fino a 10 ore nella secondaria e fino a 14 nella scuola dell' infanzia e nella primaria).

Ecco il punto: se non avessi accettato quelle 3 ore alla fine di settembre, mi sarei garantita:
· i 12 punti, per quest’anno, dal momento che rientro nel SP;
· l’indennità di disocc., che sarebbe stata di gran lunga superiore al trattamento economico di 3 ore!
· INOLTRE, chi poteva sapere 2 mesi fa che rinunciando ad uno spezzone di poche ore non avrebbe avuto conseguenze negative????Nessuno. Chiunque ci suggeriva di accettare tutto!
Insomma, è come dire che, aver accettato uno spezzone ci ha chiaramente incastrato e penalizzato!
Ora si potrebbe rinunciare allo spezzone, ma si incorrerebbe ad un’altra conseguenza negativa per noi, vale a dire che in assenza di un contratto di lavoro non ci vengono versati i contributi.
A me pare tutto assurdo e paradossale, anche se poco mi meraviglio delle azioni intraprese finora da questo governo.
Si parlava di SOSTEGNO AL REDDITO, ma qui si tratta di prese in giro, attese estenuanti, speranze di vedere ogni giorno sui vari siti internet quel decreto, quella sentenza, quel modulo ecc, che possa in qualche modo “SALVARCI”. Questo
decreto è inutile. Non aggiunge alcuna risorsa, cambiano solo le modalità di chiamata; ora saremo chiamati dalla fascia ZERO. RIDICOLO.
Io sono convinta che questo aspetto della Legge sopra descritto potrebbe diventare oggetto di contenzioso, considerando anche il fatto che essa "appare" a distanza di più di due mesi dall'avvio dell'anno scolastico, quando molti di noi, nel totale caos di notizie, siamo stati costretti ad accettare pochissime ore!

I PROGETTI CON LE REGIONI? A tal proposito nessuno è in grado di fornire notizie.
Per concludere…vi riporto la Convenzione Inps-Miur:
La nota n.15266 del 9 ottobre 2009, riguardante la Convenzione Inps-Miur, stabilisce: “La convenzione in oggetto è
volta ad agevolare il personale docente e Ata, destinatario nell’a.s. 2008/2009 di contratto di supplenza annuale o fino al termine delle attività didattiche, che non abbia avuto, nel corrente anno scolastico, la possibilità di stipulare analogo contratto, a seguito degli interventi di razionalizzazione della spesa previsti dall’art. 64 del decreto legge n. 112 del 25 giugno 2008 convertito, con modificazioni, dalla legge n. 133 del 6 agosto 2008.
L’agevolazione prevista consiste nella corresponsione, a coloro che hanno maturato i requisiti previsti dalla normativa emanata dall’Inps, dell’indennità di disoccupazione in maniera più tempestiva e con cadenza mensile, nella misura spettante tenuto conto,
ovviamente, delle eventuali supplenze effettuate…”


In questa nota si parla di impossibilità, per quest’anno, di “stipulare analogo contratto” (a quello del 2008/09). Ribadisco la parola ANALOGO. E chi ha 3, 4, 5 o 6 ore???
Cercherò di essere ottimista per il futuro di noi precari…e ringrazio chi vorrà commentare e integrare il mio messaggio…

raffaellasa
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 4
Località : Pesaro
Ordine scuola : Scuola Secondaria primo grado
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 2857
Data d'iscrizione : 04.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contratti di disponibilità e indennità di disoccupazione: penalizzato chi ha accettato uno spezzone!

Messaggio Da Ospite il Mer Dic 16, 2009 8:43 am

Queste norme sono state scritte in fretta, e da chi non aveva alcuna idea del funzionamento del reclutamento dei supplenti nella scuola. Paghiamo l'ignoranza del legislatore.

Quanto ai contratti regionali, essi erano stati previsti, come in Puglia, per essere attivati DOPO il "salbvaprecari" del governo, e non prima. In questo modo i docenti avrebbero potuto compiere una scelta reale, perchè già inseriti nella fascia zero. La lentezza dell'emanazione del decreto ha sconvolto tutto, creando situazioni di caos.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Contratti di disponibilità e indennità di disoccupazione: penalizzato chi ha accettato uno spezzone!

Messaggio Da Ospite il Mer Dic 16, 2009 9:25 pm

Cara raffaella,
potresti mandare, via mail, l'intervento che hai pubblicato in questa sezione alla redazione di ballarò, in vista delle eventuale futura puntata sulla scuola?

Eccoti l'indirisso: ballaro@rai.it

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Contratti di disponibilità e indennità di disoccupazione: penalizzato chi ha accettato uno spezzone!

Messaggio Da raffaellasa il Gio Dic 17, 2009 11:03 pm

Gianluca ha scritto:Cara raffaella,
potresti mandare, via mail, l'intervento che hai pubblicato in questa sezione alla redazione di ballarò, in vista delle eventuale futura puntata sulla scuola?

Eccoti l'indirisso: ballaro@rai.it


Certamente,
ma sarebbe un po' da rivedere, anche se ritengo che,
essendo la questione così complessa (per chi è lontano dal nostro
settore), potrebbe risultare di difficile comprensione per poi poterla
esporre.
In ogni caso cercherò di riformularla...Se desideri, puoi anche integrare.
Si sa quando andrà in onda questa famosa puntata???
Ormai, almeno per me, l'unico sostegno è il consenso che trovo su internet dai colleghi. I sindacati possono davvero chiudere!!!

raffaellasa
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 4
Località : Pesaro
Ordine scuola : Scuola Secondaria primo grado
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 2857
Data d'iscrizione : 04.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contratti di disponibilità e indennità di disoccupazione: penalizzato chi ha accettato uno spezzone!

Messaggio Da mater il Mar Dic 29, 2009 9:42 pm

Anch'io allora mi trovo nella stessa situazione! Lavoro su uno spezzone di 4 ore assegnatomi dal dirigente scolastico fino al 30 giugno. Mi ritengo anche fortunata perchè fino al 28 novembre ho completato con una supplenza breve....rientro anche nelle liste prioritarie... ma che succederà se non verrò chiamata ancora a completare seppure con supplenze saltuarie? Credo di aver capito che non avrò diritto a nessuna integrazione di disoccupazione....
avatar
mater
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 21
Località : manfredonia
Ordine scuola : secondaria di primo grado
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3085
Data d'iscrizione : 12.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contratti di disponibilità e indennità di disoccupazione: penalizzato chi ha accettato uno spezzone!

Messaggio Da Giovanna72 il Mar Gen 05, 2010 2:50 pm

Anch'io sono nella vostra situazione: rientro nel SP, avevo l'indennità di disoccupazione che ho interrotto ad ottobre per accettare uno spezzone di 3 ore... con uno stipendio inferiore all'indennità...

Giovanna72
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 12
Località : palermo
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3075
Data d'iscrizione : 13.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contratti di disponibilità e indennità di disoccupazione: penalizzato chi ha accettato uno spezzone!

Messaggio Da antonella vaccaro il Mar Gen 05, 2010 3:48 pm

cari colleghi la questione dellìindennità è molto complicata la stessa inps non sa rispondere,

nel mio caso ad esempio io ho già usufruito dei ben 6 mesi degli 8 spettanti per cui se dovessi la vorare poco e niente, non mi daranno nulla questa è l'unica certezza che mi hanno saputo dare.

da quello che ho capito ma non è certo che sia cosi, l'importante e non superare i mesi previsti dalla vecchia normativa

l'inps continua a dirmi che in realtà nessun accordo particolare è stato preso
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 45
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6111
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contratti di disponibilità e indennità di disoccupazione: penalizzato chi ha accettato uno spezzone!

Messaggio Da mater il Mar Gen 05, 2010 6:00 pm

Anche a me l'inps non ha saputo dare delucidazioni di alcun genere...dicono che nonostante tutto loro non hanno avuto disposizioni in merito... che io per loro risulto impiegata (anche se per sole 4 ore!!) Sad e che gli acordi sono regionali... insomma... siamo come al solito nel caos!
E che succederà se verrò chiamata dagli elenchi prioritari da una sede "scomoda"?
Potrò permettermi di rifiutare?
avatar
mater
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 21
Località : manfredonia
Ordine scuola : secondaria di primo grado
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3085
Data d'iscrizione : 12.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contratti di disponibilità e indennità di disoccupazione: penalizzato chi ha accettato uno spezzone!

Messaggio Da antonella vaccaro il Mar Gen 05, 2010 6:44 pm

sede scomada?? i distreti li hai scelti tu bastava evitarli

cmq si siamo nel caos più totale, l'unica certezza è che l'accordo inps miur davvero non c 'è stato ancora
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 45
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6111
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contratti di disponibilità e indennità di disoccupazione: penalizzato chi ha accettato uno spezzone!

Messaggio Da mater il Mar Gen 05, 2010 9:46 pm

Già ma su 11 distretti ne ho scelti appena 4, i più accessibili... la provincia di foggia è piuttosto vasta ed i comuni sono distanti fra loro e mal collegati! Eppure c'è chi li ha messi tutti!! Mad
Riguardo l'accordo inps/miur credo sia meglio sperare in una chiamata delle scuole!
avatar
mater
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 21
Località : manfredonia
Ordine scuola : secondaria di primo grado
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3085
Data d'iscrizione : 12.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contratti di disponibilità e indennità di disoccupazione: penalizzato chi ha accettato uno spezzone!

Messaggio Da aletheia76 il Mar Gen 05, 2010 11:54 pm

Quello che posso dirvi, dopo fila all'inps e attento studio del decreto capestro è questo:
- chi ha accettato spezzone di poche ore (retribuito con stipendio inferiore a indennità) ha diritto a completare l'orario con la chiamata dal Salvaprecari
- chi ricevesse chiamata su spezzone con retribuzione inferiore a indennità può rifiutare senza penalizzazioni
- chi, come me e Antonella, percepisce già l'indennità, vedrà slittare la sua naturale scadenza di tanti giorni quanti sono quelli della supplenza che potrebbe prendere. Esempio: a me l'indennità scadrebbe a febbraio (il 20) ma, grazie ai 12 gg di supplenza (gli unici quest'anno), scade il 4 marzo. Se becco una supplenza di trenta giorni scadrà il 4 aprile e via dicendo.
-è compito delle scuole comunicare di volta in volta all'inps lo stato di occupazione e disoccupazione del lavoratore

la cosa veramente grave, se confermata, è che il salva precari sarà attivato anche l'anno prossimo per quelli che avranno maturato 180 gg di servizio. In parole povere, se non ci chiamano dopodomani, possiamo cominciare a cercare un altro lavoro, mentre i fortunati che ce l'hanno fatta quest'anno vivranno la nostra sorte attuale. E poi? Mi arrederò uno spazio ponte vista tevere o tornerò a fare la bambocciona!
Salut

ps. A roma ancora non s'è nemmno visto l'elenco prioritario. Han pubblicato solo gli esclusi...di questo passo arriva giugno
avatar
aletheia76
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 229
Località : Roma
Ordine scuola : Secondaria I e II gr
Organizzazione : Cps Roma
Contributo al forum : 3138
Data d'iscrizione : 01.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contratti di disponibilità e indennità di disoccupazione: penalizzato chi ha accettato uno spezzone!

Messaggio Da mater il Mer Gen 06, 2010 12:53 am

Grazie aletheia, sei stata molto chiara, e confermi ciò che pensavo...l'unica amara consolazione è che se confermeranno il salva precari per l'anno prossimo le sigue 4 ore al 30 giugno mi daranno qualche vantaggio! Per quest'anno dovrò sperare in un completamento dalle liste prioritarie Crying or Very sad
avatar
mater
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 21
Località : manfredonia
Ordine scuola : secondaria di primo grado
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3085
Data d'iscrizione : 12.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contratti di disponibilità e indennità di disoccupazione: penalizzato chi ha accettato uno spezzone!

Messaggio Da antonella vaccaro il Mer Gen 06, 2010 1:19 pm

io invece sono nelle stesse condizioni di daniela, per poter fare i 180 giorni dovrei cominciare a lavorare dal 7 gennaio e finire il 30 giugno, ma sappiamo tutti che le suppl d'istituto si fermeranno con le attività scolastiche
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 45
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6111
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contratti di disponibilità e indennità di disoccupazione: penalizzato chi ha accettato uno spezzone!

Messaggio Da mater il Mer Gen 06, 2010 3:29 pm

Che situazione...è un incubo! Speriamo bene per tutti noi....
avatar
mater
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 21
Località : manfredonia
Ordine scuola : secondaria di primo grado
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3085
Data d'iscrizione : 12.04.09

Tornare in alto Andare in basso

dl salva precari

Messaggio Da Fabio N. il Ven Feb 05, 2010 5:40 pm

Cari colleghi,
bisognerebbe far sentire la nostra voce, ovvero di chi è rimasto danneggiato dal salva precari per aver accettato uno spezzone, magari con una raccolta di firme! Anche solo per avere un riconoscimento in termini di punteggio rispetto a chi lo ha maturato rimanendo comodamente a casa e pagato pure!!!

Fabio N.
Novizio/a
Novizio/a

Maschile Numero di messaggi : 1
Località : Milano
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 2756
Data d'iscrizione : 05.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contratti di disponibilità e indennità di disoccupazione: penalizzato chi ha accettato uno spezzone!

Messaggio Da mater il Ven Feb 05, 2010 8:48 pm

Cari colleghi,
non so se ritenermi fortunata...a fine gennaio mi hanno chiamata dagli elenchi prioritari a completare le mie 4 ore! Trattandosi di sostegno mi hanno dato 13 ore e mezzo.
Si tratta di una maternità e quindi la nomina è fino a giugno! Mi è andata bene? Io credo di si...anche se qualcuno dice che su queste ore non avrò disoccupazione... in pratica dovrò accontentarmi dell'attuale retribuzione e non aspettarmi altro...vi sembra giusto? Verificherò tutto ciò, ad ogni modo è sicuramente meglio lavorare su cattedra!
avatar
mater
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 21
Località : manfredonia
Ordine scuola : secondaria di primo grado
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3085
Data d'iscrizione : 12.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contratti di disponibilità e indennità di disoccupazione: penalizzato chi ha accettato uno spezzone!

Messaggio Da ldonofri il Ven Feb 05, 2010 9:13 pm

io dal 28 settembre sono senza disoccupazione, accettato solo 2 ore e con tali sono rimasto e senza fare 1 giorno di supplenza, pur essendo il 1

quanta pazienza
avatar
ldonofri
Coordinatore
Coordinatore

Maschile Numero di messaggi : 246
Età : 59
Località : Prata di Principato Ultra (Av)
Ordine scuola : Secondaria I gr.
Organizzazione : CPS Avellino


Contributo al forum : 3619
Data d'iscrizione : 23.07.08

http://www.luigidonofrio.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contratti di disponibilità e indennità di disoccupazione: penalizzato chi ha accettato uno spezzone!

Messaggio Da robertabuiano il Ven Feb 12, 2010 9:22 pm

raffaellasa ha scritto:Cari
colleghi,
ho letto molti commenti su questo ed altri forum riguardo al Contratto di disponibilità previsto dalla Legge “Salva Precari”, ma mi sembra che non sia emersa una particolare casistica scaturita proprio da questa Legge (ormai direi davvero inutile) che ritengo di fondamentale importanza e sulla quale vi invito a riflettere.
Premetto che quest’anno ho accettato uno spezzone di 3 ore, ho firmato il Contratto di disponibilità (prima tranche con scadenza 14 ottobre) e ho quindi il diritto al completamento (se ci sarà possibilità di far supplenze).
Quando ho accettato lo spezzone ho dovuto interrompere l’indennità di disoccupazione ordinaria, in quanto per l’INPS io risultavo “occupata”.
Vari Sindacati avevano avanzato la proposta di corrispondere l'integrazione dell'indennità di disoccupazione a quei docenti che, in assenza di cattedre, avevano accettato spezzoni esigui per consistenza. Ma, nell’incontro del 1 dicembre tra MIUR e INPS ciò non è stato accolto; sembra ci sia stata l'opposizione dell' INPS.
E’stata però accolta, sempre nella giornata del 1 dicembre, la proposta che consente i docenti beneficiari dell' indennità di disoccupazione di poter rinunciare agli spezzoni che avrebbero comportato una retribuzione inferiore alla suddetta indennità, se corrisposta per posto intero o cattedra (fino a 10 ore nella secondaria e fino a 14 nella scuola dell' infanzia e nella primaria).

Ecco il punto: se non avessi accettato quelle 3 ore alla fine di settembre, mi sarei garantita:
· i 12 punti, per quest’anno, dal momento che rientro nel SP;
· l’indennità di disocc., che sarebbe stata di gran lunga superiore al trattamento economico di 3 ore!
· INOLTRE, chi poteva sapere 2 mesi fa che rinunciando ad uno spezzone di poche ore non avrebbe avuto conseguenze negative????Nessuno. Chiunque ci suggeriva di accettare tutto!
Insomma, è come dire che, aver accettato uno spezzone ci ha chiaramente incastrato e penalizzato!
Ora si potrebbe rinunciare allo spezzone, ma si incorrerebbe ad un’altra conseguenza negativa per noi, vale a dire che in assenza di un contratto di lavoro non ci vengono versati i contributi.
A me pare tutto assurdo e paradossale, anche se poco mi meraviglio delle azioni intraprese finora da questo governo.
Si parlava di SOSTEGNO AL REDDITO, ma qui si tratta di prese in giro, attese estenuanti, speranze di vedere ogni giorno sui vari siti internet quel decreto, quella sentenza, quel modulo ecc, che possa in qualche modo “SALVARCI”. Questo
decreto è inutile. Non aggiunge alcuna risorsa, cambiano solo le modalità di chiamata; ora saremo chiamati dalla fascia ZERO. RIDICOLO.
Io sono convinta che questo aspetto della Legge sopra descritto potrebbe diventare oggetto di contenzioso, considerando anche il fatto che essa "appare" a distanza di più di due mesi dall'avvio dell'anno scolastico, quando molti di noi, nel totale caos di notizie, siamo stati costretti ad accettare pochissime ore!

I PROGETTI CON LE REGIONI? A tal proposito nessuno è in grado di fornire notizie.
Per concludere…vi riporto la Convenzione Inps-Miur:
La nota n.15266 del 9 ottobre 2009, riguardante la Convenzione Inps-Miur, stabilisce: “La convenzione in oggetto è
volta ad agevolare il personale docente e Ata, destinatario nell’a.s. 2008/2009 di contratto di supplenza annuale o fino al termine delle attività didattiche, che non abbia avuto, nel corrente anno scolastico, la possibilità di stipulare analogo contratto, a seguito degli interventi di razionalizzazione della spesa previsti dall’art. 64 del decreto legge n. 112 del 25 giugno 2008 convertito, con modificazioni, dalla legge n. 133 del 6 agosto 2008.
L’agevolazione prevista consiste nella corresponsione, a coloro che hanno maturato i requisiti previsti dalla normativa emanata dall’Inps, dell’indennità di disoccupazione in maniera più tempestiva e con cadenza mensile, nella misura spettante tenuto conto,
ovviamente, delle eventuali supplenze effettuate…”


In questa nota si parla di impossibilità, per quest’anno, di “stipulare analogo contratto” (a quello del 2008/09). Ribadisco la parola ANALOGO. E chi ha 3, 4, 5 o 6 ore???
Cercherò di essere ottimista per il futuro di noi precari…e ringrazio chi vorrà commentare e integrare il mio messaggio…
benvenuta nel club!!!!
anche io ho accettato uno spezzone sperando di completare... ma pare che non si possa.....
avatar
robertabuiano
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 12
Località : napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : Coordinamento precari Napoli
Contributo al forum : 3046
Data d'iscrizione : 04.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contratti di disponibilità e indennità di disoccupazione: penalizzato chi ha accettato uno spezzone!

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum