Convocazione CPS al Senato

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da Francesco Cori il Mar Ott 27, 2009 9:53 am

D'accordo con DDr e con l'impostazione generale del documento; anche se non condivido l'ottica emendativa su un tema come i contratti di disponibilità. Alla camera abbiamo votato contro quest'ipotesi. A questo punto, oltre alla stesura definitiva del doc. definiamo le presenze ed inviamole entro stasera al senato. L'altra volta lo facemmo la mattina stessa ma fu un pò pericoloso. Vi prego di non stabilire una delegazione enorme - massimo quattro persone - con un portavoce che, a questo punto, per il lavoro che sta svolgendo potremmo indicare in Francesca di Fienze. Da Roma credo che la disponibilità rimanga la mia e quella di Daniela, ma non è fondamentale, uno di noi ci sarà solo se il coordinamento stabilisce che è essenziale la continuità, altrimenti facciamo volentieri spazio ad altre città. Vi prego solo di riflettere sull'opportunità o meno di emendare. Anche il cip ha evitato gli emendamenti l'altra volta ed ha rifiutato in todo il decreto. Il PD ha riportato ugualmente questi emendamenti. Alla fine, comunque, passa l'ipotesi prevalente e di maggioranza.
avatar
Francesco Cori
Veterano/a
Veterano/a

Maschile Numero di messaggi : 145
Località : Roma
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3360
Data d'iscrizione : 13.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da ldonofri il Mar Ott 27, 2009 10:54 am

Antonino Buonamico ha scritto:
ldonofri ha scritto:Mi auguro l'assunzione di tutti i precari.
Io ho 51 anni, dal 1986 che sono nella scuola. Conosco tanti colleghi ancora più anziani. Questo credo sia una vergogna per una nazione civile. Mi auguro x noi precari storici, l'immissione in ruolo prima del pensionamento.
infine, solo ricordare che non bisogna mai chiedere la luna nel pozzo, in fase di contrattazione, altrimenti si rischia di non avere neanche l'acqua del pozzo.

Data la tua esperienza di lavoro precario e non solo, perché non ci vai anche tu mercoledì all'audizione?

A parte che ho problemi seri di famiglia, infatti il 23 ottobre sono stato impossibilitato a partecipare alla manifestazione a Roma. Io avevo partecipato a tutte le manifesazioni a partire dal 15 luglio 2008. Sono sinceramente un pò stressato e demoralizzato, dopo anni di incarichi quest'anno sto lavorando solo con 2 ore e i tre colleghi che mi precedono solo con spezzoni di 6, tutti ultracinquentenni. Non son se lei si ricordi ma avevo tempo fa in più occasioni proposto i 10 punti per la risoluzione del precariato, ma della cosa non ho visto molto interesse da parte dei vari coordinatori. Ti ringrazio dell'invito, ma in questo momento non posso proprio. Cmq ho inviato quella mia proposta a tutti i parlamentari.
A presto
Luigi D'Onofrio
avatar
ldonofri
Coordinatore
Coordinatore

Maschile Numero di messaggi : 246
Età : 59
Località : Prata di Principato Ultra (Av)
Ordine scuola : Secondaria I gr.
Organizzazione : CPS Avellino


Contributo al forum : 3621
Data d'iscrizione : 23.07.08

http://www.luigidonofrio.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da mariapia il Mar Ott 27, 2009 11:23 am

ddr67 ha scritto:A titolo personale.

Perchè non chiedere il congelamento della graduatorie al punteggio acquisito all'ultimo aggiornamento?

In questo modo non ci sarebbe l'esca dei 12 punti in questi schifosi contratti, inoltre si fregherebbero senza nominarli le scuole private ed i vari master on line vergognosi.



mi dispiace ma non si può proporre una cosa del genere.......che è stata proposta diverse volte a numerose assemblee che l'hanno bocciata.
Vero che si fregherebbero alcune scuole private che SPECULANO sui docenti per il punteggio....ma si FREGHEREBBERO ALLA GRANDE tutti i colleghi che per l'anno in corso sono STATI COSTRETTI a trasferirsi al NORD per non rimanere tagliati fuori con il punteggio che non avrebbero MAI maturato qua al SUD......oltre a fregare chi lavora in scuole private "serie".
Molti colleghi del CPS Palermo che si sono "BATTUTI" nelle piazze senza risparmiare ENERGIE sono partiti....con grande sacrificio.....ma sempre parte del CPS sono!!!!
Per i master si può benissimo chiedere che vengano sospesi e basta ...mettendo FINE su quello che è solo e semplicemente un VERGOGNOSO PIZZO
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6435
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da francedima il Mar Ott 27, 2009 11:29 am

Francesco Cori ha scritto:D'accordo con DDr e con l'impostazione generale del documento; anche se non condivido l'ottica emendativa su un tema come i contratti di disponibilità. Alla camera abbiamo votato contro quest'ipotesi. A questo punto, oltre alla stesura definitiva del doc. definiamo le presenze ed inviamole entro stasera al senato. L'altra volta lo facemmo la mattina stessa ma fu un pò pericoloso. Vi prego di non stabilire una delegazione enorme - massimo quattro persone - con un portavoce che, a questo punto, per il lavoro che sta svolgendo potremmo indicare in Francesca di Fienze. Da Roma credo che la disponibilità rimanga la mia e quella di Daniela, ma non è fondamentale, uno di noi ci sarà solo se il coordinamento stabilisce che è essenziale la continuità, altrimenti facciamo volentieri spazio ad altre città. Vi prego solo di riflettere sull'opportunità o meno di emendare. Anche il cip ha evitato gli emendamenti l'altra volta ed ha rifiutato in todo il decreto. Il PD ha riportato ugualmente questi emendamenti. Alla fine, comunque, passa l'ipotesi prevalente e di maggioranza.

Buongiorno a tutt*,
vorrei dire che capisco perfettamente la perplessità di Francesco sugli emendamenti, e ne condivido il ragionamento, oltretutto il CPS è un movimento politico e non un'accolita di tecnici amministrativi, ed è un movimento intenzionato ad esprimere la sua contrarietà a questo decreto a partire dalle sue stesse impostazioni.
Però:
nel caso di questi emendamenti la questione è un po' diversa: in sostanza noi proponiamo di modificare completamente il DL, trasformandolo in un decreto che sancisce:
-l'assunzione delle/dei precarie/i che hanno avuto per tre anni-anche non consecutivi- un contratto a tempo determinato nella scuola
-la maturazione di scatti di anzianità per chi lavora da almeno 4 anni
-la fine della discriminazione con gli insegnanti di religione
Ovvero, blocco ai tagli e assunzioni!
Essenzialmente, non entriamo nel merito né dei contratti di disponibilità-che sparirebbero nella 'nostra' versione del decreto, né in altre questioni più tecniche
ed il provvedimento urgente per 'assicurare la continuità del servizio', come dice MaryStar nell'intestazione del DL, diventa la stabilizzazione dei precari.

Questo si può fare perché, come forse avete capito leggendo gli emendamenti, la condizione di noi docenti precari viola tutte le leggi e le norme italiane ed europee che regolano i rapporti di lavoro a temp determinato e la loro relazione con quelli a tempo indeterminato.

Quindi: usiamo il DL per far emergere la discriminazione di cui siamo oggetto e per chiedere niente di più che i nostri diritti a norma di legge: essere assunte/i!

Per quanto riguarda altre richieste più particolari- congelamento del punteggio e molte altre giustamente emerse e che ora non ricordo-, concordo su molte delle cose dette, però dobbiamo stare attent* a fare le richieste che possono aiutare e migliorare la condizione di tutt* le/i precarie/i e che non dividano. I tre punti per master e affini sono una cosa vergognosa, ma non è colpa degli sventurati colleghi che pagano e li fanno per sopravvivere, bensì del ministero, che permette una simile vergogna. Noi ce la dobbiamo prendere col ministero e mai con gli altri precari: abbiamo bisogno che ci appoggi il numero più alto possibile di colleghe/i, no?

Piaciuto lo sproloquio di prima mattina? Forse dovrei prendere meno caffè..Wink
saluti
F.
avatar
francedima
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 27
Località : Firenze
Ordine scuola : secondaria secondo grado
Organizzazione : CIPì- Coordinamento Insegnanti Precarie/i e Inoccupate/i Firenze
Contributo al forum : 2916
Data d'iscrizione : 26.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da mariapia il Mar Ott 27, 2009 11:35 am

Francesco Cori ha scritto:D'accordo con DDr e con l'impostazione generale del documento; anche se non condivido l'ottica emendativa su un tema come i contratti di disponibilità. Alla camera abbiamo votato contro quest'ipotesi. A questo punto, oltre alla stesura definitiva del doc. definiamo le presenze ed inviamole entro stasera al senato. L'altra volta lo facemmo la mattina stessa ma fu un pò pericoloso. Vi prego di non stabilire una delegazione enorme - massimo quattro persone - con un portavoce che, a questo punto, per il lavoro che sta svolgendo potremmo indicare in Francesca di Fienze. Da Roma credo che la disponibilità rimanga la mia e quella di Daniela, ma non è fondamentale, uno di noi ci sarà solo se il coordinamento stabilisce che è essenziale la continuità, altrimenti facciamo volentieri spazio ad altre città. Vi prego solo di riflettere sull'opportunità o meno di emendare. Anche il cip ha evitato gli emendamenti l'altra volta ed ha rifiutato in todo il decreto. Il PD ha riportato ugualmente questi emendamenti. Alla fine, comunque, passa l'ipotesi prevalente e di maggioranza.


infatti credo che non dovremmo scendere troppo in particolari....
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6435
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da Emma Giannì il Mar Ott 27, 2009 11:54 am

@MariaPia:capisco la possibile rabbia dei colleghi andati fuori.Io pure per prima ho manifestato questa possibile "ingiustizia",ricordi?Ma se si dovesse tenere conto delle necessità di tutti,non ne usciamo più.C'è chi sta facendo il corso ed è daccordo.Con un pò di onestà si potrebbe fare il bene della categoria.
Scuole private "serie"?Se esistono,non ne possiamo tenere conto perchè non reclutano da graduatoria provinciale.
Chiedere di sospendere i master è contro troppi interessi,figurati se ti accontentano.Tutti dicono che sono un furto,ma molti li fanno.......
Tutti si lamentano del reclutamento alle private,però di impegnarsi a che finisca sta storia,non se ne parla.......
Continuiamo così,allora,ma non chiediamo rispetto e rassegnamoci ad essere trattati da "mocio"!MOCIO-DOCENTE
@Francesca:secondo me dovremmo comunque mostare la nostra contrarietà a tutto
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da francedima il Mar Ott 27, 2009 12:04 pm

@Emma: la nostra contrarietà a tutto, certo che la esprimiamo, ci mancherebbe! mi pare di averla anche ribadita nel cappello e senza possibilità di appello.
Se però siamo d'accordo a chiedere formalmente assunzioni subito e trattamento non discriminante, presentiamo anche gli emendamenti: sono fatti a norma di regolamento e traducono in legge le nostre richieste di base. Vogliamo le assunzioni o no??
Non so se riesco a spiegarmi!!
avatar
francedima
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 27
Località : Firenze
Ordine scuola : secondaria secondo grado
Organizzazione : CIPì- Coordinamento Insegnanti Precarie/i e Inoccupate/i Firenze
Contributo al forum : 2916
Data d'iscrizione : 26.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da Emma Giannì il Mar Ott 27, 2009 12:25 pm

ok,scusa non avevo letto tutto.
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da Emma Giannì il Mar Ott 27, 2009 12:36 pm

Nel cappello,attenzione,che spesso si parla di docenti e mai di ATA.
Poi,non mi uccidete,ma ,secondo me,è sufficiente scrivere:precari e docenti ,senza barre /i o /e,per intenderci :rabbit:
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da antonella vaccaro il Mar Ott 27, 2009 12:48 pm

allora facciamo il punto della situazione

franesco dice che possono essere 4 quindi nulla vieta a sara di partecipare

Francesca di Firenze portavoce
Cori di roma
Sara di torino
Donatello Abruzzo (lo ha comunicato telefonicamente)

evitiamo ad emmuccia un lungo e costoso viaggio sempre se lei è daccordo

voi lo siete????

mi sembra anche giusto decidere ora perchè credo si debbano organizzare

X Francesca di Firenze

lo avevo capito che eri una in gamba grazie x il tuo impegno
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 45
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6113
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da Stefano Micheletti il Mar Ott 27, 2009 12:57 pm

Secondo me chi andrà alla audizione al senato sul DL 134 dovrebbe intanto rifiutare in blocco la logica del DL - dal punto di vista politico-sindacale intendo - e poi - come riduzione del danno - chiedere che almeno sia allargata la platea dei beneficiari a tutti coloro che hanno fatto 180 gg. l'anno scorso, - e quindi avere i 12 punti - indipendentemente dalla presenza o no nelle GAE, estendere quindi i benefici anche ai non abilitati della terza fascia elle GI.
Inoltre - e questo è importantissimo perchè è la cosa più grave del DL, anche se quasi nessuno ne parla - lo stralcio dell'art. 1 comma 1 che in pratica mette in mora ogni causa del lavoro tesa a trasformare i Contratti da T.D. a T.I. e il riconoscimento al diritto a percepire gli scatti di anzianità.
L'emendamento Fioroni è stato solo una presa in giro ... il comma 1 va soppresso perchè non c'entra nulla con i fini del DL (salvaprecari') ed è pericolissimo che rimanga, anche in qualche modo emendato.

ciao

stefano micheletti venezia
avatar
Stefano Micheletti
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 225
Località : Venezia
Ordine scuola : Secondaria II gr. (Liceo Artistico)
Organizzazione : Rete Organizzata Docenti e Ata precari del Veneto
Contributo al forum : 3515
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da didier il Mar Ott 27, 2009 1:11 pm

mariapia ha scritto:
ddr67 ha scritto:A titolo personale.

Perchè non chiedere il congelamento della graduatorie al punteggio acquisito all'ultimo aggiornamento?

In questo modo non ci sarebbe l'esca dei 12 punti in questi schifosi contratti, inoltre si fregherebbero senza nominarli le scuole private ed i vari master on line vergognosi.



mi dispiace ma non si può proporre una cosa del genere.......che è stata proposta diverse volte a numerose assemblee che l'hanno bocciata.
Vero che si fregherebbero alcune scuole private che SPECULANO sui docenti per il punteggio....ma si FREGHEREBBERO ALLA GRANDE tutti i colleghi che per l'anno in corso sono STATI COSTRETTI a trasferirsi al NORD per non rimanere tagliati fuori con il punteggio che non avrebbero MAI maturato qua al SUD......oltre a fregare chi lavora in scuole private "serie".
Molti colleghi del CPS Palermo che si sono "BATTUTI" nelle piazze senza risparmiare ENERGIE sono partiti....con grande sacrificio.....ma sempre parte del CPS sono!!!!
Per i master si può benissimo chiedere che vengano sospesi e basta ...mettendo FINE su quello che è solo e semplicemente un VERGOGNOSO PIZZO

Guarda che tutti i colleghi che conosco che sono andati al nord per prendere fondamentalemnte il punteggio sarebbero ben lieti di non dover ripetere l'esperienza l'anno prossimo.

Poi per essere chiari e trasparenti, il sottoscritto ha una supplenza annuale (12 punti) e si è iscritto ad un master (3 punti).

Ho setto mille volte che il congelamento del punteggio farebbe finire questa vergognosa guerra tra chi ha più coraggio, come lasciare figli piccoli a casa o portarseli d'appresso in un ambiente sconosciuto.

Facile dire: chiedere il blocco dei master, ma come in qual modo, si pensalizzerebbero anche coloro i quali fanno dei master seri, e allora non si finirebbe più.

Il blocco del punteggio invece mette tutti sullo stesso piano, chi ha avuto una supplenza annulae, chi no, chi avrà i contratti di diposnibilità e chi non avrà nulla.

Tanto comunque, tra un paio d'anni le graduatorie si cristallizzeranno da sole perchè non lavorerà più nessuno.

Io l'ho buttata lì, ma comprendo che il movimento non è ancora così
maturo dal guardare avanti e non fermarsi a logiche strettamente
individualistiche.
avatar
didier
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1747
Località : Catania
Ordine scuola : Secondaria di II grado
Organizzazione : RETE PRECARI SCUOLA SICILIA
Contributo al forum : 4781
Data d'iscrizione : 17.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da mariapia il Mar Ott 27, 2009 1:37 pm

non comprendo il discorso della logica individualistica.....se ti riferisci a me...non ho mai fatto un corso master ecc.ecc. per mia scelta e inoltre anche io lavoro e penso che al di là dei contratti di disponibilità maturerei ugualmente il punteggio......dato che TUTTI fino a me sono impegnati con gli incarichi.
Il discorso invece èche dobbiamo cercare di portareavanti leragioni di tutti.
Se TU vai a dire congeliamo così come...lo ripeto...è stato detto a tutte le assemblee sia a quelle del CPS sia a quelle dei precari in lotta....i nostri colleghi si ribellano.
Personalmente ....tanto per andare sul personale....mi starebbe bene il comgelamento.
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6435
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da Emma Giannì il Mar Ott 27, 2009 1:43 pm

Hai provato a parlare ai colleghi nei termini esposti da Didier?
Guarda che tutti i colleghi che conosco che sono andati al nord per prendere fondamentalemnte il punteggio
sarebbero ben lieti di non dover ripetere l'esperienza l'anno prossimo
.
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da Ospite il Mar Ott 27, 2009 2:48 pm

Ragazzi, purtoppo oggi pomeriggio non posso dedicarmi alla raccolta degli emendamente e alla loro revisione. Qualcuno deve prendersi quindi questo compito, ed io propongo che sia qualcuno tra quelli che debban oandare al Senato.

Mi spiace, la scuola mi ha messo una riunione alle 15, per l'elezione dei rappresentanti di classe. Se torno a casa in un orario decente e nessuno ha fatto la "raccolta" posso provarci, ma non garantisco niente.

Forza, ragazzi, mi raccomando: chiunque vada in Senato parli per tutti e non inserisca nessuna situazione personale, altrimenti faremmo una figura del... Marrazzo.

Ci si attenga al testo condiviso, insomma.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da Brunello Arborio il Mar Ott 27, 2009 3:06 pm

antonella vaccaro ha scritto:
Francesca di Firenze portavoce
Cori di roma
Sara di torino
Donatello Abruzzo (lo ha comunicato telefonicamente)

Mi sembra una ottima delegazione Very Happy
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7146
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da Ospite il Mar Ott 27, 2009 3:19 pm

Sono d'accordo per la delegazione proposta da Antonella.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da Emma Giannì il Mar Ott 27, 2009 3:23 pm

antonella vaccaro ha scritto:allora facciamo il punto della situazione

franesco dice che possono essere 4 quindi nulla vieta a sara di partecipare

Francesca di Firenze portavoce
Cori di roma
Sara di torino
Donatello Abruzzo (lo ha comunicato telefonicamente)

evitiamo ad emmuccia un lungo e costoso viaggio sempre se lei è daccordo

voi lo siete????

mi sembra anche giusto decidere ora perchè credo si debbano organizzare

X Francesca di Firenze

lo avevo capito che eri una in gamba grazie x il tuo impegno
mi sta bene,solo se il collega dell'Abbruzzo è lo stesso che era in sala venerdì.Mi sta bene anche La portavoce di Firenze
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da pfasce il Mar Ott 27, 2009 4:03 pm

ddr67 ha scritto:In questo modo non ci sarebbe l'esca dei 12 punti in questi schifosi contratti, inoltre si fregherebbero senza nominarli le scuole private ed i vari master on line vergognosi.

"Vergognoso" e "on line" non sono sinonimi.

Ciao ciao.
avatar
pfasce
Coordinatore
Coordinatore

Maschile Numero di messaggi : 369
Età : 50
Località : Genova
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Comitato Precari Liguri
Contributo al forum : 3567
Data d'iscrizione : 22.07.08

http://www.fasce.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da mariapia il Mar Ott 27, 2009 4:06 pm

alta-Emma Giannì ha scritto:@MariaPia:capisco la possibile rabbia dei colleghi andati fuori.Io pure per prima ho manifestato questa possibile "ingiustizia",ricordi?Ma se si dovesse tenere conto delle necessità di tutti,non ne usciamo più.C'è chi sta facendo il corso ed è daccordo.Con un pò di onestà si potrebbe fare il bene della categoria.
Scuole private "serie"?Se esistono,non ne possiamo tenere conto perchè non reclutano da graduatoria provinciale.
Chiedere di sospendere i master è contro troppi interessi,figurati se ti accontentano.Tutti dicono che sono un furto,ma molti li fanno.......
Tutti si lamentano del reclutamento alle private,però di impegnarsi a che finisca sta storia,non se ne parla.......
Continuiamo così,allora,ma non chiediamo rispetto e rassegnamoci ad essere trattati da "mocio"!MOCIO-DOCENTE
@Francesca:secondo me dovremmo comunque mostare la nostra contrarietà a tutto

BEH.....qua si è sempre chiesto che se reclutamento ci deve essere per le private.....dato che si beccano i finanziamenti statali....li facessero dalla Graduatoria !

C'è stata anche una raccolta firme con Petizione ufficiale su questa cosa!
Anche se neanche dovremmo parlarne di scuole private......ma solo delle statali!!!
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6435
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da pfasce il Mar Ott 27, 2009 4:21 pm

Non so dove ficcarlo, ma penso che occorra mettere questo:

A tutela degli insegnanti che hanno preso incarichi su spezzoni in classi di concorso diverse dalla propria e che non rientrano quindi nei benefici del punteggio assegnato agli aventi diritto al salva-precari, per l'anno scolastico 2009/10 tutti gli spezzoni e le supplenze brevi si vedranno attribuito il punteggio pieno, a prescindere dalla classe di concorso sulla quale si è impegnati.

Ciao ciao.
avatar
pfasce
Coordinatore
Coordinatore

Maschile Numero di messaggi : 369
Età : 50
Località : Genova
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Comitato Precari Liguri
Contributo al forum : 3567
Data d'iscrizione : 22.07.08

http://www.fasce.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da alessandro Di Mauro il Mar Ott 27, 2009 4:31 pm

La proposta del congelamento delle gradatorie è stata votata e respinta dall'assemblea del coordinamento precari scuola di Catania dopo un lungo e tormentato dibattito, come ddr67 sa bene.
Anzichè usare il forum del CPS per considerazioni "a titolo personale" sarebbe bene lavorare per un documento serio da portare al senato; ribadisco inoltre che il cps Catania si è chiaramente espresso contro una discussione nel merito ad eventuali emendamenti circa i contratti di disponibilità, dato che il movimento ne contesta totalmente l'impianto e la funzione poltica (scaricare sulle regioni il costo sociale dei tagli voluti dal governo centrale)


Ultima modifica di alessandro Di Mauro il Mar Ott 27, 2009 4:53 pm, modificato 1 volta

alessandro Di Mauro
Novizio/a
Novizio/a

Maschile Numero di messaggi : 38
Località : catania
Ordine scuola : secondaria di primo grado
Organizzazione : coordinamento precari catania
Contributo al forum : 2945
Data d'iscrizione : 11.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da Antonino Buonamico il Mar Ott 27, 2009 4:40 pm

Ok per la delegazione e per far... riposare Emma. Se poi i Romani preferisco no mandare aletheia al posto di Francesco... mi va bene lo stesso. Povero Francesco... in giacca e cravatta... keppalle! Si può dire? ;-)
avatar
Antonino Buonamico
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 2317
Età : 57
Località : Bari
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Rete Docenti Precari Bari
Contributo al forum : 5338
Data d'iscrizione : 27.10.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da Antonino Buonamico il Mar Ott 27, 2009 4:43 pm

alessandro Di Mauro ha scritto:La proposta del congelamento delle gradatorie è stata votata e respinta dall'assemblea del coordinamento precari scuola di Catania dopo un lungo e tormentato dibattito, come ddr67 sa bene.
Anzichè usare il forum del CPS per considerazioni "a titolo personale" sarebbe bene lavorare per un documento serio da portare al senato; ribadisco inoltre che il cps Catania si è chiaramente espresso contro una discussione nel merito ad eventuali emendamenti circa i contratti di disponibilità, dato che il movimento ne contesta totalmente l'impianto e la funzione di poltica (scaricare sulle regioni il costo sociale dei tagli voluti dal governo centrale)

Ma hai letto gli argomenti di francedima? A me sembrano convincenti. Se si vogliono utilizzare gli emendamenti per scardinare l'impianto dell'ammazzaprecari in modo che si trasformi in qualcosa di completamente diverso che ci sta bene, sei ugualmente contrario?
avatar
Antonino Buonamico
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 2317
Età : 57
Località : Bari
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Rete Docenti Precari Bari
Contributo al forum : 5338
Data d'iscrizione : 27.10.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da Antonino Buonamico il Mar Ott 27, 2009 4:48 pm

Stefano Micheletti ha scritto:Secondo me chi andrà alla audizione al senato sul DL 134 dovrebbe intanto rifiutare in blocco la logica del DL - dal punto di vista politico-sindacale intendo - e poi - come riduzione del danno - chiedere che almeno sia allargata la platea dei beneficiari a tutti coloro che hanno fatto 180 gg. l'anno scorso, - e quindi avere i 12 punti - indipendentemente dalla presenza o no nelle GAE, estendere quindi i benefici anche ai non abilitati della terza fascia elle GI.
Inoltre - e questo è importantissimo perchè è la cosa più grave del DL, anche se quasi nessuno ne parla - lo stralcio dell'art. 1 comma 1 che in pratica mette in mora ogni causa del lavoro tesa a trasformare i Contratti da T.D. a T.I. e il riconoscimento al diritto a percepire gli scatti di anzianità.
L'emendamento Fioroni è stato solo una presa in giro ... il comma 1 va soppresso perchè non c'entra nulla con i fini del DL (salvaprecari') ed è pericolissimo che rimanga, anche in qualche modo emendato.

ciao


stefano micheletti venezia

Credo che l'estensione dei contratti di disponibilità ai colleghi che hanno totalizzato almeno 180 giorni di servizio l'anno scorso sia già passata alla camera. Al senato dovrebbe solo essere confermata. Correggetemi se sbaglio, prof. ;-)
avatar
Antonino Buonamico
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 2317
Età : 57
Località : Bari
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Rete Docenti Precari Bari
Contributo al forum : 5338
Data d'iscrizione : 27.10.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da alessandro Di Mauro il Mar Ott 27, 2009 4:50 pm

antonio buonamico: io personalmente sì, secondo me rischiamo comunque di fare passare l'idea di un compromesso sul decreto e indebolire il movimento e comunque mi faccio portavoce della decisione del coordinamento di Catania.

alessandro Di Mauro
Novizio/a
Novizio/a

Maschile Numero di messaggi : 38
Località : catania
Ordine scuola : secondaria di primo grado
Organizzazione : coordinamento precari catania
Contributo al forum : 2945
Data d'iscrizione : 11.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da alessandro Di Mauro il Mar Ott 27, 2009 5:03 pm

sul resto concordo perfettamante con Francesca da Firenze:
"Per quanto riguarda altre richieste più particolari- congelamento del punteggio e molte altre giustamente emerse e che ora non ricordo-, concordo su molte delle cose dette, però dobbiamo stare attent* a fare le richieste che possono aiutare e migliorare la condizione di tutt* le/i precarie/i e che non dividano. I tre punti per master e affini sono una cosa vergognosa, ma non è colpa degli sventurati colleghi che pagano e li fanno per sopravvivere, bensì del ministero, che permette una simile vergogna. Noi ce la dobbiamo prendere col ministero e mai con gli altri precari: abbiamo bisogno che ci appoggi il numero più alto possibile di colleghe/i, no?" , che è proprio una delle principali motivazioni per cui la proposta èstata BOCCIATA dall'assemblea del coordinamento di Catania.

alessandro Di Mauro
Novizio/a
Novizio/a

Maschile Numero di messaggi : 38
Località : catania
Ordine scuola : secondaria di primo grado
Organizzazione : coordinamento precari catania
Contributo al forum : 2945
Data d'iscrizione : 11.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da didier il Mar Ott 27, 2009 7:05 pm

alessandro Di Mauro ha scritto:sul resto concordo perfettamante con Francesca da Firenze:
"Per quanto riguarda altre richieste più particolari- congelamento del punteggio e molte altre giustamente emerse e che ora non ricordo-, concordo su molte delle cose dette, però dobbiamo stare attent* a fare le richieste che possono aiutare e migliorare la condizione di tutt* le/i precarie/i e che non dividano. I tre punti per master e affini sono una cosa vergognosa, ma non è colpa degli sventurati colleghi che pagano e li fanno per sopravvivere, bensì del ministero, che permette una simile vergogna. Noi ce la dobbiamo prendere col ministero e mai con gli altri precari: abbiamo bisogno che ci appoggi il numero più alto possibile di colleghe/i, no?" , che è proprio una delle principali motivazioni per cui la proposta èstata BOCCIATA dall'assemblea del coordinamento di Catania.

Infatti io ho premesso che il discorso sulla cristalliazzazione del punteggio l'ho fatto quando tra gli emendamenti si è proposto di allargare a tutti in pratica, anche ai non abilitati l'ottenimento dei tanto agognati 12 punti, e allora mi è rivenuta in mente la proposta, anzichè avere tutti 12 punti, che lascia in piedi le scuole private ed i master on line (che secondo me sono vergognosi cmq) perchè non decidere di non averli nessuno sti 12 punti.

E' vero che la proposta è stata bocciata in assemblea a ct ma i metodi sono stati alquanto ambigui.

In ogni caso nessuno può vietarmi di fare considerazioni personali.
avatar
didier
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1747
Località : Catania
Ordine scuola : Secondaria di II grado
Organizzazione : RETE PRECARI SCUOLA SICILIA
Contributo al forum : 4781
Data d'iscrizione : 17.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da metallaura il Mar Ott 27, 2009 7:38 pm

per quanto un po' in disparte dagli incontri del cps per ragioni di "pancione precario" a riposo, e nonostante la mia sola frequentazione virtuale

vorrei fare i complimenti al lavoro di tutti per questa udienza al senato che ritengo un appuntamento molto importante e un in bocca al lupo per domani a chi andrà vestito da pinguino Smile a incontrare i senatori della repubblica.

condivido in pieno gli emendamenti di francesca di firenze, senza dimenticare quello proposto da ddr sul sostegno e l'elaborazione di gianluca. Sopratutto non va trascurato che la comunicazione per posta elettronica deve avere cmq una conferma e non può essere obbligatoria.

sulla questione del congelamento della graduatoria proposta da ddr, anch'io sono d'accordo che il commercio dei punti attraverso i master online sia quanto meno vergognoso, anche se non basta per qualificare quella che ho chiamato più volte in questo forum una vera e propria associazione a delinquere. Ribadisco che l'unico vero discrimine tra i precari all'interno di una graduatoria legittima sono i punti del servizio prestato. Ma come il mio carissimo ddr, ci tengo a dire che è una mia opinione personale, anche se non nego il mio disappunto per la bocciatura della questione sui punti del master all'assemblea.

ci sentiamo domani sulla web-tv, sperando che i partecipanti all'audizione siano presenti per raccontarci la mattinata.

ciao a tutti
laura

metallaura
Moderatore
Moderatore

Femminile Numero di messaggi : 60
Località : roma
Ordine scuola : Secondaria I grado
Organizzazione : movimento insegnanti precari - roma
Contributo al forum : 3154
Data d'iscrizione : 27.02.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da mariapia il Mar Ott 27, 2009 9:25 pm

Speriamo che domani sera ci raccontiate buone notizie
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6435
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da didier il Mar Ott 27, 2009 10:49 pm

metallaura ha scritto:......Ma come il mio carissimo ddr, ci tengo a dire che è una mia opinione personale, anche se non nego il mio disappunto per la bocciatura della questione sui punti del master all'assemblea......

Grazie mille lauretta

sei rimasta l'unica a fare apprezzamenti nei miei confronti...ne ho proprio bisogno.
avatar
didier
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1747
Località : Catania
Ordine scuola : Secondaria di II grado
Organizzazione : RETE PRECARI SCUOLA SICILIA
Contributo al forum : 4781
Data d'iscrizione : 17.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da Emma Giannì il Mer Ott 28, 2009 12:54 am

ma il documento è pronto?chi va?
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da francedima il Mer Ott 28, 2009 12:58 am

Sì, il documento è pronto.
Lo stavo giusto salvando.
ecco il testo:





Alla c.a. della VII Commissione Istruzione


del
Senato della Repubblica Italiana


Roma, 28 ottobre 2009





Il Cordinamento Precari Scuola nazionale (CPS), analizzato
il DL 134/09 presentato dal governo e approvato con emendamenti alla camera,
ritiene che esso costituisca una misura assolutamente inefficace che non potrà
in alcun modo incidere nella situazione di emergenza lavorativa in cui versano
le lavoratrici ed i lavoratori precarie/i della scuola.


Il
DL in oggetto, infatti, si basa sulla piena conferma dei tagli agli organici,
previsti
dall’art. 64 della legge 133/2008, e dei licenziamenti dei docenti precari,
indicati nello Schema di Piano Programmatico del MIUR, eppure è proprio a causa
di quei tagli che si è creata l’emergenza cui il DL vorrebbe ovviare. Lungi dal
rimuovere o dall’incidere sulle cause di tale emergenza, Ministero mostra
invece di voler accentuare la precarizzazione del personale docente e avviare
la regionalizzazione del sistema scolastico nazionale.


Il
DL non propone nessuna forma investimento in favore delle/dei docenti
precarie/i o della scuola, non prevede alcun tipo di estensione degli
ammortizzatori sociali a chi ne sia attualmente escluso, né il prolungamento
della loro durata o l’incremento della loro entità.


Il
DL si limita a concedere i 12 punti di servizio solo ad alcuni, avvantaggiando
un ristretto numero di precarie/i contro tutti gli altri, dividendo e
contrapponendo ulteriormente i lavoratori e le lavoratrici della scuola. Esso
inoltre istituisce un'ulteriore graduatoria (la quinta, per l’esattezza) ad
anno già iniziato e cambia così in corso d'opera le modalità di assegnazione
delle supplenze, dando così nuovamente adito alla creazione di ricorsi e di
contenzioso.


Invece
di assumere a tempo indeterminato le/i docenti che quotidianamente operano
nella scuola, garantendo una migliore qualità dell’istruzione e una continuità
didattica per le studentesse e gli studenti, il Governo taglia miliardi di euro
dalla Scuola Pubblica Statale scaricando sulle Regioni e sull'INPS i costi dei
licenziamenti delle precarie e dei precari della scuola.
Il CPS nazionale stigmatizza questo comportamento come scellerato e
irresponsabile: è evidente che sarebbero più utili no solo alle precarie e ai
precari, ma alla scuola, al Paese, stipendi corrisposti per il servizio
effettivamente svolto nelle classi: così, si contribuirebbe al bisogno di
istruzione e si alleggerirebbe il contributo degli ammortizzatori sociali, così
si restituirebbe all’Italia un sistema di istruzione pubblica dignitoso.


Per
questi motivi ribadiamo con forza le nostre richieste:


ritiro
dei tagli di cui è oggetto la Scuola Pubblica Statale;


assunzione
a tempo indeterminato sui tutti i posti vacanti e disponibili


aumento
degli investimenti per la scuola pubblica e statale.
avatar
francedima
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 27
Località : Firenze
Ordine scuola : secondaria secondo grado
Organizzazione : CIPì- Coordinamento Insegnanti Precarie/i e Inoccupate/i Firenze
Contributo al forum : 2916
Data d'iscrizione : 26.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da francedima il Mer Ott 28, 2009 1:04 am

Poi, se vogliamo, possiamo consegnare anche gli emendamenti, che non entrano nel merito di questioni specifiche, ma semplicemente cancellano le norme relative ai contratti di disponibilità etc etc
e le sostituiscono con:
fine delle discriminzioni tra docenti di ruolo e precari
assunzioni, assunzioni, assunzioni

In pratica, gli emendamenti sono una traduzione in legge delle nostre richieste politiche, niente di più e, soprattutto, niente di meno
nessun compromesso col decreto, insomma
Sarebbero questi:





Coerentemente
con le richieste precedentemente esposte, il CPS si fa promotore dei seguenti
emendamenti al DL 134/09:



1) ART. 1





Al comma 1,
capoverso 14-bis dopo le parole
consentire la maturazione di anzianità utile ai
fini retributivi prima della immissione in ruolo aggiungere le seguenti , fermo restando quanto previsto
dall'articolo 53 della legge 11 luglio 1980, n. 312, richiamata in vigenza
dall'articolo 146 del CCNL scuola 2006-2009. »








L’emendamento vuole
assicurare l’applicazione di questo articolo 53 ai docenti precari, che
riconosce scatti biennali di anzianità. Attualmente è applicato solo agli
insegnanti di religione non di ruolo.



Il Sottosegretario Pizza in
Commissione Lavoro il 13 ottobre 2009 ha detto che



«il
riconoscimento al personale docente non di ruolo della maturazione
dell'anzianità sulla base di scatti biennali era prevista dall'articolo 53
della legge n. 312 del 1980. (…). è da ritenere invece abrogato l'articolo 53
della legge n. 312 del 1980
, in quanto, avendo l'articolo 526 disciplinato
la materia, il medesimo articolo 53 si intende compreso nella disposizione
dell'articolo 676 del testo unico, che dispone l'abrogazione delle disposizioni
contrarie o incompatibili con il testo unico. In particolare, segnala che per i docenti di religione le norme
contenute nel comma 6 dell'articolo 53 della legge n. 312 del 1980 disciplinano
il trattamento economico del personale non di ruolo di religione; tale norma è tuttora in vigore (…).



Da quanto
esposto sopra si deduce che la disposizione contenuta nel DL 134/09 è:



a)
contraria al principio
costituzionale di uguaglianza;



b)
contraria al principio
comunitario di non discriminazione (direttiva direttiva 1999/70/CE



c)
contraria alla sentenza
della Corte di Giustizia delle Comunità europee, emessa il 13 settembre 2007
(Causa C-307/05) la quale ha confermato il principio del divieto di
discriminazione dei lavoratori a tempo determinato rispetto ai lavoratori a
tempo indeterminato;



d)
contraria alla
giurisprudenza nazionale:
Tribunale di Tivoli, sentenza 11 marzo 2007,
n. 2693; Tribunale di Roma, sentenza 9 luglio 2008, n. 12644, riconoscono la
vigenza dell’articolo 53, comma 3, della legge n. 312/1980, e dunque anche ai
docenti con incarico annuale il diritto agli scatti biennali del 2,5%
(ravvisando una disparità di trattamento contraria al principio di uguaglianza
sancito dall’articolo 3 della Costituzione).

















2) ART. 1





Al comma 1,
aggiungere in fine le seguenti parole
Le disposizioni di cui al sesto comma dell'articolo
53 della legge 11 luglio, n. 312, si applicano a tutto il personale non di
ruolo del comparto scuola».








Questo
articolo 53, comma 6 riconosce ai soli docenti di religione dopo quattro anni
di insegnamento una progressione economica di carriera con classi di stipendio
corrispondenti all'ottanta per cento di quelle attribuite ai docenti laureati
di ruolo. È evidente che tale progressione deve essere riconosciuta a tutti.







3) ART. 1





Dopo il comma
1, aggiungere il seguente:



1-bis. L’articolo 53, comma 6, della legge 11
luglio 1980, n. 312, è abrogato.









3) ART. 1





Dopo il comma
1, aggiungere il seguente:



1-bis. Con decreto del Ministro
dell'istruzione, dell’università e della ricerca sono adottate le misure
necessarie ad assicurare la parità di trattamento dei docenti non di ruolo
nell’applicazione dell’articolo 53, comma 6, della legge 11 luglio 1980, n.
312, e sono individuate le misure compensative a favore del personale non di
ruolo atte a rimuovere le pregresse differenziazioni di trattamento economico
con i docenti di religione non di ruolo.









4) ART. 1





Al comma 1,
sostituire le parole da
: possono trasformarsi fino alla
fine del periodo con le seguenti .
A tutto il personale non di ruolo del
comparto scuola, a decorrere dall'anno scolastico 2009-2010, viene
riconosciuto, al compimento del primo quadriennio di servizio, il conseguimento
della seconda classe delle rispettive carriere stipendiali.»





5) ART. 1





Al comma 1,
capoverso 14-bis, aggiungere in fine il seguente periodo
. L'anzianità maturata con
i contratti a tempo determinato è però utile ai fini retributivi, dopo
l'immissione in ruolo, in base a quanto stabilito dai contratti collettivi.












6) ART. 1





Al comma 2,
sostitutire le parole da
per l’anno scolastico fino a collocato a riposo (fine del comma) con le seguenti:


In deroga a
quanto previsto al comma 1, il personale docente e ATA, già destinatario di
contratto a tempo determinato da almeno tre anni, anche non continuativi, o che
consegua tale requisito in virtù di contratti stipulati anteriormente alla data
del 31 dicembre 2009 o che sia stato in servizio, con un contratto a tempo
determinato, per almeno tre anni, anche non continuativi, nel quinquennio
anteriore alla data di entrata in vigore della legge di conversione del
presente decreto, che ne faccia istanza, purché inserito nelle graduatorie
provinciali ad esaurimento previste dall'articolo 1, comma 605, lettera c),
della legge 27 dicembre 2006, n. 296, e successive modificazioni, o nelle
graduatorie permanenti di cui all'articolo 554 del testo unico delle
disposizioni legislative vigenti in materia di istruzione, relative alle scuole
di ogni ordine e grado, di cui al decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297,
ha diritto alla stabilizzazione e all'assunzione a tempo indeterminato con un
piano straordinario adottato dal Ministro dell'istruzione, dell'università e
della ricerca entro il 30 aprile 2010 e da finanziare con il Fondo di cui al
comma 9, dell'articolo 64 del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito,
con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008, n. 133, e con le risorse rese
disponibili annualmente in relazione ai pensionamenti del personale.
avatar
francedima
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 27
Località : Firenze
Ordine scuola : secondaria secondo grado
Organizzazione : CIPì- Coordinamento Insegnanti Precarie/i e Inoccupate/i Firenze
Contributo al forum : 2916
Data d'iscrizione : 26.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da francedima il Mer Ott 28, 2009 1:09 am

So che così non ci si capisce niente, ma vuol dire solo:
no contratti disponibilità
sì assunzioni

Il fatto di presentarli potrebbe anche servire a spostare la discussione in aula da questioni stupide e inutili,
-come le modalità di attuazione dei contratti di disponibilità o i giorni di supplenza necessari per rientrare nel decreto-
a questioni finalmente rilevanti, come la stabilizzazione del personale precario; la fine della discriminazione dei docenti precari; il blocco dei tagli.

Ora vado, ché domattina devo partire e devo fare ancora un sacco di cose!!!
Buona notte
avatar
francedima
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 27
Località : Firenze
Ordine scuola : secondaria secondo grado
Organizzazione : CIPì- Coordinamento Insegnanti Precarie/i e Inoccupate/i Firenze
Contributo al forum : 2916
Data d'iscrizione : 26.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da Antonino Buonamico il Mer Ott 28, 2009 1:13 am

In bocca al lupo Francesca! Hai preso contato con gli altri?
avatar
Antonino Buonamico
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 2317
Età : 57
Località : Bari
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Rete Docenti Precari Bari
Contributo al forum : 5338
Data d'iscrizione : 27.10.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da Emma Giannì il Mer Ott 28, 2009 1:15 am

grazie Francesca,grazie di tutto
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da mariapia il Mer Ott 28, 2009 1:30 am

presentate TUTTO e così sia.

Incrociamo le dita per domani!!!
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6435
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da antonella vaccaro il Mer Ott 28, 2009 3:12 am

scusate se proprio oggi non ho seguito la discussione sono veramente mortificata ho dato una lettura e mi sembra un buon lavoro

presentate anche gli emendamenti

grazie a tutti ed in particolare a francesca

mi raccomando dateci subito notizie
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 45
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6113
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da Antonino Buonamico il Mer Ott 28, 2009 12:59 pm

Favorevole anch'io alla presentazionne degli emendamenti scardina-decreto.
avatar
Antonino Buonamico
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 2317
Età : 57
Località : Bari
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Rete Docenti Precari Bari
Contributo al forum : 5338
Data d'iscrizione : 27.10.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da alessandro Di Mauro il Mer Ott 28, 2009 1:52 pm

Auguri a Francesca da Firenze per domani e complimenti per il lavoro. Sinceramente non ho capito se si deve votare la proposta di aggiungere gli emendamenti proposti, in al caso ribadisco che il cps si è espresso contro gli emendamenti, per una questione di principio che va oltre la validità o meno delle propste in questione.

alessandro Di Mauro
Novizio/a
Novizio/a

Maschile Numero di messaggi : 38
Località : catania
Ordine scuola : secondaria di primo grado
Organizzazione : coordinamento precari catania
Contributo al forum : 2945
Data d'iscrizione : 11.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da Emma Giannì il Mer Ott 28, 2009 1:53 pm

domani?è già da un'ora che sono là dentro!
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6128
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da alessandro Di Mauro il Mer Ott 28, 2009 3:26 pm

postumi della mia giornataccia di ieri...

alessandro Di Mauro
Novizio/a
Novizio/a

Maschile Numero di messaggi : 38
Località : catania
Ordine scuola : secondaria di primo grado
Organizzazione : coordinamento precari catania
Contributo al forum : 2945
Data d'iscrizione : 11.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da mariapia il Mer Ott 28, 2009 4:27 pm

HO una "curiosità!!!!!!!

Purtroppo di pomeriggio sarò a scuola......mi raccomando un bel resoconto!!!!
avatar
mariapia
Coordinatore
Coordinatore

Numero di messaggi : 2772
Età : 61
Località : Palermo
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Palermo e neoiscritta Flcgil
Contributo al forum : 6435
Data d'iscrizione : 05.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da fiaba il Mer Ott 28, 2009 4:36 pm

perdonate la mia assenza ma ho seri problemi familiari vedrò di esserci stasera
avatar
fiaba
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 43
Località : Siracusa
Ordine scuola : Infanzia

Organizzazione : iscritta Flc
Contributo al forum : 3305
Data d'iscrizione : 24.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convocazione CPS al Senato

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum