VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da Emma Giannì il Dom Ott 04, 2009 7:23 pm

avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6070
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da Ospite il Lun Ott 05, 2009 12:39 am

Bravissima Antonella. Mi ha fatto commuovere.
Domani inserisco qualche foto

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da didier il Lun Ott 05, 2009 1:15 am

gialov ha scritto:Bravissima Antonella. Mi ha fatto commuovere.
Domani inserisco qualche foto

Gianluca. Ma tu non ti dovevi dimettere?? Sarei felice di conoscere la tua opinione sul 3.
avatar
didier
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1747
Località : Catania
Ordine scuola : Secondaria di II grado
Organizzazione : RETE PRECARI SCUOLA SICILIA
Contributo al forum : 4723
Data d'iscrizione : 17.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da Matteo V il Lun Ott 05, 2009 1:40 am

Inserisco qui sotto l'ultima versione presentata in ML del discorso da leggere sul palco, ho evidenziato le parole scomparse dal discorso realmente pronunciato da Antonella.
Certo c'era l'esigenza di rispettare i tempi e poi ce l'avevano già spiegato i romani che si sarebbe potuto cambiare il testo fino all'ultimo secondo... e infatti così è avvenuto.
Guardate un po' quali parole sono cadute per mancanza di tempo ... che peccato...






Siamo qui oggi per denunciare che il Ministro dell'Istruzione, Maria Stella
Gelmini, e il Ministro delle Finanze, Giulio Tremonti,
hanno dato il via ufficiale al progetto ideologico di smantellamento e di svendita della Scuola Pubblica Statale Italiana.

Il Coordinamento Nazionale dei Precari della Scuola è presente oggi su questo palco consapevole del fatto che la mancanza di libertà di stampa rappresenta un gravissimo problema per il nostro Paese. Una consapevolezza che abbiamo e ci deriva dal fatto di avere sperimentato sulla nostra pelle che solo salendo sui tetti dei provveditorati e facendo azioni eclatanti abbiamo avuto un minimo di visibilità su un problema gravissimo quale è quello del più grande licenziamento di massa di tutta la storia della Repubblica.

La nostra presenza qui vuole quindi sottolineare la necessità che la stampa torni a occuparsi e a dar voce alle importanti lotte sociali che stanno attraversando il Paese, a partire innanzi tutto dal tema della scuola, la cui manifestazione ha rischiato di esser oscurata proprio a causa della scelta di rinviare al tre ottobre l’iniziativa
della stampa.


Per giorni a Palermo i colleghi hanno fatto lo sciopero della fame, in tutta Italia i precari si sono arrampicati sui tetti dei provveditorati, si sono improvvisati lavavetri ai semafori, hanno manifestato la loro rabbia in cortei con migliaia di persone
, mentre i telegiornali nazionali titolavano sulle escort, e i giornali si riempivano di notizie sul meteo. Il vostro silenzio, cari giornalisti, è stato assordante!



Tanti insegnanti e ATA licenziati, gettati da un giorno all'altro nella miseria, dal 23 luglio 2008 violentato se stessi ed il proprio ruolo di educatori ; oggi, sono hanno qui per denunciare con forza le ingiustizie ed i soprusi di cui siamo oggetto ma soprattutto il silenzio da parte di stampa sindacati e partiti

Gli 8 miliardi di euro tagliati all’istruzione dal ministro tremonti, per noi precari significano la definitiva espulsione dal mondo della scuola, ma per i cittadini presenti in questa piazza, per gli studenti, per gli insegnanti, di ruolo, per i lavoratori significano la definitiva distruzione di un modello di scuola pubblica fondata sull’integrazione, sulla possibilità di migliorare le proprie condizioni di vita attraverso la cultura, sulla formazione di una consapevole e critica coscienza della propria cittadinanza.
i soldi sottratti alla scuola servono in realtà a risanare le casse dello stato e finanziare missioni militari di guerra, e non di pace, a dispetto del dettame Costituzionale.
L'Italia ripudia la guerra ma vi investe più che nella scuola. La riforma non ha alcun fondamento
pedagogico, nessuna logica se non quella del risparmio, per questo


Chiedo a tutti voi com’è possibile insegnare in classi con 30 o 35 alunni, lavorare in scuole dove manca tutto dalla carta per le fotocopie alle risorse per nominare i supplenti, dove manca il personale ATA che faccia sorveglianza. L’attività didattica allora viene declassata a pura attività di controllo e sorveglianza degli
alunni, e il voto in condotta unico strumento di ricatto che sostituisce la capacità di stimolare l’interesse e la motivazione all’apprendimento degli studenti. Vogliamo ricordare a tutti che x decenni la scuola ha funzionato grazie ai precari


Il precariato scolastico è convenuto a tutti i governi che si sono succeduti, di ogni colore, perché i precari costano meno, a parità di prestazione. Noi questo lo chiamiamo SFRUTTAMENTO

A fronte di tutto questo cosa ci propina oggi il Ministro Gelmini? I cosiddetti contratti salva precari che andrebbero definiti come spazza precari.

Vogliamo spiegare a voi tutti in cosa consistono questi contratti, che valgono solamente per un’esigua parte del personale cacciato con i tagli. Ogni regione crea un fondo che integra la disoccupazione utilizzando questo personale per progetti e supplenze saltuarie. Per cui da una parte il governo taglia le cattedre, dall’altra
reinserisce una parte del personale usandolo come tappabuchi in condizioni di totale sfruttamento. Se un insegnante venisse chiamato anche solo per un giorno e si trovasse nella condizione di rifiutare
perderebbe l’assegno e i punti in graduatoria
.


A questa offensiva misura che spacca la categoria dei precari noi opponiamo un netto rifiuto, poiché il nostro fine principale non è quello di elemosinare briciole nei periodi di disoccupazione, ma è quello di lavorare nelle condizioni migliori possibili, rivendicando appieno i nostri diritti poiché solo in questo modo possiamo
assicurare una scuola di qualità.


Ai sindacati chiediamo di portare con coerenza le nostre rivendicazioni ai tavoli ministeriali, di difendere i precari rifiutando contratti scandalosi, rigettare inutili e offensive elemosine dal governo, organizzare forti contestazioni ed iniziative, mobilitare tutti i lavoratori e le famiglie sul tema del precariato, della sicurezza
delle scuole e della qualità dell’insegnamento che noi precari abbiamo sempre garantito.


[al posto della richiesta/accusa ai sindacati è stata inserita una rivendicazione a partecipare ai tavoli sindacali...]

Noi ci saremo, con la nostra autonomia e la nostra determinazione ad andare fino in fondo in questa lotta. Per questi motivi ribadiamo con forza la centralità delle nostre richieste:

ritiro dei tagli di cui è stata oggetto la Scuola Pubblica Statale;[/size]

assunzione a tempo indeterminato di docenti ed ATA sui tutti i posti vacanti e
disponibili;


aumento dei finanziamenti per la scuola pubblica e statale;

ritiro del decreto spazza-precari, ops... salva-precari e del PdL Aprea

corsi abilitanti per tutti i precari che abbiano maturato due anni di servizio nella Scuola di Stato.

Ed infine, ultimo ma non ultimo, PER MANIFESTA INCOMPETENZA, LE DIMISSIONI IMMEDIATE DELMINISTRO GELMINI!

Adesso i Precari italiani della scuola riprendono il loro corteo verso il Ministero della Pubblica Istruzione: se
avete a cuore la scuola, i vostri figli e il futuro della nazione,informate i cittadini italiani di quello che sta succedendo nelle scuole di questo paese, e fatelo tutto l'anno!
avatar
Matteo V
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 382
Località : Bologna
Ordine scuola : Secondaria di II gr
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3311
Data d'iscrizione : 28.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da Antonino Buonamico il Lun Ott 05, 2009 2:29 am

Mah, secondo me le omissioni sono state fatte in buona fede. Bisognava tagliare per rientrare nei tempi. si è capito che al stampa non ci ha dato il giusto rilievo e comunque è stato impoertante l'intervento, e ha dimostrato che la base della sinistra (anche moderata) è con noi. Antonella è stata applauditissima, ma anche il corteo quando è entrato in piazza. La prossima volta credo, però, che sidovrebbe decidere un discorso al massimo entro due giorni dalla manifestazione, e non cambiarlo più. E il relatore dovrebbe attenersi, senza modifiche.
avatar
Antonino Buonamico
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 2317
Età : 57
Località : Bari
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Rete Docenti Precari Bari
Contributo al forum : 5280
Data d'iscrizione : 27.10.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da Ospite il Lun Ott 05, 2009 8:16 am

Non vi sembra il caso di farla finita, adesso, con le polemiche?
E diamine! Non è facile salire su un palco con 150mila persone, e non è facile pronunciare un discorso entro i tre minuti. Antonella è stata semplicemente bravissima.

Didier, il fatto che non voglia più moderare il forum non significa che non vi scriverò più! Anzi, magari potrò inserire più messaggi...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da Matteo V il Lun Ott 05, 2009 11:30 am

Amicanto ha scritto:Mah, secondo me le omissioni sono state fatte in buona fede. Bisognava tagliare per rientrare nei tempi. si è capito che al stampa non ci ha dato il giusto rilievo e comunque è stato impoertante l'intervento, e ha dimostrato che la base della sinistra (anche moderata) è con noi. Antonella è stata applauditissima, ma anche il corteo quando è entrato in piazza. La prossima volta credo, però, che sidovrebbe decidere un discorso al massimo entro due giorni dalla manifestazione, e non cambiarlo più. E il relatore dovrebbe attenersi, senza modifiche.

Non voglio prendermela con Antonella, anche se la considero la garante del discorso che avevamo discusso e approvato democraticamente in ML e vorrei quindi che ci spiegasse cosa è successo prima di salire sul palco.

Vorrei sapere quali pressioni ha avuto e da chi e poi questo episodio mi sembra la dimostrazione di una partita giocata in modo non trasparente (vedi Francesca P) perché le omissioni non sono affatto casuali.

Sono scomparse tutte le critiche più incisive ai giornalisti e ai sindacati, ed è comparsa una rivendicazione a parteciapre ai tavoli sindacali di cui non si era mai parlato. Chi lo dovrebbe fare secondo voi? non si era detto che non siamo un sindacato? magari è giusto farlo ma vorrei sapere quando ne abbiamo discusso?

Non si può sempre chiudere un occhio e dire vabbè stavolta è andata così, magari la prossima andrà meglio...

Infine visto che la Mailing List è stata usata in questi giorni in modo abnorme e visto che poi del lavoro della stessa Mailing List non si è tenuto conto, CHIEDO CHE VENGA CHIUSA.
avatar
Matteo V
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 382
Località : Bologna
Ordine scuola : Secondaria di II gr
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3311
Data d'iscrizione : 28.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da antonella vaccaro il Lun Ott 05, 2009 11:38 am

caro matteo se tu fossi venuto a piazza della repubblica sapresti che tutti i referenti, compresi quelli del fvg ci siamo seduti a tavolino e rifatto a mano il discorso se guardi il video ti rendi conto che è scritto a penna,

prego monclar di confermare a nome di lucia loro rappresentante

grazie mille

non ho subito alcuna pressione è stata un esigenza comunicativa

il discorso era pesante e non andava al cuore del problema


Ultima modifica di manimani il Lun Ott 05, 2009 11:46 am, modificato 1 volta
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 45
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6055
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da Matteo V il Lun Ott 05, 2009 11:46 am

manimani ha scritto:caro matteo se tu fossi venuto a piazza della repubblica sapresti che tutti i referenti, compresi quelli del fvg ci siamo seduti a tavolino e rifatto a mano il discorso se guardi il video ti rendi conto che è scritto a penna,

prego monclar di confermare a nome di lucia loro rappresentante

grazie mille

c'ero anch'io a Piazza Repubblica e ho fatto il percorso fino a Piazza
del Popolo rimane il fatto che ne abbiamo discusso per una settimana di
quel discorso e poi viene cambiato due ore prima....
avatar
Matteo V
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 382
Località : Bologna
Ordine scuola : Secondaria di II gr
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3311
Data d'iscrizione : 28.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da antonella vaccaro il Lun Ott 05, 2009 11:50 am

se c eri perchè non sei venuto da noi?? sarebbe stato importante

se c eri a piazza del popolo avrai anche capito da cosa nasceva quell esigenza

la piazza risponde a concetti chiari e semplici non a qrgomenti x i soli addetti.

chiedere di sedere ai tavoli delle trattative equivale a dire che non ci sentiamo rappresentati dai sindacati

noi non siamo un sindacato ma dobbiamo pur difenderci non ti sembra?? tu rifiuteresti come cps a partecipare ai tavoli di trattativa?? ( impossibile da realizzarsi ma vale la pena tentare)
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 45
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6055
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da Matteo V il Lun Ott 05, 2009 11:56 am

manimani ha scritto:se c eri perchè non sei venuto da noi?? sarebbe stato importante

se c eri a piazza del popolo avrai anche capito da cosa nasceva quell esigenza

la piazza risponde a concetti chiari e semplici non a qrgomenti x i soli addetti.

chiedere di sedere ai tavoli delle trattative equivale a dire che non ci sentiamo rappresentati dai sindacati

noi non siamo un sindacato ma dobbiamo pur difenderci non ti sembra?? tu rifiuteresti come cps a partecipare ai tavoli di trattativa?? ( impossibile da realizzarsi ma vale la pena tentare)

e chi lo sapeva che stavate riscrivendo tutto il discorso? e poi è una questione di metodo non si prendono iniziative estemporanee... anche se in buona fede (cmq finiamola lì, lungi da me alimentare polemiche sterili) INSISTO SOLO PERCHé VENGA CHIUSA LA MAILING LIST

rimango convinto che abbiamo perso una grandissima occasione e che oggi il movimento è più debole

confrontate poi il "nostro" discorso elaborato per tanti giorni con la
forza spontanea della collega che parla sulle scalinate del MIUR... non
c'è paragone

http://docentiprecari.forumattivo.com/discussioni-comuni-sul-precariato-scolastico-f1/video-del-discorso-di-una-precaria-al-miur-t2104.htm

per me la cifra di ciò che abbiamo perso è tutta lì
ognuno poi la pensi come vuole
avatar
Matteo V
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 382
Località : Bologna
Ordine scuola : Secondaria di II gr
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3311
Data d'iscrizione : 28.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da maurizio1977 il Lun Ott 05, 2009 12:08 pm

Brava Antonella, come sempre brava. Smile
avatar
maurizio1977
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 779
Località : Margherita di Savoia (FG)
Ordine scuola : Secondaria I gr
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3926
Data d'iscrizione : 02.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da mariafortino il Lun Ott 05, 2009 1:13 pm

sentite l'organizzazione c'è stata ma è stata lontana da questo forum dalla ML ... io condivido le cose dette da matteo v ...la voce libera ce l'hanno fatta sentire ...adassero a quel.... ma grazie ci avete conceso ma grazie avete dimostrato che siete liberi........blea ...che schifo che delusione
avatar
mariafortino
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 277
Località : Cosenza
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : CPS - Cosenza
Contributo al forum : 3180
Data d'iscrizione : 18.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da antonella vaccaro il Lun Ott 05, 2009 1:42 pm

il mio grazie, unico pronunciato era rivolto alla piazza si vede anche dal gesto della mano

non mi pare di aver ringraziato altre persone

stringere la mano a vianello è segno di educazione,
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 45
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6055
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da Francesco Cori il Lun Ott 05, 2009 2:13 pm

Non capisco, sinceramente, il senso di tutta questa polemica sul discorso. Le critiche alla stampa sono state evidenti, c'è stato un passaggio netto sui soldi spesi per le missioni militari e tolti alla scuola. Io, sinceramente, avrei calcato più sulla scuola in generale, sui problemi anche degli studenti, etc, ma non importa, l'orientamento generale era differente. Che ci siano problemi sulla mailing list è chiaro. Non è accettabile che di fronte a gruppi che si vedono tutti i giorni, che debbono discutere in assemblea di 2000 problemi: organizzativi, logistici, etc, e che per esprimere un loro documento sull'intervento passano due ore a decidere ci siano persone che passano il loro tempo in mailing list, intasandola delle loro opinioni personali su tutto, pretendendo di imporre le loro idee. Non mi riferisco a nessuno di coloro che hanno polemizzato su questo punto in questo forum. L'intasamento della mailing list e le responsabilità sono evidenti a tutti. Non è questo, tuttavia, il problema. Se lo strumento della mailing list è insufficente ci si deve vedere, ed abbiamo deciso in assemblea il 3 a sera che l'appuntamento migliore è il 23 pomeriggio, dopo lo sciopero del sindacalismo di base, noi del coordinamento e lì stabilire dei livelli d'organizzazione più efficenti, superare il caos della mailing list per tentare un confronto più franco ed aperto fra noi. Da ora al 23 dobbiamo utilizzare gli strumenti che ci sono. Ps: per Maria fortino. Mi sembra ingeneroso attribuire un presunto fallimento del 3 (io lo ritengo un successo parziale, con qualche errrore, ma comunque un successo; non si era mai vista una manifest. indetta dai precari portare 20000 persone in piazza e poi, ancora in moltissimi, proseguire, con mille difficoltà e, forse qualche errore, verso il miur) a qualche sfumatura del discorso pronunciato da Antonella. In tutti i passaggi fondamentali - anche in quelli critici verso gli organizzatori della manifestazione - Antonella è stata applauditissima. Dov'è il fallimento, che cosa è mancato di sostanziale? Se ci rifletti, bene, Maria, non troverai nulla di essenziale che non è stato detto.
avatar
Francesco Cori
Veterano/a
Veterano/a

Maschile Numero di messaggi : 145
Località : Roma
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3302
Data d'iscrizione : 13.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da mariafortino il Lun Ott 05, 2009 2:32 pm

precisiamo non ce l'ho con antonella che ha ringraziato e ha stretto la mano...quella è educazione ma ci mancherebbe, quanto scrivo qui è un commento IRONICO rispetto alle uscite finali di quel tipo che teneva il moicrofono ad antonella, il tipo, un giornalista miserrimo di cui non mi sovviene il nome ha detto che ha fatto sentire la voce libera dei precari, come se appunt osi trattasse di una concesisone fatta da loro a noi...e allora vedetre cari amici si è andati li per grazia ricevuta ...si antonelal ha parlato da quel palco...ma il tipo ci teneva a sottolineare che ci ha concesso sta cosa e sorpattutto ci ha presentati un po' come un evento da circo: tipo ci sono anche i precari...poverini facciamoli parlare che vedete noi giornalisti siamo bravi e vi diamo spazio...ecco io a sentire le paerole de sto tipo ho pensato quesot.... e ora noi dovremmo dire in eterno grazie a loro
mariafortino ha scritto:...la voce libera ce l'hanno fatta sentire ...adassero a quel.... ma grazie ci avete conceso ma grazie avete dimostrato che siete liberi........blea ...che schifo che delusione
spero di esere stata chiara
la polemica non è per chi sale su un palco e dice salve e stringe la mano...ma è rivolta a chi alla fine (il giornalista) commenta in maniera infausta il discorso che cmq ha subito come da altri dimostrato dei tagli significativi.
Il documento andava letto per intero...a qualsiasi costo.
avatar
mariafortino
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 277
Località : Cosenza
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : CPS - Cosenza
Contributo al forum : 3180
Data d'iscrizione : 18.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da francescaP il Lun Ott 05, 2009 2:59 pm

Cara Maria


forse tu non sai perchè improvvisamente ad un certo punto quel discorso è stato cambiato a ridosso della manifestazione


Noi di Roma invece lo sappiamo bene.


Non voglio arrivare a simili bassezze ma forse, per onestà intellettuale sarebbe bene che qualche romano ti informasse dei fatti
invece di spostare sapientemente il discorso sulla ML e "BUTTARE TUTTO IN CACIARE" come si dice da queste parti.

fra
avatar
francescaP
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 573
Località : Roma
Ordine scuola : secondaria ii grado
Organizzazione : Cobas
Contributo al forum : 3790
Data d'iscrizione : 21.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da Ospite il Lun Ott 05, 2009 3:15 pm

Ancora, con 'ste polemiche??????

Ragazzi, non so se ve ne siete accorti, ma la manifestazione è finita, il discorso è stato pronunciato.
Io credo che il discorso abbia rappresentato bene tutti i precari della scuola, quelli presenti in piazza e quelli che erano davanti al Miur.

Qualcuno non sarà d'accordo, ma questa è la mia opinione. C'è molta differenza, lo sappiamo tutti, tra la parola scritta e la parola orale, e c'è molta differenza tra i contatti virtuali, mediati da una tastiera e un monitor, e i contatti umani, reali, veri.

E' assolutamente normale:

- che il discorso sia adeguato all'uditorio. Non lo dico io, ma il principe di tutti gli oratori, Cicerone, nel suo "De oratore";
- che un discorso scritto al pc assuma una connotazione tutta nuova quando lo stesso viene stampato e letto ad alta voce. Provate, fate un esperimento con questo stesso post, e mi darete ragione;

Adesso finiamola con le polemiche sul discorso e cerchiamo di mettere insieme una piattaforma credibile e condivisa per i prossimi appuntamenti, leggi scioperi del 9 e del 23...

Intanto, beccatevi 'sta foto:


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da antonella vaccaro il Lun Ott 05, 2009 3:32 pm

francescaP ha scritto:Cara Maria


forse tu non sai perchè improvvisamente ad un certo punto quel discorso è stato cambiato a ridosso della manifestazione


Noi di Roma invece lo sappiamo bene.


Non voglio arrivare a simili bassezze ma forse, per onestà intellettuale sarebbe bene che qualche romano ti informasse dei fatti
invece di spostare sapientemente il discorso sulla ML e "BUTTARE TUTTO IN CACIARE" come si dice da queste parti.

fra


feancesca ho sempre condiviso le tue critiche ma questa no

il discorso è stato riassunto per i motivi che diceva gialov

basta basta basta!! continui a confondere roma con tutti gli altri coordinamenti e questo non va bene! gli altri coordinamenti non hanno avuto i vostri problemi e hanno scelto liberamente non so più in che lingua dirvelo


si vianello aveva paura e precisamente aveva paura di me perchè mi conosce e ha ssistito ad una mia lite con mario giordano in una di quelle trasmissioni super pilotate dove ovviamente sono stata immeditamente smicrofonata.
vianello mi ha messo ansia è vero temevo che non mi lasciasse finire , il fatto di dover controllare la mia e mozione, il microfono e il discorso mi ha anche fatto xrdere il segno e mi sono accorta di aver saltato almeno 2 righi. pensate sia stato facile ?? non affatto ma ritengo importante averlo fatto e ritengo importante che all ingresso del corteo la piazza abbia applaudito non me ma i colleghi spronandoci a non abbandonare la lotta a contnuare e a non arrenderci. era questo il nostro obiettivo non la tv

in tv non è passato nemmeno l'intervento di saviano le cui parole sono arrivate al mio cuore e ai cuori di quella immensa folla, cosi come sono arrivate le nostre
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 45
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6055
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da francescaP il Lun Ott 05, 2009 3:48 pm

Antonella tu immagino saprai benissimo a cosa mi riferisco rispetto ai cambiamenti della bozza.

Non ti preoccupare non andrò oltre per il momento.

Mi toglierò tutti i sassolini alla prossima occasione pubblica.

Non sono accuse personali. Voglio solo parlare di gravi scorrettezze di natura politica accadute a Roma che a mio avviso hanno pregiudicato pesantemente l'unità e l'autonomia del CPS in quanto parte di un movimento più ampio dei precari che non si sarebbe dovuto sporcare con certe cose.

Credo sia giusto parlarne a livello nazionale NO?


fra
avatar
francescaP
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 573
Località : Roma
Ordine scuola : secondaria ii grado
Organizzazione : Cobas
Contributo al forum : 3790
Data d'iscrizione : 21.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da Ospite il Lun Ott 05, 2009 4:10 pm

Cicerone, De oratore, libro I:

"E in certo modo un grave fardello assumersi il compito e l'impegno di essere, nel silenzio generale, l'unica persona degna di ascolto sulle massime questioni, in una grande assemblea di gente, poiché quasi tutti i presenti scorgono più acutamente e ostinatamente i vizi che le virtù di un oratore. Così, se incorre in un solo difetto, questo copre anche i pregi. Non sostengo ciò allo scopo di distrarre giovani privi di qualche dote naturale dallo studio dell'eloquenza. [...]

Infine bisogna trar fuori il discorso, da questo esercizio domestico e ritirato, nel bel mezzo della lizza, nell'arena, nel frastuono, fra le armi e le battaglie del foro; bisogna affrontare la vista della gente e porre allo sbaraglio le forze dell'ingegno; bisogna esporre alla luce della verità le meditazioni nascoste. Bisogna anche leggere i poeti, conoscere le storie, leggere e rileggere i maestri e gli scrittori delle belle arti, farne l'elogio, spiegarli, emendarli, esporne i difetti; discutere pro e contro ogni argomento, estrarre gli elementi che in ogni cosa possono sembrare lodevoli. Bisogna imparare a fondo il diritto civile, conoscere le leggi, apprendere tutta la storia antica, gli statuti del Senato, l'ordinamento dello Stato, i diritti degli alleati, i trattati pubblici, i patti privati, i privilegi dell'impero; e inoltre da ogni genere di umorismo bisogna assorbire la lepidezza delle battute, da disseminare, come il sale, su tutta l'orazione".

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da Antonino Buonamico il Lun Ott 05, 2009 4:48 pm

Anch'io avrei detto più cose. Tra tutte una: quella di criticare lo spostamento della manifestazione dal 19 al 3. Non capisco però perché chi, come Manuel e Francesca, ha deciso di non passare da piazza del Popolo, debbano sindacare su quel che doveva essere detto in un luogo verso il quale non si doveva nemmeno andare.
avatar
Antonino Buonamico
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 2317
Età : 57
Località : Bari
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Rete Docenti Precari Bari
Contributo al forum : 5280
Data d'iscrizione : 27.10.08

Tornare in alto Andare in basso

l'assemblea del 3 sera non aveva potere decisionale

Messaggio Da manuel il Lun Ott 05, 2009 5:25 pm

l'assemblea del 3 sera non aveva potere decisionale, non abbiamo deciso di fare una vera assemblea il 23!
ci sono testimoni che hanno sentito bene me ed altri dire CHE QUELLA ASSEMBLEA NON DECIDEVA NULLA!

NON SI PUO' NEGARE QUESTA VERITA'

DEVO RIBADIRLO PERCHE' ORA STAI GIA' DICENDO CHE HA DECISO

NESSUNO HA DECISO NESSUNO HA VOTATO
PERCHE' COME HO DETTO IO AD ALTA VOCE DAVANTI A TUTTI

MOLTA GENTE ERA GIA' PARTITA PER TORNARE ACASA PER CUI DECISO NIENTE!

OK?

Francesco Cori ha scritto:Non capisco, sinceramente, il senso di tutta questa polemica sul discorso. Le critiche alla stampa sono state evidenti, c'è stato un passaggio netto sui soldi spesi per le missioni militari e tolti alla scuola. Io, sinceramente, avrei calcato più sulla scuola in generale, sui problemi anche degli studenti, etc, ma non importa, l'orientamento generale era differente. Che ci siano problemi sulla mailing list è chiaro. Non è accettabile che di fronte a gruppi che si vedono tutti i giorni, che debbono discutere in assemblea di 2000 problemi: organizzativi, logistici, etc, e che per esprimere un loro documento sull'intervento passano due ore a decidere ci siano persone che passano il loro tempo in mailing list, intasandola delle loro opinioni personali su tutto, pretendendo di imporre le loro idee. Non mi riferisco a nessuno di coloro che hanno polemizzato su questo punto in questo forum. L'intasamento della mailing list e le responsabilità sono evidenti a tutti. Non è questo, tuttavia, il problema. Se lo strumento della mailing list è insufficente ci si deve vedere, ed abbiamo deciso in assemblea il 3 a sera che l'appuntamento migliore è il 23 pomeriggio, dopo lo sciopero del sindacalismo di base, noi del coordinamento e lì stabilire dei livelli d'organizzazione più efficenti, superare il caos della mailing list per tentare un confronto più franco ed aperto fra noi.

l'assemblea del 3 sera non aveva potere decisionale, non abbiamo deciso di fare una vera assemblea il 23!
avatar
manuel
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1419
Età : 56
Località : Venezia - Mestre
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 4826
Data d'iscrizione : 14.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da Antonino Buonamico il Lun Ott 05, 2009 5:34 pm

Infatti niente è ancora deciso, caro Manuel, è stata solo fatta una proposta. Sfrutteremo lo sciopero dei Cobas e i pullman dei Cobas, dopo aver sfruttato quelli dell'flc. Enon dicano che siamo sfruttati...
avatar
Antonino Buonamico
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 2317
Età : 57
Località : Bari
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Rete Docenti Precari Bari
Contributo al forum : 5280
Data d'iscrizione : 27.10.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da manuel il Lun Ott 05, 2009 5:36 pm

Amicanto ha scritto:Infatti niente è ancora deciso, caro Manuel, è stata solo fatta una proposta. Sfrutteremo lo sciopero dei Cobas e i pullman dei Cobas, dopo aver sfruttato quelli dell'flc. Enon dicano che siamo sfruttati...

allora siamo un pò put... eh ssì ragazzi

non riusciamo ad essere noi stessi almeno una volta, cosa dici?

con affetto sempre padre antonino
avatar
manuel
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1419
Età : 56
Località : Venezia - Mestre
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 4826
Data d'iscrizione : 14.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da mariafortino il Lun Ott 05, 2009 5:38 pm

insoma che cosa si ritica? possibile che si faccia finta di niente? si critica il fatto che le decisioni non si sanno prendere, si critica la confusione e il caos...non qeullo con la K che crea vita am quello che serve per confondere le idee ai piu' e prendere in pochi le decisioni. ORA che antonella abbia saltato un rigo, due tre ...ci sta...ma figuriamoci.... tuttavia apepan ho visto il video ho detto "accidenti ma perchè legge da un foglio scritto a mano?" è evidente che qeul discorso è stato rivisto da pochi prima di essere letto...e qeusto non va bene. Io critico qeusto modo di fare lo facico ora e lo farò sempre: ci sono eprsone che agiscono in buona fede...altre non so...non so davvero. Sarei davveri curiosa di sapere a csoa si riferisce francesca fatto sta che le cose che dice mi convincono molto e ci tengo a precisare che !. io non conosco francesca 2. io non ho mai parlato al telefono con francesca 3. la forza delle idee è qeulla che cambia il mondo non i giochini politici .
ci diamo quindi una regolata!?
avatar
mariafortino
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 277
Località : Cosenza
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : CPS - Cosenza
Contributo al forum : 3180
Data d'iscrizione : 18.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da mariafortino il Lun Ott 05, 2009 5:41 pm

Francesco Cori ha scritto:. Ps: per Maria fortino. Mi sembra ingeneroso attribuire un presunto fallimento del 3 (io lo ritengo un successo parziale, con qualche errrore, ma comunque un successo; non si era mai vista una manifest. indetta dai precari portare 20000 persone in piazza e poi, ancora in moltissimi, proseguire, con mille difficoltà e, forse qualche errore, verso il miur) a qualche sfumatura del discorso pronunciato da Antonella. In tutti i passaggi fondamentali - anche in quelli critici verso gli organizzatori della manifestazione - Antonella è stata applauditissima. Dov'è il fallimento, che cosa è mancato di sostanziale? Se ci rifletti, bene, Maria, non troverai nulla di essenziale che non è stato detto.
no io contesto il metodo decisionale....è chiaro? E poi mi vieni a dire che la sotanza non cambia? Alcuni passaggi saltati erano importanti ma soprattutto che vuol dire che un discorso creato da confronti virtuali è scritto come se fosse un appunto dell'ultimo momento?! Successo?! Eravamo divisi...io qeusto lo chiamo insuccesso, siamo stati oscurati e abbiamo portato acqua al mulino della stampa che ci ha pure ignoranto anche oggi ....successo?! POteva essere molto d ipiu'.
avatar
mariafortino
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 277
Località : Cosenza
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : CPS - Cosenza
Contributo al forum : 3180
Data d'iscrizione : 18.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da Brunello Arborio il Lun Ott 05, 2009 7:34 pm

manuel ha scritto:
l'assemblea del 3 sera non aveva potere decisionale, non abbiamo deciso di fare una vera assemblea il 23!
Ma sei d'accordo sull'adesione del CPS allo scioero COBAS ?
Quale occasione migliore per fare una assemblea, visto che pervenire a Roma non si spenderebbe nulla ?
avatar
Brunello Arborio
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 3241
Età : 53
Località : Terni
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : CPS-Terni
Forum Precari Scuola
Contributo al forum : 7088
Data d'iscrizione : 15.07.08

http://precariscuola.135.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da antonella vaccaro il Lun Ott 05, 2009 8:51 pm

mariafortino ha scritto:
Francesco Cori ha scritto:. Ps: per Maria fortino. Mi sembra ingeneroso attribuire un presunto fallimento del 3 (io lo ritengo un successo parziale, con qualche errrore, ma comunque un successo; non si era mai vista una manifest. indetta dai precari portare 20000 persone in piazza e poi, ancora in moltissimi, proseguire, con mille difficoltà e, forse qualche errore, verso il miur) a qualche sfumatura del discorso pronunciato da Antonella. In tutti i passaggi fondamentali - anche in quelli critici verso gli organizzatori della manifestazione - Antonella è stata applauditissima. Dov'è il fallimento, che cosa è mancato di sostanziale? Se ci rifletti, bene, Maria, non troverai nulla di essenziale che non è stato detto.
no io contesto il metodo decisionale....è chiaro? E poi mi vieni a dire che la sotanza non cambia? Alcuni passaggi saltati erano importanti ma soprattutto che vuol dire che un discorso creato da confronti virtuali è scritto come se fosse un appunto dell'ultimo momento?! Successo?! Eravamo divisi...io qeusto lo chiamo insuccesso, siamo stati oscurati e abbiamo portato acqua al mulino della stampa che ci ha pure ignoranto anche oggi ....successo?! POteva essere molto d ipiu'.


lo ripeterò fino alla nausea pur di non essere accusata di pressioni che mi hanno spinta a cambiare il discorso

francesca continui a fare confusioni!!!!

x maria fortino se fossi stata a piazza della repubblica ti saresti resa conto che è stato necessario fare un riassunto non cambiare

ma x favore chi c era può testiminiarlo o no???, cori non c era quindi non ha potuto pressare nessuno

abbiamo fatto delle prove il discorso non comunicava,

vorrei pregare il fvg di intervenie
milano dove sei
genova dove sei??

e che cavolo io non ne posso più

sto facendo mente locale c era anche frosinone con amalia

avanti spiegate a tutti come sono andate le cose

le correzioni erano state fatte sul foglio che avevo stampato ma alla fine non ci capivo più nulla e cosi l'ho ricopiato a mano sotto dettatura di giuseppe di milano

se siete stati assenti non potete criticare , anzi potete farlo ma prima chiedete senza accusare

e sono anche daccordo con antonino chi ha deciso di non venire a popolo non può criticare la scelta fatta, cosi come io non critico chi convergendo nel corteo dei salenitani ha portato le bandiere del cps che a maggioranza aveva aderito all'altro
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 45
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6055
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da Ospite il Lun Ott 05, 2009 9:18 pm

Antonella, ma ancora stai rispondendo?
Guarda che certe accuse e certi sospetti denotano la pochezza di chi li fa, non di chi li riceve.

Pensiamo al futuro, colleghi. La prossima volta sul palco salirà qualche criticone dell'ultima ora, e se cambia una sola virgola del discorso, lo crocifiggo in sala mensa!
:geek: :geek: :geek: :geek: :geek: :geek: :geek:

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da Ospite il Lun Ott 05, 2009 9:22 pm

mariafortino ha scritto:no io contesto il metodo decisionale....è chiaro? E poi mi vieni a dire che la sotanza non cambia? Alcuni passaggi saltati erano importanti ma soprattutto che vuol dire che un discorso creato da confronti virtuali è scritto come se fosse un appunto dell'ultimo momento?! Successo?! Eravamo divisi...io qeusto lo chiamo insuccesso, siamo stati oscurati e abbiamo portato acqua al mulino della stampa che ci ha pure ignoranto anche oggi ....successo?! POteva essere molto d ipiu'.

Maria, ormai è fatta. La prossima volta seguiremo tutti i tuoi consigli e faremo meglio. Adesso, per favore, la pianti di rinfocolare questa becera polemica? Vogliamo andare avanti? Se devi criticare qualcosa, cerca di essere costruttiva, e illuminaci la strada per il futuro radioso verso il sole dell'avvenire. :bom: :bom: :bom: :bom: :bom: :bom: :bom:

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da subprecario MARCOS il Lun Ott 05, 2009 11:10 pm

«Qui manca la contrapposizione tra un mondo vero e uno apparente: c’è solo un mondo, ed è falso, spietato, contraddittorio, seducente, senza senso… Un mondo siffatto è il mondo vero… Noi non abbiamo bisogno di menzogna per ottenere vittoria su questa realtà…»

Friedrich Nietzsche, La volontà di potenza

C’era una volta, in un regno lontano lontano, un sovrano e la sua corte che brillavano per saggezza e coraggio. Così inizia la nostra storia…
Che tristezza, che “piccineria di contado”, per dirla con Michele Serra, avvolge le nebbiose vicende cpssine. Sovrani e giullari che si radunano intorno al feticcio totemico a rivendicar crepe, laddove luce brilla splendente, ad accusar complotti, laddove folle tributano ovazioni che mai loro avranno, a screditar leoni, loro grigi agnellini. Re Matteo V, con la sua bizzosa e colorata corte, scrive fiero di misteri scritturali, celebrati nelle anguste catacombe romane, nel buio della malafede, nella circospezione della parola infida. A tal punto il Nostro si presta ad una attenta cura filologica della sacra pergamena, che par dimenticare un quadro generale soverchiante e trionfale per ciò che al secolo è rimembrato come CPS. Il cammino del male, così dipinto dalla chiassosa corte, intrapreso dal Coordinamento ha valicato i limiti dell’immaginabile, poco resta per l’inimmaginabile.
Ricordo, per cronaca, ciò di cui sovrani e giullari, sempre nella buonafede, s’intende, sembrano dimentichi…
L’armata Brancaleone partita da piazza della Repubblica ha radunato attorno a sé più di diecimila amiche ed amici, compagne e compagni, colleghe e colleghi. Questa risulta essere la più grande manifestazione dei precari della scuola che l’italico stivale ricordi! Rammento alla corte di Re Matteo V che nelle precedenti edizioni de «Il CPS/Rete in piazza» si esultò per cinquecento persone…
La straordinaria Antonella (il leone di cui sopra!) ha pronunciato il discorso davanti ad almeno duecentomila manifestanti a piazza del Popolo in tripudio, con ovazioni che sottolineavano i passaggi più caldi del testo (a chi lo negasse crescerebbero le orecchie d’asino…).
Non è la visibilità televisiva che rincorrevamo, era la comunicazione! Ce la siamo presa e lo abbiamo gridato in faccia a tutti: stampa, sindacati, partiti!
Siamo infine giunti al ministero in migliaia, anche qui, fieri, soli ed orgogliosi di aver superato le difficoltà che ci sono state create, di aver divelto le trappole che infestavano il nostro cammino.
A tutti color che rosicano, ricordo che sovrani e corte ci ricordavano ogni giorno che la nostra manifestazione sarebbe stata un disastro… E allora, mille di questi disastri compañeros!

Hasta siempre a todas y todos

P.S. Io, per credo zapatista, ho sempre apprezzato la caduta dei re e delle loro corti…
avatar
subprecario MARCOS
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 501
Località : Roma
Ordine scuola : Liceo (Filosofia e Storia)
Organizzazione : CPS Roma
Contributo al forum : 3495
Data d'iscrizione : 18.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da Emma Giannì il Mar Ott 06, 2009 3:17 am

bello subprecario!
ora basta però,per favore.....
sono terrorizzata,facciamo qualcosa!
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6070
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da lucy il Mar Ott 06, 2009 10:01 am

ciao antonella, sono lucia ed ero presente nel momento in cui si E' DOVUTO cambiare in parte il discorso perchè ci sono stati problemi tecnici: abbiamo salvato la sostanza di tutte le rivendicazioni, e una gran parte di quanto è stato tolto era una ripetizione inutile per una pronunciazione orale.
Quando si parla e si decide di sottolineare determinati concetti, lo si fa attraverso il linguaggio non verbale, magari enfatizzando, fermandosi, gesticolando, usando toni di voce diversi. Ed è quello che ha fatto Antonella che ha presentato in modo irreprensibile e perfetto TUTTI i concetti che erano stati espressi nel documento scritto.
Siamo insegnanti e quindi abituati a considerare lo scritto come immutabile, ma nella realtà della comunicazione verbale e multimediale, di cui non siamo esperti, le regole grammaticali e sintattiche cambiano.
Se avesse letto così com'era il discorso, sarebbe stata troppo lunga, e lo avrebbero tagliato. Dare spazio ai tagli vuol dire permettere a loro di farci dire quello che vogliono loro. in questo modo quanto scritto NON POTEVA ESSERE TAGLIATO IN NESSUN PUNTO!!!!!!!!.
Nessuna pressione è stata fatta ad antonella. CHIARO?
Lucia Fano Udine

P.S. scusa per il ritardo ma ho avuto una giornata feroce ieri, e il mio compagno aveva bisogno di assistenza immediata.
Sei stata splendida, ottima oratrice.

P.S. basta con queste critiche e mezze parole che servono solo a creare confusione, e a favorire proprio il governo berlusconi & C.
avatar
lucy
Assiduo/a
Assiduo/a

Numero di messaggi : 87
Località : UDINE
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Contributo al forum : 3344
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da Matteo V il Mar Ott 06, 2009 11:34 am

subprecario MARCOS ha scritto:
Re Matteo V, con la sua bizzosa e colorata corte, scrive fiero di misteri scritturali, celebrati nelle anguste catacombe romane, nel buio della malafede, nella circospezione della parola infida. A tal punto il Nostro si presta ad una attenta cura filologica della sacra pergamena, che par dimenticare un quadro generale soverchiante e trionfale per ciò che al secolo è rimembrato come CPS.




DA OGGI CHIAMATEMI PURE LORENZO VALLA IL MAGNIFICO!!!

RE FILOLOGO, CHE BEL OSSIMORO!!!




avatar
Matteo V
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 382
Località : Bologna
Ordine scuola : Secondaria di II gr
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3311
Data d'iscrizione : 28.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da Olga il Mar Ott 06, 2009 2:29 pm

Link ad un altro video del discorso di Antonella:

http://www.youtube.com/watch?v=QoaopQpRi1A
avatar
Olga
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 523
Località : Milano
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Coordinamento 3 ottobre - C.P.S. Milano
Nessuna tessera sindacale, nessuna tessera di partito
Contributo al forum : 3833
Data d'iscrizione : 20.07.08

http://coordinamentoscuola3ottobre.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da stenkarazin1670 il Mar Ott 06, 2009 9:28 pm

Il discorso di Antonella secondo me va benissimo. Del resto, a parte i distinguo, mi pare che il CPS abbia una piattaforma semplice e chiara in tre punti e quindi UNIFICANTE, giusto? Sabato eravamo tantissimi, un patrimonio da tutelare e incrementare.
avatar
stenkarazin1670
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 430
Località : Latina
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : ANIEF
Contributo al forum : 3292
Data d'iscrizione : 01.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da mariafortino il Mer Ott 07, 2009 1:44 am

gialov ha scritto:
mariafortino ha scritto:no io contesto il metodo decisionale....è chiaro? E poi mi vieni a dire che la sotanza non cambia? Alcuni passaggi saltati erano importanti ma soprattutto che vuol dire che un discorso creato da confronti virtuali è scritto come se fosse un appunto dell'ultimo momento?! Successo?! Eravamo divisi...io qeusto lo chiamo insuccesso, siamo stati oscurati e abbiamo portato acqua al mulino della stampa che ci ha pure ignoranto anche oggi ....successo?! POteva essere molto d ipiu'.

Maria, ormai è fatta. La prossima volta seguiremo tutti i tuoi consigli e faremo meglio. Adesso, per favore, la pianti di rinfocolare questa becera polemica? Vogliamo andare avanti? Se devi criticare qualcosa, cerca di essere costruttiva, e illuminaci la strada per il futuro radioso verso il sole dell'avvenire.
Ok continuerò a dire le cose che uno che mi deride non vuole ricordare
1. abolire metodo delle votazioni che delegano le decisioni, fare uso del metodo del consenso
2. le decisioni non si possono prendere all'ultimo momento, in quel caso sono personali e non piu' collettive
3. imparare meglio le potenzialità della rete facendo riferimento ai saperi della rete e ad altre esperienze comunitarie se poi ogni idea discordante è censurata o derisa allora vuol dire che manca la forza delle idee e siamo qui solo per dire che vogliamo un lavoro e non che vogliamo IL LAVORO che cambia una società.
infine visto che ti paice tanto scherzare ti voglio dedicare questa "stato e padroni fate attenzione nasce il partito dell'insurrezione" poi, mi raccomando, fammi sapere se ti è piaciuta.
avatar
mariafortino
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 277
Località : Cosenza
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : CPS - Cosenza
Contributo al forum : 3180
Data d'iscrizione : 18.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da antonella vaccaro il Mer Ott 07, 2009 1:58 am

secondo me urge conoscersi di persona con tutti quelli entrati dopo,
vedrete che le cose andranno meglio

maria gialov non deriderebbe mai nessuno
avatar
antonella vaccaro
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2769
Età : 45
Località : Napoli
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : CPS Napoli
Contributo al forum : 6055
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da Antonino Buonamico il Mer Ott 07, 2009 9:19 am

E che sarebbe il metodo del consenso? Si decide all'unanimità? E se l'unanimità non c'è? Si rinuncia a decidere? Certo potremmo sforzarci di più di mediare, ma sul percorso è stato già fatto. Ti ricordo, Maria, che all'inizio c'era l'ipotesi Repubblica - piazza del Popolo e basta, e in realtà le ipotesi su cui si è votato comprendevano entrambe piazza del Popolo, la A prima del MIUR e la B dopo. C'è stato, insomma, un avvicinamento, ma si è poi dovuto votare perché un ulteriore accordo non era possibile.
avatar
Antonino Buonamico
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 2317
Età : 57
Località : Bari
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Rete Docenti Precari Bari
Contributo al forum : 5280
Data d'iscrizione : 27.10.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da didier il Mer Ott 07, 2009 10:46 pm

antonella vaccaro ha scritto:lo ripeterò fino alla nausea pur di non essere accusata di pressioni che mi hanno spinta a cambiare il discorso

francesca continui a fare confusioni!!!!

x maria fortino se fossi stata a piazza della repubblica ti saresti resa conto che è stato necessario fare un riassunto non cambiare

ma x favore chi c era può testiminiarlo o no???, cori non c era quindi non ha potuto pressare nessuno

abbiamo fatto delle prove il discorso non comunicava,

vorrei pregare il fvg di intervenie
milano dove sei
genova dove sei??

e che cavolo io non ne posso più

sto facendo mente locale c era anche frosinone con amalia

avanti spiegate a tutti come sono andate le cose

le correzioni erano state fatte sul foglio che avevo stampato ma alla fine non ci capivo più nulla e cosi l'ho ricopiato a mano sotto dettatura di giuseppe di milano

se siete stati assenti non potete criticare , anzi potete farlo ma prima chiedete senza accusare

e sono anche daccordo con antonino chi ha deciso di non venire a popolo non può criticare la scelta fatta, cosi come io non critico chi convergendo nel corteo dei salenitani ha portato le bandiere del cps che a maggioranza aveva aderito all'altro
Spero mi spiegherai come mai dalle richieste sono scomparsi i punti riguardanti ritiro della legge sul maestro unico (che tra l'altro ti riguarda) e quello riguardante il rapporto 1/2 per glialunni diversamente abili, e sono stati inseriti dei punti non discussi e approvati come la tutela delle minoranze linguistiche slovene, causa nobilissima, ma perchè ritenuta più importante dei punti scomparsi??
avatar
didier
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1747
Località : Catania
Ordine scuola : Secondaria di II grado
Organizzazione : RETE PRECARI SCUOLA SICILIA
Contributo al forum : 4723
Data d'iscrizione : 17.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da manuel il Mer Ott 07, 2009 10:55 pm

mariafortino ha scritto:Ok continuerò a dire le cose che uno che mi deride non vuole ricordare
1. abolire metodo delle votazioni che delegano le decisioni, fare uso del metodo del consenso

2. le decisioni non si possono prendere all'ultimo momento, in quel caso sono personali e non piu' collettive

3. imparare meglio le potenzialità della rete facendo riferimento ai saperi della rete e ad altre esperienze comunitarie se poi ogni idea discordante è censurata o derisa allora vuol dire che manca la forza delle idee e siamo qui solo per dire che vogliamo un lavoro e non che vogliamo IL LAVORO che cambia una società.

infine visto che ti paice tanto scherzare ti voglio dedicare questa "stato e padroni fate attenzione nasce il partito dell'insurrezione" poi, mi raccomando, fammi sapere se ti è piaciuta.

approvo!!!!!!!!!!!!!!!
avatar
manuel
Esperto/a
Esperto/a

Maschile Numero di messaggi : 1419
Età : 56
Località : Venezia - Mestre
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 4826
Data d'iscrizione : 14.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da Ospite il Mer Ott 07, 2009 11:45 pm

manuel ha scritto:
mariafortino ha scritto:Ok continuerò a dire le cose che uno che mi deride non vuole ricordare
1. abolire metodo delle votazioni che delegano le decisioni, fare uso del metodo del consenso

2. le decisioni non si possono prendere all'ultimo momento, in quel caso sono personali e non piu' collettive

3. imparare meglio le potenzialità della rete facendo riferimento ai saperi della rete e ad altre esperienze comunitarie se poi ogni idea discordante è censurata o derisa allora vuol dire che manca la forza delle idee e siamo qui solo per dire che vogliamo un lavoro e non che vogliamo IL LAVORO che cambia una società.

infine visto che ti paice tanto scherzare ti voglio dedicare questa "stato e padroni fate attenzione nasce il partito dell'insurrezione" poi, mi raccomando, fammi sapere se ti è piaciuta.

approvo!!!!!!!!!!!!!!!

Miii, quanto siete permalosi!!! Mi ricordate un certo Silvio Very Happy Very Happy Very Happy

1. ma sei proprio una comunista! Lo sai che con Papi al governo è un peccato mortale? Convertiti!! Laughing Laughing
Scherzi a parte, Maria dove vivi? Non metto in dubbio che tu abbia esperienze di movimenti o organizzazioni dove questo metodo funziona, ma tu credi veramente, con il clima che si creato tra di noi, che funzionerebbe? Davvero davvero?

2. Quindi mi vuoi dire, Maria, che le 35 mail giornaliere che manuel inviava alla mailing list erano tutte frutto di riunioni condivise con i colleghi del coordinamento veneto, e non posizioni personali di manuel, vero? Laughing Laughing Laughing Laughing

3. Maria, qui abbiamo a che fare con colleghi che non sanno neppure come si accende un pc, e che a mala pena sanno leggere e rispondere ad una email... E tu mi vai a proporre un aggregatore elettronico basato sui feed presi da siti internet regionali!!!
Certo che sarebbe bello copiare l'impostazione di Indymedia, ma dobbiamo fare i conti con una profonda ignoranza informatica, quindi cose semplici da manovrare, poche operazioni facili da ricordare....

Considerazione finale: che a voi piaccia o meno, il CPS non è un partito, non è un movimento politico, e soprattutto NON è schierato con la sinistra. Ci sono anche colleghi di destra, gente che ha votato il papi (ci sono, ci sono, io li conosco) e che condivide i punti programmatici del CPS. Noi stiamo insieme solo per quello, e quindi vogliamo il lavoro, quello nostro, non vogliamo cambiare la società, anche se ce ne sarebbe bisogno. Infine, questa gara "a chi è più comunista" mi ha veramente stufato. Laughing Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da Emma Giannì il Mer Ott 07, 2009 11:52 pm

ecco bravo!
PS:Gianluca ho problemi con il forum.....anche dopo aver cncellato i "cukki"!!!!!
avatar
Emma Giannì
Amministratore
Amministratore

Femminile Numero di messaggi : 2680
Località : SCIACCA(AG)
Ordine scuola : Secondaria A029-A030
Organizzazione : Rete Precari Scuola Agrigento
Tesserata CGIL
Contributo al forum : 6070
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da mariafortino il Gio Ott 08, 2009 1:21 am

il sistema a ci facio riferimento è altamente semplice per l'utente (éun po' meno per chi ne fa l'architettura e chi lo amministra) il forum non è mica così intuitivo come si crede...in molti mi dicono che non ci capiscono niente ...e in alcuni casi si tratta di persone che non è che un pc non lo sappiano accendere, diciamo che stanno nella media delle conoscenze informatiche di un medio cittadino italiano.
questo forum ti assicuro che non è tanto user-friendly. Il metodo del consenso guarda che secondo me non lo hai capito bene ... si discute fino alla nausea, senza rappresentati vari preferibilmente, fino a che non si trova una soluzione mediata che vada bene a tutti. Quando la soluzione è arrivata nn si cambiano piu' le carte in tavola ma prima di ogni cosa è neccessario chiarire tutte le info di partenza altrimenti si ragiona su presupposti errati e i partecipanti alla discussione si troverannoa condividere scelte che non hanno ben compreso in tutti i loro punti .
ps io dico che non dobbiamo fermarci a rivendicare il nostro lavoro com'era priam...io dico che dovremmo essere pronti a delineare una progettualità relativa ad una nuova scuola....quella dove vorremmo insegnare . Dic oche una lotta rivendicativa del salario rimane anche confinata e difficilmente riesce ad agire anche sul concreto , anche sulla singola rivendicazione. In ogni caso non mi piace considerare la moltitudine dei miei colleghi come gente incapace di aspirare a un rinnovamento...lo so che non è un dato misurabile, anche facilmente smontabile se proprio vogliamo dirla tutta... ma è necessario credere che siamo sensibili al cambiamento...siamo lavoratori del sapere in fondo....
p.s. Essere di sinistra è un danno?! Essere di sinistra nel cps è una cosa che non va?!
avatar
mariafortino
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 277
Località : Cosenza
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : CPS - Cosenza
Contributo al forum : 3180
Data d'iscrizione : 18.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIDEO DEL DISCORSO CPS a Roma il 3 ottobre

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum