CALABRIA Iniziative 2009

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da napal il Lun Set 01, 2008 5:33 pm

[Calabria] Nuovo forum precari catanzaresi
Anche a catanzaro si sono puntualmente ripetute le situazioni derivate dai tagli insensati e insostenibili operate sul sostengo
Basti pensare che nella graduatoria AD00 si è arrivati ad avere disponibile 1 solo posto (saliti a 3 dopo 1 giorno di mobilitazione e di blocco delle convocazioni.

In assenza di qualsiasi intervento da parte di sindacati si è pensato di organizzare un minimo di coordinamento attraverso un forum raggiungibile all'indirizzo
http://precaricz.altervista.org

napal
Novizio/a
Novizio/a

Numero di messaggi : 1
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3279
Data d'iscrizione : 01.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariafortino il Ven Ago 21, 2009 2:50 pm

accidenti...non è ffatto aggiornato sto topic? In Calabria siamo tutti soddisfatti del nostro precario preacariato? Coraggio che stiamo aspettando ancora? Organizziamociiiii
avatar
mariafortino
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 277
Località : Cosenza
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : CPS - Cosenza
Contributo al forum : 3238
Data d'iscrizione : 18.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da precaria66 il Mar Ago 25, 2009 11:13 pm

Ci vogliamo svegliare !!!!!
Il nostro refente dove sta???
avatar
precaria66
Veterano/a
Veterano/a

Femminile Numero di messaggi : 118
Località : Montalto Uffugo (Cosenza)
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Contributo al forum : 3435
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

riunione a Cosenza

Messaggio Da mariafortino il Mer Ago 26, 2009 11:33 am

bene propongo di fare una riunione a Cosenza lunedì 31 agosto ore 18.30 piazza 11 settembre (ex palazzo degli uffici) . Basta che siamo in tre quattro a oganizzare la riunione.
come punti all'odg ci sarebbe da discutere secondo me di:
1. coordinare un comitato di lotta serio anche a cosenza
2. azioni di lotta da condurre durante le convocazioni.
dite.
avatar
mariafortino
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 277
Località : Cosenza
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : CPS - Cosenza
Contributo al forum : 3238
Data d'iscrizione : 18.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da precaria66 il Mer Ago 26, 2009 3:23 pm

il 31 Agosto ci sarà un sit-in davanti al csa ...... qualcuno inizia a svegliarsi...
ecco il link

http://www.scuola.sindacatosab.it/default.dati.asp?IDStruttura=1&IDDati=2001
avatar
precaria66
Veterano/a
Veterano/a

Femminile Numero di messaggi : 118
Località : Montalto Uffugo (Cosenza)
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Contributo al forum : 3435
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

appuntamento al sit-in di Cosenza

Messaggio Da mariafortino il Mer Ago 26, 2009 3:35 pm

Bene bene appuntamento al sit-in di cosenza quindi. Penso che si possa usare questo giorno per incontrarci, conoscerci e parlare un po' di cosa fare. Io ci sarò, cerchiamo di spargere la voce e di far venire un numero quanto piu' possibile elevato di colleghi...sennò non vedo davvero cosa altro fare .
avatar
mariafortino
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 277
Località : Cosenza
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : CPS - Cosenza
Contributo al forum : 3238
Data d'iscrizione : 18.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da precaria66 il Mer Ago 26, 2009 3:40 pm

sto inviando messaggi e mail ai miei colleghi ........ ci vediamo il 31
avatar
precaria66
Veterano/a
Veterano/a

Femminile Numero di messaggi : 118
Località : Montalto Uffugo (Cosenza)
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Contributo al forum : 3435
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da precaria66 il Mer Ago 26, 2009 10:21 pm

La rabbia dei precari, protesta all'usp di cosenza

http://www.tenonline.it/asp/news/dettaglio.asp?id=5303
avatar
precaria66
Veterano/a
Veterano/a

Femminile Numero di messaggi : 118
Località : Montalto Uffugo (Cosenza)
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Contributo al forum : 3435
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

gli ata fanno un presidio?

Messaggio Da mariafortino il Gio Ago 27, 2009 2:05 am

Gli ata stanno rpesidiando l'usp di cosena? Abbiamo maggiori notizie?
avatar
mariafortino
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 277
Località : Cosenza
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : CPS - Cosenza
Contributo al forum : 3238
Data d'iscrizione : 18.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariafortino il Lun Ago 31, 2009 3:04 pm

oggi ore 18.00 a COSENZA presso la sede USP , trav. corso Mazzini ci vediamo noi docenti e ata precari per parlare delle iniziative da attuare sul territorio e coordinarci meglio fra di noi.
avatar
mariafortino
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 277
Località : Cosenza
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : CPS - Cosenza
Contributo al forum : 3238
Data d'iscrizione : 18.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariafortino il Lun Ago 31, 2009 4:16 pm

https://calabria.indymedia.org/article/3807 qui trovate un articolo sulla giornata del 31 agosto a Cosenza.
avatar
mariafortino
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 277
Località : Cosenza
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : CPS - Cosenza
Contributo al forum : 3238
Data d'iscrizione : 18.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da precaria66 il Lun Ago 31, 2009 5:36 pm

mariafortino ha scritto:Bene bene appuntamento al sit-in di cosenza quindi. Penso che si possa usare questo giorno per incontrarci, conoscerci e parlare un po' di cosa fare. Io ci sarò, cerchiamo di spargere la voce e di far venire un numero quanto piu' possibile elevato di colleghi...sennò non vedo davvero cosa altro fare .

Possiamo dire che male non è andata, anzi......
oggi pomeriggio, forse non farò in tempo .....teniamoci in contatto
avatar
precaria66
Veterano/a
Veterano/a

Femminile Numero di messaggi : 118
Località : Montalto Uffugo (Cosenza)
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Contributo al forum : 3435
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da Romina il Lun Ago 31, 2009 7:03 pm

Forse anche a CS ci stiamo svegliando, meglio tardi che mai!!
stamane abbiamo proposto varie forme di protesta: bloccare le convocazioni, bloccare l'avvio delle lezioni!!, i sindacati ovviamente si sono dissociati da queste proposte!! Spero si possa agire al più presto. Eravamo in pochi quindi perfavore aprite gli acchi, muovetevi dal vostre case e scendete in piazza, è giunto il momeno di farsi vedere e soprattutto di agireeeeeeeeee cari colleghi precariiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

Romina
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 13
Località : COSENZA
Ordine scuola : secondaria II grado
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 2933
Data d'iscrizione : 24.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariafortino il Lun Ago 31, 2009 10:07 pm

Romina ha perfettamente ragione! Adesso l'appuntamento è per domani mattino presidiamo le convocazioni . Tutti alla sede del monaco a Cosenza , NB non dobbiamo andare all'sitituto di via popilia bensì nella sede di c.so umberto sempre cosenza , per essere piu' precisi è un edificio rosso posto di fronte la cosidetta ville nuova, nei pressi del comune di cosenza. vicino ci sono la banca d'Italia, il banco di Napoli .
vi mando cmq un link con la mappa per magigore sicurezza
http://maps.google.it/maps?oe=utf-8&client=firefox-a&ie=UTF8&q=mappa+di+cosenza+.cso+umberto&fb=1&split=1&gl=it&view=map&ei=Jx-cSp6CKYuMsAai7KSiBw&hl=it
coraggio ce la possiamo fare!!!!!!!!!!
avatar
mariafortino
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 277
Località : Cosenza
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : CPS - Cosenza
Contributo al forum : 3238
Data d'iscrizione : 18.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da precaria66 il Mar Set 01, 2009 11:44 pm

Il video della manifestazione di ieri

http://www.youtube.com/watch?v=fsI1FNUrduM
avatar
precaria66
Veterano/a
Veterano/a

Femminile Numero di messaggi : 118
Località : Montalto Uffugo (Cosenza)
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Contributo al forum : 3435
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariafortino il Mar Set 01, 2009 11:57 pm

Domani andiamo alle convocazioni ATA sempre al monaco e poi pomeriggio a piazza 11 settembre (palazzo uffici) Cosenza ore 18.00 per incontrarci fra di noi e decidere come proseguire nelle iniziative di lotta...alcune idee sono in cantiere.
avatar
mariafortino
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 277
Località : Cosenza
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : CPS - Cosenza
Contributo al forum : 3238
Data d'iscrizione : 18.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da precaria66 il Mer Set 02, 2009 12:14 am

http://www.tenonline.it/asp/news/dettaglio.asp?id=5365
avatar
precaria66
Veterano/a
Veterano/a

Femminile Numero di messaggi : 118
Località : Montalto Uffugo (Cosenza)
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Contributo al forum : 3435
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

testo volantino del sit in del 1 settembre

Messaggio Da mariafortino il Mer Set 02, 2009 12:32 am

questo è il testo dle volantino girato al sit in del 1 settembre, come vedete è quasi un copia incolal del volantino del CPS ho solo aggiunto alcuni riferimenti specifici alla realtà cosentina. Possiamo sempre modificarlo però.
Coordinamento Precari Scuola Cosenza

L’ORA DELLA VERITA’ E’ GIUNTA!!!!!!!!!
Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, nella persona dell’On. Ministro Maria Stella Gelmini, di concerto con il Ministero delle Finanze, nella persona dell’On. Ministro Giulio Tremonti, hanno dato il via ufficiale al progetto di smantellamento e di svendita della Scuola Pubblica Statale Italiana.
Quello che in questi giorni di convocazioni fantasma stiamo già vivendo è un autentico dramma esistenziale che coinvolge sia centinaia di migliaia di lavoratori precari della Scuola, nonché cittadini della Repubblica Italiana, Repubblica fondata sul lavoro, sia le loro stesse famiglie.


Tali lavoratori, nonché cittadini della Repubblica Italiana:


  • dopo anni e molto spesso decenni di onoratissimo servizio, svolto al
    prezzo di enormi sacrifici finanziari, esistenziali, affettivi

  • dopo innumerevoli promesse di assunzione a tempo indeterminato, promesse disattese se non in minima ed assolutamente insufficiente misura
  • dopoessere stati oggetto di vili ed autentiche truffe, sia da partedello Stato che non ha minimamente esitato ad arricchirsi alle lorospalle, costringendoli a conseguire costosissime (e alla luce dei fatti inutili) abilitazioni, sia da parte di sedicenti Università Telematiche che hanno scandalosamente messo in vendita a carissimo prezzo titoli post-laurea finalizzati all’accumulo di punteggio, il cui scopo ultimo è stato quello di provocare ulteriori suddivisioni e ostilità tra gli stessi lavoratori precari, scatenando la cosiddetta “guerra tra i poveri”, alleggerendone ulteriormente le già magre tasche, si ritroveranno con in mano nemmeno il classico pugno di mosche, in quanto gli verrà negato anche quello.[/size]
    [size=12]La Provincia di Cosenza, oltre alla pesante situazione indotta dall'attuale Governo, vive il disagio di un ufficio scolastico provinciale che non funziona bene, si trova in nettissimo ritardo rispetto a tutti gli altri provveditorati d'Italia, questo stato di cose lascia nel piu' totale sconforto i già diseredati precari della scuola.
Ilcoordinamento chiede maggiore chiarezza e trasparenza in tutti gli atti effettuati dall'USP di Cosenza .
COLLEGHI, CITTADINI: LA SCUOLA PUBBLICA STATALE ITALIANA STA ATTUALMENTE
SUBENDO IL PIÙ MASSICCIO E VIOLENTO ATTACCO DELL’INTERA STORIA
DELLA REPUBBLICA.
Noi chiediamo


  • Ritiro dei tagli di cui è stata oggetto la Scuola Pubblica Statale;
  • Assunzione a tempo indeterminato sui tutti i posti vacanti e disponibili;
  • Aumento dei finanziamenti per la scuola pubblica e statale.
  • Trasparenza negli atti, maggiore funzionalità e puntualità dell'U.S.P. di
    Cosenza .

    Coordinamento precari scuola Cosenza http://docentiprecari.forumattivo.com/


Ultima modifica di mariafortino il Lun Set 14, 2009 5:25 pm, modificato 2 volte
avatar
mariafortino
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 277
Località : Cosenza
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : CPS - Cosenza
Contributo al forum : 3238
Data d'iscrizione : 18.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariafortino il Mer Set 02, 2009 2:09 am

http://napoli.indymedia.org/node/9857 un articolo sulla giornata del primo settembre
avatar
mariafortino
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 277
Località : Cosenza
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : CPS - Cosenza
Contributo al forum : 3238
Data d'iscrizione : 18.08.09

Tornare in alto Andare in basso

URGENTE: comitato precari scuola cosenza indice per venerdì 4 settembre un sit in a Cosenza

Messaggio Da mariafortino il Gio Set 03, 2009 10:52 am

Venerdì 4 settembre il comitato precari scuola di Cosenza indice un sit-in pacifico per protestare contro i tagli della riforma e contro il cattivo funzionamento dell'USP di Cosenza. partecipiamo numerosi!
Appuntamenti quindi venerdì 4 settembre ore 9.00 piazza 11 settembre (palazzo degli uffici) COSENZA. Portiamo in piazza fratelli, sorelle, mariti, mogli, genitori, figli, nonni, zii, parenti e amici tutti perchè la lotta non è solo quella per la difesa di un posto di lavoro ma è la lotta per la difesa della scuola.
avatar
mariafortino
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 277
Località : Cosenza
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : CPS - Cosenza
Contributo al forum : 3238
Data d'iscrizione : 18.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariafortino il Gio Set 03, 2009 11:59 am

Comunicato del sit in 4.10.09 fatelo girare il piu' possibile!!!!


IL PIU' GRANDE LICENZIAMENTO NELLA
STORIA DELLA REPUBBLICA !

TAGLI SCUOLA = NEGARE I DIRITTI DEI LAVORATORI E DEGLI STUDENTI.!!!

La riforma Gelmini inizia a trovare la sua piena applicazione già a partire dall’imminente anno scolastico. Come prospettato dal decreto del Ministro Tremonti, la finanziaria studiata dall’attuale governo prevede tagli drastici all’istruzione scolastica ed universitaria. Meno soldi significano meno docenti, meno servizi, meno ricerca, meno diritto allo studio. Finanziare la scuola privata, a scapito di quella pubblica, equivale a favorire discrepanze sociali nella formazione culturale e professionale dei giovani. Chi avrà più soldi avrà modo di accedere alle scuole d'élite (o ai cosiddetti “diplomifici”); chi avrà meno disponibilità economiche dovrà “accontentarsi” di ciò che “passa il governo”. Poiché il diritto al lavoro ed il diritto allo studio sono considerati universalmente inalienabili NOI PRECARI, ancor prima di rivendicare i nostri diritti, rispettando i nostri doveri, invitiamo TUTTI (colleghi, amministratori pubblici e privati, famiglie, studenti di ogni ordine e grado) ad un’attenta riflessione su alcuni importanti punti che i provvedimenti ministeriali attuali prevedono:

1)AUMENTO DEL NUMERO DI STUDENTI PER CLASSE (30 UNITA’);
Aumentare il numero di studenti per classe avrà conseguenze negative inevitabili compromettendo la qualità dell’insegnamento. Gli studenti che incontreranno difficoltà non potranno, per ovvie ragioni, essere seguiti e potenziati in itinere determinando possibili discrepanze nella fase di apprendimento all’interno del gruppo classe. Questo, soprattutto nelle scuole medie inferiori e superiori, potrebbe determinare il fenomeno della DISPERSIONE SCOLASTICA, facendo si che gli allievi in difficoltà, scoraggiati, possano abbandonare gli studi compiuto il 16 anno di età. La mancata autorizzazione alla formazione delle prime classi, laddove non venga raggiunto il numero richiesto dalle nuove normative, farà si che gli istituti scolastici periferici chiudano nell’arco di un ciclo di studi determinando la MORTE DELLA SCUOLA STESSA, e ciò equivale a dire la MORTE DEI PICCOLI CENTRI URBANI. L’iscrizione nelle scuole statali centrali determinerà progressivamente un aumento dell’utenza a fronte di strutture (aule e locali scolastici) non sempre idonee, causando aggravi economici per le famiglie che dovranno provvedere al trasporto dei figli presso i nuovi plessi scolastici. Il DIMENSIONAMENTO SCOLASTICO comporterà la progressiva perdita di classi ergo la drastica riduzione di docenti
in servizio.

2) RIDUZIONE INSEGNANTI DI SOSTEGNO
Lo Stato italiano riconosce come inalienabile il diritto allo studio agli studenti diversamente abili ma nel contempo nega questo stesso diritto decretando la riduzione delle ore di affiancamento dei docenti di sostegno nello svolgimento delle attività didattiche. Non si tiene conto, ancora una volta, del danno irreversibile che verrà causato in primis allo studente diversamente abile e alle famiglie che vedono nella scuola il luogo dell’integrazione sociale negata alla loro prole.

3) RIDUZIONE PERSONALE ATA
Una scuola che prevede meno personale ATA è una scuola destinata a piombare nel disordine e nell'abbandono. I tagli al personale non docente sono stati effettuati in base alnumero degli alunni iscritti ad ogni singolo istituto, se ci sono decrementi degli iscritti i tagli si abbattono con una inesorabile certezza matematica, numeri su numeri, solo questo interessa alla riforma! Ma cosa ne sarà di una scuola senza personale ATA? Meno servizi di segreteria, eppure tutti ricordiamo che la segreteria nella scuola attuale assume un ruolo centrale, i progetti presentati, le attività docenti svolte ricevono un ausilio indispensabile da parte di questi lavoratori. Se non vi è personale ATA chi garantirà la salvaguardia degli gli alunni minorenni all'interno dell'edificio? Solo i docenti??? Sappiamo bene che non è e non può essere così! Chi impedirà, ad esempio, l'entrata di persone estranee all'interno della scuola? I docenti forse o forse la scuola stessa, se vorrà sentirsi tutelata, dovrà stringere contratti, sempre che abbia i fondi necessari, con le agenzia di vigilanza private??? A questo
dovremmo arrivare!!! Alla militarizzazione della scuola!

COLLEGHI, CITTADINI: LA SCUOLA PUBBLICA STATALE ITALIANA STA ATTUALMENTE SUBENDO IL PIÙ MASSICCIO E VIOLENTO ATTACCO DELL’INTERA STORIA
DELLA REPUBBLICA.

Per questi motivi noi chiediamo:

  • Ritiro dei tagli di cui è stata oggetto la Scuola Pubblica Statale;
    Rispetto della dignità professionale dei docenti e del personale ATA
  • Restituzione dei posti soggetti al taglio della riforma
  • Maggiore trasparenza dell'USP di Cosenza !
  • Coordinamento nazionale delle attività di ciascun USP ! Non è accettabile che l'USP di Cosenza non abbia ancora effettuato le attività di conferimento delle nomine annuali mentre gran parte degli altri Uffici scolastici provinciali ha già terminato questi lavori, ciòcomporta soprattutto per effetto delle cosiddette code che i lavoratori di Cosenza vengono chiamati ad accettare , in alcuni casi, un posto di lavoro in diversa provincia senza sapere se sarebbe possibile lavorareanche in sede. Questa ulteriore precarietà è sintomatica del trattamenti riservato ai precari
    della scuola: bestie da spostare da una parte

  • Assunzione a tempo indeterminato sui tutti i posti vacanti e disponibili;
  • Aumento dei finanziamenti per la scuola pubblica e statale.
  • No ai tagli delle piccole scuole che , in particolare, nelle zone di montagna o nei territori comunque disagiati, rappresentano spesso il solo presidio di democrazia, una delle poche speranze di cambiamento

    No all'elemosina dei progetti salva precari basati sui finanziamenti
    europei. Noi non vogliamo l'assistenzialismo, noi rigettiamo in toto provvedimenti simili che tendono solo a calmierare l'enorme disagio sociale provocato dai tagli. Noi vogliamo rispettata la nostra dignità e professionalità, per questo motivo noi ai progetti finanziati dalla comunità europea (finanziamenti destinati col tempo a decrescere). No a soluzioni tampone, si alla soluzione definitiva del problema scuola! Un problema che investe tutti! Il problema dei precari non si deve risolvere, infatti, a livello regionale, come tende a fare il progetto di simili ammortizzatori sociali. Il progetto per la salvaguardia dei precari è, in primo luogo, un problema che investe tutta la scuola, per i motivi sopra elencati. La soluzione si deve pertanto realizzare su base nazionale e non regionale.

    Diciamo no a questo ennesimo attacco all'unità italiana! Si al ritiro dei
    tagli!

    Coordinamento precari scuola Cosenza http://docentiprecari.forumattivo.com/


Ultima modifica di mariafortino il Lun Set 14, 2009 5:34 pm, modificato 1 volta
avatar
mariafortino
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 277
Località : Cosenza
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : CPS - Cosenza
Contributo al forum : 3238
Data d'iscrizione : 18.08.09

Tornare in alto Andare in basso

SABATO NO GELMINI DAY A COSENZA

Messaggio Da mariafortino il Ven Set 04, 2009 8:04 pm

<blockquote class="article-intro">coordinamento precari scuola cosenza</blockquote> In
occasione del no gelmini day che si svolge il tutta italia anche il
coordinamento precari scuola di cosenza così come in tutte le altre
città d'Italia effettuerà un presidio innanzi la prefettura.
Ci troveremo tutti sabato alle ore 90.00 a piazza 11 settembre,
Cosenza. A seguire ci sposteremo sotto la sede RAI della Calabria per
protestare contro l'oscurantismo mediatico cui è sottoposta la nostra
azione di lotta.

Siamo stanchi di vedere solo le sagre della
soppressata e le processioni delle madonne , il TGR deve finalmente
occuparsi dei problemi reali del territorio! E fra questi ci siamo
anche noi lavoratori precari.
avatar
mariafortino
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 277
Località : Cosenza
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : CPS - Cosenza
Contributo al forum : 3238
Data d'iscrizione : 18.08.09

Tornare in alto Andare in basso

solidarietà dall'onda calabra

Messaggio Da mariafortino il Ven Set 04, 2009 11:24 pm

Un comunicato di solidarietà da parte degli studenti dell'università della Calabria. VE lo giro, ciao


L'attacco al welfare continua i tagli indiscriminatamente di Tremonti
colpiscono tutti scuole università comuni.
Il disegno è sempre lo stesso tagliare tutto quello che rimasto, per
salvare un sistema da una profonda crisi strutturae sempre più forte e
materiale.
Ma crescono le resistenze dalle mamme sui tetti di Benevento dai docenti
di Salerno fino a hai precari dello spettacolo veneziano.
siamo solidali con tutti loro, con gli operai della Vallecrati e con le
docenti ed il personale ata di Cosenza che lottano per difendere il
proprio reddito e la propria dignità.
Non possiamo che essere solidali con chi rifiuta le logiche clientelari e
sceglie la strada della lotta e della partecipazione
per difendere i propri diritti.Ed per questo che siamo e saremo nelle
piazze e sui tetti insieme a loro.
per difendere il futuro di questa terra, per aprirci una strada che non sia
fatta di precarietà e ricatti ma di reddito e giustizia sociale.
NOI LA CRISI NON LA PAGHIAMO!

Onda Calabra!
https://calabria.indymedia.org/article/3825
avatar
mariafortino
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 277
Località : Cosenza
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : CPS - Cosenza
Contributo al forum : 3238
Data d'iscrizione : 18.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariafortino il Sab Set 05, 2009 1:25 am

https://calabria.indymedia.org/article/3826 l'articolo ripercorre le tappe del coordinamento precari cosenza
avatar
mariafortino
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 277
Località : Cosenza
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : CPS - Cosenza
Contributo al forum : 3238
Data d'iscrizione : 18.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da precaria66 il Sab Set 05, 2009 9:16 am

http://ilquotidianodellacalabria.ilsole24ore.com/it/calabria/catanzaro_cersosimo_berlusconi_tagli_scuola_governo_roma_inco
avatar
precaria66
Veterano/a
Veterano/a

Femminile Numero di messaggi : 118
Località : Montalto Uffugo (Cosenza)
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Contributo al forum : 3435
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariafortino il Sab Set 05, 2009 6:17 pm

appuntamento lunedì prossimo , sette settembre 2009, piazza 11 settembre cosenza ore 9.00 per un nuovo sit-in. Coraggio ragazzi, ce la possiamo fare!!!! é importante esserci!
avatar
mariafortino
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 277
Località : Cosenza
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : CPS - Cosenza
Contributo al forum : 3238
Data d'iscrizione : 18.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariafortino il Dom Set 06, 2009 3:39 pm

questo è un bel conunicato. diffondiamolo ...fotocopiamolo, portiamolo in piazza come volantino

Basta con le bugie sui docenti precari della scuola


Una campagna denigratoria contro il personale precario della
scuola. Stiamo assistendo ad azioni continuative da parte di politici che,
approfittando degli spazi riservati al potere costituito dai media, lanciano
incessanti accuse volte a far apparire i
docenti e soprattutto i precari che in questo periodo rischiano di rimanere a
casa, fannulloni, inesperti, incompetenti, impreparati e approfittatori del
denaro pubblico. Un’azione diretta a impressionare e condizionare l’opinione
pubblica distorcendo la verità e giustificando i tagli effettuati dalla riforma
Tremonti-Gelmini. Siamo invece docenti motivati che per arrivare in classe
hanno dovuto faticare anni e anni affrontando sacrifici insieme alle proprie
famiglie. Non siamo docenti “per caso”, ma sapevamo bene a cosa andavamo
incontro sfidando il destino, le congiunture economiche negative, i pregiudizi,
scelte politiche superficiali e incongruenti come quelle messe in atto con la
recente riforma.



Anziché puntare sulla qualità dell’istruzione pubblica da un
lato si acuisce la questione sociale e lavorativa al Sud del paese e dall’altro
si incrementa il disagio degli alunni aumentandone il numero per classe senza
neppure tener conto delle elementari norme di sicurezza. I tagli al personale
docente avrà conseguenze irreversibili sul piano dell’offerta formativa venendo
a mancare risorse intellettuali specializzate anche a migliorarla. La riduzione
d’orario che giustifica i tagli riporta la scuola ad un passato in cui
prevalevano nozionismo e lezioni frontali.



Di fronte a situazioni di marginalità sociale sempre più
allargate i docenti sanno bene che l’azione di prevenzione sarà ridotta per
lasciare spazio ad un clima sempre più simile a quello poliziesco ed autoritario.
Evitiamo di far degenerare la scuola pubblica, invertiamo la rotta dei tagli
che per uno sterile efficientismo sacrificano il futuro dei nostri figli.



Coordinamento Precari Scuola di Cosenza
avatar
mariafortino
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 277
Località : Cosenza
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : CPS - Cosenza
Contributo al forum : 3238
Data d'iscrizione : 18.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da precaria66 il Lun Set 07, 2009 9:42 am

Video incontro delegazione coordinamento precari con Di Pietro a Cosenza giorno 3 e manifestazione del 4 settembre

http://www.youtube.com/watch?v=BefrZs8Wtnc
avatar
precaria66
Veterano/a
Veterano/a

Femminile Numero di messaggi : 118
Località : Montalto Uffugo (Cosenza)
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Contributo al forum : 3435
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariafortino il Lun Set 07, 2009 8:58 pm

coordinamento precari scuola cosenza
in occasione dell'innaugurazione dell'anno scolastico
indice un sit-in per il 10 settembre ore 11.00 a piazza bruzi, cosenza
ennesimo sit- in giorno 11 settembre ore 16.00 a piazza XV marzo (altrimenti nota come piazza prefettura corso telesio)
in occasione del convegno 'la scuola tagliata' presso salone degli specchi, palazzo provinciale.
intervenite numerosi per una battaglia in difesa delal scuola pubblica.
qui trovate la locandina del manifesto per la cui realizzazione ringraziamo i ragazzi dell'onda calabra Very Happy
https://calabria.indymedia.org/attachments/sep2009/buono.pdf


Ultima modifica di mariafortino il Mer Set 09, 2009 1:18 am, modificato 1 volta
avatar
mariafortino
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 277
Località : Cosenza
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : CPS - Cosenza
Contributo al forum : 3238
Data d'iscrizione : 18.08.09

Tornare in alto Andare in basso

iniziativa italia dei valori

Messaggio Da andxri il Mar Set 08, 2009 11:07 pm

http://www.italiadeivalori.it/
http://italiadeivalori.antoniodipietro.com/articoli/informazione/due_giornate_da_politico_vero.php

Il parlamentare Barbato è dipsosto ad incontrarci e venire a Cosenza. Andate a vedere il sito.

Andrea

andxri
Novizio/a
Novizio/a

Maschile Numero di messaggi : 1
Località : cosenza
Ordine scuola : scuole medie
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 2908
Data d'iscrizione : 08.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariafortino il Mer Set 09, 2009 1:02 am

Per catanzaro: i tempi stringono dalla cgil vorrebber sapere i nomi di chi è disposto a venire? dovremmo farlo al piu'p resto ragazzi , se siete interessati contattatemi in privato
avatar
mariafortino
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 277
Località : Cosenza
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : CPS - Cosenza
Contributo al forum : 3238
Data d'iscrizione : 18.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariafortino il Mer Set 09, 2009 1:56 am

ci sono i video del sit in del 4 settembre
http://www.youtube.com/watch?v=siAYDgDOVWw
http://www.youtube.com/watch?v=J8aAXwqMqmI
a vederci non eravamo tanto male Very Happy
avatar
mariafortino
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 277
Località : Cosenza
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : CPS - Cosenza
Contributo al forum : 3238
Data d'iscrizione : 18.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariafortino il Gio Set 10, 2009 2:07 am

presidio permanente a Roma...dopo il 14 credo che una nostra delegazione dovrebbe salire a ROma dove c'è il presidio nazionale al miur. pensiamoci...
avatar
mariafortino
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 277
Località : Cosenza
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : CPS - Cosenza
Contributo al forum : 3238
Data d'iscrizione : 18.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariafortino il Gio Set 10, 2009 4:40 pm

Domani ricordo l'iniziativa piazza XV marzo ore 16.0 cosenza . Ora che avete visto i convocati ci credete o no che è una schifezza?! Forse crediamo che verrà un santo a farci la grazia, forse crediamo che una 104 ci permetterà di ottenere un posto? Che stiamo aspettando?! Forse crediamo che le noste azioni non valgano nulla?! Se è così è mooolto meglio per i ragazzi e per la democrazia italiana (se ancora ne esiste una) a lasciare perdere di insegnare, facciamo le casalinghe e i frequentatori dei bar a tempo pieno... SVEGLIA ! oggi docenti eravamo in pochi...stiamo tutti bene= crediamo lla Gelmini forse? Siamo tutti mantenuti? Dante vi metterebbe fra gli ignavi...
avatar
mariafortino
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 277
Località : Cosenza
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : CPS - Cosenza
Contributo al forum : 3238
Data d'iscrizione : 18.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariafortino il Gio Set 10, 2009 5:02 pm

AVE al TGR hanno fatto passare la nostra voce: la proposta della gelmini è una assoluta presa in giro perchè già noi abbiamo la disoccupazione e la priorità di cui parlano in fondo coi nostri punteggi ce l'abbiamo già. Se fossimo piu' agguerriti come gruppo saremmo una forza paurosa!!! Invece...
avatar
mariafortino
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 277
Località : Cosenza
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : CPS - Cosenza
Contributo al forum : 3238
Data d'iscrizione : 18.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da precaria66 il Gio Set 10, 2009 10:53 pm

Ho visto il servizio del tg regionale, ottimo il tuo intervento (come sempre) ....... purtroppo ci sono colleghi che non usano internet e non leggono i quotidiani locali ( che stanno mettendo in risalto le manifestazioni di protesta di questi giorni nella nostra città ) .. .....
Molti sono pronti a ricevere l'indennità di disoccupazione...... l'altro giorno, a convocazioni ultimate, un signore diceva alla moglie che non era riuscita ad avere l'incarico annuale " meglio così, avrai ugualmente lo stipendio senza lavorare rimanendo tranquilla a casa "
avatar
precaria66
Veterano/a
Veterano/a

Femminile Numero di messaggi : 118
Località : Montalto Uffugo (Cosenza)
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Contributo al forum : 3435
Data d'iscrizione : 16.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariafortino il Sab Set 12, 2009 12:02 pm

bisogna dire a queste persone che per quanto mi riguarda forse farebbero meglioa strarsene per sempre a casa, che la stupidata della ministra è una cassa integrazione, cioè ti danno un po' di soldini per qualche mese e poi sei DEFINITIVAMENTE licenziato! Taglaito fuori dalla scuola. ORa ci prepariamo ad andare a CATANZARO LUNEDì 14 SETTEMBRE ricordo la carovana che partirà alle ore 8.00 da cosenza - concentramento uscit autostrada cosenza sud lato nota clinica privata - in quella occasione parlemo coi colleghi della regione e soprattutto potremmo pensare ad azioni di lotta mirate anche e soprattutto alal sensibilizazione e all'informazione. Iniziamo a ragionare su fatti grossi , io un bel presiodio permanete ce lo vedrei !!!
avatar
mariafortino
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 277
Località : Cosenza
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : CPS - Cosenza
Contributo al forum : 3238
Data d'iscrizione : 18.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariafortino il Sab Set 12, 2009 3:37 pm

volantino per lunedì. Dite cosa ne pensate. Diciamo che è un po' scopiazzato ma racchiude il pensiero di tutti noi, o sbaglio?

Contro l'elemosina del governo ai precari scuola

ED ORA FINIAMOLA!!! NO NO NO E ANCORA NO!!!

9 settembre 2009: il Consiglio dei Ministri ha approvato il provvedimento “salva precari” all'interno del decreto Ronchi e lo realizza grazie al contributo delle Regioni. Il provvedimento realizzato, riguarderà circa 13.000 docenti.
Il provvedimento è valido solo quest’anno: forse perché i nuovi tagli annienteranno i precari superstiti?

I precari dicono no ai contratti di disponibilità perché:
1) chi firmerà i contratti di ‘disponibilità’ dovrà obbligatoriamente accettare tutte le sedi scolastiche che gli verranno offerte in regime di priorità: solo così facendo avrà diritto agli agognati 12 punti;

2) l'indennità di disoccupazione con requisiti ordinari sarà di 8 mesi o di 12 per chi ha superato i 50 anni di età: però già c’era e non è una invenzione della Gelmini;

3) il trattamento è un contratto subordinato. I precari dovranno versarsi i contributi. Il trattamento si interromperà quando al lavoratore verrà prospettato un nuovo contratto (anche breve ed a cui non potrà dire di no) ma anche rifiutando di essere avviato ad un progetto individuale di reinserimento nel mercato del lavoro; non accettando l'offerta di un lavoro inquadrato in un livello retributivo non inferiore al 20% rispetto a quello delle mansioni di provenienza; non accettando, infine, di essere impiegato in opere e servizi di pubblica utilità;

4) e tutti gli altri precari, migliaia, che hanno lavorato con le supplenze brevi dalle Graduatorie d’Istituto?

5) IN DEFINITIVA questa è solo una manovra propagandistica del governo ma di concreto non c’è nulla di nuovo!!!


INVITIAMO I SINDACATI A NON FIRMARE ALCUNA INTESA SULLA TESTA DEI PRECARI E DEL MONDO DELLA SCUOLA.

In caso contrario apriremo una campagna di massa di disdette sindacali nei confronti di quelle OO.SS. che firmeranno tali accordi bidone.

I precari chiedono:

  • Ritiro dei tagli di cui è stata oggetto la Scuola Pubblica Statale
  • Restituzione dei posti soggetti al taglio della riforma
  • Coordinamento nazionale delle attività di ciascun USP!
  • Assunzione a tempo indeterminato sui tutti i posti vacanti e disponibili
  • Aumento dei finanziamenti per la scuola pubblica e statale.
Coordinamento precari scuola COSENZA - Coordinamento Nazionale Precari Scuola

avatar
mariafortino
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 277
Località : Cosenza
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : CPS - Cosenza
Contributo al forum : 3238
Data d'iscrizione : 18.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da Antonino Buonamico il Sab Set 12, 2009 4:56 pm

Mi piace questo volantino!
avatar
Antonino Buonamico
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 2317
Età : 57
Località : Bari
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Rete Docenti Precari Bari
Contributo al forum : 5338
Data d'iscrizione : 27.10.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariafortino il Sab Set 12, 2009 6:28 pm

Amicanto ha scritto:Mi piace questo volantino!
ghghgh grazie...ma come potrai notare è la fusione di due volantini del CPS uno nazionale e uno locale. ciao
avatar
mariafortino
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 277
Località : Cosenza
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : CPS - Cosenza
Contributo al forum : 3238
Data d'iscrizione : 18.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariafortino il Lun Set 14, 2009 5:37 pm

Prossima riunione del coordinamento precari scuola cosenza giovedì 17 settembre piazza 11 settembre ore 17.00. Intervenite numerosi, dobbiamo parlare fra noi e decidere a che punto siamo con i preparativi della giornata sotto la sede rai!!! non volgiamo cpicolli e salsicce santi e madonne ma vogliamo una tv di stato a servizio dei cittadini REALI
avatar
mariafortino
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 277
Località : Cosenza
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : CPS - Cosenza
Contributo al forum : 3238
Data d'iscrizione : 18.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da mariafortino il Mar Set 15, 2009 8:02 pm

Riunione di giovedì ecco l 'odg:

1. prendere parte a questa iniziativa 25 settembre funerale della scuola che dovrebbe essere nazionale http://docentinmutande.blogspot.com/2009/09/una-grande-manifestazione-in-mutande-al.html
io direi che potremmo fare dei 'funerali' in tutta la calabria ... che ne dite?
2. andiamo in delegazione, al presidio di ROMA?
3. organizzazione per la manifestazione nazionale.
4. acquisto bandiere cps
avatar
mariafortino
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 277
Località : Cosenza
Ordine scuola : secondaria II gr.
Organizzazione : CPS - Cosenza
Contributo al forum : 3238
Data d'iscrizione : 18.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da Romina il Mer Set 16, 2009 9:42 pm

E' una vera vergogna, sono incavolata nera, mentre l'anno scorso ho lavorato a fortuna sulla malattia di una collega, quest'anno per me nn ci sarà nessuna opportunità per l'idea geniale del "DECRETO SALVA PRECARI". Ed io chi sono? Precaria al quadrato?Fatemi capire, ho una crisi d'identità!!
Inoltre a cosa servono allora le graduatorie d'istituto?
Ho sentito che qualche sindacato ha approvato tale decreto della vergogna!

Romina
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 13
Località : COSENZA
Ordine scuola : secondaria II grado
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 2933
Data d'iscrizione : 24.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da Romina il Mer Set 16, 2009 9:44 pm

Come ci hanno ridotto!!
L'anno prossimo che fne faranno I PRECARI SALVATI?
Sto pensando di cercare un altro lavoro, e cosa?

Romina
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 13
Località : COSENZA
Ordine scuola : secondaria II grado
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 2933
Data d'iscrizione : 24.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da Romina il Mer Set 16, 2009 9:51 pm

Il 25 settembre faremo nn solo il funerale della scuola ma anche il nostro, il funerale del ns posto di lavoro, dal 2000 che vado su e giù per la Calabria a supplire, sempre disponibile al sacrificio, alle lunghe distanze, ed oggi nn servo più, un calcio e via, possono fare a meno di me, all'età di 37 anni!
Vi rendete conto??

Romina
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 13
Località : COSENZA
Ordine scuola : secondaria II grado
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 2933
Data d'iscrizione : 24.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: CALABRIA Iniziative 2009

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum