FAQ su ALTRO SERVIZIO DI INSEGNAMENTO e Contratti atipici

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

FAQ su ALTRO SERVIZIO DI INSEGNAMENTO e Contratti atipici

Messaggio Da Michele P. il Ven Giu 19, 2009 3:11 am

Help!!!!! Nell'A.S. 2006/07 (con decorrenza dal 23/04/2007) ho instaurato un rapporto di lavoro autonomo occasionale (in qualità di docente esperto in lingua inglese) con un Centro Territoriale Permanente per un corso EDA, della durata di 20 ore di lezione da 45 minuti (pari a 15 ore da 60 minuti). E' da considerare Titolo di Servizio? :?: Se affermativo, sareste grati da dirmi, per cortesia, come verrà riportato il servizio nelle pagine 8 e 9 del modello A2bis?.

Grazie ancora, Michele.

Michele P.
Novizio/a
Novizio/a

Maschile Numero di messaggi : 5
Località : Bitetto
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3063
Data d'iscrizione : 12.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: FAQ su ALTRO SERVIZIO DI INSEGNAMENTO e Contratti atipici

Messaggio Da lino61 il Ven Giu 19, 2009 6:52 am

che io sappia no, sono contratti diversi.

lino61
avatar
lino61
Veterano/a
Veterano/a

Maschile Numero di messaggi : 134
Località : Sicilia
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3396
Data d'iscrizione : 05.12.08

Tornare in alto Andare in basso

punteggio insegnamento all'estero

Messaggio Da Monica2 il Gio Giu 25, 2009 7:28 pm

Salve a tutti,
sono una non abilitata inserita in III fascia e sto compilando l'ormai tristemente noto a molti modello A2.
Nelle precedenti domande non ho mai incluso i due anni in cui ho insegnato italiano in scuole di lingua e licei di Los Angeles. Non si tratta di scuole riconosciute dal ministero, ma è pur sempre insegnamento, no? Ho i certificati di servizio, in inglese e in italiano... c'è qualche speranza che mi riconoscano qualche punto?
Abbiate pietà di me e aiutatemi!!!!
Monica

Monica2
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 2
Località : Milano
Ordine scuola : Secondaria I gr.
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3045
Data d'iscrizione : 25.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: FAQ su ALTRO SERVIZIO DI INSEGNAMENTO e Contratti atipici

Messaggio Da Ospite il Gio Giu 25, 2009 7:46 pm

Monica2 ha scritto:Salve a tutti,
sono una non abilitata inserita in III fascia e sto compilando l'ormai tristemente noto a molti modello A2.
Nelle precedenti domande non ho mai incluso i due anni in cui ho insegnato italiano in scuole di lingua e licei di Los Angeles. Non si tratta di scuole riconosciute dal ministero, ma è pur sempre insegnamento, no? Ho i certificati di servizio, in inglese e in italiano... c'è qualche speranza che mi riconoscano qualche punto?
Abbiate pietà di me e aiutatemi!!!!
Monica
Non può essere valutato, in quanto la TABELLA 1 (annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) a proposito delle "altre attività di insegnamento" specifica:

3) Altre attività di insegnamento
Per ogni altra attività d’insegnamento non curricolare o, comunque, di natura prettamente didattica svolta presso:
a) le scuole di cui ai punti 1 e 2; [cioè: Scuole di ogni ordine e grado statali o paritarie o istituzioni convittuali statali; scuole non paritarie]
b)i corsi di insegnamento nel settore dell’infanzia, primario, secondario e artistico;
c) gli istituti di istruzione universitaria italiani o comunitari, riconosciuti ai fini del rilascio di titoli aventi valore legale;
d) gli istituti superiori di educazione fisica statali e pareggiati;
e) le Accademie;
f) i Conservatori;
g) i corsi presso amministrazioni statali;
h) i corsi presso enti pubblici o da questi ultimi autorizzati e controllati.

Va da sè che le scuole dove hai prestato servizio in AMerica non sono né statali, né comunitarie. Mi dispiace.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: FAQ su ALTRO SERVIZIO DI INSEGNAMENTO e Contratti atipici

Messaggio Da Monica2 il Ven Giu 26, 2009 11:48 am

Vero, giusto, giustissimo, l'avevo letto anch'io, ma speravo che qualcuno sapesse dell'esistenza di qualche micro postilla a qualche oscura normativa circa il servizio all'estero fuori dell'UE. Anche perchè nel mio caso si tratta di ben due anni di signor servizio...

Monica2
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 2
Località : Milano
Ordine scuola : Secondaria I gr.
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3045
Data d'iscrizione : 25.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: FAQ su ALTRO SERVIZIO DI INSEGNAMENTO e Contratti atipici

Messaggio Da metallaura il Ven Giu 26, 2009 2:10 pm

visto che si parla di insengnamento all'estero...
sono iscritta nelle GAE dal 2007 e ho fatto la domanda il maggio scorso per aggiornamento. in quell'occasione ho specificato il mio servizio all'estero in un paese della UE che all'iscrizione del 2007 non avevo dichiarato.

la mia domanda è: devo solo compilare il modello B, come previsto per i docenti in I fascia, tenendo conto che il punteggio delle GAE va bene anche per le GI o devo fare qualche altra cosa?

ciao a tutti
laura

metallaura
Moderatore
Moderatore

Femminile Numero di messaggi : 60
Località : roma
Ordine scuola : Secondaria I grado
Organizzazione : movimento insegnanti precari - roma
Contributo al forum : 3213
Data d'iscrizione : 27.02.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: FAQ su ALTRO SERVIZIO DI INSEGNAMENTO e Contratti atipici

Messaggio Da Alba il Ven Giu 26, 2009 9:32 pm

metallaura ha scritto:visto che si parla di insengnamento all'estero...
sono iscritta nelle GAE dal 2007 e ho fatto la domanda il maggio scorso per aggiornamento. in quell'occasione ho specificato il mio servizio all'estero in un paese della UE che all'iscrizione del 2007 non avevo dichiarato.

la mia domanda è: devo solo compilare il modello B, come previsto per i docenti in I fascia, tenendo conto che il punteggio delle GAE va bene anche per le GI o devo fare qualche altra cosa?
ciao a tutti laura
solo il mod B, on line
avatar
Alba
Esperto/a
Esperto/a

Femminile Numero di messaggi : 349
Località : PI
Ordine scuola : Secondaria II gr.
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3573
Data d'iscrizione : 03.01.09

Tornare in alto Andare in basso

servizio non specifico(altro insegnamento)

Messaggio Da moon76 il Sab Giu 27, 2009 7:47 pm

Una domanda:ho tenuto dei corsi di italiano all'università come docente esterno.
1)Posso inserire tale servizio come "altro insegnamento"nella domanda di inserimento in III fascia nella classe A036-A037?
2)se la risposta è affermativa, devo allegare alla domanda il contratto di servizio?
3)cosa succede nel caso in cui io non allego il contratto nella domanda ?non mi valuteranno il servizio?

moon76
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 11
Località : catania
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3067
Data d'iscrizione : 22.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: FAQ su ALTRO SERVIZIO DI INSEGNAMENTO e Contratti atipici

Messaggio Da Ospite il Sab Giu 27, 2009 7:52 pm

Leggi questo topic, troverai nella mia risposta quello che chiedi:

http://docentiprecari.forumattivo.com/speciale-graduatorie-d-istituto-2009-f8/punteggio-insegnamento-all-estero-t1359.htm

Il certificato puoi anche non allegarlo, ma se la scuola te lo chiede successivamente, DEVI possederlo, altrimenti ti puoi beccare una denuncia per falsa dichiarazione. Si va nel penale...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: FAQ su ALTRO SERVIZIO DI INSEGNAMENTO e Contratti atipici

Messaggio Da Ospite il Sab Giu 27, 2009 7:53 pm

Se la scuola non ti valuta il servizio, hai cinque giorni di tempo dalla pubblicazione delle graduatorie provvisorie per fare un ricorso in carta semplice. Mi raccomando, almeno a quel punto uno straccio di certificato devi possederlo!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: FAQ su ALTRO SERVIZIO DI INSEGNAMENTO e Contratti atipici

Messaggio Da moon76 il Sab Giu 27, 2009 7:59 pm

Grazie.
Allora posso inserirlo e presentare successivamente il contratto(che io possiedo) se richiesto.
Un'altra domanda:per ogni mese o frazione di giorni quanti punti sono?

moon76
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 11
Località : catania
Ordine scuola : Primaria
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3067
Data d'iscrizione : 22.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: FAQ su ALTRO SERVIZIO DI INSEGNAMENTO e Contratti atipici

Messaggio Da Ospite il Sab Giu 27, 2009 8:12 pm

hai già la risposta, allo stesso link che ti ho indicato prima: leggerlo no?
Credo 0,5 punti, ma dipende dal tipo di istituto presso cui hai prestato servizio.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Insegnamento con contratto atipico?

Messaggio Da PatriziaB il Lun Giu 29, 2009 2:35 am

Buonasera, mi è venuto all'ultimo un dubbio: ho svolto e svolgo tuttora corsi di prima alfabetizzazione per studenti immigrati, sia nella scuola primaria sia nella secondaria di primo grado. E' un lavoro a progetto per un'associazione privata, in convenzione con il comune in cui ha sede la scuola, il quale eroga i finanziamenti e quindi lo stipendio degli insegnanti. E' possibile inserire questa esperienza lavorativa? Forse come servizio di insegnamento prestato con contratto atipico? Ma come dimostrarlo?
Grazie infinite a chiunque saprà e vorrà rispondermi!

PatriziaB
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 3
Località : Vicenza
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3046
Data d'iscrizione : 25.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: FAQ su ALTRO SERVIZIO DI INSEGNAMENTO e Contratti atipici

Messaggio Da Ospite il Lun Giu 29, 2009 10:32 am

PatriziaB ha scritto:Buonasera, mi è venuto all'ultimo un dubbio: ho svolto e svolgo tuttora corsi di prima alfabetizzazione per studenti immigrati, sia nella scuola primaria sia nella secondaria di primo grado. E' un lavoro a progetto per un'associazione privata, in convenzione con il comune in cui ha sede la scuola, il quale eroga i finanziamenti e quindi lo stipendio degli insegnanti. E' possibile inserire questa esperienza lavorativa? Forse come servizio di insegnamento prestato con contratto atipico? Ma come dimostrarlo?
Grazie infinite a chiunque saprà e vorrà rispondermi!
Così recita il decreto (riassumo):

3) Altre attività di insegnamento
Per ogni altra attività d’insegnamento non curricolare o, comunque, di natura prettamente didattica svolta presso:
a) le scuole di cui ai punti 1 e 2; [cioè: Scuole di ogni ordine e grado statali o paritarie o istituzioni convittuali statali; scuole non paritarie]
b)i corsi di insegnamento nel settore dell’infanzia, primario, secondario e artistico;
c) gli istituti di istruzione universitaria italiani o comunitari, riconosciuti ai fini del rilascio di titoli aventi valore legale;
d) gli istituti superiori di educazione fisica statali e pareggiati;
e) le Accademie;
f) i Conservatori;
g) i corsi presso amministrazioni statali;
h) i corsi presso enti pubblici o da questi ultimi autorizzati e controllati.


Per dimostrarlo, DEVI dimostrarlo. Fatti rilasciare un certificato di servizio dall'associazione privata che contenga, come minimo:
1) il tipo di insegnamento che svolgi;
2) la durata del contratto, se c'è, o della prestazione, se volontaria. Si intende in giorni, dal/al, non interessano le ore
3) Il protocollo della convenzione che l'associazione ha stipulato con l'ente pubblico. Meglio ancora se di questa convenzione te ne fai avere una copia

Anche se non *sarebbe* necessario, se puoi allega questa certificazione alla domanda. Se non fai in tempo, comunque inseriscilo come "altra attività di insegnamento", e controlla le graduatorie provvisorie. Se la scuola non te lo ha valutato, puoi ricorrere in carta semplice entro 5 giorni allegando la documentazione. La scuola potrebbe richiederti la documentazione anche prima dell'emanazione delle graduatorie provvisorie, quindi prepara i documenti al più presto.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: FAQ su ALTRO SERVIZIO DI INSEGNAMENTO e Contratti atipici

Messaggio Da PatriziaB il Lun Giu 29, 2009 10:46 am

GRAZIE, anche per la tempestività!!!

PatriziaB
Novizio/a
Novizio/a

Femminile Numero di messaggi : 3
Località : Vicenza
Ordine scuola : ancora da inserire
Organizzazione : Nessuna
Contributo al forum : 3046
Data d'iscrizione : 25.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: FAQ su ALTRO SERVIZIO DI INSEGNAMENTO e Contratti atipici

Messaggio Da Ospite il Lun Giu 29, 2009 6:41 pm

Michele P. ha scritto:Help!!!!! Nell'A.S. 2006/07 (con decorrenza dal 23/04/2007) ho instaurato un rapporto di lavoro autonomo occasionale (in qualità di docente esperto in lingua inglese) con un Centro Territoriale Permanente per un corso EDA, della durata di 20 ore di lezione da 45 minuti (pari a 15 ore da 60 minuti). E' da considerare Titolo di Servizio? :?: Se affermativo, sareste grati da dirmi, per cortesia, come verrà riportato il servizio nelle pagine 8 e 9 del modello A2bis?.

Grazie ancora, Michele.
Così recita il decreto (riassumo):

3) Altre attività di insegnamento
Per ogni altra attività d’insegnamento non curricolare o, comunque, di natura prettamente didattica svolta presso:
a) le scuole di cui ai punti 1 e 2; [cioè: Scuole di ogni ordine e grado statali o paritarie o istituzioni convittuali statali; scuole non paritarie]
b)i corsi di insegnamento nel settore dell’infanzia, primario, secondario e artistico;
c) gli istituti di istruzione universitaria italiani o comunitari, riconosciuti ai fini del rilascio di titoli aventi valore legale;
d) gli istituti superiori di educazione fisica statali e pareggiati;
e) le Accademie;
f) i Conservatori;
g) i corsi presso amministrazioni statali;
h) i corsi presso enti pubblici o da questi ultimi autorizzati e controllati.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: FAQ su ALTRO SERVIZIO DI INSEGNAMENTO e Contratti atipici

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum